Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Shura di Capricorn

Dohko il giovane contro Saga-Arles

Immaginiamo per un attimo la scena ai Cinque Picchi, quando Sirio combatte contro Cancer e Libra si rivela infine come cavaliere d'oro di Atena. Arriva Mur e Dohko, sorprendentemente, decide che non solo bisogna che i Bronze affrontino Arles ma usa il Misophetamenos e assieme a Mur parte per affrontare l'usurpatore sul campo. Come sarebbe finita la battaglia delle 12 Case? Chi si sarebbe lasciato convincere da Dohko & C. della vera natura di lady Isabel e chi invece avrebbe combattuto per Arles? Chi sarebbe caduto, cosa sarebbe cambiato?

Cavalieri, a voi.
Aldebaran

Mur ovviamente dalla parte di Dohko, riparerebbe anche le armature di bronzo

Aldebaran forse si sarebbe fatto convincere da Mu a lasciarli passare, ma sono convinto che avrebbe comunque testato i bronzini

Gemini le illusioni non costituirebbero alcun problema per la coppia Mu Dohko

Deathmask o scappava o veniva annientato facilmente. Forse lasciato a Shiryu per testare la sua forza.

Aiolia genromaokizzato sarebbe stato un problema, forse avrebbero dovuto eliminarlo

Shaka l'ostacolo più grosso, ottuso com'è ogni discorso sarebbe stato inutile, e se ci avessero combattuto alla fine i due gold alla fine sarebbero stati sconfitti dal Tenbu Horin. A questo punto sarebbero arrivati i bronzini, ma forse solo uno o due avrebbero avuto il settimo senso e c'è veramente il rischio che crepino tutti e quattro. Forse l'intervento di Phoenix avrebbe potuto salvare la situazione come nella serie classica, ma poi non ci sarebbe più Mu che lo farebbe tornare dal Limbo

Settima casa vuota

Ottava casa Milo vs Hyoga, ma senza settimo senso visto che non ha subito la bara di ghiaccio e l'asciugatura di Shun. Il cigno rimane secco all'ottava casa

Nona casa vuota

Decima casa forse si sarebbe ripetuto il sacrificio di Shiryu

Undicesima casa Shun vs Camus, catene rese inutili dal freddo, forse la Nebulosa sconfiggerebbe (a meno che non vi siano barriere di ghiaccio in mezzo), ma se subisce l'AE crepa pure lui.

Dodicesima casa: Seiya vs Aphrodite, quest'ultimo sarebbe caduto ma una rosa bianca sul petto gliel'avrebbe messa. Questa unita al giardino di petali dopo la dodicesima sarebbe stato fatale a Pegasus. Le dodici ore sarebbero passate e Lady Isabel sarebbe morta. Shiryu forse sarebbe stato l'unico sopravvissuto.

Il problema principale è che con i gold in mezzo i bronzini non avrebbero potuto combattere ed acquisire il settimo senso alle prime case, e questo si rivelerebbe fatale alle successive. Mu e Dohko non riescono invece a superare la sesta casa.
Lampo del Drago

Oh, finalmente qualcuno di forte in campo

Direi che davanti alle parole di Libra & Mur si sarebbero lasciati convincere sicuramente Toro, plausibilmente Scorpio, meno facilmente Aquarius e Capricorn. A Cancer e Fish non sarebbe importato nulla, Virgo è troppo ottuso e Ioria era mentalmente alterato.

Però se già arrivi alla casa di Cancer con Libra, Mur e Toro (più i 5 inutili), secondo me Cancer cambia sponda.
Ioria devi menarlo comunque.
Virgo idem.
Fish sarebbe solo contro tutti.

Insomma, se Libra e Mur si fossero uniti ai nostri, magari lasciandoli a protezione di Atena direttamente - ammesso che Betelgeuse riesca a colpirla comunque -, ci sarebbero stati pochissimi scontri e nessun morto.

Certo, un Mur+Libra+Toro+Cancer+Ioria+i 5 bronzi contro Virgo sarebbe stato interessante
BuRn!

Mmmm bè qui c'è da dire una cosa...Nel caso sia Mur che Dohko fossero scesi in battaglia, bisogna rivedere la parte all'entrata del grande tempio...
Non sono così sicuro che Betelgeuse possa colpire Isabel con la freccia, i due Cavalieri d'oro avrebbero riconosciuto l'inganno subito...

Quindi forse non ci sarebbe stata la corsa contro il tempo per salvare Atena, e forse si sarebbero ribellati il solito Cancer e appunto Ioria (sotto l'influsso di Arles), ma credo che il Cavaliere del Leone alla vista di Atena si sarebbe svegliato

Ricapitolando: Aldo, Ioria (se è possibile recuperarlo), Virgo (deve riconoscere per forza Atena), Scorpio, Capricorn, Camus e forse anche Fish (nel caso non avrebbe nessuna chance contro tutta questa gente), si potrebbero schierare dalla parte dei bronze e andare tutti insieme appassionatamente da Arles  

Un po' come la visione di Saga quando vede tutti i bronzini entrare nella sala e i gold mettersi in sua "difesa"...

Ritornando all'inizio, se la freccia del cavaliere d'argento raggiunge Isabel, bè quoto tutto quello che ha detto Lampo
Lampo del Drago

In effetti lo avevo solo accennato, ma con Mur e Libra, trovo difficile che Betelgeuse riesca a colpire Lady Isabel.
E con Lady Isabel al loro fianco, la scalata diventa sia più tranquilla (niente fretta) sia più facile, perché il cosmo di Isabel sarebbe stato riconosciuto, SI SPERA, anche da Virgo.
Rimangono le mie perplessità su Ioria, Cancer e Fish, ma in ogni caso i 3 non sono un problema.

A quel punto la domanda diventa: Gemini cosa avrebbe fatto contro tutta questa gente? Avrebbe combattuto fino alla morte (che sarebbe arrivata anche abbastanza presto ) o si sarebbe arreso? O magari la presenza di Atena avrebbe risvegliato il suo lato buono?
Suikyo

Quote:
Chi si sarebbe lasciato convincere da Dohko & C. della vera natura di lady Isabel e chi invece avrebbe combattuto per Arles?


Aldebara, Milo, Camus, si sarebbero lasciati convincere.

Gl'altri, chi più chi meno, avrebbero dubbitato.
Aldebaran

Se Lady Isabel non veniva colpita da Betelgeuse era fatta, le sarebbe bastato manifestare il suo cosmo e uno dopo l'altro i cavalieri le avrebbero ceduto il passo.

Il problema però è che i bronze non avrebbero acquisito il settimo senso. Gli asgardiani sarebbero stati sconfitti dai gold, con Aiolia nel ruolo di Pegasus con la spada Balmung, idem Poseidon con redenzione di Kanon se fosse sopravvissuto. Hades era un altro discorso invece, i 108 specter a parte 7 o 8 non sono un problema, ma la triade Hades, Hypnos e Thanatos senza armatura divina non si batte. O Atena bagnava le armature d'oro col suo sangue oppure Hades avrebbe vinto la guerra.
Goldsaint85

Lampo del Drago wrote:


A quel punto la domanda diventa: Gemini cosa avrebbe fatto contro tutta questa gente? Avrebbe combattuto fino alla morte (che sarebbe arrivata anche abbastanza presto ) o si sarebbe arreso? O magari la presenza di Atena avrebbe risvegliato il suo lato buono?


di fatto all altare di atena saga è da solo contro mur, toro, ioria, shaka e milo, atena e i bronze e decide ugualmente di combattere anche a morte... quindi quella sarebbe l unica cosa invariata

il discorso è che più della presenza di mu e libra, sarebbe decisiva quella di atena
infatti appena la dea viene liberata dalla freccia d oro, doko si mette in contatto con i gold saint e tutti la riconoscono in un secondo

se avessero combattuto anche i gold - senza la compagnìa di atena -

toro avrebbe potuto lasciar passare gli invasori
le illusioni di gemini sarebbero state  facilmente annullate da doko
alla casa di cancer sarebbe rimasto mur e senza copione la lotta non andrebbe come nella serie di hades, anche perchè il cristal wall sarebbe facilmente eludibile visto che anche cancer ha il teletrasporto
alla casa del leone, doko affronterebbe ioria
i bronze resterebbero quindi a affrontare come primo gold shaka, il quale li incapretterebbe facilmente... a quel punto il copione vedrebbe ikki far quello che normalmente fa
da milo si presenterebbero i bronze meno ikki e i due gold, magari accompagnati da ioria... e milo probabilmente li farebbe passare
da shura magari si fermerebbe ioria per cercare la vendetta
camus a quel punto potrebbe egualmente trattenere hyoga
aphrodite, vista la ribellione, non avrebbe più motivo di stare dalla parte di gemini e se ne laverebbe le mani

quindi da saga presumibilmente si presenterebbero i bronze meno ikki e hyoga ma anche doko e mu
a quel punto gemini potrebbe tentare di combattere magari facendo scontrare col genro maoken doko e l ariete... mentre i bronze, non avendo fatto una mazza per tutte e 12 le case, sarebbero impotenti contro gemini e li manderebbe tutti nella another dimension
Shiryu

Camus avrebbe combattuto lo stesso, per via di Cristal.  

Dipende se Toro e gli altri si uniscono a loro volta alla scalata oppure no, e questo a sua volta dipende dalla presenza di Isabel. Se lei non c'è, non escluderei neppure che Toro combatta, almeno per mettere alla prova le ragioni di Mur e Doko.
Cangax

Mur li lascia passare, ma secondo me Dohko sarebbe restato col cavaliere dell'Ariete e avrebbe lasciato i 5 bronzini a scalare le 12 case. Non dimentichiamoci che sono propedeutiche, e senza di esse non avremmo visto il loro vero valore e la loro crescita che in futuro li avrebbe portati  combattere contro dei veri nemici (Hades su tutti). Insomma, uno saggio come Dohko avrebbe saputo che loro ce l'avrebbero fatta comunque e li avrebbe lasciati proseguire. Solo in un secondo momento, e davanti a grossissime difficoltà, magari sarebbe intervenuto. Insomma, secondo me non sarebbe cambiato niente, per fortuna direi!!
Aledileo

Concordo abbastanza con Shiryu. Dipende fondamentalmente se c'è Atena con Libra e Mur. Di fatto, dei Cavalieri d'Oro chi lo conosce questo Libra? Pare che nessuno lo abbia mai visto, dato che se ne sta da anni in missione segreta, quindi niente vieta che Arles possa informare i Cavalieri d'Oro del suo tradimento, rigirando il discorso e presentandolo in cattiva luce, magari come un disertore venuto meno al suo compito di proteggere la torre degli Spectre. In quel caso si sarebbero ritrovati Mur e Libra, due ribelli contro il Santuario, e i Cavalieri d'Oro non sono il massimo dell'apertura mentale. Diciamo che la presenza effettiva di Atena lì con loro sarebbe stata utile per convincere i più dubbiosi, come Toro o Scorpio. Gli altri comunque li avrebbero combattuti.
Libra

Hanno vinto in 5, a maggior ragione avrebbero vinto in 7^^
Però credo che a quel punto sarebbe cambiato tutto: Arles non avrebbe neanche provato l'agguato tramite Betelgeuse, tanto con 2 Cavalieri d'Oro evidentemente non c'era alcuna speranza di colpire Isabel.
E' verosimile che avrebbe cercato di tendere una trappola d'altro genere, probabilmente più simile a quella ordita da Balder nel II film
Shiryu

Libra wrote:
Hanno vinto in 5, a maggior ragione avrebbero vinto in 7^^

Non è detto... uno dei motivi per cui vincono in 5 è che i Gold li sottovalutano, ci vanno piano e questo gioca a favore dei protagonisti. Ma con due Cavalieri d'Oro tra i nemici, forse avrebbero combattuto subito al massimo.
Shura di Capricorn

Aledileo wrote:

Diciamo che la presenza effettiva di Atena lì con loro sarebbe stata utile per convincere i più dubbiosi, come Toro o Scorpio. Gli altri comunque li avrebbero combattuti.


Nel momento in cui fosse stato evidente che Isabel è Atena tutto sarebbe filato liscio o quasi. D'altra parte è vero che è proprio il fatto di superare la prova, estrema, della 12 Case, che fa sì che la ragazza sia riconosciuta come la dea, che ogni dubbio sia fugato.
Atena avrebbe dovuto comunque fornire a ogni singolo Gold una prova, cosa che è andata per le lunghe pure con Ioria, che aveva tutto l'interesse nello scoprire che suo fratello non aveva mai tradito. I più facili da convincere sarebbero stati Aldebaran e Milo ma con altri come Shaka, Shura, Death Mask e Aphrodite sarebbe stato più difficile seppur per motivi assai diversi. Camus invece probabilmente si sarebbe allineato perché in fondo il suo focus è su Cristal il qualche è compagno di battaglia di Sirio allievo di Libra e quindi credo avrebbe dato fiducia a Isabel e avrebbe finito per fare una figura migliore di quanto non fa nella serie classica.
Suikyo

Quote:
Non è detto... uno dei motivi per cui vincono in 5 è che i Gold li sottovalutano, ci vanno piano e questo gioca a favore dei protagonisti. Ma con due Cavalieri d'Oro tra i nemici, forse avrebbero combattuto subito al massimo.


Concordo con il boss, per esempio Aldebaran all'inizio fà vedere chiaramente che non si impegna contro i bronzi, li considera avversari di bassa lega, da uccidere con semplicita; poi inseguito, quando decide di dare il massimo, Seiya ha acquisito il 7° senso, è conosce ormai la tecnica del toro...sè Aldy avesse dato subito il massimo, credo che la scalata dei bronzi, si sarebbe fermata alla 2° casa.
Lampo del Drago

Hai voglia ad impegnarti, se davanti hai 5 gold che non hanno fretta, e quindi neanche necessità di abbatterti, se possono convincerti...
Cangax

Magari alcuni dei 5 bronze neanche ci arrivavano ad Arles. Tipo uno probabilmente avrebbe tirato le cuoia contro Ioria. L'unico ostacolo notevole, con 2 gold di livello superiore come Mur e Dohko, sarebbe stato Virgo. Ma Mur probabilmente è l'unico gold in grado di mettere in difficoltà la vergine, e in uno scontro 2 contro 1 forse sarebbe stato lo stesso Virgo a perire, o ad arrendersi e schierarsi coi buoni. D'altronde Mur sembra avere un ascendente positivo verso Shaka, credo lo avrebbe convinto. Io dico che in 7 più eventuali nuove aggiunte (Toro, Ioria, forse Virgo?), non avremmo avuto grosse difficoltà.
Goldsaint85

senza far combattere i bronze, si rischiava di andare  veramente da saga mur e doko... un genro maoken a uno dei due... e quel che restava lo avrebbe atomizzato col GE  
senza contare che senza 12 case niente settimo senso, niente ottavo, niente god cloth...
yati89

Come detto un po' da tutti, dipende dalla presenza o meno di Isabel. Con dohko e Mur al suo finco dubito che Betegeuse sarebbe riuscito nell'impresa e così tutti i cavalieri d'oro, DM e Aphro compresi, avrebbero riconosciuto Athena. Saga avrebbe combattuto comunque ma con così tanti avversari non avrebbe avuto scampo.
E qui sarebbe interessante vedere le serie successive senza la crescita dei bronzini

Senza Isabel, molti gold avrebbero combattuto, forse aldebaran, Milo e pure Shaka, si sarebbero lasciati convincere, ma gli altri no e qui bisognerebbe vedere chi li affrontava, se i bronzini o i gold o addirittura in tandem.
In ogni caso, credo che i nostri ce l'avrebbero comunque fatta, ma non senza perdite, magari anche qualche protagonista di avrebbe lasciato le penne
Aldebaran

Quote:
senza far combattere i bronze, si rischiava di andare  veramente da saga mur e doko... un genro maoken a uno dei due... e quel che restava lo avrebbe atomizzato col GE


Mi sa che stai un po' troppo sopravvalutando Saga e sottovalutando Dohko e Mur.
Suikyo

Quote:
Mi sa che stai un po' troppo sopravvalutando Saga e sottovalutando Dohko e Mur


Saga è quello che blocca 4 tizzi con il 7° senso nell'anime, è fà tutto da solo
Nel manga non lo ammazza neppure Seiya con un suiseiken potenziano dal cosmo degl'altri bronze.
Jotaro Kujo

Come detto già da molti utenti la variabile è solo Lady Isabel sul fatto che fosse colpita o meno da Betelgeuse. In caso affermativo non credo che 2 gold schierati con i 5 bronze avrebbero poi cambiato troppo gli esiti della lotta. Magari Dhoko e Mur sarebbero intervenuti nelle situazioni limite come il suicidio di Sirio con la pienezza del dragone per abbattere Shura o Mur che si frappone all'ultimo tra Shun e Fish con nebula stream già attivata prima che Shun lanci la nebula storm e Fish la bloddy rose cercando di far ragionare quest'ultimo o al max teletraportandolo momentaneamente con la SE per evitare che si facesse ammazzare dal bronze^^ Su Camus vs Hyoga invece penso si sarebbero astenuti dall'intervenire  anche perchè quel duello esula dalle beghe riguardanti il Santuario.Riguardo invece le case inferiori penso che i 2 gold avrebbero cmq lasciato fare ai 5 bronze per permettergli di migliorarsi e acquisire il settimo senso intervenendo solo in casi limite come Aiolia genromaokizzato che aveva già spaccato la gamba ad un Seiya che cmq aveva già acquisito il settimo senso con Toro o da Shaka anche se l'intervento di Ikki avrebbe cmq reso la presenza dei 2 gold superflua.
Forse Saga invece si sarebbe comportato diversamente alla terza casa magari intervenendo di persona per cercare di uccidere i 2 gold e uno tra Dhoko e Mur per me ci avrebbe lasciato le penne considerando un Saga parecchio alterato dalla vicenda
saga rules!!!

io la vedo più o meno come il capo... se doko e mu fossero scesi subito in campo i gold non avrebbero sottovalutato gli avversari ed avrebbero combattuto subito al massimo (nagari con 2 battaglie da 1000 giorni già alla seconda ed alla quarta casa). Se saori venisse colpita ugualmente da tramy sono dell'idea che anzichè andare meglio le cose sarebbero potute andare molto peggio perchè l'esperienza maturata nelle prime 4 case sarà fondamentale per seiya shiryu e shun (e di riflesso per hyoga)
Aldebaran

Suikyo wrote:
Quote:
Mi sa che stai un po' troppo sopravvalutando Saga e sottovalutando Dohko e Mur


Saga è quello che blocca 4 tizzi con il 7° senso nell'anime, è fà tutto da solo
Nel manga non lo ammazza neppure Seiya con un suiseiken potenziano dal cosmo degl'altri bronze.


Ma Mur e Dohko non sono mica Deathmask e Aphrodite, il primo ha un arsenale di tecniche pericoloso pure per Saga, il secondo ha le armi, 261 anni di esperienza e il suo cosmo rivaleggia con Sion che fra l'altro malmena anche lui i 4 tizzi in questione.
Goldsaint85

mur non fa manco il solletico a saga-specter... sarà stato esagerato dal copione in quel frangente (come anche cancer, per dire, poteva teletrasportarsi oltre il cristal wall), ma gemini ha tutte le tecniche per assorbire i colpi di mu e non penso si farebbe fregare dal cristal net... l unico ostacolo sarebbe la psicocinesi... ma c è da vedere se il cosmo di saga è tale da farsi imprigionare totalmente
doko è già più pericoloso perchè ha un cosmo probabilmente alla pari di saga, ma le sue tecniche sono inferiori...
chiaramente in team, doko e mu  vincerebbero, ma dubito che uno stratega come gemini si lascerebbe invischiare in un 2 vs 1... e li la carta del genro maoken potrebbe essere decisiva... se funziona su ikki, funziona su chiunque...
Shiryu

In teoria il Genro non è efficace su un Cavaliere d'Oro pronto e concentrato, le due volte in cui l'abbiamo visto in uno c'era sempre di mezzo l'effetto sorpresa. Ma non credo che Saga si sarebbe lasciato trascinare in un 2 vs 1 a suo svantaggio... persino quando ha i cinque Gold di fronte, alla fine della scalata, e in teoria sarebbe costretto ad affrontarli, prova prima a convincerli a passare dalla sua parte.
Goldsaint85

un modo per fregare uno tra doko e mu lo troverebbe
del resto doko lo ha subito già nel canvas  
Cavaliere di Gemini

Le situazioni, come detto, sono due: "Atena viene colpita" e "Atena non viene colpita"

Atena viene colpita:
Mur e Doko avrebbero convinto Toro immediatamente, entrando nella seconda Casa prima dei bronzetti per evitare lo scontro. Toro non avrebbe alzato un dito contro i due parigrado (per rispetto e amicizia, non per paura), avrebbe letto la situazione, analizzato i 5 bronzetti e scorto in loro una fede vera e si sarebbe unito a loro. Da Gemini non succede quasi niente, al massimo qualcuno si sarebbe fatto fregare dalle illusioni, ma l'esperienza di Doko sarebbe stata utile. DM li lascia passare: è abbastanza furbo da sapere di non potere nulla contro di loro (la stessa logica che usa ai 5 Picchi), ma non si unisce a loro. Al massimo fa come DT, segue il più forte, avrebbe seguito la vicenda con interesse e avrebbe agito in maniera egoistica. Ioria avrebbe combattuto alla morte, ma contro quel piccolo esercito sarebbe stato sconfitto subito, naturalmente i Gold lo graziano, ma lo riducono male per evitare che possa tornare a dar fastidio. Shaka li avrebbe affrontati a viso aperto, i bronzetti, senza un minimo di esperienza acquisita sarebbero finiti immediatamente al tappeto (nell'anime Shaka considera Andromeda il più debole del gruppo e decide di iniziare le sue esecuzioni proprio da lui...anche in questo caso avrebbe iniziato ad attaccare i più deboli, ovvero i bronzetti, con un bell'Abbandono dell'Oriente, proprio come nell'anime). A quel punto però si fa avanti Doko e la situazione diventa interessante: autorità di Arles vs autorità dell'anziano Maestro. Cosa avrebbe deciso Shaka? Chissà. Se avesse combattuto, alla lunga avrebbe perso, il tempo giocava contro i "ribelli" quindi seppur a malincuore i Gold avrebbero fatto il loro dovere (o magari Phoenix avrebbe fatto quello che ha fatto nell'anime, desideroso com'era di raggiungere il settimo senso avrebbe portato con sé Shaka verso un mondo di luce). Milo sarebbe stato convinto, ma credo che qualche colpo iniziale sarebbe stato scambiato. Shura, come Ioria, avrebbe combattuto alla morte, Camus avrebbe chiesto di rimanere solo con Crystal per completare il suo addestramento, Fish probabilmente sarebbe morto (mi sembra genuinamente devoto di Arles proprio perché sembra nutrire un sentimento vero nei suoi confronti...probabilmente quindi sarebbe morto in suo nome)

A quel punto giungono da Gemini gli stessi che vediamo nell'anime, Atena viene salvata e le vicende seguono il corso dell'anime classico.

Atena non viene colpita:
DM la riconosce ma ha paura, memore della sua condotta. Atena lo risparmia, ma lui è ancora diffidente (questo potrebbe essere un modo per instillare in DM il seme del dubbio che poi lo porta a cambiare in meglio). Ioria viene nuovamente salvato da Atena, Shaka viene convinto, ma non immediatamente (probabilmente avrebbe attaccato Atena proprio come fa Ioria per metterla alla prova...non credo si sarebbe fatto scrupoli se, nel caso il suo attacco avesse avuto effetto contro una falsa dea, avesse ucciso una fanciulla che si proclamava falsa Atena). Milo è tranquillo, Shura viene salvato da Atena, Camus non ha particolari problemi a riconoscere Atena, ma in futuro avrebbe comunque desiderato addestrare Crystal, Fish viene convinto facilmente (come detto prima, Fish crede genuinamente nel potere del Tempio ma riconoscere Atena avrebbe significato aprire gli occhi). Verosimilmente le cose sarebbero andate anche qui come nell'anime.

Meno duelli e meno morti, ma Saga non avrebbe ceduto in ogni caso e sarebbe morto.

-Cavaliere di Gemini-
Chaos

Realisticamente parlando, dubito che avremmo visto una scalata cosi come l'abbiamo conosciuta nella serie classica.
Con due gold apertamente schierati, guarda caso proprio l'allievo del vecchio sacerdote ed uno dei sopravvissuti della precedente guerra sacra, pronti a salire al tempio l'usurpatore avrebbe dovuto cambiare strategia, magari aizzando i gold ad attaccare in gruppo il gruppo di servi della "falsa" Dea o tentando di manipolare le menti di alcuni di loro.

In ogni caso, dovendo pensare ad una scalata...dubito Betelegeuse sarebbe riuscito anche solo ad avvicinarsi a Isabel la quale ascende al tredicesimo tempio già come "Dea". Aldo avrebbe ceduto il passo senza problemi mentre dubito fortemente che con un gruppo simili le illusioni della casa dei gemelli avrebbero potuto fare un granché. DM non è uno sciocco, avrebbe riconosciuto la dea...senza seguirla. Non per osservare come si evolve la situazione ma per se stesso, la sua "infamia" sarebbe comunque venuta alla luce visto l'aspetto della quarta casa. Atena lo avrebbe graziato? Credo di si, ma lo avrebbe punito sicuramente. Ioria posseduto avrebbe combattuto ma non ucciso, credo che Atena sia perfettamente in grado di liberarlo se non in quel momento, magari successivamente per cui Mur avrebbe potuto immobilizzarlo con il Net. Shaka avrebbe invece preferito uno scontro verbale, si sarebbe lasciato convincere certo ma non prima di aver verificato le qualità della dea. Da Milo si sarebbe andati tranquilli mentre alla decima credo che si sarebbe assistito ad un tentativo di suicidio da parte di Shura, prontamente fermato dai compagni. Camus avrebbe "rimandato" il suo scontro con Crystal mentre Aphro non avrebbe avuto problemi a riconoscere la dea come massima autorità del santuario.
Suikyo

Quote:
Aldo avrebbe ceduto il passo senza problemi mentre dubito fortemente che con un gruppo simili le illusioni della casa dei gemelli avrebbero potuto fare un granché.


Sulle illusioni dei gemelli le sottovalutate non poco, ricordiamoci che in Hades hanno bloccato Camus e Shura che non sono certo due pipponi, è solo grazie a Saga che capisce cosa accade e colpisce Kanon da lontano poi i 3 gold riescono ad uscire dalla 3 casa.
Non dimentichiamo che un certo Saga dice persino che "finchè ci sono quelle illusioni, non riusciranno ad uscire in nessun modo dalla terza casa"

E' Saga non è inferiore a Mu o Dohko.
Chaos

Suikyo wrote:
cut
cut


Poco sopra quella riga, ho evidenziato, anche fra virgolette, come in quello scenario la Dea ascenda al tredicesimo tempio accompagnando i suoi cavalieri.
Anche dando per buona la possibilità che uno come Doko non riesca a trovare l'uscita della casa, il che mi pare profondamente improbabile, vuoi che una dea con il suo cosmo non le disperda seduta stante?
Shiryu

Io per esempio non sono affatto sicuro che Aldebaran li avrebbe lasciati subito passare. Per quanta amicizia e rispetto possa avere verso Mur o Doko, gli ordini sono pur sempre ordini... Shura quasi idolatrava Micene eppure lo ha attaccato.
Per Aldo vedo più un comportamento alla Johann del Corvo: combattere al massimo convinto che, se i nemici sono dalla parte di Atena, vinceranno lo stesso.
Shura di Capricorn

Shiryu wrote:

Per Aldo vedo più un comportamento alla Johann del Corvo: combattere al massimo convinto che, se i nemici sono dalla parte di Atena, vinceranno lo stesso.


Che è poi quello che fa con Pegasus & C. Non capisce subito che dietro la loro determinazione c'è Atena ma si convince che Pegasus è puro e non è malvagio e quindi lo lascia passare. Naturale che faccia una cosa simile con Mur e Dohko, che però conosce e quindi suppongo lo scontro sarebbe durato anche meno.
Phoenix no Ikki

non è così scontato... con due gold dalla parte di Isabel i custodi delle 12 case andrebbero subito a manetta....

certo è che non sarebbe più un banco di prova per i bronzini e quindi Aldo, dato che partecipano pure Dokho e Mu, si unisce a loro e non resta in disparte, idem Ioria, se si ripiglia. E in 4  (ioria, mu dokho e aldo) contro Virgo verrebbe fuori uno scontro apocalittico e chiunque sarebbe potuto uscirne vincitore. Ammettiamo che muoiano tutti, poi rimarrebbero scorpio, capricorn, acquarius, fish e Gemini per i 5 protagonisti. Scorpio vs. Ikki, Capricorn vs Sirio, Acquarius vs Fish e Peggy vs Gemini, con Ikki che arriva dopo. Solo che Peggy non è allenato e quindi potrebbe perire in un nanosecondo.
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum