Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Giochi & Tornei
Canadian

GEMINI IN TABULA XII - Festa di Natale ad Asgard

come per la scorsa edizione mi prendo la briga di aprire il topic ed editare i master post

Partecipanti

Aiolos87
Doa
saintsaga
canadian
saga rules!!!
Libra
Apollo
Aledileo
Sion
Alcor
Orion
Canc-carlo


Andromeda aveva freddo. Rera dura abituarsi di nuovo a quel freddo polare. Buttò in ciocco nel caminetto e guardò il letto vuoto di Crystal. Difficile che tornasse per la notte, pensò. Stava per coricarsi quando udì dei passi. “Ecco il dongiovanni che torna” pensò. La porta si apri e una voce disse: “Bentrovato, Andromeda!”
“Voi qui? Non credevo sareste venuti.” disse colto di sorpresa. “Accomodatevi, avrete freddo immagino. Se attendete un attimo vi accompagnerò da Hilda e…” Guardò i due. Vi era una strana espressione nei loro occhi.
I nuovi venuti si diedero un sguardo d’intesa e agirono. Contro di loro, e senza armatura, per Andromeda non vi era speranza e infatti poco dopo i due lo avevano sopraffatto. Prima di essere imbavagliato Andromeda riuscì solo a dire: “Voi due… perché?” Poi un colpo lo stordì e perse i sensi.

Pegasus si sveglio nel sonno. Un freddo intenso lo avvolse. Dura la vita ad Asgard. Cosa lo aveva destato? Tendendo l’orecchio sentì come un rumore di qualcosa che fosse trascinato. Si alzò, si infilò una pesante vestaglia e usci dalla stanza, gettando uno sguardo a Sirio che dormiva profondamente. In fondo al corridoio gli parve di scorgere due luci chiare. Di cosa si trattava? Anzi, chi era, si chiese distinguendo ora un chiaro rumore di passi.
“Fermi!” intimò “Chi siete?” si precipitò in avanti, ma girato un angolo si trovò davanti una porta sbarrata. Stava pensando se doveva avvertire qualcuno quando si trovò di fronte un cavaliere il cui volto non poteva scorgere nella penombra del corridoio.
“Eri a tu a fare questo chiasso?” chiese.
“Pegasus” rispose l’altro “i tuoi modi sono sempre bruschi e rozzi. Dovresti essere più educato!”
Pegasus riconobbe la voce e ciò lo rese perplesso. Stava per chiedere spiegazioni riguardo la sua presenza quando un colpo rapido e potente lo colpì. Senza poter fare nulla, crollò a terra.

Nel cuore della notte Orion bussò alla camera di Hilda ed entrò senza troppi cerimoniali. La fanciulla lo guardò sorpresa e un po’ stupita.
“Chiedo venia, mia regina!”
“Che accade, mio buon Orion? Certo non sei qui per darmi la buonanotte.”
Il cavaliere arrossì ma subito ritrovò la consueta freddezza: “Vorrei potervi augurare una dolce notte, Hilda, purtroppo invece devo portarvi cattive nuove. Qualcuno ha rapito Andromeda e poco fa Pegasus è stato ferito in modo grave.”
Hilda raggelò. Qualcuno, ancora una volta, era giunto ad Asgard con intenzioni malvagie.


Flare corse nella sala del trono. Una guardia l’aveva avvertita che l’indagine portata avanti da Orion aveva portato a individuare due sospettati dei crimini di quella notte. La principessa aveva assistito Pegasus per molte ora e oramai era convinte che, per salvarlo, bisognava per forza trasferirlo in qualche ospedale della Svezia o della Norvegia. Peggiorando la ferita sempre più, doveva lasciare al più presto Asgard.
I due imputati erano Doa e Aledileo. Orion li interrogò ed essi si difesero dalle accuse. Dopo averli ascoltati si procedette con le votazioni. I sospetti si concentrarono su Doa.
“Bene” disse Orion “sarai rinchiuso nell’antica residenza dei Luxor e tenuto d’occhio. Possano freddo e solitudine farti meditare sul tuo misfatto.”
Pegasus, dalla lettiga, annuì e poi fu portato via, verso la slitta che lo avrebbe portato verso la salvezza, volando sulle bianche nevi di Asgard.
“Cavalieri, siete davvero convinti di quello che fate?” disse Doa. A queste parole un’ombra calò su uno dei presenti e questi chinò il capo.
“Certo! Il valoroso Pegasus deve avere giustizia. Doa, avrai di che pentirti.”
In quel mentre si udì un fragore e un lampo, scaturito dalla statua di Odino, penetrò dalle finestre nella sala del trono fra il fragore di vetri rotti. La spada del dio si era conficcata nel mezzo della sala. Orion impallidì e subito si inginocchiò, subito imitato da Flare.
In quel mentre alcuni cavalieri caddero a terra, colpiti da una forza misteriosa. Nessuno notò che dal presepio erano sparite la statuina raffigurante un cavallo e quella della giovane pescivendola.


Le ricerche di Andromeda erano continuate per tutto il giorno, ma di lui nessuna traccia. La cosa che dava più fastidio era che probabilmente qualcuno dei cavalieri che partecipava alle ricerche era coinvolto in quella faccenda e avrebbe potuto depistare i compagni. Questo pensiero faceva infuriare Orion, ancora sconvolto per quanto successo nella sala del trono. Ormai la notte era calata da un pezzo. Bisognava tornare al palazzo prima che il freddo diventasse insopportabile, soprattutto per gli ospiti giunti da Atene.

Canadian era solo e pensoso nella sua stanza. Si era riscaldato ma il freddo era calato nel suo animo dopo quanto accaduto la notte avanti. Uscì perché aveva bisogno di parlare con qualcuno. Avvolto in un caldo mantello uscì sugli spalti. La notte era limpida e il biancheggiare delle lande di Asgard permetteva di vedere lontano ora che stava sorgendo la Luna.
“Felice notte, Canadian!”
Il cavaliere si voltò e lo stupore si dipinse sul suo volto. “Hai forse saputo di Pegasus?” chiese con trepidazione.
“No, purtroppo di lui non so nulla, però posso dirti qualcosa che ti riguarda. Dietro di te, Canadian.”
Si voltò e vide che un altro cavaliere era apparso come dal nulla. Guardò quegli occhi che conosceva bene e vi lesse qualcosa che non gli piacque. La delusione lo irrigidì e così fu in balia dell’attacco congiunto dei due. Evitò i colpi del secondo d’un soffio ma quelli del primo lo colsero di sorpresa e lo fecero stramazzare a terra.
Avvicinandosi, il cavaliere disse: “Sei veramente terribile, Megres.” L’altro annuì grave.

Vi era qualcun altro che, a quell’ora, non riusciva a prendere sono. Per questo aveva deciso di starsene fuori. Che avvenimento infame che in occasione delle feste di fine anno qualcuno avesse profanato la reggia di Asgard. Bisognava fare darsi da fare e per questo non vedeva l’ora che sorgesse il nuovo giorno.
Improvvisamente avvertì una presenza e d’istinto si mise sulla difensiva. Una spruzzata di polvere di neve portata del vento lo colpì in volto e i suoi sensi si allertarono ancora di più. Eccolo, il nemico. Non riconobbe il suo cosmo, segno evidente che si trovava di fronte a uno degli infami assalitori di Andromeda o forse a che aveva ferito Pegasus. Si lanciò all’attacco con rapidità e sicurezza sicuro di colpire il suo avversario cui piombò davanti in modo improvviso. Qualcosa tuttavia lo colpì e sentì un rivolo di sangue scendergli nella bocca. Alzò lo sguardo ma era annebbiato e così non riuscì a distinguere bene il cavaliere che gli stava innanzi. Provò ad alzarsi ma l’altro fu più veloce e lo colpì con veemenza. Svenne.

Hilda Aveva di fronte tre imputati. Li guardo attentamente. Il primo, se colpevole, le avrebbe dato un grande dolore. Il secondo, sembrava amico ma forse il suo essere straniero lo Aveva portato uno tramare contro Asgard, anche se non ne capiva i motivi. Il Terzo sembravo Capace di atti di nobiltà ma anche di bassezze. Che fare? Guardo Saintsaga.
"Riconosci il tuo aggressore?" Chiese
Il cavaliere Aveva il visto tumefatto e il setto nasale rotto. "No, mia regina, ma credo Possa trattarsi di Canc-Carlo. Non ne ho La certezza Tuttavia ..." La ferita all'addome si era aggravata.
Uno dei Cavalieri lo Prese in braccio, lo porto fuori e lo carico sulla slitta Che lo avrebbe portato a ar Compagnia delle Nazioni Unite Pegaso. "Mi raccomando, l'onore di Asgard è voatre Nelle mani". Coprendolo una coperta con L'altro rispose: "Tu pensa uno riprenderti, vedrai che noi ce la caveremo benissimo e faremo chiarezza. Riguardati!"
Dentro intanto il consulto era terminto. Canc dell'era carlo Stato Dichiarato colpevole. Quando Hilda pronunciò la sentenza e le guardie lo portarono via, Alcor, di solito compassato, ebbe un moto di stizze e gli occhi gli si fecero umidi.
Di Andromeda e Canadian nessuna traccia. E una nuova notte era ormai calata sul profondo nord.

Hilda stentava a crederci. Proprio l'ospite più importante, sacerdote di Atena, sembrava essere il responsabile dei vili ferimenti dei giorni addietro.
"Sion!" lo apostrofò con durezza "Perchè hai portato la mestizia in un momento di pace e di festa per tutti?"
Sion si sentì un miserabile per aver agito in quel modo. Pensò ai suoi devoti che erano stati ricoverati e si sarebbero quasi certamente persi la festa. Si vergognò. "La festa di doveva fare ad Atene, non in questo luogo gelido ai confini del mondo. Dove io fossi il celebrante e non voi, algida figlia del nord." sibilò.
Sguardi tristi e increduli si posarono su di lui. Hilda ne ebbe tuttavia compassione. Poteva essere altrimenti? Sion fu portato via

Hilda sostò davanti al presepio prima di andare a letto. Nel caos dei due giorni precedenti nessuno aveva fatto caso al fatto che altre statuine erano sparite. Dallo stagno era sparita una delle oche. Il boscaiolo con folto cappello di pelliccia sembrava sparito nel nulla, così come il centurione, che Hilda era convinta di aver visto al suo posto la sera avanti. Era sparito pure uno dei ragazzini che giocavano con le pecore. Stava per allontanarsi e vide che vi era un personaggio caduto. Capì e pianse. Doveva andare a cercarlo prima che fosse tardi.

Sagarules si era chiuso nella sua stanza e credeva di essere solo. Non poteva immaginare che freddi occhi non lo perdevano di vista un istante. Per restare sveglio ed evitare sorprese andò a prendere un vecchio 33 giro con di canti natalizi e fece risuonare quelle dolci melodie nella stanza e negli ambienti vicini.

Flare sentendo la musica fu sollevata ma ciò era così surreale. Avrebbe potuto essere una notte di festa, una notte di fiabe, sotto il placido cielo stellato del nord, invece la rocca di Asgard era stata oltraggiata e i sui ospiti messi in serio pericolo. Gettò uno sguardo dalla finestra e le parve di vedere un’ombra muoversi veloce sul manto nevoso. Doveva avvertire i cavalieri, pensò.

I Gemini si avvicinarono alla loro vittima, che se ne stava in un angolo buio a scrutare e meditare. Sembrava così assorta che erano convinti di poterla cogliere di sorpresa. A passo leggero si avvicinarono e uno di loro colpì di pugno. Il cavaliere, tuttavia si era infine accorto della loro presenza e non si era fatto cogliere impreparato. Il colpo che ricevette fu poca cosa ma guardando chi l’aveva sferrato non poté sostenerne lo sguardo. Tutto gli fu chiaro e una vampa di collera lo invase. Ma nel frattempo l’altro assalitore non era restato a guardare e lo aveva colpito duro alla testa. Poi sentì qualcosa stringersi attorno alle sue braccia, qualcosa lo avvolse e gli pesò infine sul petto; infine fu trascinato via. Poco dopo la musica si spense nei corridoi e nelle sale e il sole tornò a far capolino sulle gelide terre del nord.

Flare si irruppe letteralmente nella stanza di Hilda. Vi era sul suo volto delusione e rabbia.
“Come hai potuto, sorella?”
Hilda non sapeva che dire. E’ dura mandare in esilio una sorella e reggerne lo sguardo, soprattutto quando il dubbio ti attanaglia il cuore. “E’ Odino che mi ha mandato un segno…”
“I segni bisogna saperli leggere, mia signora.”
“Mime, come osi?” disse la regina vedendo entrare il musico.
“Con il dovuto rispetto, Hilda, avete mandato a monte voi la festa di Natale. Gran brutto giorno per Asgard, proprio oggi che i feriti erano stati dimessi e avevamo trovato i prigionieri.”
Sì udì una risata. “Pazienza, Mime, vorrà dire che sarò io a fare festa e sarà magnanimo con te dato che hai l’ardire di rimproverare l’improvvida regina di Asgard.”
“Megres” disse Mime “dovevo immaginarlo.”
“E non da solo.” disse un raggiante Luxor entrando. “Quest’anno, finalmente, la festa è tutta per noi. Devo ringraziare Megres per questo.”
Mime si guardò attorno e non sapeva se biasimare Hilda o prendere per il collo i due compagni d’armi Megres e Luxor.
“Ma che festa, Luxor?” disse Flare severa. “Dopo quello che avete fatto?”
“Certo” disse Megres “e sarà una festa bellissima, tutta a nostro uso e consumo. Tu e la tua stolta sorella servirete in tavola, Mime, che ha salvato l’onore di voi paladini di Asgard suonerà per me. Quanto a coloro che ho rapito, li abbiamo riportati qui e si daranno da fare in cucina. Voglio che tutto sia perfetto per il mio trionfo. I vostri amici feriti invece sono troppo deboli per sfaccendare ai fornelli, ma certo non lo saranno per arredare la sala e dare una mano a servire le pietanze. Ovviamente il mio emulo Kanon siederà a tavola con noi, assieme al fratello Saga. Sarà una serata indimenticabile, che vi ricorderete per lungo tempo.”
Sion di Aries

Canadian, questo gioco ti ha proprio preso
Canadian

è divertente ...peccato per la scorsa edizione, sono stato seccato senza poter far niente....

voglio il bannerino  
Doa of Alrisha

quindi quando si comincia?            
Aiolos87

Penso Lunedì
Shura di Capricorn

Canadian, ti farò rieditare i ruoli dato che ho apportato alcune modifiche.

Il titolo è Festa di Natale ad Asgard.

Avrete i ruoli tra sabato e domenica in modo che per lunedì possiate rispondere tutti agli MP e dare conferma dei ruoli.
saga rules!!!

ricevuto. aspetto allora con ansia il pm
Canadian

Shura di Capricorn wrote:
Canadian, ti farò rieditare i ruoli dato che ho apportato alcune modifiche.

Il titolo è Festa di Natale ad Asgard.


fatto   ...appena hai i ruoli definitivi li edito qui
Shura di Capricorn

Ecco i ruoli per questo Gemini in Tabula XII!

Saga: non invitato ad Asgard per le feste, ogni notte rapisce uno degli invitati a palazzo.
Megres: complice di Saga, fa di tutto per rovinare la festa ad Hilda.
Luxor: il terzo Gemini; ogni notte gli altri due provano a contattarlo. Non può rapire nessuno se rimane da solo.

Kanon: ogni notte ferisce qualcuno in modo si debba allontanare da Asgard per essere curato.

Orion: ogni notte decide chi proteggere per impedire ai Gemini o a Kanon di agire.
Mizar: ogni  notte  interroga Odino per capire se chi sospetta è un Gemini o un devoto di Hilda.
Alcor: ogni notte prende contatti con chi ha lasciato la reggia per sapere da che parte stava.
Mime: per una giornata intera può sorvegliare un personaggio: questi non potrà né agire né votare, ma se indagato potrà difendersi.
Hilda: una volta a partita può graziare un personaggio o se stessa. In un ballottaggio con due o più personaggi a pari voti deciderà chi morire. Se i Gemini provano a rapirla Flare si consegna al suo posto.
Flare: sa chi è Crystal.
Crystal: sa chi è Flare.
Sirio: se Orion è allontanato o ferito scoprirà un indizio su uno degli assalitori.
Sion di Aries

RUolo Arrivato
saga rules!!!

confermo anche qui di aver ricevuto il ruolo
Shura di Capricorn

PROLOGO

Pegasus, Andromeda e Sirio stavano sul terrazzo del palazzo di Asgard, avvolti in pesanti mantelli. Il freddo era intenso ma ogni tanto era bello pensare che la calura estiva di Atene era solo un ricordo. Ora gli attendeva una festa inattesa ospiti di Hilda. L’invito che avevano ricevuto era del tutto inatteso e quando erano partiti non sapevano se pure Atena e i Cavalieri d’Oro li avrebbero seguiti. Il viaggio era stato lungo, ma ora erano felici di essere là, ad ammirare la bianca distesa delle foreste del nord. Si avvicinava il Natale e passarlo con i guerrieri di Odino sarebbe stato suggestivo e piacevole; tante erano le cose che si dovevano raccontare e rari erano i momenti in cui si potevano incontrare e passare un po’ di tempo assieme.
“Dov’è Crystal?” chiese Andromneda.
“E dove vuoi che sia se non con la bella Flare?” celiò Pegasus “Mi sa che lo vedremo poco prima della festa.”
Sirio era silenzioso. Pensava a Fiore di Luna. Gli sarebbe piaciuto passare le feste con lei ma non poteva certo rifiutare l’invito della regina di Asgard. Si ripromise che sarebbe andato in Cina per la fine dell’anno, prima di tornare ad Atene.

“E così tu saresti Saga!”
“In persona! Ho accolto con favore la tua idea di passare qualche giorno qui. Ogni tanto si sente il bisogno di staccare. E poi agendo non si pensa ai torti di certe regine insolenti.”
“Non invitarmi alla festa!” ruggì Megres “Hilda pagherà caro quest’affronto.”
Saga aggiunse: “Nemmeno Atena sarebbe stata così insolente verso di me nel mio momento migliore… o peggiore a seconda dei punti di vista.”
“Faremo una grande squadra io e te, vedrai.”
“Sì, so che sei maestro di intrighi.” continuò Saga “Siamo solo nell’attuare il nostro piano o hai contattato qualcun altro.”
“Dobbiamo metterci in contatto con Luxor. Un vero lupo solitario, alla festa pesterebbe male, credo che sia più contento di rovinarla che di parteciparvi.”
“Allora è deciso. E se permetti la prima vittima sarà una mia vecchia conoscenza.”
Megres rise: “Credo di sapere di chi si tratta.”

Eccomi ad Asgard, pensò. Vicina eppure lontana. Hilda era la solita presuntuosa che non voleva saperne di rapportarsi con i rappresentanti del regno di Poseidon. Un invito a cena sarebbe stato assai gradito invece erano arrivati solo biglietti d’auguri. A tutti, tranne a lui. “Manderò a monte la vostra bella festa.” Rimuginò tra se. D’un tratto percepì un cosmo. “Mio fratello qui? Possibile che me lo debba sempre ritrovare tra i piedi?” Poco male, pensò avviandosi verso la rocca; più invitati, più gusto nel mandare all’aria i festeggiamenti di Hilda, dei cavalieri del Nord e dei loro amici.
Aledileo

Yeah, abbiamo già iniziato! Bravo Shura, poi mi piace il tuo modo di narrare, sembra proprio di essere ad Asgard con loro!

I Gemini sono già attivi, eh? Saga ha già pensato a chi uccidere, una sua vecchia conoscenza.. Mumble mumble..
Canadian

perfetto...salutiamo il Pegghy che ci saluterà ed Andromeda in rapida successione...
Canc-Carlo

ragazzi io ho confermato il ruolo diretamente a shura via pm! ho fatto bene?
Sion di Aries

Benissimo Carlo!
saintsaga1983

ricevuto ruolo!!!    
Orion

Ruolo ricevuto, si parte con il GIT natalizio! Xmas cool

Bene bene, pare che Saga abbia già qualcuno nel mirino. Ho già dei sospetti su chi possa essere
Canadian

martedi pomeriggio dovrei andare fuori città fino alla sera del 24, nel caso in cui non potessi connettermi ho lasciato precisissime indicazioni al master riguardo le mie azioni...

Domani sono tutto vostro per l'inizio del gioco  
Shura di Capricorn

PRIMA  NOTTE

Andromeda aveva freddo. Rera dura abituarsi di nuovo a quel freddo polare. Buttò in ciocco nel caminetto e guardò il letto vuoto di Crystal. Difficile che tornasse per la notte, pensò. Stava per coricarsi quando udì dei passi. “Ecco il dongiovanni che torna” pensò. La porta si apri e una voce disse: “Bentrovato, Andromeda!”
“Voi qui? Non credevo sareste venuti.” disse colto di sorpresa. “Accomodatevi, avrete freddo immagino. Se attendete un attimo vi accompagnerò da Hilda e…” Guardò i due. Vi era una strana espressione nei loro occhi.
I nuovi venuti si diedero un sguardo d’intesa e agirono. Contro di loro, e senza armatura, per Andromeda non vi era speranza e infatti poco dopo i due lo avevano sopraffatto. Prima di essere imbavagliato Andromeda riuscì solo a dire: “Voi due… perché?” Poi un colpo lo stordì e perse i sensi.

Pegasus si sveglio nel sonno. Un freddo intenso lo avvolse. Dura la vita ad Asgard. Cosa lo aveva destato? Tendendo l’orecchio sentì come un rumore di qualcosa che fosse trascinato. Si alzò, si infilò una pesante vestaglia e usci dalla stanza, gettando uno sguardo a Sirio che dormiva profondamente. In fondo al corridoio gli parve di scorgere due luci chiare. Di cosa si trattava? Anzi, chi era, si chiese distinguendo ora un chiaro rumore di passi.
“Fermi!” intimò “Chi siete?” si precipitò in avanti, ma girato un angolo si trovò davanti una porta sbarrata. Stava pensando se doveva avvertire qualcuno quando si trovò di fronte un cavaliere il cui volto non poteva scorgere nella penombra del corridoio.
“Eri a tu a fare questo chiasso?” chiese.
“Pegasus” rispose l’altro “i tuoi modi sono sempre bruschi e rozzi. Dovresti essere più educato!”
Pegasus riconobbe la voce e ciò lo rese perplesso. Stava per chiedere spiegazioni riguardo la sua presenza quando un colpo rapido e potente lo colpì. Senza poter fare nulla, crollò a terra.

Nel cuore della notte Orion bussò alla camera di Hilda ed entrò senza troppi cerimoniali. La fanciulla lo guardò sorpresa e un po’ stupita.
“Chiedo venia, mia regina!”
“Che accade, mio buon Orion? Certo non sei qui per darmi la buonanotte.”
Il cavaliere arrossì ma subito ritrovò la consueta freddezza: “Vorrei potervi augurare una dolce notte, Hilda, purtroppo invece devo portarvi cattive nuove. Qualcuno ha rapito Andromeda e poco fa Pegasus è stato ferito in modo grave.”
Hilda raggelò. Qualcuno, ancora una volta, era giunto ad Asgard con intenzioni malvagie.


Andromeda è stato rapito dei Gemini
Pegasus è stato ferito da Kanon
Sion di Aries

Leggo bene, ma non so cosa dobbiamo fare, si deve già votare?

Non so quanto potrò connettermi, perchè qui da noi, Camus Hyoga e Abadir stanno giocando alle palle di neve col Maestro dei Ghiacci e Artax!
Shura di Capricorn

E certo che dovete votare!
Canadian

come l'altra volta mi tocca parlare per primo...qui si naviga in acque torbide

L'unica cosa a cui posso appigliarmi è il colpo rapido e potente sul Pegghy...mi ricorda la scena di Alcor contro Aldebaran quindi

Alcor

sorry  
Apollo

Chiedo umilmente perdono a Shura e a tutti quanti, ma ho fuso il modem e sono riuscito a sostituirlo solo questa sera...  
Ruolo ricevuto, ora comincio a leggermi i primi master-post!  
Canc-Carlo

voto anch'io: Aiolos87!
Shura di Capricorn

Arrivano i primi voti.

Canadian Alcor
Canc   Aiolos

Per domani alle 17:00 voglio i nomi per il ballottaggio.
Se tardassi i due imputati intanto producano le loro arringhe difensive.
Aiolos87

Canc potrei sapere i motivi del voto su di me ?
Canc-Carlo

colpo rapido!

la velocità fa parte del repertorio del leone e del saggittario!
Aiolos87

Va beh ma tutti i Gold Saint scagliano colpi alla velocità della luce e pure i God Warior per non parlare degli dei è labilisismo come indizio , per il voto ci devo pensare ancora
Canc-Carlo

si tutti i gold si muovono alla velocità della luce, ma ci sono quei due o tre personaggi che fanno della velocità il loro punto forte! anche tra i god, e non lo nego!
Sion di Aries

Ma qui si spara proprio a zero!

Voto Aiolos!

Scusa, ma se Peggy lo riconosce deve esser qualcuno a lui vicino, quindi o Aiolos o Crystal dei PG in gioco! Direi che a questo punto ho scelto a caso, seguendo il fatto della votazione di Carlo, alemno non si fano troppi nomi1

Scusa Aiolos, ma si deve sparare nel mucchio!
saga rules!!!

uhm... credo che le parole di kanon rivolte a seiya possano essere un indizio importante riguardo la sua identità... nn ricordo però tutti i partecipanti al gioco ^^, ergo prima mi informo e poi voto
Alcor

Wow, entriamo nel vivo!!    
Proviamo a ragionare un attimo sugli indizi che ci ha lasciato il nostro mitico Master (complimenti Shura, è sempre un piacere leggere quello che scrivi! ), che sicuramente ci sono, basta trovarli.
Quote:
Buttò in ciocco nel caminetto e guardò il letto vuoto di Crystal. Difficile che tornasse per la notte, pensò.

Questo potrebbe essere tranquillamente un espediente narrativo per farci capire che Andromeda era solo al momento dell'aggressione, ma potrebbe anche essere un indizio sul fatto che Crystal è in giro e quindi in azione, magari come Kanon. Il giocatore che mi viene in mente è Canadian, visto che Flare non gioca.
Quote:
La porta si apri e una voce disse: “Bentrovato, Andromeda!”
“Voi qui? Non credevo sareste venuti.” disse colto di sorpresa. “Accomodatevi, avrete freddo immagino. Se attendete un attimo vi accompagnerò da Hilda e…” Guardò i due. Vi era una strana espressione nei loro occhi.

Questo invece penso che sia un indizio prezioso. Andromeda riconosce le persone a cui apre la porta e soprattutto è stupito del fatto che si trovino ad Asgard. Visto che gli altri cavalieri di bronzo sono con lui (ad esclusione di Phoenix), gli unici Saint che potrebbero causargli una reazione del genere sono dei Gold, secondo me. Sicuramente non sono God Warriors!
Quote:
Andromeda aveva freddo.

Quote:
Pegasus si sveglio nel sonno. Un freddo intenso lo avvolse.

Anche questi potrebbero essere artifici narrativi, d'altronde siamo ad Asgard, ma non possiamo tralasciare niente. Che qualche personaggio "cattivo" sia legato alle energie fredde?
Quote:
In fondo al corridoio gli parve di scorgere due luci chiare. Di cosa si trattava? Anzi, chi era, si chiese distinguendo ora un chiaro rumore di passi.

Questa, a dire la verità, non l'ho capita.    Peggy prima vede due luci chiare per poi capire che si trattava di una figura sola?
Quote:
“Pegasus” rispose l’altro “i tuoi modi sono sempre bruschi e rozzi. Dovresti essere più educato!”
Pegasus riconobbe la voce e ciò lo rese perplesso. Stava per chiedere spiegazioni riguardo la sua presenza quando un colpo rapido e potente lo colpì. Senza poter fare nulla, crollò a terra.

Anche questo è un passo fondamentale. L'assalitore conosce perfettamente Pegasus e a sua volta il ronzino rimane basito nello scoprire l'identità del suo aggressore!! Anche qui mi vengono in mente i cavalieri d'oro, ma anche Crystal! Chi meglio di lui conoscerebbe la sua vittima?

Ricapitolando credo che il voto, sulla base di questi primi indizi, possa restringersi ai giocatori che sono in qualche modo legati ai Gold Saint e a Crystal... L'aggressione di Pegasus e soprattutto il suo scambio di battute con Kanon mi hanno fatto venire subito in mente Ioria.
Quindi voto Aledileo.
saga rules!!!

mi trovo pienamente d'accordo con alcor per quanto riguarda il ferimento di seiya. anch'io ho pensato subito ad aiolia, ma nn ricordavo se giocava solo ale o anche last. visto che il secondo nn c'è mi accodo al felino di asgard e voto per ale
Canc-Carlo

ricordiamoci poi che noi interpretiamo dei ruoli "travestiti" da Gemini, Hilda, Luxor ecc.... quindi non dobbiamo tanto  capire chi ha ferito pegasus (si sa già che è stato kanon), il punto è: ki è l'attore che interpreta kanon?
Doa of Alrisha

oh cacchio!
Mi ero scordato di git          

entro domani leggo e voto!

ora sono stanco e vado a dormire!
Notte a tutti!  
Libra

Ho sentito tanti ragionamenti interessanti e pertinenti, ma nessuno mi ha convinto al 100%.
Al contrario io voglio mettere in risalto un altro elemento: nel Prologo Shura ci dice che Saga ucciderà una sua vecchia conoscenza. Poco dopo il morto è Andromeda: ora, i personaggi che conoscono Shun sono tantissimi, ma se leghiamo questo elemento con il rispetto con cui Andromeda si rivolge agli aggressori, possiamo forse ritenere, coerentemente con quanto detto da Alcor, che siano dei Gold. Già qui il campo allora si stringe: i gold che conoscono bene Andromeda e hanno motivi di ostilità nei suoi confronti sono Fish e Gemini(affrontato alla III Casa) quindi il mio pensiero corre immediatamente a Sagarules, Saintsaga e Doa. Tra loro, sarei tentato di salvare Doa perchè Andromeda non ha mai trattato con grande rispetto Fish(invece potrebbe essere sospettato per quel riferimento all'educazione di Pegasus che mi ricorda molto i modi del pesciolino della XII). Tra i due Saga la cosa si fa interessante perchè uno(sagarules) è legato ad Ikki, l'altro(Saint) ha come Bronze preferito proprio Shun. Alla fine opto per quest'ultimo perchè non vedo riferimenti al fratello, nè un atteggiamento di familiarità da parte di Andromeda.
saintsaga1983

io invece vedo nel fatto che shun non si aspettava quei 2 come un riferimento a giocatori che fino all'ultimo momento erano indecisi o no se partecipare o meno all'edizione natalizia!!!
Shura di Capricorn

Si procede bene ad Asgard! Tra parentesi, qui nevica, sono disponibili in tutto il nord e ieri era l'atomsfera giusta per questo gioco.

Canadian Alcor
Canc Aiolos
Sion Aiolos
Alcor Aledileo
Sagarule Aledileo
Bilancia Saintsaga

Tutto giusto?
Aledileo

Oddio, alla prima manche come sempre gli indizi non abbondano.
Non ho capito perchè qualcuno ha votato per me, non essendoci riferimenti a fulmini o cose varie (e anche se ci fossero, come già visto nelle due partite precedenti, io non c'entravo ).

L'unico scambio di battute che mi fa pensare è questo:
"Eri a tu a fare questo chiasso?” chiese.
Pegasus” rispose l’altro “i tuoi modi sono sempre bruschi e rozzi. Dovresti essere più educato!”

Ora trovo impossibile che sia Ioria il personaggio a cui Pegasus si rivolge. Non solo infatti gli si rivolge senza troppo rispetto, ma anche con ben poca contentezza di vederlo.
E' singolare però la risposta dell'altro che pone l'accento sui modi bruschi e rozzi di Pegasus. Potrebbe essere qualcuno a cui la rozzezza non piace, e mi viene in mente colui che pone la bellezza come massimo oggetto di venerazione, ossia il Cavaliere di Fish.
L'unico con attinenza al Cavaliere di Fish è Doa, quindi voto per lui.
Apollo

Anche a me il riferimento alle buone maniere ha dato da pensare. Conoscendo Shura non può essere un caso e quindi soddisfo i miei istinti primordiali votando Doa!!  
Aiolos87

“Pegasus” rispose l’altro “i tuoi modi sono sempre bruschi e rozzi. Dovresti essere più educato!”

A chi frase s'addice di più che al Cavaliere della 12 ?
Voto Doa
Orion

Bene bene, diamo inzio alle elucubrazioni natalizie

Una cosa che mi pare interessante, e che nessuno ha ancora messo in evidenza, è che andromeda si aspettasse che i due assalitori fossero infreddoliti. Potrebbe essere un indizio volto ad indicare che i due gemini non sono gurrieri del nord, o comunque appartenenti alle energie fredde.
Di conseguenza per il momento escluderei dalla lista dei sospettati Canadian, Alcor e.... me stesso

Quanto a Kanon, pure io all'inizio ho pesato ad Ale, ma il riferimento all'educazione mal si accosta al burbero micione dorato.
Pure io voto quel damerino di Doa
Doa of Alrisha

         

siete proprio fuori strada ragazzi!

Fish parla solo di parole di scherno rivolte verso di lui e non parla mai di rozzezza.

Comunque, visto che non ci avete pensato, Il buon micione dorato, quando è sotto l'influenza del "re demone" parla molto stranamente, ed una frase del genere potrebbe anche dirla.
Senza calcolare che prima vede due luci e poi una figura. vi ricordate come erano le luci alla quinta casa?      

Voto Aledileo
Orion

A me invece le due luci ricordano le due rose che il ronzino vede arrivare dalla dodicesima casa mentre correva sulle scalinate
Doa of Alrisha

Orion wrote:
A me invece le due luci ricordano le due rose che il ronzino vede arrivare dalla dodicesima casa mentre correva sulle scalinate


In fondo al corridoio gli parve di scorgere due luci chiare.

le luci sono chiare. le rose rosse quando arrivano(e quindi sono lanciate ed in movimento, non stati come in questo caso) sono chiaramente rosse e non chiare.
Orion come mai tanto accanimento verso di me? Non c'è neanche Lampo a fometar la folla!  
Ti terrò d'occhio
Shura di Capricorn

Direi che ci siamo.

Canadian Alcor
Canc Aiolos
Sion Aiolos
Alcor Aledileo
Sagarules Aledileo
Libra Saintsaga
Aledileo   Doa
Apollo Doa
Aiolos   Doa
Orion   Doa
Doa Aledileo

Manca un voto: Doa (vota Doa ) con 4 va in ballottaggio, o con Ale o con Ale e Aiolos.
Sion di Aries

Dai Doa, ormai devi solo scegliere con chi farti bruciare, pensa che dispiacere per LAmpo  
Doa of Alrisha

Doa of Alrisha wrote:
         

siete proprio fuori strada ragazzi!

Fish parla solo di parole di scherno rivolte verso di lui e non parla mai di rozzezza.

Comunque, visto che non ci avete pensato, Il buon micione dorato, quando è sotto l'influenza del "re demone" parla molto stranamente, ed una frase del genere potrebbe anche dirla.
Senza calcolare che prima vede due luci e poi una figura. vi ricordate come erano le luci alla quinta casa?      

Voto Aledileo


Ma che ve siete fumati????              

dopo cena faccio l'arringa va
Canc-Carlo

ragazzi ma abbiamo votato tutti?
Aledileo

Alla lista di Shura, manca il buon Saintsaga.
Sion di Aries

Allora pare siano Ale e Doa i ballottolati
Orion

Doa of Alrisha wrote:

Orion come mai tanto accanimento verso di me? Non c'è neanche Lampo a fometar la folla!  


Sono stato delegato da lui in persona quale fomentatore capo contro i merluzzi  
Shura di Capricorn

Doa e Aledileo producano le arringhe!

Saintsaga, che fine hai fatto?
Doa of Alrisha

Arriviamo all'arringa!

poco da dire visto che siamo al primo turno!
mi accusate perchè vista la frase pronunciata da Kanon con pegasus, pensate che sia io.
In effetti ricordo molto Fish! come negarlo!
Ma ormai si è capito che parteggio per Albafica! Lui il nostro tonto pegghy non lo conosce di certo! senza calcolare che non incontra mai nemmeno il vero Kanon(alias tenma       ).
e comunque fish con pegasus non ci ha mai parlato. l'unica frase che potrebbe riferisi a pegghy è "pegasus e andromeda sono dunque i vostri noi. pegasus è colui che è appena passato rivolgendomi parole di scherno... ect ect"

e quindi non parla di rozzezza o altro.
e poi pegghy rimane sorpreso di vedere chi gli sta di fronte. Che gliene fregherebbe di fish che lo vede si e no 30 secondi(calcolando anche la serie di hades) ?
Come gia scritto le due fiaccole accese mi ricordano la quinta casa, con ioria fermo con lo sguardo fisso(Colpo del re demone) e pegghy che lo saluta e leo che poi lo gonfia di mazzate alla velocità della luce!



a voi l'ardua sentenza
saintsaga1983

scusate!!!son tornato a casa alle 21 dalle 10 di stamattina per completare i regali da acquistare!!!      
bè cmq avrei votato un altro eispetto i tre a rischio!!
Aledileo

Eccomi anch'io. Dunque, che dire? Siamo all'inizio e gli indizi sono veramente pochi in tutte le direzioni.
Mi baso su quanto scritto da Alcor perchè è quello che ha indicato qualcosa che, secondo lui, mi riguardi. SagaRules ha confermato il voto e Doa ha parlato solo di un riferimento alle due luci della Casa di Leo, che sinceramente mi sembra quanto di più lontano possibile da abbinarmi.

Alcor wrote:

Quote:
In fondo al corridoio gli parve di scorgere due luci chiare. Di cosa si trattava? Anzi, chi era, si chiese distinguendo ora un chiaro rumore di passi.

Questa, a dire la verità, non l'ho capita.    Peggy prima vede due luci chiare per poi capire che si trattava di una figura sola?


Il passaggio dovrebbe essere così: Pegasus sente dei rumori, ossia i Gemini che trascinano via Andromeda. Probabilmente le due luci chiare che vede da lontano sono appunto i due Gemini: potrebbero essere i riflessi delle armature che indossano, il loro alone di cosmo o semplicemente due torce che reggono. Anche se la prima delle tre ipotesi mi sembra più sensata.
Quote:
“Pegasus” rispose l’altro “i tuoi modi sono sempre bruschi e rozzi. Dovresti essere più educato!”
Pegasus riconobbe la voce e ciò lo rese perplesso. Stava per chiedere spiegazioni riguardo la sua presenza quando un colpo rapido e potente lo colpì. Senza poter fare nulla, crollò a terra.

Anche questo è un passo fondamentale. L'assalitore conosce perfettamente Pegasus e a sua volta il ronzino rimane basito nello scoprire l'identità del suo aggressore!! Anche qui mi vengono in mente i cavalieri d'oro, ma anche Crystal! Chi meglio di lui conoscerebbe la sua vittima?

Questo, come avevo già scritto, mi sembra l'unico indizio interessante.
Che Pegasus sappia chi è il suo assalitore è ovvio, così come Andromeda sa chi sono i Gemini. Del resto praticamente Pegasus e Andromeda hanno incontrato quasi tutti i personaggi della saga.
Non posso essere io perchè il modo in cui Pegasus si rivolge a Kanon non è quello con cui si rivolgerebbe a Ioria, nè Ioria si rivolgerebbe a lui.
Shura ci dice che Pegasus è perplesso. Perchè dovrebbe essere perplesso nel vedere Ioria? Al massimo dovrebbe essere felice, contento, sereno, tranquillo. Come è sempre stato quando lo ha incontrato: vedi le iniziali reazioni di Pegasus quando lo incontra, per esempio nel flashback ad Atene quando scappa da Castalia o quando lo vede alla Quinta Casa.  
La frase più caratteristica è comunque la risposta di Kanon sui modi bruschi e rozzi di Pegasus. Certo Ioria non glielo direbbe, dato che non è, anch'egli, il massimo della finezza. Ma questa frase ben si addice a qualcuno che mette la bellezza come entità degna di essere venerata massimamente, come Fish esprime sia alla Dodicesima Casa, che nel film di Apollo, che in Episodio G, essendo parte del suo essere.
Per questo DOA rimane per me, ad oggi, il Kanon più plausibile.

EDIT:
Doa of Alrisha wrote:

Come gia scritto le due fiaccole accese mi ricordano la quinta casa, con ioria fermo con lo sguardo fisso(Colpo del re demone) e pegghy che lo saluta e leo che poi lo gonfia di mazzate alla velocità della luce!



Non per dire, ma io di fiaccole ne vedo tre, non due! E presumo che ve ne siano altre lungo il muro. Quindi di somiglianze con la scena descritta da Shura non ce ne sono.
Doa of Alrisha

non mi sono basato sul numero delle fiaccole!

per come è descritta mi ha fatto venire in mente questa scena ed ho aggiunto lo screen per far capire meglio

Essendo il primo turno, capisci bene, che di certo c'è solo il ruolo che sappiamo di ricoprire, quindi siamo tutti e due innocenti come colpevoli!

alla fine saranno i lor signori cavalieri a decidere chi far morire
Apollo

Ovviamente confermo il voto a Doa. Mio caro merluzzo sarai il piatto forte del cenone di Natale...  
saintsaga1983

mi sembra + convincente ale!!!
quindi voto Doa!!!
Shura di Capricorn

Per stasera alle 20:00 voglio il nome del condannato. Grazie.
Canc-Carlo

direi che la maggioranza si è espressa in "favore" di Doa, quindi ora che facciamo?
Apollo

Carlo quella era la votazione per chi mandare in ballottaggio, ora devi scegliere in base alle loro arringhe chi vuoi condannare tra Ale e Doa...  
Canc-Carlo

ok! grazie!
adesso rileggo bene le arringhe e decido!
Canc-Carlo

lette!

non è stata una decisione facile, ma tenedo conto che pegasus sembra conoscere il suo avversario, e che questi ha come punto forte la velocità nell'attaccare direi





















Ale!

anche perchè, povero Doa sembra che ce l'abbiate tutti con lui!
Orion

Mmmmmmm... Chi votare?
Facciamo Doa và!
Canadian

vi scrivo dalla gelida Lucca Sicula...c'è un freddo che neanche Hyoga potrebbe sopportare...

visto che Ale non mi pare colpevole voto Doa!
Doa of Alrisha

Siete proprio fessi!

             
Shura di Capricorn

Apollo Doa
Saintsaga Doa
Canc Aledileo
Orion Doa
Canadian Doa

Lampo sta facendo proseliti.
Ancora un voto per Doa e accendo il falò.
Alcor

Devo dire che in un primo momento non ci avevo pensato, ma più rileggo i post e più sembra logico anche a me il ragionamento che porta a sospettare di Doa come Kanon.
Non so cosa fare... affidarmi alla logica che mi dice di votare Doa o all'istinto che mi porta a sospettare di Ale?  
A questo punto, per non fare troppi danni, voto Ale. Non volermene aureo gattone!!  
Sion di Aries

Sono molto indeciso, ma visto che a bruciare Ale dopo dicono che ci prendo gusto, lo faccio con Doa,
Scusa pesciolino, ma non so che pesci pigliare  
Shura di Capricorn

Solo 6 votanti. E gli altri? Volete scatenare l'ira di Odino?

Apollo Doa
Saintsaga Doa
Canc Aledileo
Orion Doa
Canadian Doa
Alcor: Aledileo

Coraggio, tra 10 minuti chiudo le votazioni e procedo.
Aiolos87

Apollo    Doa
Saintsaga   Doa
Canc    Aledileo
Orion    Doa
Canadian    Doa
Alcor   Aledileo
Sion   Doa

Direi che Doa è condannato e aggiungo anche il mio voto ci sono più indizi su Doa che su Ale secondo me voto pure io Doa
Sion di Aries

Mi sa di si!

Quindi ora si attende il post di Shura
Shura di Capricorn

SERA del PRIMO GIORNO

Flare corse nella sala del trono. Una guardia l’aveva avvertita che l’indagine portata avanti da Orion aveva portato a individuare due sospettati dei crimini di quella notte. La principessa aveva assistito Pegasus per molte ora e oramai era convinte che, per salvarlo, bisognava per forza trasferirlo in qualche ospedale della Svezia o della Norvegia. Peggiorando la ferita sempre più, doveva lasciare al più presto Asgard.
I due imputati erano Doa e Aledileo. Orion li interrogò ed essi si difesero dalle accuse. Dopo averli ascoltati si procedette con le votazioni. I sospetti si concentrarono su Doa.
“Bene” disse Orion “sarai rinchiuso nell’antica residenza dei Luxor e tenuto d’occhio. Possano freddo e solitudine farti meditare sul tuo misfatto.”
Pegasus, dalla lettiga, annuì e poi fu portato via, verso la slitta che lo avrebbe portato verso la salvezza, volando sulle bianche nevi di Asgard.
“Cavalieri, siete davvero convinti di quello che fate?” disse Doa. A queste parole un’ombra calò su uno dei presenti e questi chinò il capo.
“Certo! Il valoroso Pegasus deve avere giustizia. Doa, avrai di che pentirti.”
In quel mentre si udì un fragore e un lampo, scaturito dalla statua di Odino, penetrò dalle finestre nella sala del trono fra il fragore di vetri rotti. La spada del dio si era conficcata nel mezzo della sala. Orion impallidì e subito si inginocchiò, subito imitato da Flare.
In quel mentre alcuni cavalieri caddero a terra, colpiti da una forza misteriosa. Nessuno notò che dal presepio erano sparite la statuina raffigurante un cavallo e quella della giovane pescivendola.


Doa è stato salvato da Odino

I GEMINI mi indichino chi rapiranno e provino a contattare LUXOR
KANON decida chi ferire
ORION si prenda un cavaliere da proteggere
MIZAR interroghi Odino riguardo i vivi
Doa of Alrisha

ve lo dicevo che eravate dei fessi        

Ora chi di dovere, sa cosa fare
Sion di Aries

Doa of Alrisha wrote:
ve lo dicevo che eravate dei fessi        

Ora chi di dovere, sa cosa fare


Certo Lampo ci ha dato il suo benestare colpendo al statua di Odino!    
Doa of Alrisha

Sion di Aries wrote:
Doa of Alrisha wrote:
ve lo dicevo che eravate dei fessi        

Ora chi di dovere, sa cosa fare


Certo Lampo ci ha dato il suo benestare colpendo al statua di Odino!    


Sion togliti quel capello che non ti arriva ossigeno al cervello!          

possibile che non hai capito???        
Sion di Aries

Doa of Alrisha wrote:
Sion di Aries wrote:
Doa of Alrisha wrote:
ve lo dicevo che eravate dei fessi        

Ora chi di dovere, sa cosa fare


Certo Lampo ci ha dato il suo benestare colpendo al statua di Odino!    


Sion togliti quel capello che non ti arriva ossigeno al cervello!          

possibile che non hai capito???        


Doa, io non capisco mai niente quando i cattivi devono uccidere
Aledileo

Mmm interessante.. Se Odino ha salvato Doa allora è un personaggio di una certa importanza. Dal Master-Post si evince che non è Orion, nè sembrerebbe essere Ilda, o Orion e Flare sarebbero più sconvolti/titubanti all'idea di condannarla.
Le statuine del presepe devono avere un qualche significato: il cavallo e la pescivendola mi fanno venire in mente Pegasus e appunto Doa. Che sia una specie di Death Note?!
Doa of Alrisha

Aledileo wrote:
Mmm interessante.. Se Odino ha salvato Doa allora è un personaggio di una certa importanza. Dal Master-Post si evince che non è Orion, nè sembrerebbe essere Ilda, o Orion e Flare sarebbero più sconvolti/titubanti all'idea di condannarla.
Le statuine del presepe devono avere un qualche significato: il cavallo e la pescivendola mi fanno venire in mente Pegasus e appunto Doa. Che sia una specie di Death Note?!


le statuine mi ricordano il film scontro di titani (1981), dove Zeus giocava con delle piccole statuine di terracotta, che erano in realtà i personaggi del mito(in questo caso perseo). perseo si sa, era molto amico di pegaso.
se zeus prendeva una di queste statuine e le distruggeva, l'umano in questione tirava le zampine  
ora se pegasus è schiattato e per me si è scomodato odinio, (grazie shura per avermi dato della pescivendola       ), qualcosa vorra dire no?        Orion(personaggio, non l'utente) fammi il favore di starmi vicino vicino    
Lampo del Drago

votate Doa!!
Sion di Aries

Doa, guarda che i morti non parlano
Doa of Alrisha

Lampo del Drago wrote:
votate Doa!!


Gia fatto al primo turno, ti ritieni soddisfatto lampuzzo?

     


Sion di Aries wrote:
Doa, guarda che i morti non parlano


ok sei ufficialmente fuori di testa.

IO NON SONO MORTO!!!!!!!!!!!!!!!!!
Sion di Aries

Hai ragione, non avevo visto che eri stato graziato!
Vado a guardarmi star trek che è meglio

Sorry!
Doa of Alrisha

Sion di Aries wrote:
Hai ragione, non avevo visto che eri stato graziato!
Vado a guardarmi star trek che è meglio

Sorry!


bravo
Lampo del Drago

Doa of Alrisha wrote:
Lampo del Drago wrote:
votate Doa!!


Gia fatto al primo turno, ti ritieni soddisfatto lampuzzo?

     



no, visto che sei ancora vivo e vegetale!    
Canc-Carlo

scusate ma Doa è fu Gemini che ce l'avete tutti con lui?
Doa of Alrisha

Lampo del Drago wrote:
Doa of Alrisha wrote:
Lampo del Drago wrote:
votate Doa!!


Gia fatto al primo turno, ti ritieni soddisfatto lampuzzo?

     



no, visto che sei ancora vivo e vegetale!    


hahahahahahahhahahahahahahaha grande lampuzzo!
Doa of Alrisha

Canc-Carlo wrote:
scusate ma Doa è fu Gemini che ce l'avete tutti con lui?


fattelo spiegare da lampo            
Canc-Carlo

ok! adesso non facciamo niente fino alle decisioni dei gemini giusto?
Doa of Alrisha

Canc-Carlo wrote:
ok! adesso non facciamo niente fino alle decisioni dei gemini giusto?


adesso puoi cercare indizi nel post di shura, per il resto tutti i personaggi che sono nominati alla fine, devono agire via messaggio privato con shura.
appena avra tutte le azione dei personaggi citati, shura posterà la notte
Lampo del Drago

Doa of Alrisha wrote:
Canc-Carlo wrote:
scusate ma Doa è fu Gemini che ce l'avete tutti con lui?


fattelo spiegare da lampo            


In pratica qualche partita fa' io ero al ballottaggio con un altro personaggio.
ero l'equivalente di flare-crystal insieme a Flare, quindi sicuramente ero buono, mentre dell'altro non si sapeva niente.
punteggio pari, ultimo voto a Doa... che vota per me!
io quindi muoio e il gioco va avanti.
mi sembrava palese, a quel punto, che Doa fosse uno dei cattivi... e così ho continuato ad infestare tutte le pagine successive (e pure le partite successive) dicendo di votare Doa!
In più, due cose:
1-Doa non era cattivo in quella partita, era solo pirla.
2-'sta cosa gli sta portando bene, perchè mi pare che nessuno lo abbia mai votato veramente    
Canc-Carlo

ah ecco!

ma sai quando ha il ruolo tipo flare-crystal puoi anche essere preso per un gemini, perchè cmq sai chi è una persona!
Canadian

cavallo e pescivendola...uhm uhm uhm

intendevi Pegasus ed Andromeda?  
Shura di Capricorn

SECONDA NOTTE

Le ricerche di Andromeda erano continuate per tutto il giorno, ma di lui nessuna traccia. La cosa che dava più fastidio era che probabilmente qualcuno dei cavalieri che partecipava alle ricerche era coinvolto in quella faccenda e avrebbe potuto depistare i compagni. Questo pensiero faceva infuriare Orion, ancora sconvolto per quanto successo nella sala del trono. Ormai la notte era calata da un pezzo. Bisognava tornare al palazzo prima che il freddo diventasse insopportabile, soprattutto per gli ospiti giunti da Atene.

Canadian era solo e pensoso nella sua stanza. Si era riscaldato ma il freddo era calato nel suo animo dopo quanto accaduto la notte avanti. Uscì perché aveva bisogno di parlare con qualcuno. Avvolto in un caldo mantello uscì sugli spalti. La notte era limpida e il biancheggiare delle lande di Asgard permetteva di vedere lontano ora che stava sorgendo la Luna.
“Felice notte, Canadian!”
Il cavaliere si voltò e lo stupore si dipinse sul suo volto. “Hai forse saputo di Pegasus?” chiese con trepidazione.
“No, purtroppo di lui non so nulla, però posso dirti qualcosa che ti riguarda. Dietro di te, Canadian.”
Si voltò e vide che un altro cavaliere era apparso come dal nulla. Guardò quegli occhi che conosceva bene e vi lesse qualcosa che non gli piacque. La delusione lo irrigidì e così fu in balia dell’attacco congiunto dei due. Evitò i colpi del secondo d’un soffio ma quelli del primo lo colsero di sorpresa e lo fecero stramazzare a terra.
Avvicinandosi, il cavaliere disse: “Sei veramente terribile, Megres.” L’altro annuì grave.

Vi era qualcun altro che, a quell’ora, non riusciva a prendere sono. Per questo aveva deciso di starsene fuori. Che avvenimento infame che in occasione delle feste di fine anno qualcuno avesse profanato la reggia di Asgard. Bisognava fare darsi da fare e per questo non vedeva l’ora che sorgesse il nuovo giorno.
Improvvisamente avvertì una presenza e d’istinto si mise sulla difensiva. Una spruzzata di polvere di neve portata del vento lo colpì in volto e i suoi sensi si allertarono ancora di più. Eccolo, il nemico. Non riconobbe il suo cosmo, segno evidente che si trovava di fronte a uno degli infami assalitori di Andromeda o forse a che aveva ferito Pegasus. Si lanciò all’attacco con rapidità e sicurezza sicuro di colpire il suo avversario cui piombò davanti in modo improvviso. Qualcosa tuttavia lo colpì e sentì un rivolo di sangue scendergli nella bocca. Alzò lo sguardo ma era annebbiato e così non riuscì a distinguere bene il cavaliere che gli stava innanzi. Provò ad alzarsi ma l’altro fu più veloce e lo colpì con veemenza. Svenne.


Canadian è stato rapito dai Gemini
Saintsaga è stato ferito da Kanon


Per le vostre elucubrazioni, dato che domani è Natale, prendete pure tempo fino a sabato se necessario. Facciamo che per il 26 alle 19:00 vorrei avere i nomi per il ballottaggio; se emergono prima gli indiziati producano pure le loro arringhe e tirate le somme. Ormai sapete come funziona, giusto?

Buon Natale, cavalieri.
Canc-Carlo

difficile!

l'hai escogitata bene, difatti non riesco ad identificare nessun indizio, tranne chi non votare!      
sono dubbioso su saintsaga che potrebbe anche essere il terzo gemini, colpito da kanon....

a complicare le cose aggiuncici che canadian è l'unico fra noi ad avere crystal coem firma o avatar,quindi a spruzzata di non fa parte dei poteri del personaggio che interpreta kanon!

è chiaro che ad aver colpito canadian sono stati saga e megres (vai però ha capire chi sono!), l'unico indizio è che danno colpi molto veloci quindi sicuramente è qualcuno che ha il nick collegato ad un cavaliere d'oro al 90%

rileggo e poi decido!
Aledileo

Mmm, vediamo..
Uno dei due Gemini (Megrez) è qualcuno che Canadian conosce.
Ora, nick legati direttamente al Cignetto non ce ne sono:
Aiolos87
Doa
saintsaga FERITO
canadian CATTURATO
saga rules!!!
Libra
Apollo
Aledileo
Sion
Alcor
Orion
Canc-carlo
Nessuno con un nick che richiami Flare o Acquarius.  

Riguardo a Saintsaga è singolare il modo in cui viene colpito.
Quote:
Qualcosa tuttavia lo colpì e sentì un rivolo di sangue scendergli nella bocca.

Non mi dà l'idea di un colpo di pura energia, ma sembra una tecnica più particolare.  
Non so, devo pensarci un pò.
saga rules!!!

uhm... saintsaga è qualcuno di importante... la sua troppa sicumera mi da da pensare che kanon sia riuscito a colpire qualcuno che difficilmente avrebbe mai immaginato di uscire sconfitto da un duello.
per il resto nn ho molte idee ed ancor meno tempo per pensare, è un periodaccio, ergo rifletto tra oggi e domani e per il 26 do il mio voto.


P.S. sorry shura per nn aver votato al turno precedente ma in questi giorni il lavoro mi uccide ^^
Shura di Capricorn

saga rules!!! wrote:

P.S. sorry shura per nn aver votato al turno precedente ma in questi giorni il lavoro mi uccide ^^


Tranquillo, non è accaduto nulla di irreparabile. A darvi una scossa ci ha già pensato Odino.
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Giochi & Tornei Page 1, 2, 3, 4  Next
Page 1 of 4
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum