Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya The Lost Canvas e Saintia Sho
yati89

Lost Canvas Extra n° 10

Ed eccoci arrivati al decimo volume, dedicato al sagittario

Come lo avete trovato?
Aiolos87

Questo Gaiden esprime bene quale è la forza di Sisifo

Sisifo di base è più debole di Aspros ma anche di Hasgard (Sisifo affronta due illusioni ma concretizzando ciò che c'era nel cuore di Sisifo quindi rappresentavano la vera forza dei due amici del Sagittario .
E' quindi un Gold nella media forse anche sotot come forza di base ma ha due caratteristiche in più che nella realtà lo rendono al top :

1.) Una resistenza smisurata con ottima capacità di incassare i colpi  (Qui Sisifo incassa vari colpi Great Horn , Another Dimension , Cheiron's Dark Impulse , Lightning Plasma , Lightning Crown e nel Lost Canvas Classico icnassava in combo da Aiacos il Galactica Death Bring e Garuda Flap rialzandosi subito )

2.) La migliore capacità di  far piccare  in casi estremi il proprio Cosmo fra i Gold di Lost Canvas superando avversari di base superiori a lui .


Sisifo è quindi come un pugile bravo a dicnassare i colpi e poi all'ultimo round boom di colpo si ricorda che è forte e mette k.o. l'avversario , insomma è un diesel ha bisogno di carburare sia come Cosmo che come convinzioni ma poi la sua potenza la mostra e nel Gaiden vediamo anche una fase difensiva del Cheiron's Light Impulse riuscendo a distruggere la Galaxian Explosion di Apsros e la Titan's Break di Hasgard .


Sul gaiden i combattimenti sono tutti ottimi , sulla trama invece ai tempi della pubblicazione scan ero rimasto dubbioso sul senso del Gaiden infatti sappiamo che Sisifo non potrà sfuggire al suo destino  , questo Gaiden praticamente è una tragedia Greca dove l'eroe cerca di sfuggire o cambiare il suo destino ma non vi riesce  però leggiamo questa frase detta al culmine dello scontro vs Dark Sisifo  

" Farò ammenda verso i miei stessi compagni pagando con la mia stessa vita "

Colleghiamola a tutto il percorso di vita di Sisifo alla fine lui accetta quel destino oscuro ma allo stesso tempo ha la forza per guardare oltre , sappiamo che ne uscirà solo con l'aiuto di Athena ma poi è lui di sua spontanea volontà ad offrire il cuore per la bilancia di Pharaoh e li risulta in equilibrio segno che ormai il suo destino oscuro è stato cancellato dalla sua volontà di eroe che l'ha reso negli ultimi istanti della sua vita il faro per la Giustizia di Athena colui i quali occhi anche se fisicamente ciechi riescono a vedere dove si trova la verità .

Manca si un vero nemico finale come poteva essere un risvegliato Pitone al Tempio di Delfi ma questo è un Gaiden di formazione dove giustamente anche come carisma abbiamo  coprimari (Ilias ma anche Lugonis nel suo breve apparire e Arkhes ) di carisma superiore al protagonista poichè lo devono formare , in conclusione rivalutandolo sotto mano do come voto 8
yati89

Aiolos87 wrote:
Questo Gaiden esprime bene quale è la forza di Sisifo

Sisifo di base è più debole di Aspros ma anche di Hasgard (Sisifo affronta due illusioni ma concretizzando ciò che c'era nel cuore di Sisifo quindi rappresentavano la vera forza dei due amici del Sagittario .
E' quindi un Gold nella media forse anche sotot come forza di base ma ha due caratteristiche in più che nella realtà lo rendono al top :

1.) Una resistenza smisurata con ottima capacità di incassare i colpi  (Qui Sisifo incassa vari colpi Great Horn , Another Dimension , Cheiron's Dark Impulse , Lightning Plasma , Lightning Crown e nel Lost Canvas Classico icnassava in combo da Aiacos il Galactica Death Bring e Garuda Flap rialzandosi subito )

2.) La migliore capacità di  far piccare  in casi estremi il proprio Cosmo fra i Gold di Lost Canvas superando avversari di base superiori a lui .


Sisifo è quindi come un pugile bravo a dicnassare i colpi e poi all'ultimo round boom di colpo si ricorda che è forte e mette k.o. l'avversario , insomma è un diesel ha bisogno di carburare sia come Cosmo che come convinzioni ma poi la sua potenza la mostra e nel Gaiden vediamo anche una fase difensiva del Cheiron's Light Impulse riuscendo a distruggere la Galaxian Explosion di Apsros e la Titan's Break di Hasgard .




A ben leggere, questa è anche la descrizione perfetta di Seiya

Comunque io oggi non l'ho beccato, mi tocca aspettare lunedì
Aiolos87

In effetti mentre scrivevo ci pensavo Sisifo sa incassare i colpi  e carbura con il tempo per poi piccare come fa Seiya solo che Seiya non ha sul groppone ne  il peso di una profezia nefasta ne quello di un fratello leggendario  

E un altro paragone lo possiamo fare con Radamanthys un altro grande incassatore di colpi della serie
elisa

Ho dato 8 come voto, perché penso che Sisifo sia uno dei pochi personaggi che matura nel senso letterario del termine; diventando da un cavaliere un sfacciato e temerario a un cavaliere assennato e con un'innato senso di preoccupazione nei confronti dei compagni e della sua Dea.
Suikyo

Quote:
A ben leggere, questa è anche la descrizione perfetta di Seiya


Questa è la descrizione del 90% dei personaggi principali Kurumadiani, incassano incassano incassano, ma poi nel finale superano ogni limite e sono loro a picchiare.

Poi c'è un 10% che non incassano mai, picchiano è basta
Jotaro Kujo

Preso da un pezzo ma letto solo oggi Devo dire che effettivamente è un gaiden un po' atipico, un attimo forse troppo cervellotico ed introspettivo ma non è affatto da buttare! E ' uno di quei pochi gaiden di cui non avevo seguito le scans per cui forse dovrei dargli una seconda lettura per comprenderlo al meglio ma cmq è bello dinamico e ricco di combattimenti anche se come forza e carisma svetta su tutti Ilias del Leone Interessante il tizio spectre a capo dei centauri...peccato  non si sappia il nome della stella perché dovrebbe essere uno spectre un minimo importante dato che ha una tecnica con nome a differenza di quei pipponi vergognosi senza nome e tecnica  falciati dai gold e da Ikki in ND! Bello il tempio diroccato di Delfi e la foresta circostante molto d'atmosfera! Grandioso il Dark Sagitter e la sua tecnica! Peccato invece non ci sia una qualche scheda su armature ma ci ho fatto l'abitudine...E ora sono ansioso di leggere il Defteros gaiden contro i Berserker, forse l'ultimo gaidne che potrebbe modificare la mia top 3 fissa composta da Manigoldo-Albafica ed Asmita! L'Aspros e Sion gaiden infatti mi piacciono ma meno di quello di Defteros! Cmq al Sisifo gaiden do un  7!
yati89

Mi sa che è il momento di fare il solito commento, sta volta ha fatto prima pure il boss

In generale, viene confermata la prima impressione con gli spoiler, ma partiamo dall'inizio;

Scena davvero ben riuscita la prima, con un'ottima presentazione dei tre personaggi già perfettamente nelle loro caratterizzazioni. Ottima l'idea di ambientare il Gaiden così presto, e ben presentato il dogma di tutto il gaiden e cioè il "peso" di essere il fratello minore di Ilias.
Interessante poi lo scontro, con la ripresa dei Centauri, ad occhio creati dallo spectre, l'ottimo comportamento di Sisifo e Hasgard, la ripresa di un vecchio specter(peccato non aver avuto nome e simbolo) e una fighissima prima apparizione di Ilias
Interessante anche la lezione di Ilias a Sisifo, dove si comprende meglio la psicologia di un personaggio, come dice giustamente Alkhes, ormai lontano dall'umano.
Ottima per altro l'idea delle pizie e in generale la loro rappresentazione, alkhes in testa
Menzione d'onore alla prova di Sisifo per diventare cavaliere, con ottima partecipazione di Lugonis e comparsata di Albafica. La scena migliore del Gaiden
Intrigante la richiesta di Ilias con Sage che lo segue mandando Sisifo in missione. Perfetto come sempre il Grande Sacerdote che ha capito tutto di Ilias, e bravo Sage
Carina la scena con Sisifo e gli altri due, con la volontà di Sisifo di costruire il futuro
Ben presentato l'oracolo di delfi, con la prima prova di alkhes che crea gli alter ego di aspros e hasgard. Stupidino Sisifo a cascarci subito, ma lo scontro è sufficientemente scenico e i colpi di Sisifo sono bene presentati
Decisamente più interessante il combattimento successivo, specialmente con la presentazione di Alkhes sul sagittario nero, prevedendo tutte cose che accadranno realmente. col senno di poi, è possibile che proprio l'averlo saputo abbia instillato in Sisifo il dubbio...
Anche qui, molto scenico lo sconto, con un sagittario in azione come avrei sperato nella serie regolare, peccato che anche qui non sia stato dato un nome alle frecce di luce.
Ben fatta la scena con Sisifo che intravede la propria via
Poi arriviamo al gran finale con Ilias
Un po' stupida la sua proposta, ma veramente spettacolare lo scontro, Ilias emana potenza da tutti i pori e ogni suo attacco è veramente superbo
E qui poi è chiaro che ha effettivamente l'ottavo senso.
Inutile dire che mi abbia fatto crescere la voglia di un gaiden su di lui
Ben fatta la spiegazione finale sulle volontà di Ilias che ha compreso la propria fine ma che vuole comunque dare il suo contributo all'imminente guerra. Pregevoli i tocchi come la spiegazione del ciondolo, le parole di alkhes sul futuro e la pergamena con la città italiana di Sasha, aron e tenma
Un po' più tirato, invece, il finale...
Carino anche l'extra, anche se aggiunge poco.

Nota di merito alla copertina, veramente superba
Ottimi i disegni come sempre, in alcuni punti anche sopra le righe e buono l'adattamento.

In conclusione un Gaiden carino se fosse durato la metà, o se invece di nemici finti, con un nemico reale da sconfiggere. Intendiamoci, le personalità dei pg coivolti ne escono bene, dalla figaggine assurda di Ilias e da una ben ricostruita psicologia, alla volontà di un'identità propria fondata sugli altri di Sisifo, all'appoggio di Aspros e Hasgard. Ma il contenuto del volume è troppo povero per giustificare tante pagine per una singola vicenda, anche se gli scontri sono veramente ben resi, sono alla fin fine "vuoti" o comunque facilmente sommabili in uno.
Un vero peccato, anche se forse il Gaiden risente di essere uscito dopo quelli di Asmita e Rasgado così ben riusciti.
Tutto sommato, un 7 ci sta, ma si poteva fare molto meglio...
Ioria79

Non mi ha fatto impazzire ma non era neanche malissimo!
Whisper

Sisifo è uno dei miei Gold preferiti, la scena in cui lui è Athena scoccano assieme la freccia è per me una delle migliori in assoluto del manga, quindi aspettavo davvero con impazienza il suo Gaiden.
In generale mi è piaciuto, i disegni sono sempre stupendi e possiamo vedere com'era da giovane Sisifo e come ha potuto maturare come persona, cosa che mi piace sempre in qualsiasi manga! Davvero bella anche l'idea delle Pizie, non c'è che dire! Ll'unica cosa che forse mi ha lasciato "male" è  la presenza forse un po' troppo ingombrate di Ilias, cioè: il Gaiden rende talmente bene quanto la presenza di Ilias (che più power di lui in giro non ce ne sono eh ) fosse pressante su Sisifo che lì per lì quasi Sisifo stesso mi è parso meno protagonista. Probabilmente è più una mia impressione che altro, ma essendo tra i miei Gold preferiti un po' mi è spiaciuto provare questa sensazione.
In ogni caso gli darei un bell'8, che sarebbe stato anche 9 se non fosse stato per appunto la mia impressione di cui parlavo prima.
Ros di Pisces

Io l'ho letto ieri e volevo fare una domanda.. Ma Sage come fa ad accorgersi della malattia di Ilias??? Grazie alla psicocinesi??
The Darkness Apsu

tipo percezione extra sensoriale... o un certo intuito! Sai, mica tutti i duecenetenari sono inutili e/o rimbambiti come Doko e Sion
Ros di Pisces

The Darkness Apsu wrote:
tipo percezione extra sensoriale... o un certo intuito! Sai, mica tutti i duecenetenari sono inutili e/o rimbambiti come Doko e Sion


Eh ma ce ne vuole per vedere una macchia nei polmoni...

 
The Darkness Apsu

Be mettiamola cosi: se Tanato può vedere Seika dall'elysium, penso che non sia esagerato che Sage possa vedere la malattia di Ilias
Lampo del Drago

Finalmente ho capito chi sono le Pizie  
Onestamente Sisifo non esce molto bene da questo Gaiden: è tendenzialmente debole (riesce a sconfiggere delle illusioni, a graffiare Luronis e a dare un pugno a suo fratello - alè), vive coi rimorsi già anni prima di aver commesso le azioni di cui pentirsi, e si continua a lamentare di tutto.

Voto 7 solo perché mi è piaciuta l'interazione con gli altri due gold, per la presenza di Lugonis e perché Ilias è il cavaliere più forte dell'universo di sempre e voglio una serie solo su di lui, mannaggia zozza.

Ma poi uno come fa a muoversi con l'armatura del Sagittario? Come fa a rotolare con quelle ali enormi? Mah...
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya The Lost Canvas e Saintia Sho
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum