Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
yati89

Episode G.A. n° 1

"Il ritorno della sottiletta"



è ormai uscito il nuovo volume dell'edizione italiana dell'opera di Okada;
chi l'ha già preso? come lo ha trovato?
WLTR88

Comprato ieri anche se ho dovuto fare 25 km visto che nel mio paese piccolo la panini non distribuisce saint seiya non so il perché.
Per ora sembra buona la storia. Divertente il gioco di parole "l'assassino di assassini"
Antares

Io l'ho preso un po' di giorni fa, ma tra una cosa e l'altra devo ancora aprirlo
Per una volta, spero di poter seguire l'edizione italiana man mano che va avanti ^^
ryogascorpio

Io ci metto tutta la buona volontà ma Episode G si conferma il peggiore degli spin off sui cavalieri.

I disegni sono orrendi.
Ma mettiamo pure che piacciano...restano inadeguati a raccontare un manga basato su combattimenti.

La storia finora è ingiudicabile anche se Aiolia mi ha già stufato anche stavolta.

Ma alla fine sono comunque i cdz, quindi seguirò con gioia anche questo
Ioria79

ryogascorpio wrote:
Io ci metto tutta la buona volontà ma Episode G si conferma il peggiore degli spin off sui cavalieri.

I disegni sono orrendi.
Ma mettiamo pure che piacciano...restano inadeguati a raccontare un manga basato su combattimenti.

La storia finora è ingiudicabile anche se Aiolia mi ha già stufato anche stavolta.

Ma alla fine sono comunque i cdz, quindi seguirò con gioia anche questo



Pienamente d'accordo con te!
Aggiungo solo che l'estate scorsa ho riletto Episode G e l'ho un po' rivalutato anche se non capisco ancora come abbia vinto l'Oscar come miglior manga...
ryogascorpio

mah guarda io l'ho riletto più volte e devo dire che le letture successive sono sempre state più piacevoli della prima (a parte il finale che resta schifosetto anche leggendolo 50 volte).

Per me Episode G ha 2 enormi problemi.

1) l'aspettativa. Erano altissime per me... non leggevo da più di un decennio un manga sui cavalieri. Quando è arrivato, annunciato addirittura come un manga sui cavalieri d'oro, ero gioioso. Purtroppo non ha reso quanto speravo.

2) i ben noti disegni possono piacere come no ma C...O non puo disegnare tutti i cavalieri così effemminati. Con quegli occhioni da cerbiatto. E fagli un po' di fisico...cos'è..non sai disegnare?? E poi proprio Ioria che era il più "virile" tra i 12 me lo rendi così?? ma porca tr...a
ehm scusate lo sfogo. Sì insomma disegni poco adatti e caos nelle scene di lotta

Nonostante ciò Episode G ha dei bei personaggi e trasmette a tratti un bel pathos. Per questo lo reputo comunque al livello degli altri spin off(anche se appunto forse all'ultimo posto nella mia personale classifica)
Ioria79

ryogascorpio wrote:
mah guarda io l'ho riletto più volte e devo dire che le letture successive sono sempre state più piacevoli della prima (a parte il finale che resta schifosetto anche leggendolo 50 volte).

Per me Episode G ha 2 enormi problemi.

1) l'aspettativa. Erano altissime per me... non leggevo da più di un decennio un manga sui cavalieri. Quando è arrivato, annunciato addirittura come un manga sui cavalieri d'oro, ero gioioso. Purtroppo non ha reso quanto speravo.

2) i ben noti disegni possono piacere come no ma C...O non puo disegnare tutti i cavalieri così effemminati. Con quegli occhioni da cerbiatto. E fagli un po' di fisico...cos'è..non sai disegnare?? E poi proprio Ioria che era il più "virile" tra i 12 me lo rendi così?? ma porca tr...a
ehm scusate lo sfogo. Sì insomma disegni poco adatti e caos nelle scene di lotta

Nonostante ciò Episode G ha dei bei personaggi e trasmette a tratti un bel pathos. Per questo lo reputo comunque al livello degli altri spin off(anche se appunto forse all'ultimo posto nella mia personale classifica)



E anche le tematiche e i discorsi (in particolare uomo vs. dei) sono ripetuti all'infinito fino alla nausea
ryogascorpio

sì bè quello è un po' una costante di tutto SAint Seiya anche se in Episode G è davvero portato allo sfinimento.

Ah, quasi dimenticavo l'aioliocentrismo. Un autentico cancro(ehm...). Ma forse per i fan di Leo la cosa può andar giu meglio ehehhe
Ioria79

ryogascorpio wrote:
sì bè quello è un po' una costante di tutto SAint Seiya anche se in Episode G è davvero portato allo sfinimento.

Ah, quasi dimenticavo l'aioliocentrismo. Un autentico cancro(ehm...). Ma forse per i fan di Leo la cosa può andar giu meglio ehehhe



Il mio saint preferito è Ioria ma non mi piace il fatto che nei CdZ ci siano troppi riflettori su un unico persoanggio. Così come Koga in Omega...
Maestro dei Ghiacci

Faccio un po' fatica a giudicarlo per via del formato, un capitolo e mezzo è davvero troppo poco, è come andare al ristorante e giudicare il menù con un solo antipasto. ^^''
Quello che ho letto finora mi ha incuriosito, ma mi ha lasciato anche "a bocca asciutta", visto anche che Okada quando inizia una storia prende sempre il giro largo, e il capitolo introduttivo mi è sembrato abbastanza "meh".
Perlomeno è a colori come nell'originale, anche se a prezzo di furto. ^^''
Per ora sono abbastanza soddisfatto, anche se le tavole dello scontro Aiolia vs Shura mi hanno fatto storcere un po' il naso. I personaggi sono in movimento, dovrebbero trasmettere un'idea di dinamismo, invece li trovo "statici". Più che nell'atto di tirare un pugno, o un calcio, mi sembrano dei manichini in posa. Non mi piace.
Ma era così anche nel G o il colore enfatizza tutto?

Thumbs up per il gufetto che è superpuccio, lo adoro.
Solo per questo Okada è già un idolo. *-*
Lampo del Drago

È in bianco e nero o a colori?
Chaos

Mi ero perso totalmente il fatto che si fosse tornati alle mie odiate sottilette...
Radamante di Wyvern

@Lampo,  è tutto a colori, infatti lo paghi 4.5€, ladroni .


Allora, è la prima volta che leggo qualcosa coi disegni di Okada. Devo dire che mi hanno spiazzato, ma non in senso positivo. Sono troppo "tropposi" per me.
La storia non è ancora giudicabile,  quindi boh


Voto:5
Shiryu

7, primo numero introduttivo ma già un po' più chiaro in italiano. Il ritorno alla sottiletta è spiacevole, ma almeno hanno tenuto i colori, e soprattutto rimesso Bevere come supervisore. Così i dialoghi tornano epici, e non ci sono Saint e Cloth come in Saintia Sho.
Aledileo

Re: Episode G.A. n° 1

yati89 wrote:
"Il ritorno della sottiletta"



è ormai uscito il nuovo volume dell'edizione italiana dell'opera di Okada;
chi l'ha già preso? come lo ha trovato?
Uff, io ancora non sono riuscito a trovarlo. Stessa cosa che per Sho, i fumetti arrivano a rilento ultimamente in Versilia.
Odino

Io sono tra quelli che hanno apprezzato i toni epici di Episode G, ma continuo a non trovarmi a mio agio con i disegni di Okada.
ryogascorpio

Secondo me non si trova a sui agio nemmeno Okada stesso  
Aledileo

Ho comprato finalmente il numero 1: 'sti cavoli, 4 euro e 50!
Secondo me, prezzo decisamente troppo alto per un manga cortissimo (un capitolo e mezzo! Almeno in Episode G erano due capitoli). Ok che è a colori, ma a questo punto preferirei in bianco e nero e spendere meno.

Passando alla storia: molto molto carina. Mi piace un sacco l'ambientazione urbana, ci sono tutte le premesse per una storia diversa da quelle classiche dei Cavalieri, e considerando che io amo e scrivo urban fantasy non può che piacermi. Bella anche l'idea della civetta oracolo di Atena. Interessante e originale approfondimento su Capricorn, che si definisce un assassino di assassini. I dialoghi, come sempre, sono su alti livelli, da romanzo.

Uniche cose che non mi sono piaciute: il formato troppo ridotto e il prezzo alto. A livello di trama: terribile il cambio di capelli di Ioria a mo' di criniera.
Shiryu

A quel che ho capito sul prezzo, era o questo o in b/n, e GA è un manga che va per forza tenuto a colori per motivi che poi vedrai. La lunghezza comunque è la stessa del G, solo che qui il primo numero giappo conteneva tre capitoli extralong e non quattro o cinque come al solito.  
Isaac di Kraken

L'ho comprato qualche giorno fa e letto rapidamente, causa il formato piuttosto ridicolo della Planet manga.
Pensavo non avesse molto da dirmi, perché conoscevo gli spoiler. Invece sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla maggior chiarezza e migliore comprensione di ciò che accade, grazie anche alla traduzione che ho trovato buona. In generale la regia delle tavole mi ricorda molto lo storyboard di un anime. La partenza con un evento di cronaca apparentemente convenzionale rimanda alla prima serie e l'ambientazione urbana mi piace.
I personaggi sono interessanti, tranne Yoshino, che mi sembra solo una scusa per mostrare mutandine quando cade - non che dispiaccia, ma non ha quello spessore che recupererà però nei prossimi capitoli.
Per capire gli scontri, occorreva avere le tavole concretamente in mano ma ora che le ho li trovo affascinanti.
Molto carino il personaggio di Kokuto.
Qualche disegno ha uno strano tratto, incerto. Preferisco quello dei capitoli futuri (in Giappone, passati...).
Bella l'interruzione della mille giorni da parte di Kokuto, rievoca lo stesso Aiolia ma contro Shaka interrotto da... Saga....
I personaggi sono epici e misteriosi.

Il mio giudizio personale finale è quindi: in pieno stile Saint Seiya.
yati89

Ho recuperato anche questo^^

Difficile da giudicare visto il formato che lo taglia praticamente a metà.
La trama inizia nel pieno dell'azione dando poche spiegazioni, il che la rende ancor più difficile da seguire.
Interessante che la polizia collabori con i saint e ben fatte alcune spiegazioni di rito.
Lo scontro è poca cosa, pure quello poi con Aiolia è troppo confuso per essere apprezzato.

I disegni sono sempre i soliti, pure peggiori in alcuni punti, il mostro egizio non si capisce nemmeno com'è fatto
La colorazione però è buona come i dialoghi
Decisamente eccessivo il prezzo per una mera sottiletta seppur a colori, un'euro in meno sarebbe stato più onesto.

Pollice verso anche per me per il cambio di pettinatura a comando di aiolia^^'''

Insomma, il formato, il prezzo, i disegno sconclusionati e una partenza di trama già di suo tagliata, non giovano a questo primo volume che non raggiunge quindi la sufficienza.
5
e speriamo nei prossimi
Lampo del Drago

Per me è da 6.
Piacevole tornare a leggere qualcosa a colori, e l'aumento di prezzo è comprensibile. Certo, non mi aspetto esca tutti i mesi...
La storia è ancora molto vaga, più che altro a livello di "quando accade tutto ciò", e ci sono un po' di dettagli strambi (il gufo), ma il tutto è intrigante.
Molte pagine un po' morte e dedicate a scambi di colpi poco chiari e un lettering bruttino per quanto riguarda le scritte grosse.
Insomma, vediamo un po' cosa viene fuori in futuro, anche se, conoscendo già gli spoiler, qualche timore ce l'ho  
Canc-Carlo

Nell‘ultima tranche di spoiler le cose si sono un po‘ chiarite, almeno sulla provenienza dei nemici.
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum