Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Ultimo aggiornamento
Shiryu

Lunedì 18 agosto su www.icavalieridellozodiaco.net

418 immagini dal 61° episodio di Omega
213 nuove Galaxy Card
L'analisi dell'Iperdimensione
L'analisi del Muro del Pianto
Un nuovo capitolo della fic di Hyperion
Altri capitoli della fic di Ale
I capitoli conclusivi della fic di Pavone
Una storia completa di Myu di Papillon
La scheda del myth di Koga, by me
La scheda del myth di Doko, by Kira
La scheda del myth di Seiya Omega, by Doa
L'aggiornamento al punto della situazione
L'analisi della Surplice di Whimber by Andrea, un nuovo collaboratore del sito.

Cavaliere di Gemini

Bravo capo

-Cavaliere di Gemini-
Chaos

Vedo che gli aggiornamenti tornano in grande stile  
Antares

Proprio qualche giorno fa mi chiedevo quando avremmo avuto il prossimo aggiornamento!
Ben fatte le varie analisi e la scheda myth di Koga
elisa

Un aggiornamento davvero corposo, vado a leggere.
Shura di Capricorn

Un aggiornamento è un evento. Approfittato del Ferragosto?  
Phoenix no Ikki

Bene! e congratulazioni al nuovo collaboratore dei sito!
Aiolos87

Ottimo lavoro boss !  Applauso
Lampo del Drago

Uè, chi è Andrea?
Kiradiscilla

Quote:
L'analisi della Surplice di Whimber by Andrea, un nuovo collaboratore del sito.



ma... se qualcuno di noi volesse, rispettando lo schema e lo stile dell'analisi per come tu l'hai impostata, potrebbe cimentarsi in altre analisi?

ti daremmo una mano a velocizzare le review del sito!

personalmente se vorrai pensavo di potermi adoperare per le 12 case, visto il lavoro che sto facendo con TRC, il santuario lo sto praticamente sviscerando mattone per mattone  e non ultima, c'è qualche armatura che mi incuriosisce, di quelle non ancora recensite che mi piacerebbe approfondire  
Shiryu

Kiradiscilla wrote:
ma... se qualcuno di noi volesse, rispettando lo schema e lo stile dell'analisi per come tu l'hai impostata, potrebbe cimentarsi in altre analisi?

Certo! Ho una guida apposita e dettagliata che posso passare a chi è interessato, come ho fatto con Andrea. L'importante è mettersi d'accordo prima  

Quote:
personalmente se vorrai pensavo di potermi adoperare per le 12 case, visto il lavoro che sto facendo con TRC, il santuario lo sto praticamente sviscerando mattone per mattone  e non ultima, c'è qualche armatura che mi incuriosisce, di quelle non ancora recensite che mi piacerebbe approfondire  

Hmm, le Dodici Case sono una cosa un po' complessa, perché l'analisi deve contenere analisi/descrizione versione anime classico (la più dettagliata, tenendo anche conto delle differenze tra episodi), anime Hades, anime omega, anime LC, e tutti i manga in cui compare (classico, EG, LC, Sho, ND). Per questo penso di occuparmene io, ma se hai qualche nota o vuoi fare la sezione relativa alla versione classsica, ci si può mettere d'accordo.  

Come armature, per il momento sono disponibili tutte le Surplici, sia classiche che LC. Anche qui, va eventualmente presa in considerazione la quintupla versione (anime lc, anime classico, e tre manga se compare anche in ND), però l'aspetto tende a cambiare molto poco tra le serie. Ho fatto iniziare Andrea con quella di Whimber proprio perché, essendo LC only, era un avvio soft. Ora ne ha già fatta una seconda, e stiamo concordando la prossima.
Kiradiscilla

perfetto!

magari piu in la , con la speranza di esser piu libero ci accordiamo senza problemi!

volendo il lavoro può esser anche parziale, concentrandosi solo sulla parte anime, che è cmq lo zoccolo duro, poi tu con una visione piu a 360 gradi puoi completarle implementando le similitudini e differenze rilevate dagli altri manga/anime  

infatti specie per le 12 case, il mio apporto sarebbe quasi esclusivamente basato sull'anime classico, ma poi a tempo debito ci si fa una chiacchierata a puntino  

per le armature sul sito sono da aggiornare anche le god robe e le scale, vuol dire che le hai già pronte?  
Aledileo

Bel lavoro, yeah!
Shiryu

Kiradiscilla wrote:
perfetto!

magari piu in la , con la speranza di esser piu libero ci accordiamo senza problemi!

volendo il lavoro può esser anche parziale, concentrandosi solo sulla parte anime, che è cmq lo zoccolo duro, poi tu con una visione piu a 360 gradi puoi completarle implementando le similitudini e differenze rilevate dagli altri manga/anime  

infatti specie per le 12 case, il mio apporto sarebbe quasi esclusivamente basato sull'anime classico, ma poi a tempo debito ci si fa una chiacchierata a puntino  

Sì nel caso tu butti giù la parte anime classico e io integro con il resto, una via si trova  

Quote:
per le armature sul sito sono da aggiornare anche le god robe e le scale, vuol dire che le hai già pronte?  

No   Solo che sono armature che mi piacciono, quindi so che prima o poi le farò, mentre le Surplici non le digerisco proprio ^^
Chaos

Shiryu wrote:

Certo! Ho una guida apposita e dettagliata che posso passare a chi è interessato, come ho fatto con Andrea. L'importante è mettersi d'accordo prima  


Buono a sapersi  
Phoenix no Ikki

Lampo del Drago wrote:
Uè, chi è Andrea?


un paio di sospetti ce l'ho
Kiradiscilla

Shiryu wrote:


No   Solo che sono armature che mi piacciono, quindi so che prima o poi le farò, mentre le Surplici non le digerisco proprio ^^


a sto punto volendo anche  partire in maniera soft si potrebbero considerare le armature dei cavalieri dei 5 film, quelle sono solo anime only,  e magari son piu particolari delle surplici  

comunque, si prossimamente vedo se riesco a lavorare un po su qualcosa!  
ALBIONE

Ottimo aggiornamento.
Shura di Capricorn

Chaos wrote:
Shiryu wrote:

Certo! Ho una guida apposita e dettagliata che posso passare a chi è interessato, come ho fatto con Andrea. L'importante è mettersi d'accordo prima  


Buono a sapersi  


Mi piacerebbe vedere la guida per capire come lavori, se ne può avere una copia?  
Shiryu

Ecco, come esempi, quella dei luoghi

Spoiler:


Quote:
Allora, per la grafica basta un qualsiasi programma che tagli e ridimensioni le immagini indicando il numero preciso di pixel, in modo che, inserendo più immagini in tabella, non siano troppo asimmetriche tra loro. Per i testi, non è necessario che sia word, perché alla fine della conversione in html mi occuperei sempre io. Basta che abbia le funzioni di base tipo usare il grassetto o il corsivo, modificare le dimensioni del carattere, giustificare il testo e così via.

Andando nel dettaglio, un'analisi dei luoghi segue esattamente questo schema (ti conviene leggerlo avendo davanti una delle analisi già fatte, così è più semplice):

Testi:

- titolo in stampatello, grassetto, sottolineato. Allineamento centrale. Font Times New Roman, dimensione del font 14

- testo principale in times new roman, dimensione del font 12. Diviso in paragrafi, tutti con allineamento giustificato

- intestazioni in grassetto, con maiuscola la prima


- introduzione in due righe due, senza intestazione

- Paragrafi "nome originale" (ottenuto dal manga edizione Viz o Shot, NON Granata, o dall'anime sottotitolato); "prima apparizione" (episodio anime e eventuale volume e capitolo del manga. In ambo i casi specificare di quale anime (classico, omega, LC) o manga si sta parlando); "apparizioni" (lista completa di tutti gli episodi e capitoli in cui compare); "visitato da" (i personaggi che sono stati all'interno).

- La scritta "anime" in font times new roman 14, allineamento centrale. Il grosso dell'analisi è inserito in questo paragrafo. In caso di differenze anime/manga, è sempre l'anime il punto di riferimento

- Storia: due righe più o meno standardizzate su quel che si sa circa la storia del posto. Chi l'ha costruito, perchè compare della serie, che funzione ha, se viene distrutto o meno, ecc.

- La descrizione del luogo, partendo dall'esterno (forma, numero di piani, elementi architettonici, luogo in cui è posizionata, eventuali sentieri per raggiungerla, fregi, statue ecc ecc) e poi andando all'interno (disposizione di piani e stanze, cosa si trova dove, cosa si vede dalle finestre ecc).

- Solo se la descrizione è particolarmente corposa, si possono dividere esterno (= panorama che la circonda, viali, giardini, parchi e fontane) e facciata (= descrizione dell'aspetto esterno dell'edificio stesso). Vedi la villa di Isabel.

- Solo se ci sono molti piani, ciascuno con più stanze o elementi da descrivere, si dedica loro un paragrafo apposito a testa. Vedi la villa di Isabel.

- Solo se ci sono molte stanze, ciascuna lunghetta da descrivere, si dedica loro un paragrafo apposito. Vedi la villa di Isabel.

- Mobilio, ovviamente relativo solo all'interno. Conta come mobile qualsiasi elemento interno che non sia architettonico. Quadri, tappeti, fiaccole, troni, cristalli... qualsiasi cosa. Se ne indica la posizione (al centro del salone, sul piano più alto vicino alla terrazza, all'angolo del muro ecc). Vanno brevemente descritti in modo che il discorso sia fluido.

- FACOLTATIVO: la scritta nota (grassetto maiuscolo) per indicare eventuali contraddizioni dovute ad errori dei disegnatori (stanze che cambiano aspetto da episodio a episodio ad esempio) o l'edificio reale che ha ispirato l'anime.

- La scritta manga, centrale, font 14 sempre Times New Roman

- Descrizione breve del luogo nel manga, se esiste, evidenziando eventuali differenze. Non è necessario descrivere di nuovo tutto da zero, basta soffermarsi sulle differenze principali.

- La scritta Galleria, centrale, font 14 sempre Times New Roman


Immagini

- Immagine a figura intera del luogo, visto frontalmente dall'esterno, se possibile a colori. E' l'immagine di copertina e viene affiancata al paragrafo "storia".

- Immagine del mobilio interno. Una panoramica di una stanza in cui si vedono più elementi possibili. In alternativa, un solo elemento significativo dell'interno. E' l'immagine che viene affiancata al paragrafo "mobilio"

- Solo se l'analisi è molto lunga, una o due immagini aggiuntive di un dettaglio significativo del luogo, interno o esterno. Una panoramica del luogo visto da lontano, un fregio particolare.

Queste immagini devono venire dalle gallerie del sito e hanno un nome in codice sequenziale. Esempio: luo312 vuol dire "immagine 2 del 31° luogo". Tutte le immagini di quest'analisi, la terza appunto, partirebbero con luo31 seguito da 1, 2 ecc. Al momento, siamo a "luo46", quindi le tue immagini dovrebbero chiamarsi "luo471" ecc, ma conferma con me prima di nominarle. Il formato è .jpg

La galleria vera e propria. Quante immagini vuoi del posto, che io poi assemblo in galleria. Devono venire dalle gallerie del sito, in modo che siano di dimensioni standardizzate. Non c'è un limite, ma ovviamente non prenderne 10 che mostrano la stessa cosa dallo stesso angolo. Sono preferibili quelle che mostrano solo il luogo, ma va bene anche se in primo piano c'è un personaggio e sullo sfondo dei mobili o una panoramica o altri dettagli, purché siano visibili.
Qui non c'è bisogno che i nomi siano in codice, lascia pure quelli originali dei file.

A inserirle nel testo penso io. In pratica alla fine dovresti mandarmi un file compresso .zip o .rar con all'interno il file con il testo dell'analisi e le varie immagini, con i nomi corretti.



E quella delle armature

Spoiler:


Quote:
Allora, per la grafica basta un qualsiasi programma che tagli e ridimensioni le immagini indicando il numero preciso di pixel, in modo che, inserendo più immagini in tabella, non siano troppo asimmetriche tra loro. Per i testi, non è necessario che sia word, perché alla fine della conversione in html mi occuperei sempre io. Basta che abbia le funzioni di base tipo usare il grassetto o il corsivo, modificare le dimensioni del carattere, giustificare il testo e così via.

Testi:

- titolo in stampatello, grassetto, sottolineato. Allineamento centrale. Font Times New Roman, dimensione del font 14

- testo principale in times new roman, dimensione del font 12. Diviso in paragrafi, tutti con allineamento giustificato

- intestazioni in grassetto, con maiuscola la prima

- introduzione in due righe due, senza intestazione

- Paragrafi "episodi" (numero degli episodi in cui compare, del manga originale, del manga edizione italiana, e di eventuali spin off); "indossata da" (personaggi che l'indossano nelle varie serie); "numero pezzi"; "armi/pezzi speciali" (solo introduttivo, il grosso viene indicato più in basso).

Il "numero pezzi" ha un certo grado di soggettività, ma di solito sono elmo/diadema/maschera; pettorale/blocco centrale (che può includere anche la protezione per l'addome in certi casi, oltre a schienale ed eventuali ali); coprispalla (a meno che non siano parte del blocco centrale); copribicipite (se presenti); bracciali (che includono eventuali scudi, artigli e così via a seconda del design); cintura; ginocchiere (che in realtà sarebbero i copricoscia); schinieri (ginocchio e metà inferiore della gamba).

- La scritta "anime" in font times new roman 14, allineamento centrale. Il grosso dell'analisi è inserito in questo paragrafo. In caso di differenze anime/manga, è sempre l'anime il punto di riferimento

- Storia: due righe più o meno standardizzate su quel che si sa sull'origine dell'armatura. Puoi usare come fonte qualsiasi elemento ufficiale dei CdZ (artbook, interviste, manga, anime ecc) a meno che non sia contraddetto altrove. Alla fine il grosso si risolve sempre in un ".... è sconosciuto" visto che non sappiamo ad esempio di che materiale siano davvero fatte le Surplici, come vengano trasportate e così via. E' importante indicare in questo paragrafo se e da chi la corazza sia stata eventualmente distrutta.

- La descrizione dei pezzi, seguendo l'ordine di sopra. Per ogni pezzo c'è un paragrafo, possibilmente unico, con il pezzo indicato all'inizio del discorso, in grassetto ("l'elmo è una maschera che..."). Bisogna descrivere il più chiaramente possibile la forma, le parti del corpo che protegge, il modo in cui si aggancia, eventuali fregi e decorazioni, i colori, la flessibilità, e così via.


- Armi speciali / poteri: qui si va nel dettaglio, parlando sia dei poteri specifici della corazza, sia di quelli generici della categoria. Anche qui, valgono tutte le fonti, ma è bene indicare da dove viene l'informazione, e tenere a mente eventuali contraddizioni. Per esempio, in ND viene detto che le Surplici respingono gli Strati di Spirito di Cancer, ma in LC questo non avviene, quindi nell'analisi di una qualsiasi Surplice che compare solo nel Canvas verrebbe inserita una frase del tipo "sebbene in Next Dimension le Surplici annullino gli effetti degli Strati di Spirito dei Cavalieri del Cancro, questo potere non viene mostrato in Lost Canvas, dove anzi Veronica di Druj Nasu subisce normalmente il colpo di Manigoldo di Cancer."  Al contrario, in una Surplice che compare sia nella serie classica che in LC, si userebbe una frase tipo "come tutte le Surplici, nell'universo canonico ha il potere di annullare gli Strati di Spirito dei Cavalieri del Cancro, cosa che però non accade nel passato alternativo di Lost Canvas".

- La scritta Totem, centrale, font 14 sempre Times New Roman

- Descrizione breve del Totem, soprattutto per dire cosa diventa cosa. Non è necessario indicare tutti i mille dettagli delle schede tecniche, basta sia abbastanza chiaro.

- La scritta Vestizione, centrale, font 14 sempre Times New Roman

- Una gif animata della vestizione, se esiste, o la scritta "La procedura di vestizione di quest'armatura non viene mai mostrata nella serie."

- La scritta Scrigno, centrale, font 14 sempre Times New Roman

- Descrizione dello scrigno, se esiste. Se non c'è, si può proprio saltare il paragrafo.

- La scritta Lost Canvas, centrale, font 14 sempre Times New Roman

- Descrizione brevissima dell'aspetto dell'armatura nell'anime di Lost Canvas. Vale solo per le corazze che compaiono sia nella serie classica che in LC. Se l'armatura esiste solo nel Canvas, l'intera analisi si basa su quella versione e questo paragrafo non ì necessario.

- La scritta Manga, centrale, font 14 sempre Times New Roman


- Descrizione dell'armatura nel manga. E' principalmente un paragone con l'anime, sottolineando eventuali differenze (se ne esistono) e parlando, nell'ordine, di manga classico, Next Dimension, Lost Canvas. Se l'armatura è assolutamente uguale, si indica la cosa. Se non esiste nel manga, si indica la cosa.

- La scritta Episode G, centrale, font 14 sempre Times New Roman.

- Se l'armatura compare in Episode G, una breve descrizione delle differenze principali. Se non compare, si evita il paragrafo.

Immagini

- Immagine a figura intera del personaggio, se possibile proveniente dai settei, frontale, a colori. 350 pixel di altezza

- Immagine a figura intera del personaggio, se possibile proveniente dai settei, di schiena, se possibile a colori. 350 pixel di altezza pure qua.

- Tra 1 e 5 immagini per ciascun pezzo di armatura, sempre 150 pixel di altezza. Ogni immagine deve avere un suo perché, quindi, se possibile 1) immagine generica indicativa; 2) frontale intera del pezzo; 3) posteriore intera del pezzo; 4-5) focus su eventuali dettagli (visiere, ali, artigli, fianchi, pezzi retrattili. Queste immagini sono tagliate il più possibile attorno al pezzo.


Come numero, l'elmo di solito è il pezzo che ne vuole di più, quasi sempre 4 o 5, mentre per copribicipite e ginocchiere quasi sempre una sola. Eventuali scudi o armi necessitano di immagini aggiuntive.

- Immagine del totem. Qui è l'unico campo in cui va bene persino una fanart, basta sia estremamente fedele all'immagine ufficiale, e soprattutto che sia a colori. Se proprio non ne esistono, si usa quella della scheda tecnica del manga. Altezza 250 pixel

- Immagine a figura intera del personaggio nell'anime di Lost Canvas (se è un personaggio che compare sia in LC che nella classica), possibilmente fronte e retro, a colori, da un settei. Altezza 250 pixel.

- Immagini dal manga, almeno 2. La prima dalle schede tecniche (fronte, 300 pixel di altezza), la seconda... dipende, magari la schiena dalle schede tecniche, o un dettaglio, o la versione di un altro manga. Se possibile, 300 pixel di altezza, ma di meno se è un dettaglio.

Le immagini devono avere nomi in codice, ovvero tre o quattro lettere indicative dell'armatura più numeri in sequenza. Formato jpg (esempio, per Acquarius: acqu01.jpg, acqu02.jpg ecc).

A inserirle nel testo penso io. In pratica alla fine dovresti mandarmi un file compresso .zip o .rar con all'interno il file con il testo dell'analisi e le varie immagini, tagliate, delle dimensioni corrette e con i nomi corretti.

Shura di Capricorn

Rileggendo con una scheda davanti tutto chiaro. Uno schema di lavoro ordinato e semplice da seguire, che ha la sua logica e permette di presentare gli elementi con chiarezza. Cosa che peraltro traspare nelle schede. Personalmente ho sempre trovato particolarmente efficaci quelle delle armature.
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Ultimo aggiornamento
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum