Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya Omega e Soul of Gold
Aledileo

Il personaggio femminile preferito

Omega ha finalmente dato spazio ai personaggi femminili, che nella serie anni '80 erano rimasti in ombra, messi da parte da protagonisti tutti maschili. In Omega abbiamo avuto un protagonista femmina e un (anzi, due) Cavaliere d'Oro femmina, oltre che altre donne con ruolo importante (Sonia, Medea, quella palla di Aria). Tra tutte quelle viste nelle due stagioni di Omega, qual è la vostra preferita, e perché?

1) Sonia

2) Medea

3) Aria

4) Paradox

5) Integra

6) Yuna

7) Gallia

8) Atena

9) Tisifone

10) Pallas

11) Altre

Ovviamente per Atena e le donne già preseti nella serie classica, devono essere considerate solo e soltanto per ciò che fanno e dicono in Omega.

Per me se la giocano Sonia e Medea, in assoluto le migliori, come caratterizzazione e ruolo nella storia, seguite da Paradox.
Shiryu

Qua sono in difficoltà, ce ne sarebbero tante...

Aria è pesante come un piombo, ma è un personaggio unico nel panorama Cavalleresco, e la sua morte, per di più definitiva, è tristissima.

Yuna, nella prima stagione, mostra le palle più dei vari maschi a parte Koga, ed è sempre l'ultima a mollare.

Sonia ha una complessità notevole, tante sfaccettature, il tutto reso più tragico dal modo in cui muore.

Paradox, di fondo, tratta un tema attuale e in maniera molto originale.

Alla fine comunque voto Sonia. Il suo arco personale, e il modo in cui si conclude, o meglio NON si conclude visto che muore senza riuscire a superare i suoi limiti e i suoi demoni interiori, la rendono un personaggio molto realistico.
Libra

Aria, essenzialmente per la sua morte, che ha un peso determinante nel qualificarla come unicum nel panorama femminile saintseiyano. Le altre sono, chi più chi meno, tutte insopportabili^^
Cavaliere di Gemini

Dico Aria: una palla al piede, ma personaggio davvero originale! Dispiace vederla morire proprio quando riesce a catturare la scena. Forse anche per questo la reputo importante: ha avuto una vita triste (cosa che giustifica in toto, direi, i suoi comportamenti) ed è morta in modo ancora più triste proprio quando si dà una scossa. Se non avesse seguito i bronzetti sarebbe diventata la nuova Atena, protetta di Mars...triste ma viva e al sicuro. E invece è andata incontro al destino, trovando la morte nel momento della sua "rinascita". Più sfortunata di Aldebaran
A seguire: Atena e Tisifone, per simpatia verso i personaggi classici, le gemelle (perchè sono Gemelle ) e Yuna che risulta, a volte, l'unica dotata di cervello nel gruppo...anche se avrei preferito vederla lottare con la maschera ogni tanto.

Le altre insopportabili

-Cavaliere di Gemini-
Aledileo

Dai, ma come si fa a votare per Aria? Veramente, è una palla assurda e quanto di più noioso potesse esserci, peggio di Fiore di Luna e Andromeda frignone messi insieme. La banalità fatta persona. E cavolo, tira fuori le cosiddette ogni tanto! L'unica cosa interessante della sua figura è.. la sua morte, che spezza un cliché per cui i personaggi principali non possono morire. Peccato che sia l'unico momento decente in 20 episodi in cui la sua massima esprissività è stata lagnarsi.
Per il resto scompare di fronte a personaggi tragici e sublimi come Sonia, a cui infatti va il mio voto (approfondita alla grande, la sua sottotrama con Soma è gestita ottimamente, prendendosi il giusto tempo, senza tirarla per le lunghe, e la sua caratterizzazione è davvero profonda, efficace e, come dice Shiryu, realistica proprio perché fallisce nell'affrontare i suoi demoni); poco sotto metto Medea, altro personaggio ben caratterizzato, che dedica una vita intera al suo progetto, sacrificando tutto e tutti, tranne l'unica persona per cui aveva fatto tutto, ovvero Eden. Terzo posto per Paradox, che è davvero grandiosa, soprattutto in versione odio. Ci ha regalato quel Cavaliere d'Oro femmina che la serie classica non ci aveva dato.
Le altre sono poca roba, Yuna è interessante ma a volte la vedo troppo maestrina, Tisifone ben caratterizzata ma è la solita, Gallia ok ma dura poco e rispetto a Sonia e Medea scompare. In particolare Sonia è l'eroina dei tempi moderni, che è andato oltre il buonismo esasperato degli anni 80, creando "eroi" che non combattono per loro stessi e non per la pace e l'amore nel mondo e che soffrono di traumi e fantasmi con cui a fatica devono convivere. Io, personalmente, sono questi i personaggi che apprezzo, quelli con i drammi, che li rendono più vivi, più reali.
alex di gemini

di certo Paradox perché forte, gentile, affascinante e matta come un cavaliere di gemini

Poi la sua conversione in un perfetto stile vecchia scuola, con tanto di infanzia infelice

molto bella l'idea del the pomeridiano
PegasusFantasy

Sonia sicuramente seguita da Medea e da Paradox. E Lady Isabel se la consideriamo! Tutte donne forti e un pò pazze, mi piacciono!
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya Omega e Soul of Gold
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum