Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Shiryu

E così in casa ambasciator / che tutti han Ruggier le disse

Diplomazia, questa sconosciuta. Nel mondo dei Cavalieri, vengono inviati sicari, spie, assassini, ma mai un ambasciatore che cerchi di risolvere le cose con le buone, vecchie parole. Alla bisogna però, possiamo immaginare che un Cavaliere si trovi a svolgere anche questo ruolo.

Sicuramente alcuni sono più portati di altri, ma partendo dai dodici Cavalieri d'Oro, in quali circostanze inviereste ciascuno di loro? Per che tipo di ambasciata inviereste, ad esempio, Toro piuttosto che Ioria, o Cancer piuttosto che Mur?

E, aprendo il raggio, quali vi sembrano i migliori potenziali ambasciatori dei quattro eserciti principali?
Libra

Un ambasciatore dipende pure dall'interlocutore, quindi un certo profilo può andar bene per certi incarichi ma non per altri. In linea generale deve trattarsi di una persona misurata, fedele agli ordini ricevuti, scaltro e sensibile per cogliere anche i non detti.

Da escludere sicuramente Ioria e Scorpio (troppo impulsivi), Capricorn, Shaka e Saga (incapaci di ascoltare altra voce che non sia la propria), Cancer (una "ambasciata" fa, presso Dohko, e si fa incartare come un pivello), Aquarius (non è ligio e si farebbe i fatti suoi).

Tra i restanti:
- Mur: sembra particolarmente tagliato per il ruolo. Idoneo.
- Toro: forse troppo disattento in certi passaggi, che potrebbero rivelarsi fondamentali. Non idoneo.
- Libra: idoneo
- Micene: idoneo
- Fish: potrebbe apparire una scelta strana, ma non lo escludo affatto. Ha dimostrato di saper essere sottile e determinato, è uno che è abituato a pensare prima di agire. Idoneo

Per gli altri eserciti, l'ambasciatore di Nettuno è Syria e si tratta di una scelta, a mio avviso, perfetta.
Asgard: esclusi i due misantropi, il traditore e gli innamoratini Artax e Orion, restano solo Mime e Mizar. Due scelte apprezzabili.
Ade: Aiacos. Almeno si è trovato cosa fargli fare
Cangax

Sirya e Mizar in realtà sembra quasi che svolgano questo ruolo, pur risultando tutto tranne che "diplomatici", visto che passano subito all'attacco.
Però d'altronde sono cavalieri,sono stati addestrati nelle arti della guerra, e non in quelle oratorie.
Per quanto riguarda i cavalieri di Athena, vedrei molto bene Mur e Milo. Il primo per il suo savoir fare, per la calma e, perchè no, per la sua "pigrizia."
Il secondo potrebbe sembrare una scelta scellerata, vista la sua impulsività. però se ci ragionate bene è uno tra i più intelligenti, con una parlantina spigliata, dagli orizzonti aperti (a differenza di un Virgo, ad esempio) ed è uno che ama dialogare prima che combattere. Per me sarebbe perfetto.
Cavaliere di Gemini

Provo con tutti i Cavalieri d'Oro, concordando con la frase di Libra:

Quote:
Un ambasciatore dipende pure dall'interlocutore


MUR: è forse il profilo migliore tra i 12, calmo, serafico, paziente e con buona fama...adatto per qualsiasi compito, anche quelli più difficili (dove altri potrebbero perdere la pazienza e far saltare il tavolo)

TORO: è un personaggio positivo, ma a volte si mostra o troppo ingenuo o troppo rude negli atteggiamenti. Idoneo solo per un ristretto numero di casi (compiti con fazioni neutrali o alleate)

GEMINI: Saga è un personaggio troppo autoritario e ingombrante, lui le azioni le compie, non le negozia Punto a favore è sicuramente la grande autorità che lo circonda, ma anche da buono lo vedo poco incline ad accettare un "no" come risposta ^^

CANCER: più che diplomatico, lo vedo bene come sabotatore o assassino per intimorire eventuali nemici e farli desistere dai loro propositi (un po' quello che fanno spie e assassini nei giochi Total War). Non credo, però, che Atena accetti queste pratiche. E' un diplomatico-intimidatorio poco affine agli usi del Grande Tempio

IORIA: troppo impulsivo, anche se sempre mosso da giuste intenzioni. Purtroppo la sua condotta a volte potrebbe essere controproducente. Per lui stessi compiti di Toro

VIRGO: ecco un altro che non accetta un "no" come risposta ^^ Nonostante l'aspetto angelico, potrebbe essere anche più spietato di Evil Saga contro interlocutori poco accondiscendenti. Anche lui è uno che le cose se le prende, non le negozia.

DOKO: ok sia da vecchio che da giovane. L'esperienza non gli manca in ogni caso e da giovane potrebbe anche far leva sul suo piglio sbarazzino e coinvolgente che praticamente ha in ogni opera che lo vede giovane.

MILO: tagliato per qualsiasi situazione, sa essere ragionevole, impaziente, sadico, intelligente, misurato, sveglio, irruento, accondiscendente...riuscirebbe a sbrogliare qualsiasi situazione, con le buone o le cattive. E poi sa "vendere" bene anche il suo aspetto intrigante. Jolly

MICENE: lo conosciamo poco, ma credo ci sappia fare. Sembra paziente e sveglio.

SHURA: è uno che prende molto sul serio i suoi compiti e questo forse gli potrebbe far perdere un po' di flessibilità nelle negoziazioni, inducendo gli altri a lasciare le trattative. Buon profilo, ma anche lui poco incline ai "compromessi".

CAMUS: il suo modo di fare non è di certo adatto per la diplomazia. Roba di poco conto anche per lui

FISH: quello delle 12 Case adotta una strategia di certo migliore di quella di molti altri colleghi. Anche in SoG si comporta bene in termini strategici, quindi di certo è uno dei più adatti per il ruolo di diplomatico: intelligenza e acume dietro una maschera vaga e seducente.

Ricapitolando:

Toro, Ioria e Shura per compiti non troppo complessi, con fazioni alleate o, al massimo, neutrali
Mur, Micene, Milo, Doko e Fish buoni in varie situazioni: Milo, Doko giovane e Fish ottimi quando c'è da manipolare o influenzare l'interlocutore, Micene e Mur quando si "gioca a carte scoperte".
Saga, Shaka e DM solo in situazioni pericolose, quando è necessario spaventare l'altra parte (quindi più intimidazione che diplomazia)
Camus in rari casi.

Un nome, poi, per ognuno degli altri eserciti:

Asgard: Folken, lo vedo bene nei panni di diplomatico e poi è lui che viene mandato in missione nella vicina provincia (dove trova Mime)

Nettuno: Sirya naturalmente, ma anche Lemuri se si vuole sfruttare il suo potere per ingannare gli interlocutori o manipolare le trattative

Hades: Valentine mi sembra abbastanza misurato (anche se misurato è un parolone per gli Specter)

Atena: Gold a parte, di certo il Primo Ministro del Pope o il Pope stesso

-Cavaliere di Gemini-
Aldebaran

Mur tagliato per il ruolo di diplomatico, è pacato e paziente

Aldebaran tagliato anche lui, forse un po' poco loquace

Saga troppo altezzoso e prepotente per scendere a compromessi

Kanon il fratello invece si dimostra un po' più flessibile,potrebbe andare bene

Deathmask ad ogni missione diplomatica riempirebbe di teste una sala della quarta casa, decisamente fa poco al caso

Aiolia un po' troppo impulsivo per il ruolo di ambasciatore

Shaka troppo meditativo e anche ottuso per condurre una trattativa

Dohko equilibrato e con molta esperienza, andrebbe bene per questo compito

Milo quello della serie classica si, purchè non faccia commenti sarcastici che possono indispettire la controparte. Quello SoG invece è bocciato.

Aiolos difficile a dirsi, rispetto al fratello dovrebbe essere meno irruento, poi ha comunque un'aura leggendaria dietro che potrebbe mettere in soggezione la controparte. si potrebbe rendere in considerazione.

Shura molto serio in quello che fa, però mi pare anche poco flessibile.

Camus c'è il rischio che durante le trattative cambi anche partito, decisamente no.

Aphrodite potrebbe funzionare, è abbastanza scaltro e manipolativo e non sembra molto impulsivo.

Thor troppo selvaggio e poco flessibile per condurre le trattative

Luxor ha vissuto come un misantropo circondato solo dai lupi, assolutamente no.

Artax qui sono indeciso

Mime ha eloquenza, però mi pare anche un po' instabile se perde la pazienza.

Megres scaltro e manipolativo, sarebbe perfetto se non fosse per il fatto che finirebbe per fare il doppio gioco.

Mizar idem come Artax, la presenza ce l'ha non so però il resto

Alcor evanescente come un'ombra, non va bene.

Orion lui andrebbe bene, è fedele ad Asgard e ha una fama di guerriero invincibile senza macchia e senza paura.

Baian mi pare uno che sottovaluterebbe la sua controparte e si farebbe prendere dal panico se le cose si complicassero un po'

Kira c'è il rischio che scopra subito tutte le sue carte alla controparte, assolutamente no

Lemuri con i suoi poteri sarebbe perfetto e volerebbe ogni trattativa a suo favore facendo leva sull'emotività della controparte

Abadir non ce lo vedo molto portato per le trattative.

Crisaore direi troppo simile a Shaka

Sirya potrebbe andare come ambasciatore
Shura di Capricorn

Nel mento penso una risposta specifica per ognuno dei 12 Gold vi segnalo questo vecchio topic in cui ponevo una domanda simile a quella formulata da Shiryu. http://icavalieridellozodiaco.myfreeforum.org/about3069.html

Intanto iniziamo col dire che tolti Death Mask, non proprio uno che ispira fiducia e che fa poco per nascondere gli aspetti meno concilianti del suo carattere, e Saga Arles mode tutti i Gold sono adatti ad un'ambasciata.
Suikyo

- Mur: molto adatto per il ruolo.

- Toro: in parte adatto in parte no, diciamo che lavorandoci su, potrebbe essere adatto.

- Saga: la parte buona è adatta, la parte malvagia no.

- DM: "dammi la tua testa" è questo che direbbe DM, altro che diplomazia

- Aiolia: troppo focoso, ma sopratutto irruento, quindi non adatto.

- Shaka: troppo distaccato, non adatto.

- Dohko : adatto.

- Milo : troppo sospettoso e prudente, non adatto.

- Micene: adatto.

- Shura: "ops gli ho tagliato un braccio, mi scuso volevo essere diplomatico" , non adatto.

- Camus: freddo e calmo, per certi versi sarebbe adatto, per altri versi no.

- Fish: come Aldebaran, lavorandoci su, potrebbe essere adatto.
Lampo del Drago

Ma la citazione da dove viene?  
Shiryu

Lampo del Drago wrote:
Ma la citazione da dove viene?  

Orlando Furioso  

Concordo anch'io che molto dipenda dalle circostanze, per esempio Saga e Virgo li trovo adatti come ambasciatori in situazioni che necessitano di trasmettere la potenza del Santuario. Sono nomi pesanti, in SoG abbiamo visto che la loro fama è nota e si portano dietro un alone di rispetto, e questo peso potrebbe essere utile in situazioni delicate.

Persino Cancer è un ambasciatore potenzialmente valido, se c'è da spaventare/minacciare, e infatti viene inviato lui a "trattare" con il popolo dei Titani nell'ultimo capitolo di EG, quando ci vuole una minaccia veritiera per far capire come stiano le cose.

Sicuramente più semplici invece le opzioni Mur o Doko - ottimi per una trattativa complessa, tra poteri simili dove servano il dialogo e il compromesso. Anche Fish probabilmente ha buone doti in questo campo, se riesce a restar serio.

Più complicati gli altri... Toro potrebbe essere abbindolato e Milo è irruento, ma entrambi sono adatti per situazioni in cui si vuole mostrare la nobiltà del Santuario. Li vedo ad accettare condizioni a loro dannose ma giuste nel complesso per il bene di tutti. Idem Micene.

Shura invece è molto rigido, e forse quello meno adatto del gruppo a questo tipo di operazione. Potrebbe al più fare da guardia del corpo all'ambasciatore principale.
Aiolos87

Per me un Ambasciatore ideale dovrebbe essere colui che sa muoversi nell'ombra come alla luce nel sole , non svelare le proprie carte tranne alla fine quando i giochi sono fatti in favore della sua parte facendo credere anche all'altra che ne guadagnerà  e nel Santuario l'ideale per tale descrizione è Kanon , lui lo vedo bene come Ambasciatore
Aledileo

Dunque, ricordo anch'io un vecchio topic di Shura (anzi, forse più d'uno, era qualcosa tipo "tre ambasciatori" per ciascun regno), comunque vediamo:
- premessa: la diplomazia non serve a niente, solo a far cadere la testa degli ambasciatori. E poi sai che storie pallose avremmo avuto, di chiacchiere e consigli di guerra? Meglio una sana scazzottata!
Detto ciò, tra i Cavalieri d'Oro sceglierei Gemini o Micene, i più forti, ma anche i più decisi sostenitori della Dea. Ovviamente Gemini in versione buona. Poi potrebbero esserci delle variazioni in base a chi è il nemico con cui andare a trattare, per cui a seconda dell'effetto che vogliamo ottenere potrebbe essere interessante cambiare l'ambasciatore, ma ragionando in generale direi loro.
Orion tra gli Asgardiani e Mizar sono gli unici due che manderei. Thor e Luxor troppo rozzi, Artax dovrebbe scriversi su un foglietto tutte le cose da dire, Mime annoierebbe con le sue lagne e Megres, vabeh.
Tra i Generali manderei Kira o Cavallo del Mare, quest'ultimo se vuoi ottenere un bell'effetto pomposo.
Tra gli Spectre direi Radamante: ti espone i fatti, se ti sta bene è così, sennò guerra. Semplice e essenziale.
Scorpione

La mia opinione e' invece quasi opposta a quella di Aledileo  

Secondo me l'ambasciatore non deve intimorire, tutt'altro, deve apparire pacato, disponbile e, soprattutto, dotato di una eccellente Ars Oratoria.

Per questo tra i Gold Saints, promuoverei Mur, Aiolos, Aphrodite e, limitatamente, Milo. Gli altri rimandati.
Tra i God Warriors, Mime e, limitatamente, Mizar.
Tra i Marines, Syria e, in base alla trasformazione, Lemuri (abbiamo visto che sa essere molto convincente).
Tra gli Spectre Lune.
Shiryu

Tra gli altri eserciti, io vedrei molto bene Megres, che con le parole è forse il miglior personaggio della serie classica. Il problema è che cercherebbe di fare il suo interesse, però  
Anche Mizar e Orion se la caverebbero bene, mentre Thor, Luxor e Artax sono proprio inadatti. Mime boh, non ce lo vedo tanto.

Tra i Generali, Lemuri è la spia perfetta per ovvi motivi, ma ha un aspetto talmente infido che difficilmente otterrebbe la fiducia altrui senza fingersi qualcun altro. Sarebbe più utile come infiltrato che manipola gli eventi per assecondare l'ambasciatore.
Krisaore, Cavallo del Mare, Kira e Abadir sono inadatti per vari motivi, tra scazzo, ingenuità o proprio intelligenza limitata. Kanon crea piani che fanno acqua ovunque, secondo me si incarterebbe da solo ^^' Alla fine direi Syria.

Per gli Spectre, Lune e Valentino sono buone scelte in effetti, forse anche Shilthead. I Comandanti perderebbero la pazienza in cinque minuti, gli altri sono mezzi buzzurri.  
Goldsaint85

per atena il miglior ambasciatore è sicuramente andromeda, uno che per farlo combattere lo devi sparare   vedrei bene anche castalia . tra i gold, mur o milo

per i god, Mizar si dimostra tutto sommato ragionevole, sebbene anche in questo ruolo credo eccella sigfrid

tra gli shogun, krishna o sorrento

tra gli specter, probabilmente l unico con un minimo di flessibilità mentale mi è parso lune
Shiryu

Goldsaint85 wrote:
lo devi sparare  

Quest'uso del lo lo capiamo solo noi calabresi  

Andromeda ce lo vedo ad accettare le peggiori condizioni possibili pur di non far guerra ^^
Goldsaint85


Link



a parte gli scherzi, andromeda (tolta qualche crisi mistica temporanea) generalmente capisce quando deve combattere ... e più di una volta appare risoluto ... certo, dopo poseidon è stato eclissato in hades perché, se pur vero che è al centro delle vicende come reincarnazione del dio, a livello guerriero fa ben poco e anche da god saint dev'essere un po' aiutato (mentre pegasus pialla facilmente thanatos)... e nel ND si trova di fronte a dei saint e la cosa lo fa trattenere (come del resto sembra si stiano trattenendo un po' tutti)
è uno che sembra più avvezzo a compromessi e sacrificherebbe sé stesso, ma mai gli altri, quindi complessivamente lo vedo come buon ambasciatore
Shura di Capricorn

Cominciano con i Gold

Mur: adatto per qualsiasi tipo di missione. Sa parlare, ha modi cortesi, incute rispetto e all'occorrenza può intimidire.

Aldebaran: ideale per missioni dove ci sia un interlocutore che ha bisogno di una figura che parli con buon senso e con modi concilianti. L'aspetto imponente ma bonario può essere un'arma in più.

Saga: se devi imporre un ultimatum manda lui. In realtà, come Mur e Shaka, si adatta a ogni situazione, mica è stato Grande Sacerdote per niente.

Death Mask: uomo da ultima offerta, prendere o lasciare.

Ioria: l'impulsività sconsiglia di impegnarlo in missioni in cui serve più tatto e savoir farie. Ottimo invece dove serve decisione.

Shaka: vedi Saga

Dohko: si adatterebbe senza dubbio ad ogni tipo di situazione. L'esperienza e l'età giocano decisamente a suo favore nelle situazioni più delicate.

Milo: se l'interlocutore è indecifrabile e nasconde qualcosa l'intuito di Scorpio e la sua abilità nello studiare le persone può rivelarsi molto utile.

Aiolos: sappiamo troppo poco su di lui.

Shura: adatto se si deve far appello al senso del dovere, all'onore.

Camus: è un finto freddo ma recita bene la parte, quindi gli si possono affidare incarichi delicati

Aphrodite: se l'interlocutore è uno che va preso per sfinimento, che è irascibile e ha bisogno di essere lavorato ai fianchi il flemmatico e posato cavaliere di Pesci può essere una soluzione interessante.
Cavaliere di Gemini

Dimenticavo Lune effettivamente, lo metto anch'io in coppia con Valentine per un ruolo da diplomatico

-Cavaliere di Gemini-
Shura di Capricorn

Tocca ai Generali.

Baian: spocchioso com'è lo vedo poco adatto.
Kira: a parole ti stordisce ma sembra poco pragmatico. Al limite può essere una buona spalla.
Krisaore: deciso e pacato al tempo stesso, sa tenere bene la scena e la saggezza non gli manca.
Abadir: mi pare troppo rigido per poter essere un buon ambasciatore.
Lemuri: la spia per antonomasia, per le ambasciate no che anche l'occhio vuole la sua parte.
Kanon: per lui vale quanto detto per Saga.
Syria: sicuramente il migliore del lotto, unisce acume, dialettica, savoir faire e all'occorrenza mezzi coercitivi.
Cangax

Mur: calmo e pacato, riflessivo e di buone parole. Bastardo quando serve (vedi la rabbia usata contro Fafnir) Adatto decisamente.

Aldebaran: Buono, anche troppo. può rivelarsi un problema. Sembra anche ingenuo, io non lo manderei a risolvere crisi a parole.

Saga: Lo vedo più come leader che come ambasciatore. Si sentirebbe sminuito e sottovalutato. Sprecato.

Cancer: potrebbe anche fare l'ambasciatore. ma un ambasciatore di sciagure, non certo un mediatore.

Ioria: In realtà avrebbe anche il ruolo, perchè ha l'animo gentile e nobile. Quelle che gli mancano sono furbizia e pazienza.

Shaka: "Io ambasciatore? Volete che muoro?"    Dai, uno che ha la stessa ambizione e la stessa presunzione di Leonardo Di Caprio la notte degli Oscar non lo manderei in missione diplomatica neanche se fosse l'unico cavaliere della casta d'Athena!
PS: ha anche un'ottusità incredibile, per giunta. Un ambasciatore deve essere elastico, lui non cambia idea neanche in punto di morte. Il peggiore ambasciatore.

Dohko: saggio, ma anche sfrontato. Però sarebbe sprecato. uno della sua saggezza lo vedo ai vertici.

Milo:  Lui si!! E' decisamente azzeccato. E' un grande oratore, uno psicologo, ma anche uno stronzo se serve. Secondo me è adattissimo. Certo, se non avesse l'irruenza di SoG sarebbe anche meglio.

Micene: conosciamo poco di lui. Ha un'area mitica, ma questo non costituirebbe un problema anzi....ce lo potrei vedere.

Shura: troppo poco elastico, troppo intransigente, troppo ottuso. No. Dopo Shaka è il meno adatto.

Camus: EEEEEEEEEhhhhh...di lui ne sono state dette di cotte e di crude. però potrebbe stupirci, in fondo è uno che è disposto a tutto pur di ottenere quello che vuole. Nel bene e nel male. E un ambasciatore è disposto anche a vendersi se serve.

Afrodite: la sua furibizia e la sua strategia, nonchè un certo savoire-fare, potrebbero tornare utili. Perchè no, ce lo vedrei.
Flare

Lampo del Drago wrote:
Ma la citazione da dove viene?  

Stessa cosa mi son chiesta anch'io (confesso la mia ignoranza) e incuriosita sono andata a cercarla

Della casta dorata di adatti davvero vedrei solo Mur e Dohko (da vecchio). Gli altri o hanno caratteri particolari o non sono particolarmente pazienti/furbi/pacati per il ruolo.

Piuttosto son interessanti le circostanze. Non ce le vedo due divinità che poggiano le armi e passano al dialogo... solo Atena potrebbe esserne capace, ma dei vari Nettuno, Apollo e compagnia cantando non vedo sovrani disposti a scendere a compromessi.
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum