Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Suikyo

Etimologia dei Nomi in Saint Seiya

Ho cercato, è mi sono stupito di non aver trovato un topic sull'etimologia dei vari nomi dei personaggi di Saint Seiya, così eccolo, riporto l'etimologia dei nomi dei vari personaggi delle varie opere, che ho trovato su internet.

MANGA/ANIME CLASSICO

Mu.
Probabilmente il nome deriva dal "Continente di Mu" o comunque è un tentativo di riferimento a tale continente. Con questo nome, c'è l'intenzione di sottolineare l'origine forse Lemuriana di Mu. I Lemuriani erano gli abbitanti di Mu. Secondo l'Hypermyth di Kurumada i lemuriani sarebbero degli alchimisti e coloro che fabbricarono i Cloth grazie al progetto di Atena. E' come sappiamo Mu, è un riparatore di Cloth.

Aldebaran
kurumada usa per questo personaggio il nome della stella Alfa della costellazione del Toro (Alpha Tauri) che indica l'occhio del Toro. Aldebaran in arabo significa "colui che segue", nell'intendere la stella che segue le Pleiadi.

Saga
Dal giapponese è il nome di un imperatore giapponese, il cui significato è "alto, ripido". È il nome del 52° imperatore del Giappone (regnò tra l'809 e l'823), e il suo significato di "alto, ripido" non è casuale. Infatti lo stesso Saga uccide il Grande Sacerdote Sion al picco chiamato Star Hill. Il nome dunque che Kurumada ha dato a questo personaggio è di una valenza molto autoritaria.

Kanon
Si riferisce all’ isola omonima, Kurumada per sua ammissione ha detto di aver dato a Kanon il nome della prima isola dell'oaceano pacifico di cui avesse gradito il nome: si tratta di una delle Isole Marshall (Kanon o Konoon) nell’Oceano Pacifico settentrionale.

Death Mask
Dall'inglese "Maschera di Morte", il suo è un chiaro riferimento di Kurumada alla macabra usanza di questo saint di tappezzare la quarta casa con le teste delle sue vittime.
Nei paesi orientali (soprattutto Cina e Giappone) l'ammasso stellare Praesepe nella costellazione del Cancro era considerato il punto di contatto fra il mondo umano e l'aldilà attraverso cui passavano i defunti.

Aiolia
Dal greco "Eolia". Kurumada usa per questo personaggio il nome di Eoliam, una antica regione greca che ora ingloba la Tessaglia e dove era parlato appunto un dialetto greco, l'eolico.

Shaka
Dal sanscrito "Shakya", nome di un regno e di un famoso clan indo-ariano. Il nome del Saint della Vergine non è casuale visto che il rappresentante più conosciuto del clan dei Shakya o Sakya è nientemeno che Siddhartha Gautama, ovvero il Buddha, il sommo illuminato. Egli era anche conosciuto come Sakyamuni (o Shakyamuni), ovvero "il saggio dei Sakya (o Shakya)". Infatti Kurumada nel manga classico ci dice Shaka della Vergine è appunto la reincarnazione di Buddha.

Dohko
Dal Giapponese "Giovane tigre". Chiaro riferimento di Kurumada al tatuaggio che il Saint della Bilancia ha sulla schiena, cioè tatuaggio della testa di una Tigre.

Milo
Dal greco μήλο "mela". Il nome deriva dal suo luogo di allenamento riportato nella scheda del manga classico, ovvero l'isola greca di Milo. Con questo nome, Kurumada ha voluto mostrare l'origine Greca di questo Saint.

Aiolos
Dal greco "Eolo". Kurumada ha dato a questo personaggio il nome di una divinità minore, dio dei venti secondo la mitologia greca e romana (in latino Aiolos, in greco Aeolus).

Shura
Dal sanscrito per indicare la "spada Shurato", appartenente agli Ashura. Gli Ashura (o Asura) erano delle divinità minori guerriere Indù, il più potente dei quali era l'unico in grado di maneggiare la spada mitica, Shurato appunto. Chiaro riferimento di Kurumada al personaggio che brandisce Excalibur.

Camus
Dal francese, nome dello scrittore "Albert Camus". Kurumada ha datto a questo personaggio il nome del famoso scrittore francese, Albert Camus appunto (vincitore del nobel nel 1957 e personaggio sempre contrario alle ingiustizie e le violenze).

Aphrodite
Nella mitologia greca Aphrodite era la dea della bellezza e dell'amore, ed è un rifermento al fatto che Kurumada nel manga classico indica questo Saints come il più bello tra tutti i Saints. Anche le rose che usa come armi, sono un riferimento di Kurumada alla dea Aphrodite, infatti esse sono uno dei tre simboli della dea.

Shion
E' l'antico nome di Gerusalemme, sede del Grande Tempio della religione ebraica; Kurumada ha quì voluto utilizzare questo nome per sottolineare l'importanza di questo personaggio.

Seiya
Dal giapponese "Freccia delle stelle". Kurumada gli ha probabilmente dato questo nome per due motivi:
- Seiya è del Sagittario e la freccia appunto a che fare con il Centauro lanciatore di frecce.
- Le stelle di cui indicano il suo nome sono un pò da considerarsi come un suo destino.

Shiryu
Dal giapponese Shi + Shoryu "Dragone Lavanda". Riferimento di Kurumada alla costellazione di Draco (il dragone appunto), cosi come al tatuaggio del Dragone sulla schiena dello stesso Shiryu.

Hyoga
Dal giapponese "Glaciale", Kurumada in un'intervista ha dichiarato che ha scelto questo nome con il significato di "disilluso". Durante la creazione di Hyoga, Kurumada desiderava un personaggio che avesse un carattere molto più equilibrato rispetto agli altri protagonisti. Per questa ragione, egli decise di conferire a questo personaggio l'elemento del freddo, simbolo di staticità.

Shun
Dal giapponese "Bagliore di Luce". Il nome probabilmente è un riferimento di Kurumada alla Galassia di Andromeda che è l'oggetto astronomico piu' lontano visibile a occhio nudo.

Ikki
Dal giapponese "la prima luce" o "un punto di splendore", Kurumada ha affermato che il nome va inteso come "una persona di animo solitario".

Jabu
Dal giapponese "cucciolotto", in riferimento di Kurumada al comportamento di questo personaggio, servile verso Saori .

Ban
Dal giapponese "barbaro". Probabilmente il nome è un riferimento di Kurumada all'aspetto fisico del Saint

Geki
Dal giapponese "violento". Il nome di Geki è sicuramente un riferimento di Kurumada alla sua forza fisica con cui, durante l'addestramento,  soffoca a mani nude gli Orsi, atto sicuramente molto violento.

Ichi
Dal giapponese "Mercato", riferimento di Kurumada ai modi colloquiali di questo personaggio.

Nachi
“Quale saggezza!” dal giapponese, sicuramente un riferimento ironico di Kurumada al primo scontro sul ring delle Galaxian Wars, dove il personaggio non avrebbe avuto il tempo di mostrare un briciolo di strategia contro il suo avversario Ikki.

June
Dall'inglese "Giugno", che deriva a sua volta dal nome della Dea romana "Giunone". L'uso di questo nome ha una storia particolare, quando Kurumada era agli inizi con Saint Seiya, diede un'intervista ad un magazine chiamato "June" e venne chiesto allo stesso autore se in Saint Seiya sarebbe stato possibile far comparire un personaggio con il nome del magazine. E a quanto pare la richiesta fu accolta.

Marin
Dal giapponese "Campana demoniaca" o "Campana Magica", non è noto il perchè Kurumada abbia dato questo nome a questo personaggio.

Shaina
Nome yiddish usato da Kurumada, ed ha il significato di "bellezza", il nome è un riferito alla bellezza del viso che Shaina tiene celeto dietro la maschera.

Misty
Deriva dall'omonima parola inglese, Misty, che significa "nebbioso" ma il significato può essere anche di "vago", forse riferimento di Kurumada alle tendenze sessuali (non proprio chiare) di questo personaggio.

Babel
Il suo nome è quello di un personaggio biblico, corrispondente all'italiano Babele (o Babilonia). Kurumada anche in altri suoi manga è solito usare molti nomi presi dalla Bibbia, è Saint Seiya non fà eccezione.

Moses
Altro nome biblico usato da Kurumada, corrispondente all'italiano Mosè.

Asterion
Asterion è il nome della stella Beta(la seconda stella più luminosa) della costellazione dei Cani da Caccia. Quindi Kurumada gli ha dato il nome di una delle stelle della costellazione di questo personaggio.

Jamian
Kurumada anche per questo per personaggio ha usato il nome di un personaggio biblico.

Capella
Kurumada ha dato ha questo personaggio il nome della stella Capella, la stella più luminosa (la stella alfa) della costellazione di Auriga. Il nome "Capella" in latino ha il significato di capretta. Un altro nome arabo è Al Rākib, che significa il Conducente.

Dante
Il nome è un accorciativo di Durante, dal verbo durans e significa perseverante, essere ostinati. Il nome di questo personaggio (Silver Saint di Cerbero) è un chiarissimo riferimento di Kurumada al Dante della Divina Commedia e Cerbero stesso.

Algol
Algol è un sistema stellare nella costellazione di Perseo. Il nome Algol deriva dall'arabo "ra's al-ghūl" che significa "Testa del Demonio". In ebraico, Algol, era conosciuta come "Rosh ha Satana" o "Testa di Satana" o in latino "Larve Caput" o "La Testa dello Spettro". Ricordiamo che l'arma utilizzata dal Silver Saint è uno scudo con scolpita sopra la testa di Medusa la Gorgone che pietrifica, quindi è un riferimento di Kurumada al significato stesso del nome di questo personaggio "La testa del Demonio o di Satana".

Algeti
Kurumada ha dato ha questo personaggio il nome della stella Algeti seconda stella (Beta) più luminosa della costellazione di Ercole, Ras Algethi.

Sirius
Kurumada ha dato ha questo personaggio il nome della stella Sirio conosciuta anche come Stella del Cane o Stella Canicola; in latino Sīrĭus è la più luminosa stella bianca della costellazione del Cane Maggiore. Il nome deriva dal latino, Sīrius, che a sua volta deriva dal greco antico Σείριος (Seirios, con significato di "ardente").

Dio
Con il termine Dio si intende indicare un'entità superiore. Il Silver Saint è protetto dalla costellazione della Mosca, insetto associato a Belzebù (dall'ebraico Ba'al zĕbūb) con il significato di "Signore/Dio di ciò che vola" ovvero come "Signore/Dio delle mosche", le quali sono definite nella prima cultura ebraica. Quindi il nome è un riferimento di Kurumada al "Signore delle mosche" ebraico.

Tramy/Ptolemy
Nella versione originale il guerriero si chiama Ptolemy, anche se è conosciuto da tutti come Tramy. Il nome originale significa "aggressivo", ed è un omaggio di Kurumada all'astronomo Claudio Tolomeo, greco di origine ma che ha vissuto per molto tempo ad Alessandria d'Egitto, catalogando le prime 48 costellazioni antiche nell'Almagesto.

Dàidalos
Kurumada gli ha dato il nome del personaggio mitologico greco Dàidalos=Dedalo il cui significato è "Abile".

Albione
Albiore personaggio dell'anime classico, in Latino Albior, comparativo di Albus = bianco, il suo nome significa quindi "più bianco".

Orphée
Deriva dal nome greco Ορφεύς (Orfeo). Kurumada usa il nome del noto personaggio della mitologia greca Orfeo che come sappiamo scese nell'inferi (Ade) per tentare di recuperare la sua defunta sposa Euridice, ed è praticamente lo stessa storia del silver saint.

Aracne
Deriva dal greco e significa letteralmente "ragno". Chiaro riferimento degli autori dell'anime classico al tipo di animale che rappresenta questo saints, ed anche al mito della bella Aracne.

Shiva
Shiva personaggio dell'anime classico discepolo di Shaka della Vergine, per cui anch'egli è legato al Buddhismo e alla cultura Indù. Śiva (adattato in Shiva), è il nome di una divinità minore maschile post-vedica erede diretta della divinità pre-aria, successivamente ripresa anche nei Veda, indicata con i nomi di Paśupati e Rudra.

Agorà
Agorà personaggio dell'anime classico discepolo di Shaka della Vergine, per cui anch'egli è legato al Buddhismo e alla cultura Indù. Agorà (dal greco raccogliere, radunare) è il termine con il quale nella Grecia antica si indicava la piazza principale della polis. Il nome sembra quindi richiamare il concetto di "centro/raccoglimento", per cui forse è stato dato al personaggio in associazione alla meditazione.

NEXT DIMENSION (SEQUEL DELLA SERIE CLASSICA)
Ox
Tradotto è letteralmente Toro o Bue

Kain
Letteralmente Caino, chiaro riferimento di Kurumada al personaggio bibblico.

Abel
Letteralmente Abele, chiaro riferimento di Kurumada al personaggio bibblico.

Death Toll
“Pedaggio di morte” in inglese, riferimento di Kurumada all’antica usanza di lasciare monete sul corpo dei morti per attraversare l’Acheronte ed entrare in Ade. Il nome può avere anche il significato di "colui che conta i morti", in questo caso è un riferimento al lavoro di becchino.

Kaiser
Il termine Kaiser deriva direttamente dal titolo di Cesare (latino Caesar) di cui godevano gli imperatori Romani, è un titolo usato per un imperatore.

Shijima
Shijima è la pronuncia giapponese per "Silenzio". Il nome è un chiaro riferimento di Kurumada al fatto che Shijima ha il senso del gusto sigillato e perciò parla direttamente alla mente altrui.

Izo
“Ferro” in giapponese con chiaro riferimento al modo di combattere di Izo, cioè utilizza in battaglia delle spade presenti nei suoi arti.

Mystoria
Il significato del nome è "la mia storia". Non è noto il perchè Kurumada abbia dato questo nome a questo personaggio.

Cardinale
Nome latino del pesce Paracheirodon axelrodi, ma anche dall'Italiano "Cardinale" un prelato della Chiesa cattolica, designato dal papa a cui è  immediatamente sottostante nella gerarchia cattolica.

Suikyo
Kurumada ha dato il nome a questo personaggio del tempio Suikyo, situato a Tenjin in Giappone. Il nome completo è "Suikyo Tenjin" o "Sugatami Tenjin", ed è da questo tempio che ha preso il nome uno dei quartieri più famosi di Fukuoka, città giapponese situata sulla costa settentrionale dell'isola di Kyūshū.

LOST CANVAS

Rasgado
In spagnolo Rasgado significa strappato forse riferimento alla cicatrice riportata dal cavaliere a seguito dello scontro con Kagaho.

Deuteros
“Numero due” dal greco, riferimento all'essere il 2° gemini, dopo Aspros.

Aspros
“Bianco” dal greco, forse in riferimento al suo carattere apparentemente puro.

Sage
“Sicurezza” in giapponese, forse in riferimento al suo ruolo di Grande Sacerdote

Manigoldo
Il suo nome è quello usato nel 1743 per indicare un boia.

Regulus
“Piccolo re” dal latino, fa riferimento alla stella alfa Leonis

Asmita
Il significato di questo nome è di "ego", uno dei difetti umani da trascendere per poter raggiungere l'illuminazione

Kardia
"Cuore” dal latino. Il nome gli è stato dato in riferimento alla malattia cardiaca del saint.

Sisyphus
Figura mitologica, il primo re e fondatore di Corinto.

El Cid
In riferimento a Rodrigo Diaz, detto appunto El Cid

Degel
“Disgelo” in francese, con ovvio riferimento ai suoi poteri

Albafika
Il nome Albafika deriva dal greco "Alba" che vuol dire bianco e Ficus che indica uno specifico gruppo di piante.

OMEGA

Harbinger
Harbinger in inglese significa "araldo", in questo caso è il primo vero araldo di Mars tra i Gold Saints.

Paradox
“Paradosso” in inglese, in riferimento alla sua doppia personalità.

Sirrah/Schiller
Sirrah - In arabo Sirrah significa 'ombelico'
Schiller - Dal tedesco "strabico" oppure "qualcuno che strizza l'occhio".

Mikene
Nome che deriva dalla città di Micene, dove il leone nemeo fu portato dopo essere stato sconfitto da Ercole

Fudo
Dal sanscrito "fermo" ovvero colui che "non si muove". Fudō myō-ō o Acala è il nome del centrale e più importante fra i Cinqui Re della Saggezza e della Luce della religione Buddista, ed è particolarmente venerato nel tempio del Monte Akakura. Questo saint è la reincarnazione di Fudō myō-ō(una divinità buddista).

Genbu
Deriva dai Si Ling, le cinque bestie guardiane della mitologia cinese.

Sonya
Variante di Sofia, in russo Sonja. Deriva dal sostantivo sophìa, che significa "sapienza".

Ionia
La Ionia (in greco antico: Ἲωνίς) è un'antica regione costiera dell'Asia Minore (comprendente anche alcune isole), così denominata in onore degli Ioni, suoi conquistatori di stirpe ellenica, che la sottrassero a Pelasgi, Lidi, Lelegi ed altre popolazioni originarie.

Tokisada
Dal giapponese toki (ora, orologio) in kanji è 時. Tokisada potrebbe voler dire "colui che gioca il tempo"

Amor
Riferito al nome del dio greco dell'amore Eros (Amore in latino), figlio di Aphrodite. Il nome è un chiaro riferimento al gold saint Aphrodite.

Kouga
“Zanna di luce” dal giapponese, ma la radice Ko significa “bambino”,  quindi nel nome vi è un chiaro riferimento all'immaturità del ragazzo che mostra nei primi episodi.

Ryuho
“Picco del drago”, dal giapponese.

Souma
La traduzione dal giapponese in inglese sarebbe blue mark, letteralmente “marchio blu”

Haruto
“Scatola diprosperità” dal giapponese, forse in riferimento al gran numero di tecniche che il personaggio possiede

Yuna
Yuna può significare sia luna ma anche notte.

Eden
Riferimento al Paradiso Terrestre della Bibbia

ALTRI NOMI

Saori
Il significato è di "delicata e setosa", riferimento di Kurumada alla delicatezza e purezza della ragazza.

Kiki
"Gentile diavoletto" dal giapponese, nome usato da Kurumada per descrivere il carattere del personaggio.

Tenma
Il nome ha due significati quello di “Cavallo alato” ma anche di “Folletto”.

Radamantis
Nome dato da Kurumada con riferimento all'omonimo personaggio mitologico

Aiakos
Nome dato da Kurumada con riferimento all'omonimo personaggio mitologico

Minos
Nome dato da Kurumada con riferimento all'omonimo personaggio mitologico

Vermeer
Il giudice porta il nome del cognome di Jan Vermeer (Delft, 1632 – Delft, 15 dicembre 1675) importante e famoso pittore olandese del XVII secolo.

Callisto
Nome dato da Kurumada con riferimento all'omonimo personaggio mitologico, la Ninfa Callisto. Probabilmente la comandante delle Satellite è proprio la Ninfa in questione.

Toma
Dal giapponese Touma, il significa del nome è riferito all'aramaico cioè "gemello di ...". Forse è in riferimento alla somiglianza dell'aspetto con la sorella Marin.

Yuzuriha
Yuzuriha significa "lama" ma è anche il nome giapponese di una pianta che si trova principalmente nel Kashmir (India).

Sasha
Diminuitivo slavo del nome Alessandro/a che a sua volta deriva dal greco Alexandros, divenuto in latino Alexander.

Suikyo

Poi inserisco gl'altri...piano piano.
Evil Sirya

Ti dirò una cosa: Aiolos in greco vuol dire "il veloce" ed è, appunto, il nome del dio dei venti.
E Kanon è anche un nome femminile giapponese che vuol dire "fiore".
Canc-Carlo

Non in questo caso! Kanon é scritto in katakana non con 1 ideogramma, quindi èla traslitterazione di una parola straniera.  ke poi sia omofono ad un nome femminile é un altro discorso ma non centra in qiesto caso.
Evil Sirya

Grazie per la spiegazione.
Sto ancora chiedendomi perché dare ad uno spagnolo come Shura un nome sanscrito    
Certi nomi sono idioti che metà basta.
Suikyo

Aggiunti i silver.
Poi metto i nomi dei personaggi di ND
Poi quelli di LC.
Canc-Carlo

Evil Sirya wrote:
Grazie per la spiegazione.
Sto ancora chiedendomi perché dare ad uno spagnolo come Shura un nome sanscrito    
Certi nomi sono idioti che metà basta.


Dovrebbero essere soprannomi, in alcuni casi (se prendiamo per buona la gigantomachia)
Lo Shura poi è una creatura battagliera, quindi dava subito l'idea giusta ai lettori.
Lampo del Drago

Grande Suikyo, poi vogliamo l'etimologia dei nomi dei partecipanti al forum
Suikyo

Quote:
Grande Suikyo, poi vogliamo l'etimologia dei nomi dei partecipanti al forum


Buona idea ci faccio un pensierino.
Suikyo

Aggiunti  i nome dei pg di ND, Omega, LC, e anche altri pg come saori ecc...


Buona lettura.
Cavaliere di Gemini

Non sapevo che Schiller venisse chiamato anche Sirrah, al massimo avevo letto Shira.

Sirrah comunque è anche una stella che Pegaso e Andromeda hanno in comune

-Cavaliere di Gemini-
The Darkness Apsu

non per dire, ma Mu e Lemuria sono 2 continenti perduti differenti! Uno era nel pacifico, l'altro nell'oceano indiano (anche se spesso lo si colloca anch'esso nel pacifico)
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum