Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Shiryu

La casta gestita meglio da Kurumada

Parliamo di manga, di Kuru e di caste/classi: considerando l'insieme dei personaggi che la compongono, qual è quella che Kurumada ha saputo gestire meglio? Dove per meglio si intende dando il giusto risalto/forza/personalità/elementi distintivi a ciascuno di loro.
Lampo del Drago

Dorati del '900.
Incutono rispetto e timore dal primo sguardo fino alla distruzione del muro del pianto, e, quando vengono sconfitti, non sono praticamente mai sopraffatti, mantenendo intatta la loro immagine.

Gli altri in generale hanno un pessimo rapporto tra quel che dicono di essere (dei fighi assurdi) e la fine che fanno (solitamente ingloriosa).
I Bronze, invece, dovrebbero essere degli scarponi totali, ma in 5 giorni passano dal tagliare l'orecchio a Cassios fino a uccidere uno dei Silver più forti... così, a caso.
Aledileo

Re: La casta gestita meglio da Kurumada

Shiryu wrote:
Parliamo di manga,

Bleah!
Quote:
di Kuru e di caste/classi: considerando l'insieme dei personaggi che la compongono, qual è quella che Kurumada ha saputo gestire meglio? Dove per meglio si intende dando il giusto risalto/forza/personalità/elementi distintivi a ciascuno di loro.
 Meglio gestiti? Dare il giusto risalto? Kurumada? Che hai fumato?
Comunque, direi i Cavalieri di Bronzo, se intendi solo i 5 protagonisti. Se ci metti anche gli altri 6, non saprei. I Cavalieri d'Argento sono molto deludenti, appaiono e crepano subito, almeno nell'anime hanno un pò più spazio. Forse i Cavalieri d'Oro, dato che comunque tutti hanno avuto la loro casa, il loro scontro e quindi il momento per fare e dire qualcosa (anche Micene, pur apparendo poco, il suo ruolo ce l'ha). Simpatie dei fan a parte, non vedo molto squilibrio nella presentazione dei dodici.
Zenon di Scorpio

I gold saints del Novecento.
Jotaro Kujo

I 5  bronze saint protagonisti. Per la loro caratterizzazione, la loro storia e imprese e perchè no anche per la varietà di armature che mostrano lungo tutto il manga!
Libra

Visto che parli di casta nel complesso, sicuramente i Cavalieri d'Oro del '900: ciascuno ha il suo carattere, le sue peculiarità, molto interessanti sono le interrelazioni fra loro.
La categoria dei Bronze è compromessa dall'irrilevanza dei Bronzini Minori
yati89

Ovviamente il gold del '900, gli unici completi.
Poi i generali degli Abissi, meno caratterizzati ma comunque ben fatti.

Gli altri li abbiamo visti solo in parte, non possono reggere il confronto
Goldsaint85

direi tutto sommato i gold saint XX secolo
i bronze aumentano troppo velocemente il proprio potere (infatti tutte le avventure intermedie di docrates, morgana, il cavaliere della fiamma, il maestro dei ghiacci sono only anime e rendono più credibile l evoluzione dei protagonisti)
i silver sono carne da cannone
gli specter pompatissimi all inizio, si sgonfiano strada facendo
i gold - a parte alcune cose del tipo ridicolizzare cancer e pisces dopo che alle 12 case erano stati gold forti quanto gli altri e dimenticarsi di shaka e doko durante tutto hades - mi paiono quelli meglio gestiti, seguiti dagli shogun di poseidon
Cangax

Dico i gold. Non era facile, dopo che i silver erano stati gestiti cosi malamente. C'era il rischio che questi fossero privi di personalità e che filassero, uccisi uno dopo l'altro, fino alla 13ma casa. E invece tanto di cappello al Kuru, che è riuscito nell'intento di renderli cosi particolari, cosi diversi uno dall'altro, cosi personalizzati. Persino uno come Toro, che dura si e no 2 capitoli (e un paio di episodi televisivi), lascia un qualcosa, un perchè. E non è solo l'affetto che uno nutre per il proprio segno. No, qui il segno c'è, ed è stato lasciato da Kuru, idelebile in ognuno di loro. Oguno di loro è amato e odiato allo stesso tempo, e se, a distanza di anni, ancora siamo qui a litigare se sia più forte Saga o Shaka sta a significare che sono entrati nei nostri cuori più di ogni altro, e che la missione del Kuru è compiuta eccome!!
Suikyo

Gold, Bronze e General.

Tutti è tre sono ben gestiti, secondo mè, ma i 5 Bronze sono i pg di tutto Saint Seiya, anzi di tutti i manga su Saint Seiya, meglio caratterizzati e gestiti...praticamente hanno parti più o meno rilevanti che aggiungo pezzi un pò alla volta ai pg in tutto il manga classico e anche in ND...

Quindi dico i bronzi (intesi come i 5 bronzi major).
Aiolos87

Direi i Gold Saints del '900
Shiryu

Per casta comunque intendo la casta completa. Quindi tutti e 48 i Bronze noti, tutti e 108 gli Spectre  
cavaliere della medusa

a livello manga nn saprei...a livello anime ti direi forse gli asgardiani classici...
BuRn!

Riferendomi all'anime, io dico i Gold Saints '900, senza dubbio quelli gestiti meglio!
Aldebaran

Direi i cavalieri d'oro del 900. Alla fine ognuno di loro è caratterizzato diversamente (Dohko saggio, Deathmask malvagio, Shura fanatico, Aldo buono, Shaka ottuso, Saga psicolabile, Aiolia giovane e focoso, Camus menefreghista, Fish esteta) ed hanno il loro momento di gloria. La scalata è il momento più alto del manga, e i gold restano i personaggi più amati e apprezzati dopo i protagonisti.
Ioria79

Secondo me sono i gold del '900. E' vero che i bronze sono i protagonisti ma il fatto che la casta favorita dai fan sia quella dei gold la dice lunga...
yati89

Shiryu wrote:
Per casta comunque intendo la casta completa. Quindi tutti e 48 i Bronze noti, tutti e 108 gli Spectre  


Io ho considerato anche il fatto che di 48 bronze, praticamente ne conosciamo solo 11, quindi è una casta molto incompleta che, per forza di cose, non sta al pari di una completa
elisa

Al livello manga e di casta direi i Gold del 900, parlando di Anime e togliendo i 6 scarsi direi i Bronze.
Flare

Se parliamo di casta, sicuramente i Cavalieri d'Oro, che ricevono tutti il debito spazio (chi più, chi meno).

Vorrei votare i Bronze, ma solo i 5 protagonisti ricevono un buon trattamento, gli altri sono carne da cannone o alberelli in scenografia

Quindi per me i Gold.

EDIT: Ah, del 1900. Quel poco che ho visto di ND non basta sicuramente, ma comunque basta per pensare che non avrei mai votato per quelli del '700.
Cavaliere di Gemini

Come casta sicuramente i Gold del '900, che voto.

Insieme ai bronzetti protagonisti sono ormai i protagonisti di SS (ultimamente ancor di loro) e al pari dei 5 sono stati sfruttati molto bene (per alcuni troppo, ma questa è un'altra storia )

Naturalmente dei 5 sappiamo praticamente tutto, conosciamo punti di forza e debolezza di ognuno, rapporti con gli altri, crescita interiore, crescita cosmica...tutto.

Gold/5 Bronze è un confronto alla pari, Gold/Bronze vede uno squilibrio netto a favore dei Gold

I Gold del '700 possono riservare sicuramente delle sorprese (con Ofiuco e gli Olimpi in versione mine vaganti, potremo vederne delle belle) ma per ora è presto per giudicarli (credo comunque che nessuna casta riuscirà mai a pareggiare coi Gold del '900)

-Cavaliere di Gemini-
Chaos

Visto che l'oggetto è la casta al completo...i Gold a mani basse.

La dove invece i bronze protagonisti sono un'anomalia all'interno della loro casta e se ne distaccano molto velocemente, mentre i restanti bronze sono relegati quasi solo a comparse.

I Gold invece, sebbene con le dovute differenze in termini di spazio e caratterizzazione, sono la casta meglio gestita con ben poche cadute di stile.
nirti

Come  Casta  i  bronzini
Shura di Capricorn

I 5 protagonisti valgono da soli a reggere il confronto con i 12 Gold, la sola casta completa che potrebbe competere con loro. Merito dell'approfondimento che è stato dedicato a ciascuno di loro, delle interazioni e della varietà caratteriale. Era possibile gestire a questo livello tutti i Bronze? Ovviamente no, ma i 5 bastano e avanzano. Tra i comprimari Asher passerà pure in un lampo ma come primo avversario-oppositore di Pegasus fa la sua figura.
I Gold dominano la scena nel momento clou ma sono gestiti in modo molto disomogeneo. Considerato il loro ruolo dovrebbero poter godere di un trattamento alla pari e invece alcuni sono sempre palesemente bistrattati o sono gratificati con meno spazio rispetto al dovuto.
Shiryu

Anche io ho votato i Gold. Nonostante qualche defayance e la poca chiarezza sui rapporti di forza, sono la casta di personaggi più definiti nel manga originale, sia per poteri che personalità.
sagadigemini

Senza dubbio i gold del 900
Phoenix no Ikki

beh, nel loro completo i Gold del 900 senza manco starci a spiegare i motivi. Quelli del 700 ancora devono terminare il loro arco quindi vediamo. I bronzini si sono gestiti bene anche loro (sino al next dove dovranno essere spiegate moooolte cose), ma se consideriamo la casta in toto non sono all'altezza dei 12 golds.
Flare

Tra l'altro i gold del '900 sono i più amati dai fans, non a caso.
Mettiamoci poi che rappresentano pure i segni zodiacali ed hanno caratteristiche molto diverse ed è facile affezionarsi o trovare una preferenza, magari per il cavaliere del proprio segno o quello che per caratterizzazione si preferisce.
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum