Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> L'Arena dei Tornei
Zenon di Scorpio

7 specter alla conquista di Asgard

I sette specter sono i tre Giudici degli Inferi, ovvero Minosse, Radamante ed Eaco, più Papillon, Niobe, Lune e Pharao. Simulando l'andamento della serie di Asgard, i 7 specter riusciranno ad abbattere tutti i god warriors?

NB
Non occorre seccare Hilda. Il topic nasce a seguito dei recenti Gold vs Asgard.
Shiryu

Eaco muore per il freddo appena arriva  
GalaxianExplosion

Nel primo scontro Niobe affronterebbe Thor, quindi come accaduto al grande tempio ci sarebbe un annientamento reciproco.
Papillon vince facile contro Luxor
Mime non senza difficoltà vincerebbe contro Pharao
Artax contro Eaco vittoria per Eaco
Megres contro Minosse vittoria per il giudice
Radamante e Lune batterebbero le due tigre con solo Radamante sopravvissuto.
Mime quindi si batte con Papillon e sconfigge anche lui. Rimarrebbero quindi i tre giudici e come Phoenix fa fuori Eaco ma nulla può contro Radamante e Minosse.
Arriverebbero quindi da Orion i due giudici. Il guerriero del nord dopo un estenuante lotta in cui riesce a sconfiggere Minosse nulla può contro il guerriero della viverna.
Zenon di Scorpio

Sono abbastanza d'accordo con gli abbinamenti fatti da Galaxian Explosion, ma secondo me Mime (dopo aver eliminato Pharao) contro un quasi-fresco Papillon può anche vincere, ma rimane debilitatissimo. In un tale stadio Eaco o qualsiasi altro avrebbe buon gioco di lui. Quindi considerando che Radamante e Minosse superano anch'essi le loro prove, i tre Kyoto arrivano dinanzi a Orion. Radamante è leggermente affaticato (assieme a Lune ha affrontato Mizard e Alcor), mentre Eaco (vittorioso su Mime poiché quest'ultimo era ridotto a uno straccio dopo aver battuto Pharao e Papillon) e Minosse sono freschi. In una simile condizione non credo che Orion possa molto, al massimo portarsi sulla tomba uno fra Eaco o Radamante perché singolarmente forse l'asgardiano è superiore, ma 3 vs 1 è già condannato.

Cmq il senso di questo topic era dimostrare come l'esercito Specter, pur variegato che sia, è superiore sia ad Asgard che ai Marine Generals.
Goldsaint85

inizia subito Minosse a farsi avanti (come il Griphon di LC e ND) e il povero agnello sacrificale è thor, affettato dalle sue stesse armi e poi finito dal burattinaio infernale

più avanti niobe ammazza di puzza i lupi, che avvertono fenrir del pericolo... i due lottano veementemente, ma il luparo riesce a spuntarla. sennonchè arriva radamantis e oneshotta (stile orfeo) fenrir, vendicando il suo sottoposto

lune intanto becca meeme e inizia a farlo sentire in colpa per i peccati commessi contro il padre sia da lui che dai suoi genitori biologici, a quel punto fa come con ikki, si spoglia della veste e affronta il giudice nudo. solo che lune non è ikki e lo colpisce senza togliersi la corazza. ma non essendo l amato sfregiato di nostra conoscenza, lune finisce coll essere ammazzato da un eroico meeme. ma minosse ha appena finito di far ballare thor e lo finisce senza problemi

si arriva da megrez, che vuole fare il bischero con papillon, ma quando cerca di ricattarlo in un qualsiasi modo, papillon usa la telecinesi per fargli una pulizia del retto con la spada di ametista

arriviamo al trio finale
aiacos decide di scendere in campo contro mizar (la stella eroica contro sid che ricercava - con licenza dissiana - la gloria sul campo) e, nonostante l'opinione del nostro boss (per cui presumo docrates stesso è meglio di garuda) i due si fronteggiano alla pari.. diciamo quindi X pro tempore

intanto alcor becca pharao, il quale dopo averne prese un po', usa la maledizione della bilancia, sfruttando le velleità di traditore dell avversario, solo che meeme è già morto e non può fungere da orfeo della situazione.

a questo punto avremmo
rada fresco, minosse fresco, aiacos che pareggia con mizar, pharaoh pestato, papillon relativamente fresco

va da se che 5 vs 2 vincono i giudici. minosse affianca aiacos (come contro kanon) e in due hanno la meglio su mizar. radamantis ha la tecnica perfetta per uccidere sigfrid, colpi letali al torace (come fa con orfeo e, nel lc, con unity) , ma al massimo papillon lo aiuta immobilizzandolo (e dopo si prende il cazziatone perchè il monociglio non ha bisogno di aiuto, salvo esser spernacchiato da aiacos e minos, stile rada vs kanon)

quindi direi gli specter, sono più forti ed hanno meno scrupoli dei nobili asgardiani
Shiryu

Ma che devono fare gli Spectre dai, l'esercito che in 108 e con due divinità, perde sistematicamente contro 12 tizi di cui hanno pure visto le tecniche chissà quante volte nei millenni.  

Arrivano ad Asgard: parte Niobe e viene subito seccato da Thor visto che con le tormente di Asgard il suo profumo si perde letteralmente nel vento. Subentra Lune e fa la stessa fine, ma si porta dietro il nemico.

Si arriva da Luxor, Papillon vince ma un po' di ferite se le becca vista l'agilità del lupetto.

Uno qualsiasi sconfigge Artax, diciamo Eaco in uno scontro tra pippe.

Mime disintegra Pharaoh al primo tocco di cetra, e Papillon lo segue a ruota. Eaco farebbe la stessa fine, ma diamo la battaglia a Minosse: lui è impotente contro le illusioni, ma Mime ormai è stanco e finisce intrappolato nel CM, vince lo Spectre.

Foresta di Megres, nessuno Spectre è minimamente attrezzato ad affrontare le Anime della Natura, e la corsa potrebbe già concludersi qua. Immaginiamo comunque che muore il solo Minosse, ma Rada distrugge alberi, anime e nemico.

Finisce con Rada ed Eaco contro Alcor e Mizar, che probabilmente vincono o alla peggio pareggiano. Orion intanto sonnecchia annoiato.

E questo nella peggiore delle eventualità per gli Asgardiani, potevano vincere anche prima con più fortuna.
GalaxianExplosion

Quote:
Arrivano ad Asgard: parte Niobe e viene subito seccato da Thor visto che con le tormente di Asgard il suo profumo si perde letteralmente nel vento. Subentra Lune e fa la stessa fine, ma si porta dietro il nemico.


Ma qui stiamo parlando del colpo segreto di uno specter non di una scorreggia qualunque...
Goldsaint85

abbiamo visto due o tre guerre sacre e i generali scendono subito in campo per spazzare via i nemici scarsi : lo vuol fare rada nella serie classica, lo fa minos nel lc e lo fa suikyo nel ND. quindi non c è motivo per credere che se ne stiano a dormire nelle retrovie lasciando i sottoposti a sprecare energie contro guerrieri che verrebbero abbattuti facilmente (thor, luxor, megrez, artax).

i god un paio di specter li accopperebbero, ma complessivamente gli specter sono provatamente più forti (gli unici ad accoppare dei gold, mentre i god appena i bronze vanno a tutta forza perdono facilmente)

che poi perdano, è sempre un fumetto dove i buoni vincono e i cattivi perdono 8)
Shiryu

GalaxianExplosion wrote:
Ma qui stiamo parlando del colpo segreto di uno specter non di una scorreggia qualunque...

Non c'è differenza  
Fino a spiegazioni contrarie, è profumo e nient'altro. Quando le cose non stanno così, tipo la musica di Syria, di solito lo dicono.

Quote:
quindi non c è motivo per credere che se ne stiano a dormire nelle retrovie lasciando i sottoposti a sprecare energie contro guerrieri che verrebbero abbattuti facilmente (thor, luxor, megrez, artax).

In ND avviene esattamente questo  
Ma anche se combattessero i tre Generali contro i primi quattro Asgardiani, uno o due muoiono e il terzo arriva da Mime strisciando solo per venir fatto fuori.

Il punto del discorso è che non può esserci tra i quattro eserciti una disparità tale per cui 7 Spectre, o 5 Gold, o 2 Generali, o 2 Asgardiani possano da soli sconfiggere l'armata nemica. Le forze complessive più o meno si equivalgono, a maggior ragione alla luce di quello che stiamo vedendo ora con i protagonisti in ND rispetto ai Cavalieri d'Oro.

Se si fa un sondaggio in cui un intero esercito ne attacca un altro, ci sta che le piccole differenze possano venire fuori, ma 1/15 o altra frazione, è ridicolo che possa fare più di tanto. Specie se parliamo di perdenti cronici come gli Spectre.
Shiryu

GalaxianExplosion wrote:
Ma qui stiamo parlando del colpo segreto di uno specter non di una scorreggia qualunque...

Non c'è differenza  
Fino a spiegazioni contrarie, è profumo e nient'altro. Quando le cose non stanno così, tipo la musica di Syria, di solito lo dicono.

Quote:
quindi non c è motivo per credere che se ne stiano a dormire nelle retrovie lasciando i sottoposti a sprecare energie contro guerrieri che verrebbero abbattuti facilmente (thor, luxor, megrez, artax).

In ND avviene esattamente questo  
Ma anche se combattessero i tre Generali contro i primi quattro Asgardiani, uno o due muoiono e il terzo arriva da Mime strisciando solo per venir fatto fuori.

Il punto del discorso è che non può esserci tra i quattro eserciti una disparità tale per cui 7 Spectre, o 5 Gold, o 2 Generali, o 2 Asgardiani possano da soli sconfiggere l'armata nemica. Le forze complessive più o meno si equivalgono, a maggior ragione alla luce di quello che stiamo vedendo ora con i protagonisti in ND rispetto ai Cavalieri d'Oro.

Se si fa un sondaggio in cui un intero esercito ne attacca un altro, ci sta che le piccole differenze possano venire fuori, ma 1/15 o altra frazione, è ridicolo che possa fare più di tanto. Specie se parliamo di perdenti cronici come gli Spectre.
Goldsaint85

nel ND mandano suikyio che sulla carta è un giudice, nella serie classica rada subisce un divieto sennò sarebbe partito in quarta

alla fine noi qui stiamo astraendo le due elite, quelle di specter e quelle di god (ci saranno varie pippe anche tra loro, come i bronze e i le titis di poseidon) e secondo me l elite di hades è superiore, anche di molto, a quella di odino, anche perchè odion viene descritto come un dio minore, quindi la differenza ti caste si giustificherebbe
i god, a parte mime, sigfrid e i due gemelli, sono poca cosa secondo me. certo, se mi dici niobe, raimi, gigant, e altre mezze pugnette allora i god vincono e anche largamente

ma un pharaho che pareggia con orfeo - anche se per poco perchè orfeo ne conosce i punti deboli - non credo possa andar sotto con un megrez o con un thor, idem lune che viene annientato alle spalle dal genroken di kanon (che altrettanto stava per umiliare rada, che è tutt altro che scarso)

quindi per me sono gli specter troppo sottostimati, non tanto i god a essere scarsi perchè son pur sempre dei guerrieri potenti e competitivi coi gold (certo poi dipende sempre chi si sceglie in un confronto)
Shiryu

Ancora questa balla di Odino dio minore     A parte che non viene detto nemmeno nel doppiaggio originale, secondo questa logica due Gold bastano a sconfiggere Nettuno e i sette Generali  

Gli Spectre sono complessivamente la più debole delle armate come dimostrato dal fatto che perdono sistematicamente tutte le guerre da vari secoli, pur potendo contare su più guerrieri, su due divinità, e sulla probabile conoscenza delle tecniche del nemico. I Comandanti, anche quando presenti, tendono a far combattere prima i loro sottoposti (lo fa Suikyo al Santuario, Minosse in LC, Rada negli Inferi) e dei guerrieri presi in considerazione sono elite solo Rada e Minosse. Poi c'è Papillon che è forte per fama più che per fatti, Eaco e gli altri che valgono poco o niente (come dimostrato proprio ora dallo spoiler di ND, tra l'altro).

Da soli, questi sette, le prendono quasi a senso unico nel complesso di una guerra sacra, altrimenti gli altri 101 non avrebbero ragione di esistere.
GalaxianExplosion

Mah io la penso al contrario... L'elite degli inferi è superiore certamente a quella di Asgard. Escludendo Orion e Mime che bene, ma molto bene che vada potrebbero far fuori solo uno tra Radamante e Minosse. Avremo rimanenti da una parte Mizar, Alcor, Megres, Thor, Artax e Luxor. Dall'altra Pharaoh, Niobe, Lune, Papillon ed Eaco.
Escludendo Megres, gli altri non hanno alcuna strategia o potere particolare. I restanti specter a parte Eaco hanno tutti poteri molto particolari.
Shiryu

Il problema è che vediamo Asgardiani e Generali in azione solo contro i protagonisti, per cui quando vincono è perché gli avversari sono Bronze, e quando perdono, perdono "solo" contro Bronze.

Gli Spectre ottengono risultati anche peggiori, l'unico a far qualcosa alla fin fine è Niobe e per pura fortuna, ma siccome ci sono i Gold in mezzo, si pensa che siano chissà che cosa. Per cui Papillon, che alla fine sbatte Mur contro un muro due o tre volte, è un mostro di potenza. Luxor, che fa lo stesso con Sirio per trenta volte, è scarso.

Peccato che poi, negli scontri diretti, avvenga l'opposto. Eaco annichilito da Phoenix, Minosse mezzo sconfitto da Cristal. Papillon che inizia ad andare in difficoltà contro Pegasus, Pharaoh sconfitto da un Silver, Lune disintegrato dal Genro come non era mai successo nemmeno al MdG, e così via.
Questo vuol dire che molti di loro non sono poi così grandi a livello di cosmo. Cosa comprovata dal fatto che siano l'armata più numerosa ma perdano sempre.

Incidentalmente, un dato statistico: gli Spectre sono gli unici avversari contro cui i protagonisti non hanno bisogno di essere salvati / caricati / spronati dai cosmi o dai consigli di Atena, maestri, fratelli, compagni ecc.
spikegreen

Voto la vittoria degli specter, a limite con qualchè perdita...

Considero Minosse e Radamente entrambi più forti di Orion.

Eaco potrebbe vincere contro tutti escluso Orion.

'' Papillon, Niobe, Lune e Pharao '' E questi farebbero strage degli altri...
Myu de Papillon

GalaxianExplosion wrote:
Nel primo scontro Niobe affronterebbe Thor, quindi come accaduto al grande tempio ci sarebbe un annientamento reciproco.
Papillon vince facile contro Luxor
Mime non senza difficoltà vincerebbe contro Pharao
Artax contro Eaco vittoria per Eaco
Megres contro Minosse vittoria per il giudice
Radamante e Lune batterebbero le due tigre con solo Radamante sopravvissuto.
Mime quindi si batte con Papillon e sconfigge anche lui. Rimarrebbero quindi i tre giudici e come Phoenix fa fuori Eaco ma nulla può contro Radamante e Minosse.
Arriverebbero quindi da Orion i due giudici. Il guerriero del nord dopo un estenuante lotta in cui riesce a sconfiggere Minosse nulla può contro il guerriero della viverna.



Bellissimo! Però io farei un doppio ok tra Papillon ed MIme, o al massimo darei la vittoria a quest'ultimo ma con Radamante che sconfigge Mime facilmente,grazie alle fairy di Myu.

Dopodiché Orion le prende di santa ragione dal cavaliere della Viverna, almeno fino a quando il cavaliere del nord oramai allo stremo delle forze, indossa l'armatura di Odino...a questo punto farei intervenire Minosse ed Eaco che ribaltano la situazione e vincono.
Jotaro Kujo

Molto dipende dai vari abbinamenti che si potrebbero creare ma dato che i god vantano un fuoriclasse come Orion che dai giudici potrebbe avere grattacapi dal solo Minosse e per giunta sono pure in superiorita` numerica grazie ad Alcor do` la vittoria agli asgardini con molte perdite. Inoltre data la natura malvagia degli spectre credo che alcuni gw che si erano fatti qualche scrupolo di coscienza contro i bronze vedi Thor e Mime contro gli spectre non andrebbero invece tanto per il sottile combattendo subito alla massima potenza. In ogni caso l`esercito di Hades con gli dei gemelli e`di gran lunga il piu` forte tra quelli affrontati dai saint. Il problema consiste semmai nel capire quante volte siano effettivamente scesi in campo a combattere nel corso dei secoli...pochissime a mio avviso...
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> L'Arena dei Tornei
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum