Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya The Lost Canvas e Saintia Sho
yati89

Lost Canvas n° 39

Come lo avete trovato?
Canc-Carlo

devo dire che questo numero non mi ha soddisfatto, e lo dico io che sono quello che trova la saga dei sogni letta in tankobonda sei!

A parte l'errore di chiamare la stella di Rune dell' "eroismo celeste", anzichè dell' "eccllenza celeste", la parte di Sion (notare che dal 28 avevano preso a scrivere il nome come Shion e adesso hanno improvvisamente smesso ) e Rune non mi è mai riuscita ad entusiasmarmi!
Se da una parte apprezzo la tematica che cerca d'affrontare (lo scontro fra due visioni delle storia, una più "fredda" e distaccata di Rune, contro quella "calda" di Sion per mettere in luce che il personaggio in quanto futuro sacerdote è colui che eredita il passato per trasmetterlo alle generazioni future ) e la caratterizzazione di Rune, come quella del freddo intellettuale/scienziato che crede di aver capito tutto perchè ha la bibilioteca più ampia del mondo, dall'altra trovo l'intera cosa interamente malgestita.
Sarà una prospettiva troppo nipponica? sarà altro? Non so, comunque sia più di 5 non m isento di dare  questo volumetto.
sirtao

se non sbaglio, Eroismo Celeste non è errata, come traduzione.

Francamente, la cosa che mi è piaciuta di meno è il Tenryōha(che han cannato chiamandolo Onda Infernale, che è la traduzione di Meikaiha), che non ha alcun senso che Shion abbia usato(infatti lo dice pure Rune, che specifica come serva un cosmo PAZZESCO per usare quella tecnica, cosmo che Shion SICURAMENTE non ha)

Fondamentalmente, la Shiori ha usato questo scontro per dare a Shion qualcosa per cui potesse essere considerato leggendario... ma lui ne esce peggio del solito^^;;;
Canc-Carlo

io per il tenryouha ho sempre capito che Sion ce la faceva perchè erano i Cavalieri del cocito ad aiutarlo, difatti a differenza di hakurei lui usa la tecnica nel mondo dei morti e non in quello dei vivi.    

Su Eroismo/eccellenze, il punto è che già la stella di Eaco è tradotta in stella dell'eroismo clesete (o del cielo eroico), oppure del Valore Celeste, e quello di Rune è sempre stata Cielo eccelletne, tant'è che anche le traduzioni strinieri usanoil termine "eccellenza"
Kanon

Io sinceramente l'ho trovato un bel numero, ci saranno anche errori di traduzione, ma nel complesso è un bel numero per me
sirtao

Quote:
io per il tenryouha ho sempre capito che Sion ce la faceva perchè erano i Cavalieri del cocito ad aiutarlo, difatti a differenza di hakurei lui usa la tecnica nel mondo dei morti e non in quello dei vivi.    

cambia poco: i morti una volta morti e all'inferno, NON POSSONO agire contro il volere di Hades.
Per agire autonomamente in aiuto di Shion, servirebbe che si infrangessero le leggi dell'Ade, cosa possibile solo con un cosmo pazzesco che Shion NON ha.


insomma, la cosa è gestita male, punto(e poi era più figo se il Tenryoha contro Hypnos era formato dalle anime dei Saint che per 250anni erano rimasti nello Yomotsu in attesa dell'occasione giusta per vendicarsi)
Goldsaint85

sirtao wrote:
Quote:
io per il tenryouha ho sempre capito che Sion ce la faceva perchè erano i Cavalieri del cocito ad aiutarlo, difatti a differenza di hakurei lui usa la tecnica nel mondo dei morti e non in quello dei vivi.    

cambia poco: i morti una volta morti e all'inferno, NON POSSONO agire contro il volere di Hades.
Per agire autonomamente in aiuto di Shion, servirebbe che si infrangessero le leggi dell'Ade, cosa possibile solo con un cosmo pazzesco che Shion NON ha.


insomma, la cosa è gestita male, punto(e poi era più figo se il Tenryoha contro Hypnos era formato dalle anime dei Saint che per 250anni erano rimasti nello Yomotsu in attesa dell'occasione giusta per vendicarsi)


quotazzo
alla fine se sion ha la forza di lanciare il tenryo ah (ovvero la forza di hakurei) dovrebbe atomizzare tranquillamente lune anche con lo stardust revolution a quel punto, a prescindere che lune conosca la tecnica o no
sirtao

Quote:
a prescindere che lune conosca la tecnica o no

beh, no.
Se conosci la tecnica, quella diviene fondamentalmente inutile.
E Lune bypassa il problema della mancanza di un allenamento che gli permetta di scoprire i punti deboli di una tecnica dopo averla vista leggendo tutti i dettagli dal librone.
Goldsaint85

no ^^
se così fosse tutta la serie classica sarebbe da buttare al cesso
tu puoi pareggiare una tecnica che conosci se la forza che hai è sufficiente
altrimenti se la conosci o no non ti cambia niente
Canc-Carlo

Goldsaint85 wrote:
sirtao wrote:
Quote:
io per il tenryouha ho sempre capito che Sion ce la faceva perchè erano i Cavalieri del cocito ad aiutarlo, difatti a differenza di hakurei lui usa la tecnica nel mondo dei morti e non in quello dei vivi.    

cambia poco: i morti una volta morti e all'inferno, NON POSSONO agire contro il volere di Hades.
Per agire autonomamente in aiuto di Shion, servirebbe che si infrangessero le leggi dell'Ade, cosa possibile solo con un cosmo pazzesco che Shion NON ha.


insomma, la cosa è gestita male, punto(e poi era più figo se il Tenryoha contro Hypnos era formato dalle anime dei Saint che per 250anni erano rimasti nello Yomotsu in attesa dell'occasione giusta per vendicarsi)


quotazzo
alla fine se sion ha la forza di lanciare il tenryo ah (ovvero la forza di hakurei) dovrebbe atomizzare tranquillamente lune anche con lo stardust revolution a quel punto, a prescindere che lune conosca la tecnica o no


Stavo rivedendo la scena è ho notato una cosa interessante, per come la Shiori ha aggiratto (si aggirare è la parola giusta) questa contraddizione: le anime che sostengono Sion sono solo quelle della zona dove lui è caduto e ha perso sangue, sangue che a dire dello stesso Sion è quello che ha ricevuto da Hakurei, ergo i Cavalieri si risvegliano perchè Sion ha nelle vene il sangue  di Hakurei! Una cosa simile avviene in B't X per via della trasfuzioen di sangue tra Karen e Teppei, che successivamente permette il risveglio di B't X
Che sia un omaggio voluto e malgestito?
Goldsaint85

non penso stavolta  
yati89

Secondo me non avete inteso bene la scena, sono le anime stesse a sostenere sion e a mettersi autonomamente a sua disposizione, non lui che le richiama come ha fatto hakurei. Poi è chiaro come il sole che il colpo è meno potente, solo che lune è molto più debole di hipnos^^
Canc-Carlo

Yati è ovvio che non è Sion a richimare le anime, però il fatto che a sostenerlo siano solo quelle che erano nei pressi dove lui caduto, e che il suo sangue (avuto da hakurei) si sia sparso qualche dubbio lo fa venire.
sirtao

ma APPUNTO QUELLO è l'errore!
le anime sono all'inferno NON POSSONO attivarsi autonomamente!
Serve infatti un cosmo enorme, come quello di Sage, che gli permetta di infrangere temporaneamente le regole infernali!
Lampo del Drago

7.
L'inizio della fine, ossia il primo combattimento dei Templi infernali, e anche uno dei migliori, se vogliamo, perché l'idea "ci conoscevamo già" viene usata per la prima volta.
Lo scontro non è male, mi piace parecchio Rune, ma le mazzate vere e proprie sono pochine... cosa che tornerà anche nei prossimi scontri, purtroppo.
Nota positiva la presenza di un sacco di armature
joker di libra

Non male sinceramente, un volume discreto, sufficente direi.
Rune è un bel personaggio, infame il giusto. Peccato che di botte vere e proprie ce ne siano pochine (come sottoliniato dal sempre attento Lampo).
Do un sei
yati89

Ok, direi che è ora di postare il mio solito commento^^
Purtroppo il numero inizia con un'errorino non indifferente, infatti se nel numero scorso, nemmeno un capitolo prima, lune affermava che gli eventi precedenti con shion fossero avvenuti 8 anni fa, qui viene detto 6. Un'errore abbastanza evidente che purtroppo è rimasto nella versione volume...
Per il resto si procede bene, Lune è caratterizzato benissimo e la sua ossessione per la storia è ben resa nonchè ben legata al personaggio.
Il "vizio" di shion sembra ben poca cosa, va bene che ci si divertiva un pò troppo, ma per un bambino è normale perdersi un pò in cose che gli piacciono, quindi non vedo il problema.
Lune appare nella grotta così ad cacchium, ma vabbeh, nei manga non bisogna far caso a queste cose
La repentina decisione di shion, però, con tanto di azione contro le cloth che volevano fermarlo, è veramente un peccato, un'errore molto grosso che macchia la caratterizzazione di un personaggio reso sempre molto cauto e riflessivo. insomma, stona un pò  
Il successivo arrivo spontaneo della cloth dell'altare( a proposito figo il restyle del totem ) va già meglio, in particolare la shiori ha reso alla grande i sentimenti contrastanti fra il prima, il durante e il dopo una guerra
e qui ci sta bene la titubanza di shion
L'intervento di hakurei è ben fatto, ma in particolare è il volere delle cloth(a proposito molto bella la visione d'insieme con tutte loro, fra l'altro mi pare di vederne almeno 3 o 4 inedite ) a farla da padrone e a rendere al meglio tutta la scena, valorizzando il discorso di hakurei(bellissima poi l'immy coi saint del 500 ).
La cicatrice su l braccio, serve solo a ricordare a shion il perchè è diventato saint, permettendogli di superare la sua colpa e di spezzare il reincarnation. bene
L'arrivo nel cocito, con il successivo ripensamento di shion su ciò che spetta i cavalieri dopo la morte, è ben fatto.
Fighissimo lune con la surplice, sarebbe dovuto comparire così fin da subito
Lo scontro è vero che è poco lungo, ma ciò è dovuto ai poteri particolari di lune, più passivi che altro, nella serie classica ha solo la frusta, che shion gli rompe all'inizio del volume. Direi che la shiori è già stata brava aggiungendogli il potere delle scritte e l'onniscenza (semmai il problema di mancanza di mazzate ci sarà nel prossimo scontro )
Il volere dei saint che si alzano per sostenere shion l'ho trovato molto epico e poetico, e non capisco poi il problema, più volte nella serie classica abbiamo visto spiriti tornare dall'aldilà per dar man forte al protagonista di turno, questa scena non fa eccezione IMO
Il mega-sekishiki è forse un pò esagerato ma da valore a shion come guerriero, quindi ci sta
Bellissime poi le considerazioni finali di lune e di shion. C'è solo un'errorino fra le immy dei compagni ancora in vita, shion non dovrebbe sapere che dohko è ancora vivo...
L'apparizione di kagaho è fighissima, punto

Pollice verso per la traduzione, piena di errori, sia di traduzione sia di parole(evidentissimo sin dall'inizio )
Insomma, è un numero che a me è piaciuto, non sarà nulla di eccezionale, ma l'ho trovato uno scontro ben equilibrato e ben fatto. un'8 se lo merita tutto
Lampo del Drago

ma all'epoca del primo incontro Sion... chi era? dov'era? che faceva? riparava le armature pur  essendo un allievo? ecc ecc...
sirtao

Quote:
La repentina decisione di shion, però, con tanto di azione contro le cloth che volevano fermarlo, è veramente un peccato, un'errore molto grosso che macchia la caratterizzazione di un personaggio reso sempre molto cauto e riflessivo.

beh, aveva 10-12anni... ci sta tutto. Anzi, facile che proprio quegli eventi lo portino a divenire maggiormente riflessivo.
Quote:
ma all'epoca del primo incontro Sion... chi era? dov'era? che faceva? riparava le armature pur  essendo un allievo? ecc ecc...

Era il Kiki di Hakurei
yati89

sirtao wrote:
Quote:
La repentina decisione di shion, però, con tanto di azione contro le cloth che volevano fermarlo, è veramente un peccato, un'errore molto grosso che macchia la caratterizzazione di un personaggio reso sempre molto cauto e riflessivo.

beh, aveva 10-12anni... ci sta tutto. Anzi, facile che proprio quegli eventi lo portino a divenire maggiormente riflessivo.

probabile, ma un pò di titubanza in più non avrebbe guastato IMO
Quote:
Quote:
ma all'epoca del primo incontro Sion... chi era? dov'era? che faceva? riparava le armature pur  essendo un allievo? ecc ecc...

Era il Kiki di Hakurei


Infatti, chiama hakurei maestro, quindi probabilmente era già suo allievo. Non scordiamoci che shion è diventato gold circa 3 anni prima degli eventi, quindi a 15 anni, a 10/12 doveva per forza essere nel pieno dell'apprendistato
Libra

Da qui in poi per poter dare voti coerenti con quelli dati finora bisognerebbe seriamente ricorrere alla scala negativa^^"
Lo scontro con Lune partiva da buone premesse, ma si rivela un continuo sprofondamento verso il basso, di capitolo in capitolo la sensazione è quella della picchiata verticale.
Cominciamo col dire che il rapporto Lune/Sion, tanto esaltato nel precedente volume, si risolve in uno scarno scambio di battute tra sconosciuti. Proseguiamo col dire che non si sa perchè Lune sia capitato da quelle parti, come abbia fatto a scovare Sion, il tutto sempre tralasciando la già più volte rilevata incoerenza di avere Specter che agiscono già svariati anni prima dell'inizio della Guerra.
Il tanto decantato peccato di Sion è una storia di puro voyeurismo, inconsistente e senza capo nè coda e tanto basta a trascinare nell'abisso un capitolo già zoppicante. Le scenette tra Sion e Hakurei sono insignificanti, non credo sia quello il modo in cui si addestra un Saint. A maggior critica dell'Autrice il tutto non trasmette il benchè minimo pathos. L'apice lo tocchiamo con il colpo di Sion: già era una baggianata più unica che rara ai tempi di Hakurei, ora che lo usa Sion dell'Ariete figuriamoci^^
I discorsi sul "ponte" sono reiterati diecimila volte, ma restano sterili.

Voto: 3,5; arrotondato a 4, altrimenti nei volumi di Partita andiamo sottozero^^
sirtao

Quote:
la già più volte rilevata incoerenza di avere Specter che agiscono già svariati anni prima dell'inizio della Guerra.

non ho ancora capito dove sarebbe l'incoerenza.
Canc-Carlo

In effetti una delle cose che apprezzo di più della shiori è il fatto che gli Specter si risveglino progressivamente, invece come kuru: cade il sigillo e 108 persone divetano subito Specter!
Goldsaint85

la regola dettata da kuru è quella ... e vale grosso modo anche per i generali di poseidon
comunque visto che i tempi di risveglio di hades nel lc non sono chiarissimi, non è un errore
Canc-Carlo

Non mi sono speigato bene: secondo Kuru (o quello che lui sembra suggerire) cade il sigillo e un secondo dopo 108 persone sono specter. La shiori invece fa si che cade il sigillo ed a poco a poco (in circa 15 anni) tutti gli specter (e gli skeleton) cominciano a radunarsi. Ora 15 anni come tempo di raduno sono un po' eccessivi, cinque come nel caso di vale, rada zellos mi sembra più sensato. Insomma ci sarà anche i ltempo necessario per riorganizzare tutto l'esercito
Goldsaint85

il sigillo non può cadere 'a puntate' XD o c'è o non c'è
anche qui il sigillo sarà caduto in una volta, solo che probabilmente le manipolazioni di yoma han impedito un risveglio ortodosso e quindi gli specter ci han messo un po' a aggregarsi
elisa

L'ho trovato abbastanza bello, sopratutto la presenza dei protagonisti novecenteschi solleva abbastanza il tenore del volumeto.  
Bellissimo, i dialoghi di Sion sui sentimenti delle armature, e i cavalieri del passato;devo dire che una lacrimuccia stava per scendere. ^^'
Quindi il voto è 8. Stupendo *___*
sirtao

intanto, per Poseidon i Marina si raggruppano nel corso del tempo.
Isaak, per dire, diviene General ANNI dopo il primo risveglio di Poseidon.


Secondo, nel Canvas gli Specter iniziano a radunarsi proprio nel periodo in cui Hades sta per reincarnarsi: semplicemente erano già liberi in quel momento.
Canc-Carlo

Goldsaint85 wrote:
il sigillo non può cadere 'a puntate' XD o c'è o non c'è
anche qui il sigillo sarà caduto in una volta, solo che probabilmente le manipolazioni di yoma han impedito un risveglio ortodosso e quindi gli specter ci han messo un po' a aggregarsi


Ma il sigillo non cade a puntate, sono le stelle malefiche che (uscite fuori dalla torre) si risvegliano nelle persone in tempi più lenti, necessari per riorganizzare l'esercito!
Goldsaint85

nel momento in cui il sigillo si rompe, le stelle si risvegliano subito
son gli specter che tardano a riunirsi (tant'è che li vediamo spuntare alla cavolo in villaggi disparati) poichè hades non li richiama subito (essendoci stati problemi nella reincarnazione)
Canc-Carlo

Non mi ocnvince e per due cose:
1. Radamante giunge al castello che Pandora è ancra bambina (prima che lei trovi Aron)
2. Il caso di Tokusa (risveglio in una ragazzo di 14/15 anni due anni prima dellinizio effettivo guerra)

quindi o le stelle comunque aspettano che chi le accetti sia maturato ocme fisico (caso Tokusa, ma ci sarebbe da chiedersi il perchè del caso Luco) oppure che il risveglio avvenga in tempi differenti per tutti: le stelle prima trovano il predestinato, ma non tutte subito.
sirtao

Considera che Hades si è de-facto reincarnato 15anni prima dell'inizio ufficiale delle ostilità.

Idem nel 1900(beh, in quel caso erano 13anni)

quindi che ci siano Specter in giro nel periodo, ha perfettamente senso
Goldsaint85

ma hades era già sceso sulla terra all'epoca ... infatti thanatos e hypnos ordinano a pandora di ritrovarlo ... il sigillo si rompe quando hades scende sulla terra ... non ha subito potuto usare i suoi poteri perchè yoma ha fatto il casino che ha fatto (e alone era piccolo)
a differenza di quanto successo con shun (pandora riesce a trovarlo ma essendoci ikki e la predestinazione a essere saint decide di lasciare assopito hades dentro di lui), qui abbiamo un hades che viene impiantato coattivamente da yoma in alone (magari non era lui predestinato a diventare il dio degli inferi, ma non credo in quanto alone deve per forza essere il precedente shun per via delle parole di kagaho) e questo ha portato il risveglio più incasinato degli specter .. qualcuno (rada) ha trovato subito il castello, altri ci avran messo di più
sirtao

Quote:
(pandora riesce a trovarlo ma essendoci ikki e la predestinazione a essere saint decide di lasciare assopito hades dentro di lui)

nope: Pandora trova Shun, ma a causa di Ikki e del cosmo di Shun, non riesce a infilarci dentro l'anima di Hades, che rimane all'inferno per 13anni.
Solo quando Shun arriva nella sala del trono di Hades, questi lo possiede.
Lampo del Drago

sì, ma nella serie classica il sigillo si rompe comunque dopo Nettuno...e praticamente la sera stessa dell'inizio delle ostilità
yati89

Goldsaint85 wrote:
ma hades era già sceso sulla terra all'epoca ... infatti thanatos e hypnos ordinano a pandora di ritrovarlo ... il sigillo si rompe quando hades scende sulla terra ... non ha subito potuto usare i suoi poteri perchè yoma ha fatto il casino che ha fatto (e alone era piccolo)
a differenza di quanto successo con shun (pandora riesce a trovarlo ma essendoci ikki e la predestinazione a essere saint decide di lasciare assopito hades dentro di lui), qui abbiamo un hades che viene impiantato coattivamente da yoma in alone (magari non era lui predestinato a diventare il dio degli inferi, ma non credo in quanto alone deve per forza essere il precedente shun per via delle parole di kagaho) e questo ha portato il risveglio più incasinato degli specter .. qualcuno (rada) ha trovato subito il castello, altri ci avran messo di più


Quoto, in buona sostanza è stato lo zampino di yoma a incasinare le cose. comunque c'è da dire che probabilmente il sigillo era già scaduto, semplicemente le stelle attendevano il risveglio di hades per risvegliarsi, o meglio, senza il cosmo di hades sulla terra, non potevano risvegliarsi
Goldsaint85

che si risveglino subito è dato dal fatto che gli specter son presenti in tempi e luoghi diversi (lo vediamo anche in anime)
il fatto che hades non prenda subito possesso del corpo di alone o comunque che il suo spirito venga rapito da yoma, impedisce che gli specter convoglino subito nella base (come plausibilmente sembra avvenire nella serie classica) ma comunque vagano attivi in giro

la differenza non è nella tempistica di risveglio degli specter, ma nelle modalità in cui vengono attirati e organizzati da hades e pandora
Canc-Carlo

Io invece parlavo della tempistica, considerando che ce ne sono di più vecchi ed attirati prima (come radha) e più giovani come Tokusa, o comunque che hanno accolto la stella successivamente (luco) .
Hynata

8

Finalmente ho visto Sion in azione caratterizzato come avrei voluto vederlo dall'inizio  ,  bello vederlo  nelle vesti di Gran Sacerdote come collegamento tra il passato e il futuro con le sagome di Seya&co  
Goldsaint85

insufficiente

lo scontro tra rune e sion poteva fare scintille (dimostrando la non pochezza di quello che viene annichilito con semi scazzo da kanon) invece lune ridicolizza sion solo perchè sa tutti i cavoli suoi da un libro, sion a sua volta pur conoscendo il nemico si va pestare a man bassa. il sekishiki finale è l'apoteosi della schifezza
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya The Lost Canvas e Saintia Sho
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum