Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya The Lost Canvas e Saintia Sho
yati89

Lost Canvas Extra n° 15

Ed eccoci al gran finale con la prima parte del Gaiden di Sage e Hakurei!

Chi l'ha già presto? come l'ha trovato?
elisa

Un bel gaiden.
La trama anche se sa un po di deja vu è piacevole e molto scorrevole, i personaggi sono stati ben caratterizzati e questo sono gli ingredienti per far uscire un'ottima storia.
ivan di troll

ma c'è avenir nel volume?
ryogascorpio

[quote="ivan di troll:633915"]ma c'è avenir nel volume?[/quote

No.]
ryogascorpio

Comunque bellissimo volume.  Più leggo il Canvas più mi dispiace che finisca. Mi sarebbe piaciuta una serie di volumi con i 2 gemelli che provano la scalata
yati89

Preso  e letto

Prima di iniziare due note:
1- mi sono abituato bene al formato della nuova edizione del Canvas, è stato fastidioso tornare a quello più piccolo della Panini^^'''
2- sono abituato più di quanto pensassi a Sage e Hakurei da vecchi, giovani quasi non li riconoscevo


Comunque, l'inizio è ad effetto, 20 anni prima della guerra sacra vediamo uno scontro fra gold. Interessante questo Zaphiri e ottimo Lugonis che si dimostra più "morbido" di quanto non sembrasse.
Lo scontro è carino, ma le motivazioni di Zaphiri rimangono lacunose; ok, sbrocca perché spaventato per la mancanza di Athena ma poi di autopunisce per quello che ha fatto... mah... non ha molto senso
Fighe le entrate in scena di Ilias e Krejst e interessante notare i vari tipi di rapporto fra i gold
Poi arriviamo subito nel vivo del passato(a proposito, strano che dica 240 anni prima, che siano passati più di 243 anni fra una guerra e l'altra?).
Figo Sage cattivo e molto ben fatto lo scontro fra i due, con un uso intelligente del Sekishiki. Carini anche i loro siparietti da bambini^^
Interessante che Krest sia così presente negli affari del santuario, così come che Sage avesse cercato d'infiltrarsi fra i nemici d'accordo col fratello.
Ad effetto la morte del pope e interessante il nuovo ariete.
Il flash con Itia ci da una buona spiegazione del suo ideale e offre un'ulteriore prova delle qualità dei gemelli.
Bene come i tre si preparano al contrattacco secondo le diverse psicologie.
Molto interessante anche il nuovo toro con tanto di nuovo colpo. Tutto lo scontro con Sage è ben fatto ed entrambi danno buona prova di sé, Sage in primis ovviamente, che si dimostra sagace fin da giovane
Bello anche lo scontro fra Gateguard e Hakurei, col nuovo colpo dell'ariete ben legato al segno. è interessante anche la fissazione di Gateguard per le caste, come è lodevole la totale ignoranza da parte di Hakurei, e qui viene bene il loro contrasto.
Buona prova anche per Sagitta, che è pure spaventato da Gateguard
Aperto il finale, ma normale visto che la vicenda continua.

Ottimi i disegni e buono l'adattamento.

Un'ottimo numero, non c'è che dire, la Teshirogi ci fa entrare rapidamente in un nuovo santuario con nuove dinamiche da scoprire e a cui ci si abitua subito. Un'ottima prova per lei che fa crescere la voglia di vedere ancora Saint Seiya nelle sue mani
Il volume ha un grosso difetto però, il primo capitolo è completamente gratuito. il personaggio di Zaphiri non ha molto senso, se l'avesse ripreso sul finale avrebbe acquisito ben più corpo, ma lasciato così com'è lascia il tempo che trova. Sembra un mero pretesto per infilare in un unico Gaiden tutti i gold 100% by Tehirogi... una vera pecca...

Ciononostante un otto ci sta tutto
ryogascorpio

Concordo sul fatto che vedrei benissimo la Teshirogi a lavorare su SAint Seiya anche in futuro.

Leggendo la nota finale della stessa autrice mi sono reso conto che in effetti questo volume si basa tutto su personaggi "originali" della Teshirogi. Ormai talmente inseriti nel tessuto di Saint Seiya da sembrare...classici. Sage e Hakurei su tutti. Ma perfno Kriest, che nel gaiden di Degel era un po' buttato lì, qui acquisisce tutto un altro senso.

Un'unica cosa continua a turbarmi. La non continuity rispetto al Next, quasi come se i personaggi del Canvas non esistano davvero.

Chiaro si parla di un manga..ma ci siamo capiti no?

Non sono un fan della Marvel..quindi non sono abituato a questi universi paralleli/fanficxtion

per me la linea deve essere una. Mi basterebbe pure che nell'ultima vignetta del Next scriveano "e così il mondo implose e da lì nasce l'universo narrato nel Canvas"    
Jotaro Kujo

Preso e letto! Gran bel numero con un sacco di personaggi ben caratterizzati! Hakurei era un mostro di forza già da giovane come Sage del resto e Gateguard dell'Ariete è una forza della natura anche se piuttosto spocchioso (con il suo discorso del lignaggio della casta dei gold come superiori a tutti e a tutto) e magalomane. Molto interessante il silver di Sagitta e ben realizzato anche il gold del Toro Franziska. Peccato per il pg di Zaphiri un pò tirato via ma in compenso mi è piaciuta la'apparizione di Lugonis ed Ilias. Belle anch ele ambientazioni che spaziano dalla lande ghiacciate di Blue Grad al classico Grande Tempio di Grecia. Voto 8. E ora aspettiamo il secondo ed ultimo volume  che sarà pure meglio!
Aiolos87

Concordo con i vostri commenti e l'8 come voto le motivazioni di Zephiri sono blande ma il volume si eleva con dei gran bei duelli e uso intelligente d parte dei due gemelli Muriani delle loro abilità .

Bene che ci sia stato un uso dei Silver
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya The Lost Canvas e Saintia Sho
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum