Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Giochi & Tornei
Antares

Gemini in Tabula XXVI - Asgard Chapter

Lista partecipanti:

Elisa
Saintsaga
Dawnlight
Lampo
Aledileo
Phoenix no Ikki
Last
Sagarules
Aiolos
Christian
Aldebaran
Doa
Libra
Shura
Yati
Chaos
Marion

Lista ruoli:

I GEMINI:

Pegasus Primo gemini, intenzionato a sconfiggere Asgard per salvare Atena e pronto a tutto pur di portare a termine la missione. Ogni notte uccide un giocatore insieme ai suoi compagni. Se mandato al rogo, può scegliere un giocatore da uccidere istantaneamente. Grazie alla raccom.. ehm benedizione di Atena, è immune alla prima ferita di Kanon/Megres.
Andromeda Secondo gemini, malvolentieri affianca Pegasus e Crystal nella missione ad Asgard. Una volta nella partita può bloccare un giocatore a sua scelta. Il giocatore in questione non potrà agire durante la notte o votare durante il giorno.
Crystal Terzo gemini, precede Pegasus ed Andromeda ad Asgard dove incontra l'incantevole principessa Flare. Ogni notte la cerca e, se la trova, Flare si unisce al gruppo dei gemini (per maggiori informazioni vedere "Flare").
Phoenix Essendo arrivato dopo, non conosce i nomi dei suoi compagni. Se Andromeda viene mandato al rogo si sacrifica al posto suo. Per la vittoria del Santuario, non è indispensabile ucciderlo.

Per vincere, i gemini devono rimanere in numero pari ai buoni (ovviamente senza la presenza di Megres). Oppure possono raccogliere tutti e 7 gli zaffiri di Odino (vedere paragrafo specifico sotto la lista ruoli) e, una volta ottenuti questi, uccidere Hilda.

I KANON:

Megres Il subdolo cavaliere di Asgard vuole conquistare Asgard e il mondo intero. Ogni notte ferisce un giocatore. Per vincere, deve essere in vita alla "vittoria" dei gemini o ottenere tutti gli zaffiri e uccidere Hilda. In entrambi i casi, deve per forza anche uccidere Orion.
Castalia e Tisifone Le due sacerdotesse guerriero hanno seguito i cavalieri ad Asgard. Prima della seconda notte, Megres mi comunica chi fra le due vuole soggiogare. La sacerdotessa passa quindi dalla sua parte, ferisce insieme a lui e si sacrifica al suo posto se lui viene mandato al rogo o attaccato durante la notte. La sacerdotessa rimanente decide di porre fine ai folli piani di dominio del cavaliere e tre volte nel corso della partita può curare un giocatore, rivelandosi alla seconda cura. Castalia conosce l'identità di Mizar e Tisifone conosce quella di Alcor.

I NOBILI DIFENSORI DI ASGARD:

Hilda La sovrana di Asgard, soggiogata dall'Anello del Nibelungo. Decide chi condannare in caso di parità di voti fra i ballottanti. Una volta nella partita può bloccare un giocatore con i suoi poteri. E' immune ai roghi e agli attacchi dei cavalieri e di Megres e può essere uccisa (liberata dal potere dell'anello) solo se la fazione che la attacca è in possesso dei 7 zaffiri.
Flare La sorella di Hilda. Non si fida di lei e vuole passare dalla parte dei cavalieri. Se trovata da Crystal si unisce al gruppo dei gemini e uccide insieme a loro, diventando ufficialmente un cattivo. Se trovata da Artax, rimane dalla parte di Hilda. Finchè non viene trovata da nessuna fazione, gioca da sola. Se al termine della partita è viva, ma non è stata trovata, perde comunque, qualunque sia la squadra vincente. All'inizio della partita, Artax e Crystal ricevono un indizio per riuscire nel loro compito. Se la trovano entrambi nello stesso turno, ha effetto il pm che mi arriva prima.
Artax Ogni notte cerca la sua amata Flare, una volta che le avrà confessato tutto il suo amore, lei non potrà più tradire Hilda.
Thor Il possente difensore, ogni notte protegge un giocatore. Se due ruoli attaccano contemporaneamente lo stesso giocatore, la difesa funziona solo per il primo attacco.
Mime L'indagatore. Ogni notte mi chiede se un giocatore è dalla parte dei buoni. Per due volte nella partita può chiedere un indizio su un giocatore, ma in quei turni non può anche indagare.
Luxor Grazie al suo infallibile fiuto, ogni notte scopre a che fazione apparteneva uno dei morti.
Mizar Conosce Alcor.
Alcor Conosce Mizar. Se questi viene attaccato, lui si sacrifica al suo posto (ma viene solo ferito, sia se attaccato dai gemini, sia da Megres).
Orion Il capo dei cavalieri difensori di Asgard, una volta nella partita può uccidere un giocatore con gli "Occhi del Drago".
Helgi Il fedele consigliere di Hilda. Raccoglie gli zaffiri (se li hanno) dei condannati al rogo.

Regola extra: ciascuno dei 7 cavalieri di Asgard (Thor, Luxor, Artax, Orion, Mime, Mizar e Megres) ha uno zaffiro. Se il cavaliere viene ucciso dai gemini, lo zaffiro passa nelle loro mani. Se viene ferito da Megres (non è necessario che muoia perchè non curato, basta la semplice ferita), lo zaffiro passa a lui. Se condannato al rogo, viene raccolto e custodito da Helgi. Questa regola vale anche per Helgi o i cavalieri che hanno conquistato uno o più zaffiri. Se un cavaliere viene condannato al rogo o ferito, la sua squadra perde solo uno zaffiro, non tutti quelli conquistati. Se Helgi muore, gli zaffiri di chi viene condannato al rogo vengono raccolti da Orion, poi Artax, Mizar, Mime, Thor e Luxor (ovvero, se muore Orion, vengono raccolti da Artax e così via). Se muore anche Luxor, gli zaffiri vengono raccolti da Hilda e i gemini e Megres perdono la loro opportunità.


PROLOGO

Hilda entrò nella sala del trono e si sedette sull’alto scranno. Di fronte a lei erano inginocchiati i suoi sette fidati cavalieri, a cui lei pochi giorni prima aveva concesso di indossare le loro vestigia e di prepararsi alla guerra contro Atena. Mizar era da poco tornato da Nuova Luxor, portando la notizia della sconfitta del Toro e informando la sua regina e i suoi compagni della forza e della tenacia dei loro avversari. Nell’ombra, una figura sorrideva, soddisfatta di ciò che il fato aveva deciso, così come anche uno dei cavalieri inginocchiati, l’unico veramente convinto di conoscere la situazione. L’unico che aveva assistito a ciò che era successo alla sua regina. Helgi si avvicinò ad Hilda, riferendole che non erano ancora riusciti a trovare Flare. Lei, stizzita, lo congedò con un cenno della mano, mentre l’anello che portava al dito luccicava.

Crystal e Flare correvano lungo un sentiero cercando di allontanarsi dalla città. Improvvisamente, sentirono avvicinarsi un grosso gruppo di soldati. Troppi perché il cavaliere potesse affrontarli da solo, senza mettere in pericolo la vita della coraggiosa ragazza che lo aveva liberato dalle segrete del palazzo di Hilda. Appena vide un luogo abbastanza sicuro e difficilmente individuabile, chiese a Flare di rimanere lì. - Non preoccuparti, tornerò da te il prima possibile. - Un ultimo sguardo carico di significati e poi i due si separarono nuovamente.

Il cavaliere del Cigno raggiunse i suoi compagni, Pegasus e Andromeda, e la dea Atena. Lady Isabel si trovava su un picco ghiacciato e i suoi amici gli spiegarono cos’era successo: l’arrivo di Hilda e dei suoi cavalieri, l’anello del Nibelungo, lo scioglimento dei ghiacci. I tre stavano per iniziare la loro corsa quando una voce amica li richiamò: Sirio era finalmente arrivato. Spiegò loro ciò che aveva appreso dal suo maestro riguardo gli zaffiri e la spada Balmung e li salutò con queste parole: - A presto amici, io rimarrò qui a vegliare su Atena *. Non mi fido dei nostri nemici. Buona fortuna. - Osservò i suoi compagni salutarlo con un cenno del capo e poi girare l’angolo, pronti per una nuova corsa contro il tempo. Chissà se li avrebbe rivisti.

*: se fossimo in 18, Sirio parteciperebbe attivamente, invece di riposarsi, ma va be’ ^^

PRIMA NOTTE

Pegasus, Andromeda e Crystal correvano lungo il sentiero che conduceva ad Asgard. Erano tutti immersi nei loro pensieri. Il primo era desideroso di scontrarsi con i cavalieri loro nemici per dimostrare ad Atena la sua devozione. Il secondo ripensava ancora allo scontro sostenuto poco tempo prima con il cavaliere di Asgard inviato ad uccidere Atena e alla potenza dei loro nuovi avversari: quell’errore gli era quasi stato fatale, doveva migliorare per riuscire a competere con i suoi nemici. Il terzo pensava invece a coloro che era stato costretto ad abbandonare per portare a termine la nuova missione: Flare, l’audace principessa verso cui provava più di semplice affetto, e Atena, la dea a cui era estremamente devoto.
Dopo alcuni minuti, i tre videro avvicinarsi un plotone di soldati. Quando furono abbastanza vicini, Crystal ne colpì alcuni con dei rapidi colpi, senza però ucciderli, e Andromeda ne abbattè un altro gruppetto con un potente attacco. Quelli atterrati dal cavaliere del Cigno, vista la potenza degli avversari, tentarono di fuggire, ma Pegasus portò velocemente il braccio destro in avanti, sprigionando un cosmo immenso. Il colpo che ne seguì annientò completamente i deboli soldati che si erano rialzati in piedi. – Non ci faremo certo fermare da avversari di questo calibro! – disse il cavaliere. I due compagni annuirono convinti e proseguirono la loro corsa, pronti a scontrarsi con ben più temibili avversari.


PRIMO GIORNO

La notizia della prima mossa degli invasori non aveva tardato ad arrivare. Alcuni soldati erano tornati a palazzo piuttosto malconci ed avevano riferito della morte dei loro compagni, descrivendo, per quanto possibile, i colpi lanciati dai cavalieri di Atena. Dopo lunghe discussioni, i sospetti si erano concentrati su tre persone in particolare, che erano state subito condotte di fronte ad Hilda.
I suoi sudditi avevano discusso a lungo su chi fosse il colpevole della strage di soldati ed erano infine giunti ad una conclusione sostenuta dai più: Christian Virgo. Hilda si guardò intorno, incerta se condannare quell’uomo. Nessuno intervenne per difenderlo e la sovrana di Asgard proclamò che fosse condotto nelle segrete del palazzo.


Christian Virgo è stato imprigionato.

I cavalieri di Atena mi comunichino la loro vittima
Andromeda mi dica se vuole bloccare qualcuno
Crystal e Artax mi dicano su chi indagano per trovare Flare
Megres mi dica chi ferisce
Hilda mi dica se vuole bloccare qualcuno
Thor mi dica chi protegge
Mime mi dica su chi indaga e se vuole un indizio
Luxor mi dica su chi indaga
Orion mi dica se vuole uccidere qualcuno



SECONDA NOTTE

Marion passeggiava tranquillamente nei pressi delle mura della cittadella di Asgard. Ancora non riusciva a credere che la sua nobile sovrana avesse deciso di dichiarare improvvisamente guerra ad Atena, la conosceva molto bene e non se lo sarebbe mai aspettato. Assorta nei suoi pensieri, alzò lo sguardo e notò due punti luminosi in una zona in ombra a pochi metri di distanza. Quando fece per avvicinarsi, udì un sibilo acuto e si girò di scatto, venendo trapassata al petto da un rapido colpo che non riuscì ad identificare. Cadde a terra, macchiando la neve di sangue, ed un ombra si stagliò su di lei. Marion incrociò per un attimo lo sguardo dell’uomo che le si parava di fronte, poi chiuse gli occhi e sprofondò nell’oscurità, mentre i suoi assassini si allontanavano in direzioni diverse.

Mime stava suonando la sua cetra, indagando nell’animo di qualcuno che ai suoi occhi appariva sospetto, quando vide una luce abbagliante in cielo e capì che la risposta alla sua domanda era lì. Mentre rifletteva sul significato di tutto ciò, la luce proiettò per un attimo un’altra ombra dietro di lui.

Una figura si mosse rapidamente, uscendo dal suo nascondiglio e attaccando il suo obbiettivo con un singolo e preciso colpo. Questi cadde a terra dolorante, in attesa del colpo di grazia, ma vide con sollievo il suo avversario allontanarsi in fretta, mentre si avvicinavano altre persone.

Altrove qualcuno esultava per essere riuscito nella missione che si era imposto.

Lontano da Asgard, Phoenix correva nervosamente, sperando di giungere in tempo per aiutare suo fratello e i suoi compagni. – Non manca molto… - disse, osservando l’immagine che stringeva in mano.




Marion è stata uccisa dai cavalieri di Atena


SECONDO GIORNO

La scomparsa di Marion aveva portato gli abitanti di Asgard a pensare che fosse caduta vittima di un attacco dei cavalieri di Atena ed erano subito iniziate le ricerche degli assassini, sotto gli occhi vigili e addolorati di Hilda. Dopo alcune ore, due individui, Aiolos e Shura, erano stati trovati e portati al cospetto della celebrante di Odino. Questa osservò a lungo i due e ascoltò le accuse contro di loro, poi, sostenuta da gran parte della folla, puntò con sicurezza la sua lancia contro Aiolos, che venne colpito da un potentissimo colpo e cadde a terra privo di vita. In molti sostennero che era stato giusto condannarlo, mentre un figura in disparte piangeva silenziosamente.

Nel frattempo, Christian Virgo veniva portato di fronte ad Hilda dai soldati che erano di guardia alla prigione. La regina di Asgard, dopo aver riflettuto, ordinò: - Che sia lasciato libero! Al momento, voglio dargli fiducia! –


Aiolos è stato giustiziato.
Christian Virgo è stato liberato.


I cavalieri di Atena mi comunichino la loro vittima
Andromeda mi dica se vuole bloccare qualcuno
Crystal e Artax mi dicano su chi indagano per trovare Flare
Megres mi dica chi ferisce
Hilda mi dica se vuole bloccare qualcuno
Thor mi dica chi protegge
Mime mi dica su chi indaga e se vuole un indizio
Luxor mi dica su chi indaga
Orion mi dica se vuole uccidere qualcuno



TERZA NOTTE

Hilda sorrideva, osservando la fiera sacerdotessa guerriero inchinata davanti a lei. Aveva detto di voler combattere al fianco dei suoi cavalieri e di poterli curare nel caso avessero riportato gravi ferite. Tutto per vendicare il vile tradimento di un’amica. La celebrante di Odino annuì soddisfatta, pensando che Atena sarebbe presto stata sconfitta se i suoi sciocchi cavalieri la tradivano per allearsi con il nemico. Pensò a questo Hilda, inconsapevole dell’ironia della sorte.

Nel frattempo, una figura si muoveva rapidamente fra gli alberi di una radura. Grazie ai suoi sensi affinati da tante battaglie, si accorse in tempo dei due colpi luminosi che stavano per colpirlo e balzò indietro, evitandoli. Poco dopo, due individui si mostrarono ai suoi occhi, uscendo dalla nebbiolina che li nascondeva. L’uomo notò anche un’altra figura che, appostata su un albero, osservava la scena. Uno dei due che l’avevano attaccato si fece avanti, pronunciando queste parole: - E così ci incontriamo di nuovo! Ti dimostrerò che il tuo cosmo non è affatto paragonabile al mio! -. Detto questo lanciò un colpo luminoso contro il suo avversario, che però evitò anche questo assalto, seppur con più fatica, dato che sentiva le forze venirgli meno. Non potè quindi cercare di evitare il colpo successivo, che fendette l’aria, avvicinandosi sempre di più. L’uomo chiuse gli occhi istintivamente, udì un gemito di dolore e guardando di nuovo di fronte a sé vide Lampo del Drago con una profonda ferita all’addome, causata dall’attacco avversario. – No, Lampo! – urlò il cavaliere, gettando una sguardo irato ai suoi nemici che si erano però già dileguati, così come la misteriosa figura sull’albero. Con orrore, avvertì nuovi cosmi ostili avvampare nella radura.
- Vattene via, subito! Li affronterò io! – gridò Lampo, nonostante la ferita sanguinasse copiosamente.
- Mai, non posso lasc…- non fece in tempo a terminare la frase che numerosi colpi saettarono rapidamente nella loro direzione. Lampo, dolorante, spinse via il compagno, cercando poi di evitare l’attacco con un salto, ma fallendo a causa della ferita e venendo colpito ad una gamba da un fascio luminoso. Si accasciò a terra, mentre un secondo assalitore fermava l’amico con un braccio.
- Voglio essere io a porre fine alla sua vita! – disse sorridendo il cavaliere, scattando poi in direzione di Lampo e scaraventandolo contro un albero con il suo colpo. Il cavaliere di Asgard guardò i suoi nemici, il terzo si era portato vicino a lui e lo fissava con un certo dispiacere. A malincuore, si fece da parte e lasciò che il compagno terminasse il lavoro.


Lampo del Drago è stato ferito da Megres.
Lampo del Drago è stato ucciso dai cavalieri di Atena.


TERZO GIORNO

Ancora una volta, i cavalieri di Asgard portarono al cospetto della loro sovrana Christian Virgo e Shura. Hilda, con sicurezza, fissò il primo fra i due e puntò contro di lui la sua lancia. Un attimo prima che il raggio di energia da essa sprigionato lo colpisse, Christian sogghignò e una figura incappucciata balzò in aria per intercettare il colpo con il suo corpo. Quando ricadde a terra, alcuni fra i presenti riconobbero, chi con dispiacere, chi con soddisfazione, che si trattava di Doa of Alrisha. Hilda, furente di rabbia, cercò di colpire nuovamente Christian, ma questi era già fuggito.

Intanto un cavaliere pregava di fronte alla tomba di Lampo. Qualcuno gli si avvicinò e gli poggiò una mano sulla spalla. Lui si alzò di scatto, stringendo il pugno con rabbia e domandando: - Orion, siete dunque riusciti a uccidere uno dei meschini cavalieri che ha fatto questo? -. L’amico annuì. - Probabilmente il cavaliere che abbiamo giustiziato quest’oggi era colpevole e presto ne prenderemo un altro. Piuttosto, guarda cosa abbiamo trovato nella radura dove siete attaccati. – aggiunse, mostrandogli un pezzo di carta sgualcito.



Il compagno lo osservò pensieroso, dicendo: - Potrebbe indicare i luoghi di provenienza degli assassini di Lampo… -
- Ne dubito, sarebbe troppo facile! – esordì una voce sconosciuta. I due cavalieri di Asgard si girarono e notarono una figura coperta da un lungo mantello nero. – Molti cavalieri di Atena provengono dalla Grecia, evidentemente la chiave di lettura è un’altra! – continuò lo sconosciuto, mentre i cavalieri fissavano il foglio, confusi da quelle parole e da quella strana immagine.


Doa of Alrisha è morto.

I cavalieri di Atena mi comunichino la loro vittima
Andromeda mi dica se vuole bloccare qualcuno
Crystal e Artax mi dicano su chi indagano per trovare Flare
Megres mi dica chi ferisce
Hilda mi dica se vuole bloccare qualcuno
Thor mi dica chi protegge
Mime mi dica su chi indaga e se vuole un indizio
Luxor mi dica su chi indaga
Orion mi dica se vuole uccidere qualcuno



QUARTA NOTTE

Hilda ritenne che era finalmente giunto il momento giusto. Quindi si mosse con risolutezza verso il suo balcone e, individuato il cosmo che cercava, puntò la sua lancia verso un punto preciso, facendo partire da questa un raggio azzurrino.

Christian si muoveva furtivamente alla ricerca del suo obiettivo (NdA: con una “b” sola ^^), quando vide qualcuno sbarrargli la strada. - Cosa hai intenzione di fare? – domandò il cavaliere, ma prima che potesse organizzare una strategia, un raggio di energia azzurrina lo colpì in pieno, impedendogli di muoversi. Il suo avversario ne approfittò per trapassarlo al petto con un colpo energetico, uccidendolo sul colpo e andandosene sorridendo, dopo aver raccolto qualcosa da terra.

Poco dopo, Last era appoggiato ad un albero a braccia conserte e rifletteva su quanto era accaduto fino a quel momento. Vi erano ancora molti punti oscuri a cui non sapeva che interpretazione dare. Improvvisamente udì un rumore alla sua sinistra, ma non fece in tempo a girarsi che venne colpito in pieno al fianco e gettato a terra. Si rimise in piedi in fretta e passò al contrattacco, lanciando un potente colpo contro l’assalitore e scagliandolo contro il muro esterno della cittadella di Asgard. Mentre si occupava del primo nemico, però, un secondo lo colpì alle spalle, facendolo vacillare. Last puntò il braccio contro il nuovo avversario e, superando le sue difese, atterrò anche lui. Al contrario del compagno, questi si rialzò prontamente, maledicendo l’impossibilità di colpire il nemico con il colpo segreto che si era rivelato utile in passato. Prima che potesse ragionare sul da farsi, un terzo colpo centrò Last al torace. Il cavaliere tentò di resistere, ma ormai non c’era più niente da fare e cadde riverso al suolo, mentre la sua vita scorreva via. Il cavaliere che era riuscito a portare a termine il lavoro aiutò il suo primo compagno ad alzarsi, mentre il secondo si avvicinava al corpo di Last, chinandosi per raccogliere qualcosa di luccicante e domandandosi se era veramente giusto combattere per Atena contro uomini così determinati.

Mizar, seguito furtivamente da un’altra figura, corse disperato verso il luogo in cui aveva avvertito accendersi numerosi cosmi e trovò il corpo di Last immerso in una pozza di sangue. – Non anche tu…- sussurrò tristemente, stringendo i pugni. Osservando bene il corpo dell’amico, si accorse che teneva in mano un foglio e, avvicinandosi, scoprì di cosa si trattava.


(perdonate le dimensioni, se magari qualcuno posta un immagine ridotta lo sostituisco)

Spoiler:



Christian Virgo è morto.
Last è stato ucciso dai cavalieri di Atena.



QUARTO GIORNO

La caduta di Last era stata un duro colpo per i cavalieri di Asgard. Persino Hilda, nonostante la sua volontà fosse imprigionata dall’anello del Nibelungo, si era lasciata scappare una lacrima.
Nel tentativo di vendicare la morte del loro amico, i difensori della città condussero nella sala del trono Yati e Dawnlight. Dopo aver udito le accuse rivolte contro i sospetti e ragionato sugli indizi raccolti dai suoi cavalieri, Hilda si sedette sul suo imponente trono e puntò la sua lancia contro Dawnlight. Questa, dopo aver cercato di difendersi in tutti i modi, accettò il suo destino con serenità. Il raggio di luce la trapassò, mentre pensava per l’ultima volta a colei cui era estremamente devota. Mentre i cavalieri si chiedevano se la loro scelta fosse stata saggia e Hilda si ritirava stancamente nelle sue stanze, un uomo raccolse un oggetto che era rotolato via dal corpo della condannata e si domandò se appartenesse a lei o a qualcun altro.

Mizar si allontanava dalla stanza principale del palazzo con le mani in tasca, quando avvertì una presenza e si voltò, notando la figura con il mantello nero che aveva precedentemente incontrato in compagnia di Orion. – Non sempre l’ordine giusto è quello che appare ai nostri occhi.- sussurrò sibillina, confondendo la mente del cavaliere di Asgard, ma facendogli comunque capire di avere almeno una persona di cui fidarsi.


Dawnlight è stata giustiziata.

I cavalieri di Atena mi comunichino la loro vittima
Andromeda mi dica se vuole bloccare qualcuno
Crystal e Artax mi dicano su chi indagano per trovare Flare
Megres mi dica chi ferisce
Hilda mi dica se vuole bloccare qualcuno
Thor mi dica chi protegge
Mime mi dica su chi indaga e se vuole un indizio
Luxor mi dica su chi indaga
Orion mi dica se vuole uccidere qualcuno



QUINTA NOTTE

Nonostante la morte di Dawnlight avesse fatto perdere la speranza ad alcuni e la diffidenza fosse aumentata all’interno delle mura di Asgard, alcuni cavalieri erano ancora decisi a vincere e a causare più perdite possibili al gruppo di invasori.
Fra questi vi era Phoenix no Ikki, che si allontanò dalla città con l’intenzione di trovare i suoi nemici e vendicare i suoi compagni. Esporsi così tanto alla furia dei cavalieri di Atena gli fu però fatale. Giunto in prossimità delle rovine in cui Mime era solito ritirarsi per suonare il suo strumento, avvertì alcuni cosmi avvampare nelle vicinanze e riconobbe che appartenevano agli stessi cavalieri che avevano ucciso Lampo. Un balzo istintivo gli permise di evitare il primo colpo che distrusse il suolo sotto di lui. Atterrò su una colonna e da lì squadrò il suo avversario, distraendosi per il tempo sufficiente a un altro assalitore di colpirlo con forza alla spalla destra, scheggiando il coprispalla e gettandolo a terra dolorante. Il primo cavaliere che lo aveva attaccato si fece avanti per finirlo, ma venne fermato da un altro suo compagno. – Lascia che sia io ad uccidere anche lui! – chiese, fissando Phoenix che si rialzava dolorante e attaccandolo improvvisamente, scagliandolo contro un’altra colonna che crollò per l’impatto. Avanzò verso di lui, ma vide con stupore che era scomparso. Poco dopo cadde al suolo, colpito al fianco dall’abile avversario. I suoi due compagni scattarono allora verso di lui, attaccandolo simultaneamente e ponendo fine al combattimento. Uno raccolse la pietra incastonata nell’armatura del cavaliere e espresse nuovamente i suoi dubbi su questa guerra sotto la guida di Atena, poi fece un cenno ai compagni e i tre si dileguarono.
Appena se ne furono andati, Mime corse verso il corpo esanime del compagno.
- Il cruciverba… i nomi sono… l’ordine non… - il cavaliere non riuscì a terminare la frase, che esalò l’ultimo respiro e raggiunse Lampo e i suoi amici nel Valhalla.


Phoenix no Ikki è stato ucciso dai cavalieri di Atena.


QUINTO GIORNO

Un nuovo cavaliere era caduto sotto i colpi nemici e gli ultimi fedeli ad Hilda si erano immediatamente messi in moto per trovare i colpevoli. Mentre Aldebaran veniva portato di fronte al trono della celebrante di Odino e costretto ad inginocchiarsi, due individui uscirono dalla folla e spinsero Saintsaga vicino al loro compagno, fuggendo poi per non essere anch’essi catturati. Hilda sorrise pensando che i loro nemici si erano finalmente rivelati, ma poi raggelò alla vista del sorriso sprezzante di Aldebaran, lo stesso che aveva visto sui volti dell’altro cavaliere di Atena e di quella traditrice di sua sorella. Diresse quindi un fascio luminoso contro il nemico, ma un nuovo cavaliere lo intercettò, venendo trapassato dal colpo al posto del condannato.
- An… dromeda… - sussurrò Elisa, prima di cadere riversa a terra, in una pozza di sangue.
Aldebaran corse via, asciugandosi le lacrime, pensando al piano che aveva escogitato con i suoi compagni, piano che comprendeva necessariamente anche la morte del suo amato fratello.
Nel frattempo, gli ultimi quattro difensori di Asgard, si raccolsero intorno allo scranno della loro sovrana, consapevoli che ormai sarebbe stato quasi impossibile per loro resistere agli invasori.


Elisa è morta.

I cavalieri di Atena mi comunichino la loro vittima
Andromeda mi dica se vuole bloccare qualcuno
Crystal e Artax mi dicano su chi indagano per trovare Flare
Megres mi dica chi ferisce
Hilda mi dica se vuole bloccare qualcuno
Thor mi dica chi protegge
Mime mi dica su chi indaga e se vuole un indizio
Luxor mi dica su chi indaga
Orion mi dica se vuole uccidere qualcuno



SESTA NOTTE

Saintsaga si aggirava sconsolato in un boschetto, adirato con se stesso per aver più volte favorito i suoi nemici e per non essere riuscito a compiere la sua missione. Udì una dolce musica poco lontano, ma non ebbe il tempo di ragionare sul perché di quella melodia che due cosmi si accesero improvvisamente. Una serie di fasci luminosi lo colpirono in pieno, ferendolo nei punti non coperti dall’armatura. Un ultimo colpo, più potente dei precedenti, lo centrò all’addome, distruggendo la corazza che lo proteggeva e facendo quindi cadere a terra lo zaffiro. A causa della profonda emorragia, Saintsaga perse la presa anche sull’altro oggetto che stringeva in mano. L’assalitore scambiò uno sguardo d’intesa con il suo compagno che lanciò il suo colpo segreto per finire l’avversario. Il cavaliere di Asgard osservò impotente il suo corpo svanire nell’oscurità, sorridendo tristemente per l’ironica fine che la sorte gli aveva riservato.

Altrove, Mime osservava una figura indistinta che si era formata nell’aria. Con la scomparsa del cosmo di Saintsaga, svanì anche l’immagine di fronte a lui.

Nel palazzo di Hilda, Yati udì un voce ben nota esclamare: - Buonasera! – , facendolo voltare di scattò. Si ritrovò però imprigionato in una sorta di ragnatela, i cui fili erano formati da catene, mentre il nemico sorrideva allegramente.


Saintsaga è stato ucciso dai cavalieri di Atena.
Yati è stato bloccato per il giorno da Andromeda. Non può votare, né agire.



SESTO GIORNO

Ormai le terre di Asgard erano completamente ricoperte di sangue.
Hilda era ancora incatenata vicino al suo scranno, mentre di fronte a lei i cavalieri si azzuffavano violentemente, dato che ormai sapevano l’identità dei cavalieri invasori. Aledileo e Chaos vennero spinti fuori dal gruppo e gettati a terra, nella speranza che Hilda riuscisse a eliminare almeno uno dei loro nemici. La celebrante di Odino guardò impotente ciò che succedeva, consapevole di non poter neanche punire quella traditrice di Flare, che la fissava con uno sguardo di sfida. Irata per una tale mancanza di rispetto e perché la situazione stava precipitando, puntò in avanti la mano sinistra, per quanto le fosse possibile, e dall’anello che portava al dito, partirono numerosi fasci di luce che distrussero parte della sala. I cavalieri di Atena si ritirarono, inutilmente inseguiti dai difensori di Asgard. Ma sarebbero tornati, questo Hilda lo sapeva bene.


Aledileo e Chaos sono stati graziati.


ULTIMA NOTTE

Al calar della notte, Pegasus, Andromeda e la principessa Flare entrarono nuovamente nel palazzo di Hilda. Il primo cavaliere che sbarrò loro la strada fu Chaos, che si gettò in avanti furioso. I due cavalieri di Atena evitarono a fatica i suoi affondi e contrattaccarono con i loro colpi segreti. Chaos si abbassò per evitare il primo attacco, ma venne colpito in pieno dal secondo, che lo gettò a terra. I due avversari proseguirono la corsa, mentre il terzo si lanciava contro di lui, colpendolo con numerosi fasci luminosi e schiantandolo contro una parete, uccidendolo. Quindi afferrò al volo lo zaffiro che volava via dalla sua armatura e seguì i suoi compagni.
Hilda attendeva i nemici vicino alla statua di Odino, affiancata dai fedeli Libra e Shura. Questi, vedendo arrivare i tre nemici, li affrontarono singolarmente. Shura si scontrò con Flare, facendola leggermente arretrare per evitare i suoi rapidi colpi. Poi, però, un potente pugno lo centrò in pieno alla stomaco, facendogli cadere la maschera, mentre si accasciava a terra dolorante.
Andromeda e Libra combattevano malvolentieri da alcuni minuti; il primo attaccava con veloci assalti, il secondo aveva generato numerose sagome illusorie grazie alla sua musica. Udì però le parole di Andromeda, secondo il quale la volontà di Hilda era soggiogata dall’Anello del Nibelungo. Mentre questi cercava di scoprire quale fosse l’immagine reale fra le tante, il cavaliere di Asgard gettò una rapida occhiata alla sua sovrana, che combatteva contro Pegasus, riuscendo a prevalere nonostante il suo avversario avesse in passato affrontato e vinto numerosi potenti avversari. E vide la celebrante di Odino lanciare fasci di luce, tramite un piccolo anello che portava al dito. Senza proferir parola, estrasse lo zaffiro incastonato nell’armatura e lo lanciò al suo avversario.
Nel frattempo, Pegasus affrontava a fatica Hilda, il cui cosmo era immenso, molto più grande del suo o di quello dei suoi compagni. Con l’armatura in frantumi per i colpi subiti, vide Andromeda e Flare che si avvicinavano e gli lanciavano gli ultimi due zaffiri. Pegasus li afferrò al volo, evitò un attacco dell’avversaria e corse verso la statua di Odino, urlando il nome del dio. Le sette pietre volarono verso l’enorme statua e dal cielo scese l’azzurra armatura del dio, che si dispose sul corpo del cavaliere. Impugnando la spada Balmung, il ragazzo si mosse verso la celebrante e vibrò un fendente che spezzò in due l’anello.
Mentre Hilda tornava in sé e piangeva la morte di quasi tutti i suoi cavalieri e Tisifone fuggiva per evitare la punizione di Atena, Pegasus, sostenuto dai due compagni, si dirigeva verso il picco ghiacciato su cui pregava la sua dea, soddisfatto per il completamento della missione.


Chaos è stato ucciso dai cavalieri di Atena.
Yati, Libra e Shura perdono perché rimasti in numero pari a quello dei nemici.
Sagarules, Aldebaran e Aledileo vincono questa nordica edizione.
Christian Virgo

ruolo ricevuto!  
Chaos

Ruolo ricevuto.
Aiolos87

Ruolo Ricevuto  
Marionettenspieler

Confermo anche qui. Ruolo ricevuto ^^
Last

Ruolo ricevuto
Lampo del Drago

presente  
Aldebaran

Ruolo ricevuto
Aledileo

Ruolo ricevuto.
Phoenix no Ikki

ruolo ricevuto!  
Shura di Capricorn

Ruolo ricevuto. Vamos a ganar.
Christian Virgo

Shura di Capricorn wrote:
Ruolo ricevuto. Vamos a ganar.

Sciùra  
Libra

Ruolo ricevuto
Doa of Alrisha

ruolo ricevuto
saintsaga1983

ruolo avuto!!
Lampo del Drago

domanda banale ma sempre attuale: cosa NON si può fare?
ci si può rivelare? perchè non è vietato dal regolamento...
ecc ecc...
Antares

Lampo del Drago wrote:
domanda banale ma sempre attuale: cosa NON si può fare?
ci si può rivelare? perchè non è vietato dal regolamento...
ecc ecc...

Intanto considera che di ruoli puramente buoni (e quindi "rivelabili") ce ne sono 9/17.
Poi sul rivelarsi io l'ho sempre pensata come te (ricordo che avevi scritto qualcosa del genere), ovvero se se ne ha assoluta necessità ci si può rivelare, poi sta agli altri crederci o no
Questo non vuol dire che ad ogni turno un buono si deve rivelare, eh ^^
yati89

ruolo ricevuto
Antares

Ok, hanno confermato l'arrivo del ruolo quasi tutti, mancano solo quello scansafatiche di Saga, Dawnlight (che tornerà domani) e Elisa (che è scomparsa).

Intanto vi posto il prologo, voi ditemi se vi piace lo stile con cui scrivo:

PROLOGO

Hilda entrò nella sala del trono e si sedette sull’alto scranno. Di fronte a lei erano inginocchiati i suoi sette fidati cavalieri, a cui lei pochi giorni prima aveva concesso di indossare le loro vestigia e di prepararsi alla guerra contro Atena. Mizar era da poco tornato da Nuova Luxor, portando la notizia della sconfitta del Toro e informando la sua regina e i suoi compagni della forza e della tenacia dei loro avversari. Nell’ombra, una figura sorrideva, soddisfatta di ciò che il fato aveva deciso, così come anche uno dei cavalieri inginocchiati, l’unico veramente convinto di conoscere la situazione. L’unico che aveva assistito a ciò che era successo alla sua regina. Helgi si avvicinò ad Hilda, riferendole che non erano ancora riusciti a trovare Flare. Lei, stizzita, lo congedò con un cenno della mano, mentre l’anello che portava al dito luccicava.

Crystal e Flare correvano lungo un sentiero cercando di allontanarsi dalla città. Improvvisamente, sentirono avvicinarsi un grosso gruppo di soldati. Troppi perché il cavaliere potesse affrontarli da solo, senza mettere in pericolo la vita della coraggiosa ragazza che lo aveva liberato dalle segrete del palazzo di Hilda. Appena vide un luogo abbastanza sicuro e difficilmente individuabile, chiese a Flare di rimanere lì. - Non preoccuparti, tornerò da te il prima possibile. - Un ultimo sguardo carico di significati e poi i due si separarono nuovamente.

Il cavaliere del Cigno raggiunse i suoi compagni, Pegasus e Andromeda, e la dea Atena. Lady Isabel si trovava su un picco ghiacciato e i suoi amici gli spiegarono cos’era successo: l’arrivo di Hilda e dei suoi cavalieri, l’anello del Nibelungo, lo scioglimento dei ghiacci. I tre stavano per iniziare la loro corsa quando una voce amica li richiamò: Sirio era finalmente arrivato. Spiegò loro ciò che aveva appreso dal suo maestro riguardo gli zaffiri e la spada Balmung e li salutò con queste parole: - A presto amici, io rimarrò qui a vegliare su Atena *. Non mi fido dei nostri nemici. Buona fortuna. - Osservò i suoi compagni salutarlo con un cenno del capo e poi girare l’angolo, pronti per una nuova corsa contro il tempo. Chissà se li avrebbe rivisti.


*: se fossimo in 18, Sirio parteciperebbe attivamente, invece di riposarsi, ma va be’ ^^

Domani pomeriggio la prima notte
Aiolos87

Bella l'intro Antares

Una domanda cosa si fa se Elisa non dovesse tornare in tempo per il G.I.T. ?
Antares

Aiolos87 wrote:
Bella l'intro Antares

Una domanda cosa si fa se Elisa non dovesse tornare in tempo per il G.I.T. ?

Se non torna in tempo, semplicemente non la si considera per i voti e non agisce (se ha un ruolo che agisce attivamente ^^). Idem se non torna proprio, ma in quel caso è come se non avesse partecipato e perde anche se la sua fazione vince. Comunque come giocatore c'è e può essere uccisa, ferita, difesa, indagata, ecc...
Aledileo

Molto bene si inizia! bravo Antares!
Phoenix no Ikki

complimenti per l'intro scorpietto!

cavolo, non avevo fatto caso che Elisa era nell'elenco    
Chaos

Bell'intro Antarea  Finalmente si comincia .
Shura di Capricorn

Bene, si inizia. Il prologo non pare dare indizi, attenderemo la prima notte e vediamo che accade.
Doa of Alrisha

Chissà come mai, è proprio sirio a riposare        

               
Aldebaran

Già chissà
Antares

Grazie a tutti per i complimenti

Doa of Alrisha wrote:
Chissà come mai, è proprio sirio a riposare        

               


Aldebaran wrote:
Già chissà

Dovete fare più attenzione, nell'altro topic ho scritto questo:

Quote:
N.B.: il diciottesimo ruolo era Sirio. Informo che non ho tolto proprio lui solo per il mio poco apprezzamento nei suoi confronti (eufemismo...), ma perchè il "difensore dei gemini" è un ruolo molto recente e di grande aiuto per i gemini.


Quindi l'ho tolto perchè non avevo abbastanza giocatori, non per altri motivi
Aldebaran

Si come no
Christian Virgo

eccomi!
Bel prologo!!!!  
Phoenix no Ikki

Antares wrote:
Grazie a tutti per i complimenti

Doa of Alrisha wrote:
Chissà come mai, è proprio sirio a riposare        

               


Aldebaran wrote:
Già chissà

Dovete fare più attenzione, nell'altro topic ho scritto questo:

Quote:
N.B.: il diciottesimo ruolo era Sirio. Informo che non ho tolto proprio lui solo per il mio poco apprezzamento nei suoi confronti (eufemismo...), ma perchè il "difensore dei gemini" è un ruolo molto recente e di grande aiuto per i gemini.


Quindi l'ho tolto perchè non avevo abbastanza giocatori, non per altri motivi


beh...hai detto non solo per quello.... quindi un pò si...    
Lampo del Drago

Sirio è il migliore e ha capito tutto  
dev'essere diventato amico di Mu    
Phoenix no Ikki

Lampo del Drago wrote:
Sirio è il migliore e ha capito tutto  
dev'essere diventato amico di Mu    


di Mu o di Mou?  
Marionettenspieler

Bel prologo! ^__^
Guest

Eccomi, sono tornata! Ruolo ricevuto! Ora analizzo per bene il prologo, sempre se i pinguini che mi tirano palle di neve me lo permettono (appena tornata ci sono 11° a casa...devo sgommare qualcuno di mazzate!!!).
Libra

Bello stile scorpietto!
Guest

Ok, letto bene il prologo (ho il lanciafiamme per allontanare i pinguini e nel frattempo mi scaldo   ), mi sembra non ci siano indizi, almeno non evidenti.
Domanda: famo come lo scorso GiT, ovvero il primo roghizzato viene solo incarcerato per un turno (giorno e notte)?
Ah già dimenticavo...bel prologo
Antares

Dawnlight wrote:
Domanda: famo come lo scorso GiT, ovvero il primo roghizzato viene solo incarcerato per un turno (giorno e notte)?

Esatto

E grazie ancora a tutti per i complimenti... ora però è tempo di ragionare:

PRIMA NOTTE

Pegasus, Andromeda e Crystal correvano lungo il sentiero che conduceva ad Asgard. Erano tutti immersi nei loro pensieri. Il primo era desideroso di scontrarsi con i cavalieri loro nemici per dimostrare ad Atena la sua devozione. Il secondo ripensava ancora allo scontro sostenuto poco tempo prima con il cavaliere di Asgard inviato ad uccidere Atena e alla potenza dei loro nuovi avversari: quell’errore gli era quasi stato fatale, doveva migliorare per riuscire a competere con i suoi nemici. Il terzo pensava invece a coloro che era stato costretto ad abbandonare per portare a termine la nuova missione: Flare, l’audace principessa verso cui provava più di semplice affetto, e Atena, la dea a cui era estremamente devoto.
Dopo alcuni minuti, i tre videro avvicinarsi un plotone di soldati. Quando furono abbastanza vicini, Crystal ne colpì alcuni con dei rapidi colpi, senza però ucciderli, e Andromeda ne abbattè un altro gruppetto con un potente attacco. Quelli atterrati dal cavaliere del Cigno, vista la potenza degli avversari, tentarono di fuggire, ma Pegasus portò velocemente il braccio destro in avanti, sprigionando un cosmo immenso. Il colpo che ne seguì annientò completamente i deboli soldati che si erano rialzati in piedi. – Non ci faremo certo fermare da avversari di questo calibro! – disse il cavaliere. I due compagni annuirono convinti e proseguirono la loro corsa, pronti a scontrarsi con ben più temibili avversari.


Avete 24 ore per mandare qualcuno al ballottaggio, e altrettante per scegliere colui che dovrà essere imprigionato
yati89

Allora, visto che lo scritto è abbastanza corto c'è poco su cui ragionare. La prima parte della notte mi pare sia incentrata solamente sui personaggi e che non sia collegabile a nessuno. Nella seconda invece i colpi sono più collegabili: i tanti colpi di cristal che non uccidono mi fanno pensare al "scarlet needle" peccato che nessuno dei giocatori sia collegabile con scorpio(antares non è che giochi anche tu vero? ) in alternativa potrebbe essere il ryusiken e quindi last
Il colpo potente di andromeda mi fa pensare a un colpo come il great horn, e quindi aldebaran
Il fascio che parte dal braccio destro di pegasus invece mi fa pensare a shura
Questi tre sono i miei sospettati, ma prima di votare aspetto altre considerazioni, che magari mi fanno venire in mente qualcos'altro
Shura di Capricorn

yati89 wrote:

... i tanti colpi di cristal che non uccidono mi fanno pensare al "scarlet needle" peccato che nessuno dei giocatori sia collegabile con scorpio(antares non è che giochi anche tu vero? ) in alternativa potrebbe essere il ryusiken e quindi last
Il colpo potente di andromeda mi fa pensare a un colpo come il great horn, e quindi aldebaran
Il fascio che parte dal braccio destro di pegasus invece mi fa pensare a shura


D'accordo con i primi due, col terzo mi permetto di dissentire.  
E' un colpo che a me ricorda più l'Esplosione Galattica, quindi sarebbe da collegare ad uno dei Gemelli. Si parla di cosmo immenso e non avete mai parlato così del cosmo di Shura. In caso contrario lo prendo come un complimento.
Guest

Uhm...la prima notte potrebbe benissimo esser scambiata per semplice narrativa..se non fosse che il colpo di Pegasus mi ricorda molto i colpi di Ioria, più che quelli di Gemini...
Su Crystal avrei una teoria un pò azzardata, ma aspetto ad esporla
Lampo del Drago

la descrizione di Andromeda mi fa venire in mente un giocatore ancora poco esperto, quindi Dawnlight o Chaos...
Chaos

Vediamo un pò la prima parte della notte e puramente narrativa e non credo xi  possa collegare a nessuno. Quella che mi fa pensare e la sequenza  e lo scambio di colpi dei saint con i soldati : per Pegasus il tendere il braccio fa molto Ioria o al limite Pegasus , mentre su Andromeda o una mia teoria ma aspetto ad esporla , per Crystal invece non ho ancora nulla di esponibile.
Aledileo

Evvai, abbiamo iniziato!
Antares wrote:
PRIMA NOTTE

[i]Pegasus, Andromeda e Crystal correvano lungo il sentiero che conduceva ad Asgard. Erano tutti immersi nei loro pensieri. Il primo era desideroso di scontrarsi con i cavalieri loro nemici per dimostrare ad Atena la sua devozione. Il secondo ripensava ancora allo scontro sostenuto poco tempo prima con il cavaliere di Asgard inviato ad uccidere Atena e alla potenza dei loro nuovi avversari: quell’errore gli era quasi stato fatale, doveva migliorare per riuscire a competere con i suoi nemici. Il terzo pensava invece a coloro che era stato costretto ad abbandonare per portare a termine la nuova missione: Flare, l’audace principessa verso cui provava più di semplice affetto, e Atena, la dea a cui era estremamente devoto.

Mi chiedo se anche nelle riflessioni dei personaggi siano nascosti degli indizi.
Quote:

Crystal ne colpì alcuni con dei rapidi colpi, senza però ucciderli,

Mah, ci dice tutto e niente. Rapidi colpi li lancia qualsiasi Cavaliere.
[quote] e Andromeda ne abbattè un altro gruppetto con un potente attacco. [/quote ]Idem come sopra. Tutti gli attacchi possono essere potenti se ci metti forza.
Quote:
ma Pegasus portò velocemente il braccio destro in avanti, sprigionando un cosmo immenso. Il colpo che ne seguì annientò completamente i deboli soldati che si erano rialzati in piedi.

Beh, questo ricorda decisamente l'Esplosione Galattica. Per la descrizione del colpo ma anche per i vocaboli usati "cosmo immenso" "annientare"..   Quindi i due Gemellini, SagaRules e Saintsaga potrebbero essere sospetti. Anche se è tutto abbastanza evidente, forse troppo, ma per essere la Prima Notte non c'è molto su cui ragionare.
Phoenix no Ikki

Ale ti sei dimenticato di inserirmi tra i sospetti....
saintsaga1983

Però ale la descrizione con cui viene lanciato il colpo on è quella della GE...piuttosto viene sottolineato spesso che 2 dei gemini sono estremamente devoti alla dea e che vogliono dimostrarlo.....chi tra noi si dice essere estremamente devoto alla dea??    
Aledileo

saintsaga1983 wrote:
Però ale la descrizione con cui viene lanciato il colpo on è quella della GE...piuttosto viene sottolineato spesso che 2 dei gemini sono estremamente devoti alla dea e che vogliono dimostrarlo.....chi tra noi si dice essere estremamente devoto alla dea??    
Beh tutti i Cavalieri sono devoti alla Dea. Frasi ed espressioni che lo dimostrano si trovano, tra manga e anime vari, in bocca a tanti personaggi, Micene, Ioria, Gemini, Capricorn, Pegasus, gli altri 4 amici, giusto per dirne alcuni. Ma, come afferma Pegasus stesso "non siamo tutti devoti alla Dea Atena?" nell'episodio 125. http://www.icavalieridellozodiaco.net/episodi/ep125.htm  
saintsaga1983

ma uno dice di esserne devoto in particolare!!!  
Oppure è un tuo compagno...          
Christian Virgo

Ale ha ragione..però shura nella puntata"excalibur" ribadisce il concetto con molto trasporto!!! Le sue parole sono "il cavaliere più caro ad Atena ed a lei sommamente fedele" quindi..
Poi il fatto del cosmo immenso chiama in causa i due gemini!
Guest

Già Ale, ma la mossa del portare in avanti il braccio è tipica di Pegasus e di Ioria, non di Gemini. A Gemini serve prima concentrare il colpo con entrambe le mani e poi lanciarlo solo con una, ma la mossa del tendere repentinamente il braccio è tipica di Ioria e di Pegasus.
Ora, mi spiace dirlo perchè sembra una sorta di accanimento terapeutico, però la descrizione di Crystal sembra Phoenix no Ikki che va a tacchinare in giro pur rimanendo fedele e devoto ad un'unica donna...ok, l'ho detto...scusa Phoenix...ma sei così versatile che tutti gli indizi ti si cuciono addosso  
Piuttosto Andromeda...non ha colpi potenti di per sè, se escludiamo la nebulosa di Andromeda, che però di solito utilizza alla fine dello scontro, quando non c'è più niente da fare...però tra i partecipanti quasi tutti hanno colpi potenti...
Aldebaran

A me il fatto che Pegasus abbia un cosmo immenso fa sospettare di Yati, che ha in avatar i 12 gold. Su Andromeda e Crystal non ho idea invece, dalla descrizione potrebbero essere praticamente tutti.
Christian Virgo

Aldebaran wrote:
A me il fatto che Pegasus abbia un cosmo immenso fa sospettare di Yati, che ha in avatar i 12 gold. Su Andromeda e Crystal non ho idea invece, dalla descrizione potrebbero essere praticamente tutti.

bella osservazione!!! brav
Doa of Alrisha

mmmmmm troppo generico...... gli indizi sono riconducibili a tutti, come giusto che sia la prima notte.
Va be che non muore nessuno sta volta, ma cerchiamo di capirci qualcosa
Guest

Troppo poco per avere un minimo di certezza...usiamo il metodo Peggasus?  
yati89

Visto che domani non so bene quando riuscirò a collegarmi faccio già il mio nome    aldebaran
Scusa, niente di personale, ma sai all'inizio si va d'inzecco
Christian Virgo

yati89 wrote:
Visto che domani non so bene quando riuscirò a collegarmi faccio già il mio nome    aldebaran
Scusa, niente di personale, ma sai all'inizio si va d'inzecco


reazione sospetta..
saga rules!!!

bene, come al solito la prima notte sembra piena di indizi ma quando la si va a spulciare seriamente appare evidente, salvo evidenti scivoloni del master ^^, che si tratta di quasi tutti elementi narrativi che ingannano noi poveri giocatori (si vede che ancora mi bruciano gli errori della passata edizione eh? ^^").
sinceramente di elementi reali ce ne sono pochi... il cosmo immenso può in effetti essere legato ad un gemello,     , ma oltre ad essere un indizio troppo evidente risulterebbe decisamente fuori luogo il modo di attaccare da parte di seiya per appartenere alla costellazione di cui sopra. vero è anche che il gesto di alzare il braccio per attaccare con fasci luminosi è tipico sia di aiolia che di shura, ma nn dimentichiamoci che è una caratteristica dello stesso ronzino ergo potrebbe trattarsi di un elemento puramente narrativo.
per quel che riguarda il resto l'unico elemento che veramente mi balza agli occhi è il fatto che hyoga col suo primo attacco nn uccide i propri avversari ed inoltre anche nel prologo il saint del cigno nn affronta i soldati semplici preferendo scappare... una ricorrenza tale, sia nel prologo che nella prima notte ai miei occhi nn passa decisamente inosservata (ammesso e nn concesso che si tratti di un indizio ^^), ergo mi porterebbe a pensare che chi interpreta hyoga sia un giocatore legato ad un personaggio nn particolarmente forte.
mi rileggo la lista dei partecipanti ed inizio a pensare a qualcuno che risponde a queste caratteristiche.

intanto pongo una domanda al nostro ottimo master: il primo giocatore che finisce al rogo, viene bruciato o imprigionato?
Guest

Già detto saga, viene solo imprigionato
Phoenix no Ikki

viene imprigionato  
saga rules!!!

ecco appunto... questo denota la mia stanchezza fisica e mentale (chiedere a libra che oggi mi ha visto di persona e si è spaventato ^^).
Shura di Capricorn

saga rules!!! wrote:
ecco appunto... questo denota la mia stanchezza fisica e mentale (chiedere a libra che oggi mi ha visto di persona e si è spaventato ^^).


Ma no, si è spaventato perchè si sente in soggezione.

Devo dire che il tuo discorso sul giocatore inesperto o debole ha un suo perchè, ci penso su e domani vediamo il da farsi, tempo per votare ce n'è.
Guest

Cominciamo la conta per il ballottaggio:

Yati    Aldebaran

1/17

Scadenza: mercoledì 1 dicembre alle 15:40
Marionettenspieler

Scusate il ritardo, ho avuto ospiti inattesi stasera.

Allora…

Quote:
Il primo era desideroso di scontrarsi con i cavalieri loro nemici per dimostrare ad Atena la sua devozione.


Si parla di Pegasus. Lui è il cocco di Atena e già la devozione l’ha ampiamente dimostrata alle dodici case. Secondo me qui c’è un indizio. Forse è qualcuno che per le passate azioni (essendo ambientata la partita dopo il GT e quindi prima di Hades forse occorre considerare le azioni fino a quel momento) potrebbe non apparire così devoto. Saga per esempio, o uno dei cavalieri d’oro che subito non l’avevano riconosciuta, tipo Shura o Virgo, o in parte anche Ioria (in fondo la riconosce ma non fa niente), cioè qualcuno con la voglia di fare finalmente qualcosa di concreto.

Anche l’estrema devozione di Crystal mi sembra interessante. Certo, Crystal è devoto ad Atena ma da come è scritto sembra lo sia + degli altri due e lo trovo strano per essere narrativo.

Ci sono i soliti immancabili rapidi colpi, che però non uccidono.

Andromeda ha un attacco potente

Dalla descrizione del colpo di Pegasus, quel portare il braccio in avanti, a me viene subito in mente Ioria o Aldy. Forse il verbo “annientare” lo assocerei meglio al Great Horn, ma non è detto.

Direi che per il momento i sospetti + forti per me cadrebbero su Shura e Last come possibili Crystal. Per la devozione (il primo com’è stato detto è quello a lei più sommamente fedele, Peggy invece non serve spiegarlo) e per i rapidi colpi. Excalibur volendo può cmq solo ferire quindi può prestarsi, mentre il colpo di Peggy calza palesemente.

Su Ale e Aldy come possibili Pegasus. Il primo per il colpo e per la considerazione iniziale. Il secondo per il colpo.

Ci penso

Ps: Christian, giusto per sapere, mi puoi dire chi sono i personaggi che hai in firma ed avatar? Grazie ^^
Lampo del Drago

interessanti le osservazioni di Marion!

E se Crystal non uccidesse gli avversari perchè... non vuole farlo?
Magari è un personaggio intrinsecamente buono... come Andromeda/Elisa!
Guest

Tic toc, tic toc...il tempo scorre...movemose!
Usando il metodo Peggasus, mo ce tiro a caso, tiè! Vai Christian, deliziaci con un'arringa, nel caso fossi al ballottaggio  

Yati   Aldebaran
Dawnlight   Christian Virgo

2/17

Scadenza: oggi (mercoledì) alle 15:40  
Marionettenspieler

Dunque... a me quel portare il braccio in avanti ricorda tantissimo il colpo di Ioria. Perché è diverso dal tirare un pugno, è quello che secondo me si presta meglio alla descrizione.

Di conseguenza provo a votare   Ale

EDIT: sì Lampo, l'avevo pensato anch'io che Crystal potrebbe anche essere qualcuno restio ad uccidere, mentre Andromeda non sembra farsi problemi ad abbattere nemici qui
Christian Virgo

Il tempo stringe ed io seguo la strada excalibur!!
shura

P.s. Il personaggio che ho in avatar e firma è il protagonista di bleach!
Marionettenspieler

@Christian: grazie dell'info ^^
Guest

Yati   Aldebaran
Dawnlight   Christian Virgo
Marion   Aledileo
Christian   Shura
4/17


Scadenza: oggi (mercoledì) alle 15:40
Muoversi, muoversi!
Aiolos87

Voto Christian Virgo , Pegasus porta il braccio in avanti e fa partire un colpo di una potenza immensa , ora per chi non lo sapesse ( Come Marion) il tizio che Christian ha in firma il protagonista di Bleach Ichigo Kurosaki  quando rilascia il suo Bankai ( Per info sul Bankai usate Wikipedia   ) porta il braccio destro che impugna la sua Zampakuto ( Trad : Spada ) Zangetsu che passa da forma Shikai a forma Bankai  Tensa Zangetsu liberando la potenza della spada ( Per info l'aumento di potenza di una Zampakuto dallo Shikai allo Bankai varia da 5 a 10 volte )

Qui potete vedere il video del primo rilascio del bankai di Ichigo contro Byakuya ( Fino al secondo 40)


http://www.youtube.com/watch?v=5gBWSsMo0-E

Come potete notare braccio in avanti e rilascio di un immenso potere come è stata nella descrizione che i Master ha fatto

Aiolos  Christian  Virgo
Christian Virgo

Aiolos87 wrote:
Voto Christian Virgo , Pegasus porta il braccio in avanti e fa partire un colpo di una potenza immensa , ora per chi non lo sapesse ( Come Marion) il tizio che Christian ha in firma il protagonista di Bleach Ichigo Kurosaki  quando rilascia il suo Bankai ( Per info sul Bankai usate Wikipedia   ) porta il braccio destro che impugna la sua Zampakuto ( Trad : Spada ) Zangetsu che passa da forma Shikai a forma Bankai  Tensa Zangetsu liberando la potenza della spada ( Per info l'aumento di potenza di una Zampakuto dallo Shikai allo Bankai varia da 5 a 10 volte )

Qui potete vedere il video del primo rilascio del bankai di Ichigo contro Byakuya ( Fino al secondo 40)


http://www.youtube.com/watch?v=5gBWSsMo0-E

Come potete notare braccio in avanti e rilascio di un immenso potere come è stata nella descrizione che i Master ha fatto

Aiolos  Christian  Virgo


Wow che spiegazione! Anche io mi voterei..
Aledileo

Marionettenspieler wrote:
Dunque... a me quel portare il braccio in avanti ricorda tantissimo il colpo di Ioria. Perché è diverso dal tirare un pugno, è quello che secondo me si presta meglio alla descrizione.

Di conseguenza provo a votare   Ale
i
Grazie Marion. Felice di essere tornato ai santi vecchi.
Anche se il colpo di Ioria non lo definirei immenso, al massimo preciso, puntuale, tagliente, fulminante, ma immenso mi ricorda l'Esplosione Galattica o comunque un potere tipo Virgo o Gemini.

Interessante l'idea proposta da Aiolos. Ci sarebbe da chiedersi se Antares conosce Bleach e quindi possa aver attinto da lì. Io per esempio non lo conosco quindi non l'avrei mai notato.
Libra

Sono a studio quindi non ho tempo di analizzare alcunchè, però il video postato da Aiolos è una pista con una sua logica. Sentiamo cosa ha da dirci Chris, tanto comunque è un turno in cui si va sempre un po' a caso

Libra Christian Virgo
Guest

Yati   Aldebaran
Dawnlight   Christian Virgo
Marion   Aledileo
Christian   Shura
Aiolos   Christian Virgo
Libra   Christian Virgo

6/17

3 Christian
1 Aldebaran
1 Aledileo
1 Shura

Scadenza: oggi (mercoledì) alle 15:40
Muoversi, muoversi!



Se ci abbiamo preso...è l'ennesima conferma che il metodo Peggasus funziona  
Phoenix no Ikki

se non sbaglio, c'è il topic su Bleach, basta andare a vedere se Antares ha mai postato lì... io per esempio non lo conosco e non ho mai postato  

ora vado a vedere!  
Guest

Mancano 17 minuti al termine per le votazioni del ballottaggio e mancano ancora 11 voti  
Cos'è tutta questa indisciplina? Antares, chiedi al capo di avatarare i ritardatari      
Phoenix no Ikki

eccomi! Antares non ha mai postato nel topic Bleach quindi non me la sento di accusare Cristian anche se non lo scagiono completamente in quanto Antares potrebbe essersi informato sul personaggio (anche se trovo inappropriato inserire indizi non Saintseiyani...è mai stato fatto in qualche git?   )

Spezzo una lancia anche in favore di Ale (glie lo devo, non mi ha votato ) in quanto la descrizione del colpo è "fascio di luce" e non "fasci di luce" come il Sacro Leo che è appunto un reticolato fittissimo.

La descrizione mi porta più a pensare al colpo di Shura, l'Excalibur



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us

su queste basi voto   Shura


@Shura: una tua eventuale condanna a questo turno non vale come conteggio per i roghi... non ci provare  
Aldebaran

Aldebaran Shura

Anche lui potrebbe essere Pegasus
Chaos

Non mi è venuta nessun'altra idea...Il portare il braccio destro in avanti mi fa venire in mente Ioria ed il cosmo immenso mi fa pensare ad un cavaliere ,e non avendo visto post di Antare nel topic di Bleach posso ipotizzare che non lo conosca e non possa conoscere la posizione per il bankai . Gli inidzi sono ancora troppo pochi ma male che vada non è nulla di irreparabile quindi


Chaos   Aledileo
Aledileo

Mah, nell'indecisione voto per Yati, il cosmo immenso potrebbe in effetti riferirsi alla somma dei 12 cosmi d'oro.
Guest

Yati   Aldebaran
Dawnlight   Christian Virgo
Marion   Aledileo
Christian   Shura
Aiolos   Christian Virgo
Libra   Christian Virgo
Phoenix   Shura
Aldebaran   Shura
Chaos   Aledileo
Aledileo   Yati

10/17

3 Christian
3 Shura
2 Aledileo
1 Aldebaran

Scadenza: oggi (mercoledì) alle 15:40 (passata!)
Phoenix no Ikki

Dawnlight wrote:
Yati   Aldebaran
Dawnlight   Christian Virgo
Marion   Aledileo
Christian   Shura
Aiolos   Christian Virgo
Libra   Christian Virgo
Phoenix   Shura
Aldebaran   Shura
Chaos   Aledileo
Aledileo   Yati

10/17

3 Christian
3 Shura
2 Aledileo
1 Aldebaran

Scadenza: oggi (mercoledì) alle 15:40 (passata!)


hai dimenticato il voto di Ale per Yati....la sacerdotessa perde colpi...    
Aledileo

Che hai bevuto Phoenix? E' l'ultimo!
Vabeh che sei offeso perchè non ti ho votato, ma insomma!
Antares

Noto con piacere che le mie scadenza sono rispettate
Concedo di tempo fino alle 16, non di più ^^

Yati   Aldebaran
Dawnlight   Christian Virgo
Marion   Aledileo
Christian   Shura
Aiolos   Christian Virgo
Libra   Christian Virgo
Phoenix   Shura
Aldebaran   Shura
Chaos   Aledileo
Aledileo   Yati

10/17

3 Christian
3 Shura
2 Aledileo
1 Aldebaran
1 Yati

@Ale: Phoenix intendeva nel conteggio numerico dei voti
Guest

Phoenix no Ikki wrote:
 
hai dimenticato il voto di Ale per Yati....la sacerdotessa perde colpi...    

Non li ho persi, li ho messi da parte per darteli sul grugno  
Shura di Capricorn

Voto Ale, così siamo in 3.
Guest

Yati   Aldebaran
Dawnlight   Christian Virgo
Marion   Aledileo
Christian   Shura
Aiolos   Christian Virgo
Libra   Christian Virgo
Phoenix   Shura
Aldebaran   Shura
Chaos   Aledileo
Aledileo   Yati
Shura   Aledileo

11/17

3 Christian
3 Shura
3 Aledileo
1 Aldebaran
1 Yati

Nuova scadenza: le 16, improrogabili
Capoooo gli avatar!!!  
Antares

Tempo scaduto ^^

Vanno in ballottaggio Shura, Ale e Christian. Producete le vostre arringhe e che tutti votino entro le 16 di domani
Ricordo che non ci sarà nessun rogo, ma solo l'imprigionamento per una notte e un giorno. Il prigioniero non potrà agire, nè votare e non si potrà agire su di lui (in pratica non lo si uccide, difende, indaga, vota, ecc...)

E voglio un scusa plausibile da parte di chi non ha votato per il ballottaggio ^^
Lampo del Drago

scusate, sono stato lontano dal pc tutta la mattina...
Chaos

Antares wrote:
Tempo scaduto ^^

Vanno in ballottaggio Shura, Ale e Christian. Producete le vostre arringhe e che tutti votino entro le 16 di domani

E voglio un scusa plausibile da parte di chi non ha votato per il ballottaggio ^^


Se non producono arringhe convincenti entro stasera , credo non potrò votare dato che domani non sarò al pc prima delle 17,30...
Aledileo

Non c'è molto da dire. Il colpo di Pegasus mi dà l'impressione di un colpo unitario, di quelli ad effetto devastante, come potrebbero essere il Grande Corno e l'Esplosione Galattica. O il cosmo immenso potrebbe riferirsi a Yati, nel senso di 12 Cavalieri d'Oro assieme. O, ancora, potrebbe essere il colpo del personaggio di Bleach indicato da Aiolos, che ricondurrebbe a Christian Virgo. Ipotesi questa interessante devo dire, che un piccolo genietto come Antares potrebbe aver tirato fuori dal cilindro. I colpi di Ioria li trovo poco adatti per questa descrizione, nè così potenti. Va da sè che potrebbe essere pura descrizione del colpo di Pegasus, che appunto porta avanti il braccio destro.
Shura di Capricorn

Ragazzi, se Shura disponesse di un cosmo immenso, dovremmo riscrivere la storia.
No, non credo proprio che quella descrizione di Pegasus si attagli bene a me, a parte il braccio teso che però è abbastanza comune di chi lancia un colpo. Lo fanno in tanti, che diventano pochi se pensiamo a un colpo devastante quale pare essere. Colpo che potrebbe essere proprio quello del personaggio che Christian porta in avatar.
Infine, fossi Pegasus sarebbe la 4 volta in 5 partite che faccio il Gemini. Decisamente troppo.
Ho votato Ale giusto per allargare il ballottaggio, i colpi di Ioria sono più ad ampio raggio, anche se portati a braccio teso e molto potenti.
Dovendo votare tra lui e Christian, voto Christian.
saintsaga1983

ragazzi scusate anche me ma sono stato impeganto tra i corsi e preparazione torta per mia sorella...cmq penso sia sia capito che ero propenso per shura!
Last

Scusa ma sono stato a scuola fino alle tre ed appena arrivato a casa sono svenuto nel letto^^""
Phoenix no Ikki

Last wrote:
Scusa ma sono stato a scuola fino alle tre ed appena arrivato a casa sono svenuto nel letto^^""


Last guarda che Antares ha chiesto motivazioni serie per chi non è riuscito a votare, e la scuola non è una motivazione seria...
saga rules!!!

scusatemi ragazzi, ma oggi sono uscito da casa alle 7 e sono tornato una decina di minuti fa da una giornata "lievemente" impegnata ^^. ho provato anche a collegarmi col cellulare ma mi è proprio mancato il tempo materiale per farlo.
Christian Virgo

Ora devo arringare..
beh l'unica cosa che mi ha portato al ballottaggio è la spiegazione sul personaggio di Bleach. Devo dire che il tutto è stato esposto in maniera molto convincente, anche io mi sarei votato!  
Però io credo che un indizio di questo tipo avrebbe penalizzato troppo coloro che non seguono questo Anime, quindi secondo me non può essere preso in considerazione..mentre gli indizi saint seiyani sono quelli da decifrare.
Io rimango della mia idea che il colpo di Pegasus sia un colpo devastante, adoperato da un saint che ha un cosmo immenso perciò un GE ci sta tutto!
Invece per il fatto di Crystal estremamente devoto mi viene da associare Shura!
Contro Ale non vedo nulla..
FINE
Doa of Alrisha

Scusatemi, ma il lavoro è un macello e non sono riuscito a collegarmi.

onde evitare casini, voto ora per il rogo(va be, arresto   ),

Voto   Ale

il modo di portare il colpo mi sembra tipico di Ioria. Senza contare che il master, non poteva di certo scrivere "alzo il braccio destro e partirono raggi luminosi", quello era un po troppo          

non me ne volere gattone, ma il primo turno non ci si capisci una cippa, com'è giusto che sia
yati89

Allora, contro christian non vedo nulla dato che ichigo lancia i suoi colpi quasi esclusivamente con la spada e non allungando semplicemente il braccio. questa cosa invece è molto comune per ioria e per shura e qui il mio dubbio...
Visto che anche domani non so quando riuscirò a collegarmi seguo la mia idea iniziale e voto shura

Shura
Guest

Uhm...io non so a cosa appellarmi...i colpi potrebbero essere di tutti più o meno...potrebbe essere semplice narrativa...sevo aspettare un pò per capire lo stile del master nel lasciare indizi...
Per il momento mi affido al cu...ehm alla racc...ahhrrr...alla fortuna di Pegasus, quindi voto   Christian, tanto rimane solo per un pò al gabbio...

Shura   Christian
Doa   Aledileo
Yati   Shura
Dawnlight   Christian
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Giochi & Tornei Page 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Next
Page 1 of 8
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum