Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
ryogascorpio

Lost Canvas vs Episode G vs Next Dimension vs Saintia Sho

Buondì,
dal momento che la Saint Seiya World Cup ha spesso messo alla luce delle sorti di fazioni nei fan di Saint Seiya ( i fan di Omega, quelli del Canvas...quelli di Episode G ecc),
mi è vebuta voglia di provare a testare i gusti dei fan, voti alla mano, per avere un giudizio complessivo sulle 4 opere/spin off/prequel-sequel dell'universo di Saint Seiya (ho escluso Omega, avendo di fatto solo versione animata...nulla vi vieta di parlare anche di Omega chiaramente).

E' vero che, come evidenziato anche durante la Saint SEiya World cup, Next e SAintia Sho sono ancora all'inizio...
però è anche vero che perfino il Canvas ed Episode G non sono del tutto conclusi e se dovessimo attendere il finale di tutto aspetteremmo anni.

Il materiale per giudicare ormai c'è. Per lo meno al 2016....poi si vedrà.
Avrei pensato a qualche parametro di riferimento, con voti da 1 a 10.

DISEGNI
STORIA
PERSONAGGI
COMBATTIMENTI MEMORABILI
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica

Volendo se ne possono aggiungere altri.

Chiaramente sarebbe carino avere anche qualche motivazione ai voti.

Credo possa essere anche utile a chi non ha letto qualcosa e vorrebbe iniziare!

Chi comincia?
Suikyo

Re: Lost Canvas vs Episode G vs Next Dimension vs Saintia Sh

ryogascorpio wrote:
Buondì,
dal momento che la Saint Seiya World Cup ha spesso messo alla luce delle sorti di fazioni nei fan di Saint Seiya ( i fan di Omega, quelli del Canvas...quelli di Episode G ecc),
mi è vebuta voglia di provare a testare i gusti dei fan, voti alla mano, per avere un giudizio complessivo sulle 4 opere/spin off/prequel-sequel dell'universo di Saint Seiya (ho escluso Omega, avendo di fatto solo versione animata...nulla vi vieta di parlare anche di Omega chiaramente).

E' vero che, come evidenziato anche durante la Saint SEiya World cup, Next e SAintia Sho sono ancora all'inizio...
però è anche vero che perfino il Canvas ed Episode G non sono del tutto conclusi e se dovessimo attendere il finale di tutto aspetteremmo anni.

Il materiale per giudicare ormai c'è. Per lo meno al 2016....poi si vedrà.
Avrei pensato a qualche parametro di riferimento, con voti da 1 a 10.

DISEGNI
STORIA
PERSONAGGI
COMBATTIMENTI MEMORABILI
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica

Volendo se ne possono aggiungere altri.

Chiaramente sarebbe carino avere anche qualche motivazione ai voti.

Credo possa essere anche utile a chi non ha letto qualcosa e vorrebbe iniziare!

Chi comincia?


Un massacro insomma

1) Ci sarebbe pure GA.

2) LC è concluso.

Cmq per ND, GA e Sho è difficile dare un voto preciso alla storia perchè sono in continua evoluzione e non finiti.

Premettendo che per mè il manga e anime classico è il N°1.

Inizio con:

- Episode G -

DISEGNI : voto 4, non brutti ma lo stile di Okada è forte da digerire. Alcune tavole sono talmente disegnate in maniera particolare che avvolte non si capisce ciò che accade Diciamo che il disegno del G è un punto molto negativo.

STORIA : voto 8, una buona storia che però cala nel finale.

PERSONAGGI : voto 6, I Titani sono stati una bella sorpresa molto positiva, è anche alcuni giganti. Peccato per l'Alioliacentrismo che avvolte dà fastidio.

COMBATTIMENTI MEMORABILI : voto 6, personalmente me n'è sono piaciuti molto 3, tutti è tre con i Titani protagonisti, il resto sono nella media.

"FATTORE SAINT SEIYA" : volto 6, in alcuni punti c'è, ma in altri episode G diventa qualcosa di nuovo.

- Next Dimension -

DISEGNI : voto 7, dipende molto dalle tavole ma è in stile Kurumada è mi paice, molto pulito e facilmente comprensibile, poi i colori sono un ottima novità rispetto al monotono b/n.

STORIA : voto 7+, come detto è difficile valutarla perchè è in proseguo ma varia molto, per ora mi riferisco solo ai primi 9 volumi ita, è devo dire che è una storia classica quella di ND, cioè simil manga classico, ma ci sono molti misteri interessanti e molto domande che rendo il manga intrigante.

PERSONAGGI : voto 8, ovviamente essendoci tutti è 6 i pg classici principali(Saori, Ikki, Seiya, Shiryu, Hyoga e Shun), lo adoro per questo.

COMBATTIMENTI MEMORABILI : voto 6, come per ep G, 3 sono per ora i bei duelli in nd.

"FATTORE SAINT SEIYA": voto 9, essendo il proseguo del manga originale ed esendo che praticamente ND è molto simile (avvolte troppo) al manga classico, il fattore Saint Seiya è altissimo, alcune scene ricordano da vicinissimo il manga originale e la storica serie. Un manga intriso di nostalgia.

- Saintia Sho -

DISEGNI : voto 7+, uno stile classico, piacevoli e pulito.

STORIA : voto 7, per ora dopo aver letto 4 volumi ita la considero sulla sufficenza sicuramente(ed anche qualcosa in +), ovviamente è in evoluzione..deve proseguire...quindi non è giudicabile nel compl. come per ND e GA.
Il problema di Saintia è che spesso l'autrice tende ad accontonare le saintie, facendo comparire di più i vecchi pg, quasi come le saintie fossero solo dei pg secondari.

PERSONAGGI : voto 5, Atè e Rigel sono i miei preferiti in Saintia, il resto niente di nota per ora.

COMBATTIMENTI MEMORABILI : voto 6, quello tra milo, rigel e Atè.

"FATTORE SAINT SEIYA": voto 6, in alcuni punti, dove Saintia è legata in maniera evidente al manga classico il fattore nostalgia c'è, in altri punti però si perde.

- Lost Canvas -

DISEGNI : voto 7, come per saintia sono piacevoli e puliti anche sè lo stile non è quello che preferisco, ci sono altri stili che mi piacciono molto di più, tipo quello di "bersekers"(il mio preferito).

STORIA : voto 6, parte bene, ma poi da circa metà in poi cala drasticamente sino a livelli negativi, con vari brutture che non sto quì a descrivere, è pure diverse incongruenze.
I Gaiden invece c'è n'è sono alcuni buoni e alcuni noiosi, dipende da quali consideriamo.

PERSONAGGI : voto 5, personalmente mi sono piaciuti molto 2 gold saint ed 1 Kyoto, il resto nella norma.

COMBATTIMENTI MEMORABILI : voto 6, quello dove vede in campo Hypnos e Thanatos, è quello di Albafica contro Minos, il resto nella norma.

"FATTORE SAINT SEIYA": voto 3, nella parte iniziale c'è il fattore nostalgia, poi si perde tutto nella seconda parte tra storie simil soap opera, flashback pensati e stucchevoli, esagerazioni e incongruenze.
Poi considerando pure che l'autrice a commesso diversi errori che la portano fuori continuity con il manga classico, in maniera netta.

- Episode GA -

DISEGNI : voto 6. Okada sembra migliorato non ci sono più le tavolte confusionare del G (per ora), è mette molti dettagli sulle armature, anche sè alcune figure "anoressiche" sino all'estremo sè le poteva risparmiare.
Come per ND, i colori in GA sono una piacevole nota positiva.

STORIA : voto 5, per ora non si capisce dove voglia andare a parare, tutto è poco chiaro, presenta nuovi e vecchi pg in continuazione, senza una solida trama, è sopratutto ogni tanto ci piazza qualche fesseria di troppo quasi stesse sperimentando un nuovo manga...povero Aphrodite  

PERSONAGGI: per ora mi piaciono solo due Gladiatori.

COMBATTIMENTI MEMORABILI : per ora solo 1.

"FATTORE SAINT SEIYA": l'unico momento in cui c'è il fattore SS in GA, è quando appare Seiya, per tutto il resto non c'è.

- Saint Seiya Omega -

DISEGNI : voto 6, pultroppo variano molto di qualità da episodio ad episodio, ovviamente i disegni mitici dell'anime classico sono innarivabile per Omega.

STORIA : voto 8 la prima serie, voto 5,5 la seconda serie.

PERSONAGGI: ci sono diversi pg ben riusciti.

COMBATTIMENTI MEMORABILI : c'è n'è sono diversi sopratutto nella prima serie.

"FATTORE SAINT SEIYA": dipende dagli episodi, in alcuni c'è in altri no.

- Soul of Gold-

DISEGNI : voto 5. Altalenanti.

STORIA : voto 6, ci sono episodio positivi ma anche episodi molto negativi.

PERSONAGGI: 2 GW, Loki e 4 gold si salvano, cioè sono positivi.

COMBATTIMENTI MEMORABILI : 2, quello di Shaka e l'ultimo contro Loki, il resto niente.

"FATTORE SAINT SEIYA": ci sono alcune scene che cavalcano il fattore nostalgia, come quelle dove appare Hilda o il muro del pianto e qualche altre scene di questo tipo.

In generale tutti i manga di Saint Seiya hanno il loro lato positivo e negativo, personalmente li considero mediamente dei manga discreto/buoni, ma non certo ottimi manga, quelli "ottimi" sono ben altri manga.

Riassumendo abbiamo come voto medio:

Episode G siamo sul 6,5

Next Dimension sul 6,5.

Omega sul 6,5.

Saintia Sho sul 6.

Lost Canvas sul 5,5.

SoG sul 5,5.

episode GA sul 5.

GA, ND e Saintia sono in proseguo quindi il voto potrebbe variare.
ryogascorpio

Concordo in pratica su molte cose che dici.. (G.A. lo considero parte di Episode G, come i Gaden sono parte del Canvas...ed ecco perchè non considero concluso nemmeno il Canvas).

Ma vediamo nei dettagli:

EPISODE G:
DISEGNI 4,5: ci ho provato e riprovato a farmeli piacere...e devo dire che ci sono anche in parte riuscito. Poi nel finale cala pure lo stile e si fatica a raggiungere la sufficienza
STORIA  6,5: a tratti banalotta anche se ben inserita in quella classica, ma soprattutto ben raccontata attraverso dialoghi curati
PERSONAGGI  8: è il punto forte del G, sia grazie ai dialoghi sia grazie alla "potenza" di nuovi nemici terribili e affascinanti
COMBATTIMENTI MEMORABILI 6: ce ne sarebbero anche (Aiolia vs Ceo, Mu vs Giapeto) se si capisse che c..zo sta disegnando Okada
"FATTORE SAINT SEIYA" 4: sì, 4....purtroppo. Perchè un manga che ti preannuncia vicende legate ai cdz pre battaglia delle 12 case già partiva da un presupposto perfetto...poi ti disegna Aiolia e company col corpo di bambinE di 6 anni e gli occhioni da cerbiatto...e l'effetto svanisce nel nulla

LOST CANVAS:
DISEGNI 7,5: molto buoni, simili il giusto al tratto di kurumada ma anche capaci di elevarsi autonomamente in alcune scene
STORIA 7: non concordo con chi accusa il Canvas di calo nella seconda parte...rileggendolo dall'inizio è apprezzabile seguire il filone narrativo Arone-Sasha-Tenma nel quale nascono e muoiono i vari gold saint
PERSONAGGI 6,5: nessun "gigante" indimenticabile ma tanti buoni personaggi sia tra le schiere gold sia tra il resto
COMBATTIMENTI MEMORABILI 6,5: pochi ma buoni e sparsi su tutto il manga (rada vs kardia, rada vs Regolus, Hasgard vs Kagaho...)
"FATTORE SAINT SEIYA" 3: anche qui votaccio bruttissimo non a caso. E' i cdz ma è anche una cosa diversa (soprattutto nei vari gaiden). Ma soprattutto l'uscita del Next me ne ha ucciso interiormente la validità in continuity e questo pesa terribilmente

NEXT DIMENSION:
DISEGNI 5: Kurumada riesce a regredire a come disegnava 30 anni fa, o anche peggio. I colori non aiutano anzi temo frenino moltissmo la resa delle armature. E stiamo parlando di uno che disegnava già male di suo...
STORIA 7,5: inutile negarlo, qui il kuru ha fatto un gran pastrocchio ma incredibilmente tutto per ora regge tra mistero e voglia di sapere come va avanti. Ofiuco rules!
PERSONAGGI 4,5: ahimè nota dolente...vabbè i classici ci sono, ma tutto il resto lascia pochissimo il segno (i confronto i gold del canvas sono oro, in tutti i sensi...)
COMBATTIMENTI MEMORABILI 5: finora tutto troppo breve e senza pathos...si spera cambi in futuro ma solo l'anime potrebbe un po' risollevare questo aspetto temo
"FATTORE SAINT SEIYA" 9: eh vabbè...Next Dimension ti dice e ti dirà cosa succede ai cavalieri. E' il seguito dei cdz. Punto. fremo dalla voglia di leggerlo ogni vota che ce l'ho tra le mani...

SAINTIA SHO
DISEGNI 7: curati anche se con uno stile che non mi fa impazzire
STORIA 6: troppo presto per giudicarla ma già ha avuto una svolta non male e si è "aperta" a tutta una serie di possibilità che mi intrigano
PERSONAGGI 5,5: non condivido chi lamenta la svolta goldista...in fondoanche nel Canvas è uguale, anzi qui alcuni personaggi (come Shoko e Mayura) stanno venedo su bene. Poi è ovvio che in continuity le Saintia non possono avere un grande ruolo..altrimenti prima dov'erano scusate?
COMBATTIMENTI MEMORABILI 6: il poco che si è visto lascia ben sperare (Milo che domina un intero numero di manga lo attendevo da 20 anni...alla faccia degli invidiosetti ehehe)
"FATTORE SAINT SEIYA" 8: incredibilmente l'ho trovato la cosa che mi avvicina di più ai cdz (dopo il Next ovviamente): l'idea di raccontare le vicende classiche da un'altra prospettiva è geniale


Al di là dei numeri sto amando tutti e 4 i manga.
Un fan dei cdz come me non può che leggere qualsiasi cosa esca sull'argomento...

Obiettivamente sono anche 4 buoni manga(dove il Next e Saintia Sho chiaramente piacciono se si conosce la storia classica, mentre il Canvas vive di vita propria e Episode G....addirittura secondo me è più apprezzabile se non si è mai letto nulla sui cdz)
Lampo del Drago

ryogascorpio wrote:
Concordo in pratica su molte cose che dici.. (G.A. lo considero parte di Episode G, come i Gaden sono parte del Canvas...ed ecco perchè non considero concluso nemmeno il Canvas).

L'ultimo Gaiden si è concluso da poco, anche se non è ancora uscito in Italia
ryogascorpio

Lampo del Drago wrote:
ryogascorpio wrote:
Concordo in pratica su molte cose che dici.. (G.A. lo considero parte di Episode G, come i Gaden sono parte del Canvas...ed ecco perchè non considero concluso nemmeno il Canvas).

L'ultimo Gaiden si è concluso da poco, anche se non è ancora uscito in Italia


per me esiste solo ciò che esiste in Italia
Libra

-Ep. G-

DISEGNI: 1. Inguardabili, tali da pregiudicare la fruizione dell'intero manga
STORIA: s.v.
PERSONAGGI: s.v.  
COMBATTIMENTI MEMORABILI: s.v.
"FATTORE SAINT SEIYA": s.v.


-ND-

DISEGNI: 6. Niente di che, ma è pur sempre il tratto originario di Saint Seiya
STORIA: 7,5. In attesa di vedere come si svilupperà, l'intreccio creato appare buono e in grado di tenere alta la suspence
PERSONAGGI: 5,5. Alcuni sembrano un po' copie sbiadite delle controparti novecentesche, altri (come Suikyo e DeathToll) sono molto interessanti
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 5. Il vero anello debole finora, nessuno scontro in grado davvero di infiammare gli animi
"FATTORE SAINT SEIYA": 9.


-LC-

DISEGNI: 7.
STORIA: 5,5. Molto altalenante tra prima e seconda parte (la scalata, intrisa di sentimentalismi inutili e mal gestiti).
PERSONAGGI: 6. I protagonisti sono insopportabili, così come Yato, Yuzuriha, Yoma. Dohko e Sion gestiti male. In compenso la Shiori ha lavorato bene sulla maggior parte dei Gold, Sage, Hakurei, Teneo, Kagaho, Aiacos, mostrando di saper sia rileggere situazioni note sia di saper inventare da zero.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 5,5. Qualcosa c'è, ma nel complesso nulla di veramente memorabile
"FATTORE SAINT SEIYA": 5. All'inizio andava benissimo, salvo le solite manfrine Aron-Tenma-Sasha, poi è partita per la tangente.


-SHO-

DISEGNI: 8. Tra i migliori finora
STORIA: 4,5. Alla Kuori riconosco una certa applicazione e capacità nell'infilarsi nei meandri del manga classico, ma nel complesso non mi ha preso
PERSONAGGI: 3. Campa sui Gold.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: s.v.
"FATTORE SAINT SEIYA": 6.


-SOG-

DISEGNI&ANIMAZIONI: 6.
STORIA: 6. Con il poco spazio a disposizione, si è cercato di creare una storiella carina
PERSONAGGI: 6. Alcuni ben valorizzati, altri decisamente maltrattati. Tra gli inediti spiccano Loki, Frodi e Lyfia, gli altri molto grigi
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 5. Veramente poca roba, si salva solo la battaglia finale con Andreas
"FATTORE SAINT SEIYA": 7. Ottimi i collegamenti alla continuity e lo sviluppo di alcune situazioni


-OMEGA-

DISEGNI&ANIMAZIONI: 6,5. Non mi piace il concept, ma la resa è oggettivamente buona
STORIA: 7. La trama in molti punti è interessante.
PERSONAGGI: 5,5. Alcuni molto buoni (Harbinger, Titan, Genbu), altri non mi piacciono affatto, soprattutto tra i protagonisti, anche se non nego possano essere costruiti bene.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 6,5.
"FATTORE SAINT SEIYA": 2. Potevano dargli un altro titolo e saremmo stati tutti più contenti e sinceri^^
Aledileo

Per me è molto semplice, Episode G è l'unico manga sui Cavalieri per quel che mi riguarda. Anche se Saintia Sho sta per ora procedendo in una buona direzione!

Episode G:
DISEGNI: 6. Molto belle le splash page sulle panoramiche (ce n'è una sul Santuario spettacolare, per non parlare del labirinto di Crono), i primi piani, la resa delle armature d'oro e delle Soma, che sono bellissime. Non impazzisco per lo stile magro e efebico, ma considerando quanto la trama sia appassionante e ben costruita, rimane un fattore secondario.
STORIA: 10. La miglior trama di sempre, superiore come strutturazione anche alla serie classica. Ottimi personaggi, ottima trama principale e interessanti sottotrame (il segreto di Ponto, Gea, il tradimento di Mnemosine, i rapporti tra i Cavalieri d'Oro), tutte gestite molto bene. I dialoghi sono curati benissimo, le riprese mitologiche sono ottimali, sembra oggettivamente di leggere un romanzo più che un manga. Da scrittore, ammiro Okada e veramente vorrei davvero poter scrivere una storia come la sua. Sì, rimane incompleta per alcuni aspetti ma bisogna vedere di chi è "la colpa", se magari è stata una decisione dell'editore, boh; e comunque nutro la speranza che riprenda le sottotrame rimaste in sospeso.
PERSONAGGI: 10. Altro punto di forza. Tutti i personaggi sono caratterizzati ottimamente. Per la prima volta abbiamo dei signori nemici, che non sono macchiette come gli Dei della serie classica, ma personaggi veri e propri, con un loro scopo (ognuno diverso, tra l'altro). Giganti come Iperione, Ceo, Giapeto, Ponto, lasciano decisamente il segno. I Cavalieri d'Oro, ugualmente, sono resi benissimo, a partire da Ioria, ma anche Capricorn, che nella serie classica era abbastanza insulso e poco approfondito, qui diventa protagonista di alcuni dei monologhi interiori più interessanti, sembra quasi un eroe romantico e tormentato; ma anche Virgo, Toro e Gemini (che fa un geniale triplo gioco). Il momento migliore è l'entrata in scena dei CAvalieri d'oro al Chryson Synagein quando si presentano con una frase che riassume tutto il loro essere. Ottimo. Anche i personaggi secondari, come Retsu, Noesis, Galan, sono ben studiati, sia per affiancarsi ai protagonisti che per approfondire la guerra totale scatenata dai Titani.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 10. Tutti. Con Episode G i combattimenti tornano "ai vecchi tempi"; lunghi e ben strutturati. Alcuni occupano pure vari capitoli, come se fossero tanti episodi della serie.
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica): non può che essere 10. Questa per me è come deve essere una serie sui Cavalieri dello Zodiaco: epica, sanguigna, ben curata nei dialoghi e nelle ambientazioni, con varie sottotrame e soprattutto con avversari che combattono per un motivo che non sia solo "distruggiamo/conquistiamo la Terra perché sono cattivo".

***
SAINTIA SHO (ho letto fino al numero 4, quindi il mio parere si basa su questi 4 numeri)

DISEGNI: 8. Bel tratto, semplice, pulito, rende bene i Cavalieri.
STORIA: 7. L'idea delle SAintia è interessante, come pure la ripresa di Eris. L'unico fattore che mi preoccupa un pò è l'ambientazione a cavallo della Guerra Galattica, non vorrei fosse troppo forzata, ma per ora non ho elementi a disposizione per valutare.
PERSONAGGI: 7. Come sopra, alcuni sono interessanti. Mayura e Rigel al primo posto, sono stati resi benissimo. Ma anche le Saintia non mi dispiacciono, temevo fossero troppo fru fru, invece sono belle combattive.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 6, mah, per ora non ce ne sono stati molti: forse quello di Rigel contro Scorpio. Anche l'intervento di Mayura contro i due Cavalieri d'Argento è stato appassionante, anche se "quel" combattimento non l'ho ancora visto.
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica): 8. Direi che c'è, non per nulla siamo nello stesso periodo dell'inizio della serie classica (ma è piacevole vedere Isabel, Pegasus e i luoghi a noi noti disegnati bene e non dal tratto di Kuru).

***
Poi veniamo alle note dolenti. Tra Next Dimension e il Canvas non so quale sia peggio. Il primo è proprio brutto forte. C'è chi critica i disegni di Okada, ma parliamo allora di quelli di Kurumada? Ricordo alcuni capitoli orribili, con Doko e Sion che sembravano caricature , penso siano in assoluto i più inguardabili, fatti proprio male. Il Canvas ha avuto delle buone idee e  bei personaggi, purtroppo ogni due per tre scade in delle ingenuità narrative e in un voler eccedere che gli ha tarpato le ali per me, e infatti ho smesso di seguirlo. Per cui per entrambi la mia valutazione si baserà sui primi numeri, quelli che ho letto prima di abbandonarli.

CANVAS:

DISEGNI: 6. Mah, per i miei gusti sono un pò troppo efebici o infantili. Migliorano nella serie animata.
STORIA: a) la guerra sacra del '700 non mi è mai interessata, forse perché la guerra sacra del '900 non mi hai mai trasmesso le stesse emozioni della serie classica, forse perché di sapere il passato di Doko e Shin non me n'è mai fregato nulla b) la trama corale, con tutti i piccoli archi dei Cavalieri d'oro che appaiono e muoiono non mi ha fatto impazzire, anzi è proprio una delle poche cose che non mi piaceva della serie classica, il fatto che i personaggi (nemici, di solito) apparissero, facessero il suo e poi morissero la puntata dopo. Avrei preferito una strutturazione come Episode G, con i personaggi che appaiono in tanti capitoli, che entrano in scena, agiscono, interagiscono con gli altri, fanno prima uno scontro, poi un altro, e non appaiono e crepano. Ciò detto ci sono alcuni aspetti carini (la creazione del rosario, una guerra variegata, Albafica) ma in generale è proprio la strutturazione della trama a non farmi impazzire, mi pare più una cosa scritta a godimento dei fan che finalmente possono vedere i Cavalieri d'Oro (uguale a quelli futuri!) combattere. Per non parlare dei dialoghi pessimi, quasi risibili, e della poca cura verso la contestualizzazione storica. Direi 5.
PERSONAGGI: un caos. Ci sono bei personaggi, come Albafica, che è meraviglioso (forse il più "classico" di tutti), interessanti come Asmita (che viene letteralmente tirato via in maniera assurda) o misteriosi, come Kagaho. Poi però ti ritrovi personaggi pallosi come Hasgard (roba che il vecchio maestro nel '900 è quasi simpatico), incommentabili come El Cid, Veronica, gli Dei del sonno che si combinano alla Transformers e ti cascano le braccia e abbandoni il manga... direi 5 anche qua.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: non ne ricordo. Albafica contro Minosse. Magari in seguito ce ne sono stati altri, ma direi 5.
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica). Non mi ha mai saputo di CdZ, anche all'inizio, quando mi piaceva la storia di Tenma/Aron, mi pareva più Dawson's creek in armatura. (E comunque il triangolo Tenma/Aron/Sasha a me non dispiaceva, i problemi sono altri). Nel complesso mi pare una versione young young adults dei Cavalieri. Direi 4.
Se dovessi valutare la serie animata (che finalmente ho visto!) forse darei un punto in più a tutte le voci, quanto meno al comparto tecnico, decisamente superiore a quello narrativo.

***

NEXT DIMENSION:

DISEGNI: 4. Brutti sodo.
STORIA: 5. L'unica cosa interessante è l'apparizione di Cronos e il viaggio nel tempo, per il resto è la fiera delle ripetizioni e banalità. Tralasciando gli orrori come colpi dati con il culo, armature nelle botti, gente che dimentica di essere Cavalieri. E poi manca Pegasus e i dialoghi sono pessimi. Per non parlare dell'ennesima scalata alle 12 case, e dell'ennesimo scontro tra Cavalieri che dovrebbero essere dalla stessa parte. Tutti cliché kurumadiani già visti. Davvero non si poteva fare di meglio che mandarli nel passato a combattere, di nuovo, alle Dodici Case?
PERSONAGGI: 5. Tutti sanno di già visto.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 2. Veloci, affrettati, e poi trovo l'intera trama senza senso per cui non vedo il senso di combattere i Cavalieri d'Oro dell'epoca precedente.
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica): 5. Di magico non ci trovo nulla, ma il mondo quello è.

Media voti Ale:
Episode G: 9,2
Saintia Sho: 7,2
Canvas: 5
ND: 4,2

The Darkness Apsu

Re: Lost Canvas vs Episode G vs Next Dimension vs Saintia Sh

Allora, vediamo...

Episode G

DISEGNI 6,5 (altalenanti! Ci sono avole anche impressionati, ma molte decisamente confusionarie)
STORIA 9, probabilmente una delle migliori, peccato per il finale tagliato, altrimenti avrei messo mezzo voto in più (non 10, xké cmq l'aiolia centrismo è un pò pesantuccio)
PERSONAGGI 8, Ponto è tra i migliori antagonisti di SS! Crono, Iperione, Ceo, Giapeto, Temi e Crio sono tutti personaggi e antagonisti favolosi! Poi c'è anche l'inaspettata Mnemosine e, sebbene non molto approfonditi, anche Oceano e Rea hanno i loro momenti! Peccato per le altre Titanidi non sfruttata!
COMBATTIMENTI MEMORABILI 8,5. ce ne sono a iosa!
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica) 9, è stata la prima opera che ho seguito dopo il classico e nel prendere in mano il primo voluto ho rivissuto le stesse emozioni di quando seguivo l'anime in tv!

Lost Canvas

DISEGNI 8, decisamente ha tra i migliori disegni di tutti gli spin off! Con tavole a dir poco spettacolari!
STORIA 7,5. Altalenante, ci sono diversi punti critici che andavano gestiti meglio, sopratutto, 2 personaggi importanti che andavano introdotti meglio!
PERSONAGGI 9, anche qui un ottimo lavoro! Mi piace l'umanità di Tenma, mi piaccio quasi tutti i gold più delle controparti del '900 e ci sono antagonisti sensazionali!
COMBATTIMENTI MEMORABILI 7, ci sono, ma decisamente siamo un gradino sotto episode G per gestione!
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica 9, come per episode G ho rivissuto quelle stesse sensazioni!

Omega
c'è da fare un obbligo distinguo tra la prima e la seconda parte!

DISEGNI #1 7,5 (ma ha animazioni da dio! l'episodio 51 che il top raggiunto rispetot a qualsivoglia opera animata in SS)/#6 a stento! Ci sono cose orripilanti alle volte...
STORIA #1 9,5 praticamente la storia migliore mai progettata per SS! Ci sono giusto 2-3 cosette che cambierei! #2 6, anche qui alle volte troppo banale e scontata!
PERSONAGGI #1 è praticamente da 10! Ha i migliori protagonisti (tolto Haruto, ok, ma cmq è sempre un gradino sopra alla monotematicità dei classici eh); il miglior antagonista finale in assoluto (Apsu), tra i migliori personaggi femminili (oltre a Sonia, la migliore in tutto il panorama di SS, anche Paradox e Medea meritano un posto nella top 5) e alcuni dei migliori gold!/#2 7,5 nonostante ci sono buoni personaggi, un buon antagonista finale, un buono sviluppo di Harbinger, una grandiosa morte di Genbu... pochi, ma buoni!
COMBATTIMENTI MEMORABILI #1 8, a parte alcuni combattimenti minori, ha decisamente grandi socntri! #2 7, un numero decisamente più esiguo, ma cmq ha i suoi momenti anche questa seconda stagione!
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica) #1 10 questa serie è più SS del classico stesso XD #2 7 apprezzabile sotto molti aspetti, ma talvolta troppo banale!

Saintia Sho

DISEGNI 7, non siamo ancora ai livelli della migliore Shiori, ma decisamente è il 2° spin-off meglio disegnato!
STORIA 6, in discexa libera... era partita cosi bene e poi è diventato tutto su fanservise sui gold
PERSONAGGI 6, idem come sopra
COMBATTIMENTI MEMORABILI 5, non ne ricordo nessuno!
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica) 7, xké c'è! Ma nel senso negativo del termine, xkè c'è lo stesso gold centrismo che sta ammazzando SS!


ND

DISEGNI 1 (i peggiori disegni di Kurumada di sempre!)
STORIA 5, c'è qualche buono spunto come Chronos e il 13° gold saint, ma tutto è ammazzato dalla solita gestione da schifo di Kurumada, senza contare che praticamente il Kuru ha cambiato la storia a metà facendone un finto sequel xké probabilmente pure i fan giapponesi lo avranno minacciato di morte per la presa p  ril culo che quest'opera originariamente (ma anche attualmente) rappresentava!
PERSONAGGI 2, si salva a stento Khronos...
COMBATTIMENTI MEMORABILI 0, HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
"FATTORE SAINT SEIYA" (quel non so che di "magico" che si lega alla serie classica), la cosa divertente è che sarebbe da 9 come collegamento con il manga classico! Peccato che per me SS sia l'anime classico! Ergo, 1!
Cavaliere di Gemini

Commento anch'io, premettendo però che non ho letto (ancora) il LC e Sho. Per queste due opere darò quindi un giudizio non definitivo e, forse, falsato proprio per questo...ma pazienza:

Comincio dalle due opere che conosco meno:

SHO:

DISEGNI: 8, mi piacciono. Tratto semplice, un po' spigoloso, molto femminile, coi personaggi maschili con tratti ancor più efebici, glabri e delicati del solito, ma il tutto è reso in modo efficace e non mancano sguardi cazzuti o pose eleganti.
STORIA: s.v., non posso giudicarla ancora, ma spero che il tutto resti, anche grossolanamente, nella continuity ufficiale.
PERSONAGGI: s.v.
COMBATTIMENTI: s.v.
FATTORE SS: da "esterno", a prima vista, direi che c'è. Spero di non essere smentito.

LOST CANVAS:

DISEGNI: 6.5, carino il tratto della Teshirogi, ma a tratti esagera con boccacce e tagli troppo bambineschi. Carini anche i disegni dell'anime, con fondali meravigliosi.
STORIA: 6, voto che riguarda la sola parte animata (che a quanto pare è anche quella meno criticata). Temo che alcune vicende della parte only manga mi farebbero storcere il naso, ma non giudico in modo definitivo prima di non aver letto. Per la parte animata, il 6 è merito degli Specter, finalmente davvero minacciosi e pericolosi, e per qualche Gold, ma il tutto è calato in una trama ripetitiva e avvincente solo a tratti, che non fa spiccare né i bronzetti, né i Gold.
PERSONAGGI: 4. Fatte le dovute eccezioni, e cioè un bel 8 per Albafica e un 7 per Asmita e Manigoldo, il resto è tutto molto triste. Personaggi noiosi, mosci (Sisifo, El Cid, Pandora...), bamboccioni (Yato, Tenma), lagnosi di quella lagna da telenovela messa lì solo per squacquariare 'o core (Albafica, per esempio, si salva perché pur essendo un po' lagnoso, si fa forza e nella solitudine più totale riesce comunque ad andare avanti. La sua è una vicenda dignitosa e tragica.). Meglio gli Specter, cattivi, pericolosi e spietati come giusto che sia, ma anche sorprendenti, come Kagaho. Do una sufficienza anche ai due fratelli Hakurei-Sage.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 6.5, tutto il ciclo di Albafica mi piace, la sua tattica ad ampio raggio, l'uso intelligente e pragmatico delle rose, la sfida con Minosse. Altrettanto bello il ciclo di quella vecchia canaglia di Manigoldo. Carino anche il duello di Hakurei, anche se è un tantino dragonballiano, quindi esagerato. Ma il vecchietto che attende vendetta e  che si fa carico dei giovani ancora inesperti è comunque apprezzabile.
FATTORE SS: 5, non è il tipo di SS che desidero, troppo da adolescenti.

NEXT DIMENSION:

DISEGNI: kurumadiani, ma almeno tutti colorati ^^ 5.5
STORIA: 5.5, Kurumada va sull'usato sicuro, ma si spera che possa creare qualcosa di buono nelle vicende in cui ha osato di più. 5.5 che può crescere nel futuro, con la speranza che la scalata alle 12 Case porti a dei bei colpi di scena.
PERSONAGGI: 5.5, alcuni sono copie dei successori, alcuni rientrano in schemi già visti, altri invece si fanno notare per la loro originalità: Suikyo è sicuramente un personaggio interessante, DT lo è stato fino alla trasformazione in palla. Vedremo in futuro. Ofiuco si fa precedere da un rullo di tamburi bello lungo ^^
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 5.5, carini, ma nessuno davvero memorabile per ora.
FATTORE SS: 8, il classico SS kurumadiano, è il mondo che conosciamo bene.

OMEGA:

DISEGNI: 6, innovativi. Né belli, né brutti. L'anime nel suo complesso tecnicamente è di alto livello nonostante il budget non elevato.
STORIA: 7.5, strutturata bene, col giusto livello di "profondità" richiesto per un'opera del genere.
PERSONAGGI: molti personaggi arrivano alla sufficienza, altri la superano con facilità, ma ci sono anche delle ciofeche assurde. 6 di media.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: preferisco quelli di Omega2, quelli della "guerra totale" contro Pallas. 6.5
FATTORE SS: 6, a tratti è molto più SS quest'opera piuttosto che LC o ND, nonostante il taglio a volte troppo bambinesco. Però è anche vero che questo SS del nuovo millennio ha voluto fare a meno di alcuni elementi per me molto importanti, in primis, sì, proprio loro: le Armature "armaturose".


SOUL OF GOLD:

DISEGNI: 5, si salvano solo alcuni primi piani e gli sfondi.
STORIA: 6, per l'impegno e le idee. Ma la realizzazione delle stesse non è all'altezza.
PERSONAGGI: 6, media tra le buone figure di alcuni Gold, di Loki, Frodi e Simgund e quelle pessime di altri Gold e del resto dei GW.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 4, tutt'altro che memorabili.
FATTORE SS: 6, tra Gold, Asgard, Hilda e alcuni apprezzabili tentativi di legame con la storia principale, una sufficienza per l'impegno ci sta.

EPISODE G:

DISEGNI: 4, media tra alcune tavole carine di inizio opera e altre pessime di fine opera. Parabola discendente innegabile. Per interi capitoli non ho fatto altro che limitarmi a leggere i fumetti, non sforzandomi nemmeno di capire cosa ci fosse disegnato sotto ^^
STORIA: 9, senza quel finale monco sarebbe stato un 10 meritato. Storia assolutamente perfetta per la prima parte dell'opera, matura, solenne, intrigante, importante. Nella seconda parte cala, diventa troppo monotona (nulla contro Ioria, ma è innegabile che diventi più monotona) e poi ha un finale non all'altezza. Primi venti volumi da 10, il resto da 8. Ottimi anche i dialoghi, quando si impegnano i giappi riescono anche ad elevarsi dai monosillabi.
PERSONAGGI: 8.5, alcuni personaggi caratterizzati meglio di altri. Alcuni Gold, così come alcune Titanesse, sono delle semplici comparse, ma in generale sono tutti molto ben calati nella storia. Mezzo voto in meno causa sceneggiate e boccacce di Ioria-Milo (e addirittura di Crono!) e per il trattamento destinato a Ioria, trattato come un bambinone forse troppe volte. Nel complesso comunque tutto ampiamente positivo.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 8, ma in versione anime sarebbero sicuramente molto meglio...e più facilmente decifrabili ^^
FATTORE SS: in riferimento ai primi venti volumetti è un 10 pieno, è il SS che volevo, solenne e maturo, con personaggi dignitosi e sempre sul pezzo, trame intriganti e coinvolgenti. Storia da poema epico europeo, altro che manga. Dopo la storia si monopolizza troppo su Ioria e crolla nel finale, ma i personaggi restano sempre "in piedi".

-Cavaliere di Gemini-
yati89

Considerando che ho un certo interesse per tutti i vari spin off, c'è da dire che pochi sono veramente ben fatti per diversi motivi e diversi fronti, ma vediamo se riesco a fare un sunto.

Ep. G-

DISEGNI: 1. purtroppo il vero anello debole dell'opera
STORIA: 6. era partita bene, ma poi diventa un po' ridondante e pecca di un reale finale
PERSONAGGI:8. il suo punto forte, i titani in particolare sono veramente riuscitissimi, un po' più stereotipati alcuni gold  
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 5. anche qui pecca dei primi due punti, alcuni duelli si fa fatica a capirli e in generale sono molto ridondanti.
"FATTORE SAINT SEIYA": 8. forse l'opera che ha meglio rappresentato il SS puro e semplice


-ND-

DISEGNI: 5. è sempre il kuru un po' più svogliato
STORIA: 5. qualche spunto interessante c'è, ma per lo più è un copia incolla della serie classica
PERSONAGGI: 5 idem con la storia
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 2. praticamente nessuno
"FATTORE SAINT SEIYA": 6,5. giusto perché si vede la mano del kuru.


-LC-

DISEGNI: 8. originali e adatti alla serie, anche se non sempre perfetti
STORIA: 7. ha alti e bassi, ma in generale appassiona.
PERSONAGGI: 6. anche qui alti e bassi. alcuni sono appena abbozzati, altri molto ben fatti, in particolare i gold, pesa la mala gestione di tenma e co.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 6. sono tanti, ma non tutti riuscitissimi, in generale però non c'è male
"FATTORE SAINT SEIYA": 7. dopo il G, è il manga che ha saputo meglio interpretare il vero SS, anche se non sempre al meglio.


-SHO-

DISEGNI: 7. buoni anche se poco originali
STORIA: 4. non era iniziata male, ma poi si perde nei vari omaggi alla serie classica
PERSONAGGI: 3. Campa sui Gold. (quoto il buon libra)
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 1. purtroppo, quasi nessuno.
"FATTORE SAINT SEIYA": 6. giusto perché riprende paro paro il manga classico


-SOG-

DISEGNI&ANIMAZIONI: 6. niente di che ma passabile
STORIA: 5. in se per se non male, ma troppo tagliata per via del limitato numero di episodi
PERSONAGGI: 5. i nuovi a parte lyfia e frodi sono quasi nulli, mentre i gold sono ben trattati sono per metà.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 4. giusto il finale, per il resto sono appena abbozzati
"FATTORE SAINT SEIYA": 6,5. la roba c'è, ma non è ben trattata per i motivi sopra elencati.


-OMEGA-

DISEGNI&ANIMAZIONI: 6. in generale gradevole
STORIA: 4. facendo la somma fra il 7 della prima stagione e il 3 della seconda.
PERSONAGGI: 6. in generale non male, anche se sono veramente molti quelli solo abbozzati.
COMBATTIMENTI MEMORABILI: 5. qualcuno non è niente male, ma i più sono abbastanza tirati via.
"FATTORE SAINT SEIYA": 4. poco, forse l'opera con meno SS finora uscita.
Suikyo

Quote:
Considerando che ho un certo interesse per tutti i vari spin off, c'è da dire che pochi sono veramente ben fatti per diversi motivi e diversi fronti, ma vediamo se riesco a fare un sunto.


Come ho scritto sopra, diaciamo pure che tutti i manga di SS hanno i loro pregi e i loro difetti.

Ep G difetta molto nei disegni ma compensa nella storia.

ND difetta(non tanto nei disegni) ma compensa con la storia e con delle vicende intriganti.

LC difetta per la trama(che nella seconda parte è bruttarella e noiosa) ma compensa con i disegni

Sho compensa con i disegni ma ha una trama che non ha raggiunto livelli discreti

ecc...ecc...

Poi tutto dipende sempre dai gusti personali, c'è chi considera Sho il miglior spin-off su SS come accadde per ep.G ecc...
Ovviamente quello che però meglio si abbina al manga classico è sirucramente ND.
Prendetevi il manga classico è abbinatolo con tutte li spin-off(LC, G, ecc), poi fatelo con ND, è non c'è paragone Yato, ND stra-vince su tutti i fronti in questo campo, è dubbi non c'è n'è sono.
E' secondo me, l'altro manga che ha un certo profondo legame con il classico è Saintia.

Quote:
STORIA 7: non concordo con chi accusa il Canvas di calo nella seconda parte...rileggendolo dall'inizio è apprezzabile seguire il filone narrativo Arone-Sasha-Tenma nel quale nascono e muoiono i vari gold saint


Diciamo che la seconda parte è noiosa, piena di incongruenze ed è molto pensate. E' diversi personaggi sono pallosi, è poi ci sono le cose che si ripetono in stile anime e manga classico, tra scalate, duelli che ricorda il manga classico, è vari cosette di questo tipo che fanno il verso al vecchio manga. La prima parte non era così.
Canc-Carlo

Suikyo per favore!

Non inizare un flame!
Suikyo

Canc-Carlo wrote:
Suikyo per favore!

Non inizare un flame!


Nessun flame, è quel che penso io.
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum