Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Shiryu

Mur dell'Ariete

Per la gioia di Cangax, Ryoga, parliamo di Mur dell'Ariete, non in termini di forza ma del suo ruolo nelle serie. Uno dei personaggi chiavi della serie, o un inutile fancazzista?

Let's discuss  
Cangax

           


Io sono ovviamente a favore di Mur!! Che non si sapeva?

Un personaggio ricorrente, una spalla per i protagonisti, sicuramente il più intelligente gold saint (e qui prova a darmi contro), uno che è sempre stato nel giusto, e le sue decisioni si sono rivelate azzeccate in ogni suo aspetto.

Nello specifico, ecco quanto di buono ha fatto:

1) Ripara le armature di Sirio e Pegasus, donandogli nuova linfa vitale e risparmiando la vita al dragone. In pratica senza di lui avremmo avuto magari Aspides come quinto protagonista

2) Salva sempre Sirio il dragone contro un allora insormontabile scoglio chiamato Deathmask, nella battaglia ai cinque picchi. Peraltro è una delle entrate in scena più gloriose di tutto Saint Seiya. Quando esce fuori dalla cascata la sagoma dell'ariete e si capisce chi è il cavaliere della prima casa, tutti da piccoli abbiamo provato un'emozione.

3) Nella corsa alle 12 case salva ancora una volta i nostri da morte certa, riparando le loro armature e permettendogli di apprendere i segreti del settimo senso e dei cavalieri d'oro. Si prende cura di Isabel continuamente, e quando arrivano i 5 minibronze, permette loro di crescere come uomini e come cavalieri difendendo la loro Dea.
Non c'è stato un singolo momento in cui ha pensato che il gran Sacerdote fosse nel giusto.

4) Salva Ikki. Ne abbiamo parlato abbondantemente anche di là. Senza il suo intervento sarebbe rimasto nell'altra dimensione.

5) Ripara nuovamente le armature dei protagonisti, grazie al sangue degli altri cavalieri d'oro.

6) Nella lotta contro Nettuno, riesce a mettere a freno quella testa calda di Ioria e a preservare le difese del santuario in prospettiva di una futura guerra contro Hades che, guarda caso, sarebbe sorta proprio nei giorni a seguire.

7) Sconfigge facilmente 2 invasori come Cancer e Fish. Pur avendo davanti il proprio ex maestro nei panni dell'invasore, preferisce onorare l'impegno di cavaliere di Athena a dsicapito dei valori affettivi che lo legavano a quell'uomo.

8) Nella lotta al Santuario si dimostra uno strenue combattente (sconfiggendo Myu), nonchè un uomo dalle decisioni ferree. E' lui il leader dei cavalieri d'oro, e lo fa con grande carisma.

9) Dà la vita, come tutti gli altri cavalieri d'oro, al muro del pianto in un ideale passaggio di consegne tra loro e il nuovo che avanza, i 5 protagonisti.

10) Addestra, con grande merito, uno dei futuri gold saint di nuova generazione (Kiki)

11) Risorge in Soul of Gold dove, è vero, delude un pò anche me. Però è suo il merito di scoprire i segreti dell'albero maledetto di Fafnir, facendo finta di farsi catturare. Inoltre permette la redenzione definitiva al suo ex nemico Deathmask. Una scena molto bella. Salva il culetto almeno 2 volte a Ioria grazie al Crystal Wall, ed esegue la sua seconda Athena exclamation, ormai un marchio di fabbrica degli ariete. Se non c'hai l'ariete, non se pò fà l'Athena Exclamation
 



E' un ottimo combattente, dotato della miglior difesa di tutto il santuario. Inoltre i suoi poteri speciali lo rendono pericoloso per chiunque. Dimostra di avere un cuore d'oro, entrando in simpatia praticamente a tutti gli altri cavalieri (eccetto Deathmask e Fish). E' l'unico cavaliere d'oro che Virgo tratta da pari e non da superiore, anzi probabilmente è l'unico a cui parla ( ), ed infatti il rapporto tra lui e Toro è tra i più genuini della serie. Quando vuole sa esternare la sua grinta, ma preferisce non agire d'impulso come fanno altri suoi colleghi (Ioria, Shura e il brutto Milo di Soul of Gold), l che lo fa considerare, agli occhi dei detrattori, come un fancazzista. E' forse questo il suo più grande difetto appunto, quello di dare l'idea di non impegnarsi molto. Invece tiene sempre tutto sotto controllo, conservando sempre un autocontrollo che alla lunga lo rende tra i più lungimiranti cavalieri d'oro della sua generazione.
Aldebaran

Il suo ruolo nella serie ce l'ha, ripara le armature dei protagonisti prima dopo il torneo galattico e poi durante la scalata, e senza questi interventi importanti i protagonisti sarebbero morti. Inoltre spiega loro la natura del settimo senso.
Shiryu

Allora, ecco le mie ragioni per cui Mur è in inutile fancazzista.

Lui e Doko vivono 13 anni da eremiti. Doko ha l'ordine esplicito di Atena e vive già da eremita da 250 e passa anni, la sua lontananza dal Grande Tempio è quindi frutto di un incarico precedente, in fondo sempre più importante man mano che i secoli passano.
Mur no, lui si infratta di sua iniziativa per ragioni mai rivelate. Capisce della morte di Sion ma non interviene: non prova né a vendicare il maestro né a fermare il piano di Saga, semplicemente fa le valigie e parte.

Cosa sapeva Mur in quel momento?
Sapeva che Sion era stato ucciso? Sì, come si capirà in seguito
Sapeva che Atena era stata salvata? No, e questo già è un nodo cruciale perché se Isabel quella notte fosse morta, il suo passivismo sarebbe stato fine a se stesso. Così non è, ma questo lo sappiamo noi che abbiamo visto l'incontro tra Micene e Alman, non lui. A conferma di ciò, nella continuity di LC Mur non è nemmeno sicuro che Isabel sia davvero Atena, ed è Doko a rassicurarlo ben 13 anni dopo, al tempo della guerra galattica.
Sapeva che sarebbero sorti i Cavalieri di Bronzo? Non poteva in alcun modo... se la comparsa di un Pegasus prima o poi era prevedibile, gli altri quattro sono imprevedibili novità storiche.

Passano gli altri, e Mur se ne sta nel suo cantuccio in Jamir a riparare armature per non si sa chi. Nel frattempo, Saga plagia, uccide e, nell'anime, organizza vere e proprie stragi. Ma a Mur delle vittime innocenti non cala niente, che lui deve martellare tra i monti con Annette.

Si arriva all'epoca di Episode G, scoppia una guerra sacra per il destino del mondo. Mur è fondamentale nella riparazione dell'armatura del leone e combatte un signor scontro con Giapeto, ma al momento della battaglia finale... resta a casa.
Perché? Non ci sono ordini a vietargli l'intervento (e se anche ci fossero, sono 6 anni che se ne sbatte il farfallino), né entrerebbe in contatto con Gemini, né è necessario il suo intervento per riportare tutti a casa alla fine. Però niente, resta sulla Terra. A proteggere gli esseri umani come Retsu e Tisifone? A fare qualcosa di utile? No, probabilmente c'era la teglia sul forno, gli operai alla torre, e non poteva allontanarsi.

Serie classica... ormai sono 13 anni che ripara armature (per chi??? nel manga persino Kiki dice che erano anni che si grattava le pudenda e non toccava gli attrezzi). Arriva Sirio e gli porta due armature, tra cui quella di Pegasus. Esatto, il Pegasus che è sempre stato cruciale nelle guerre sacre, che è sempre stato al fianco di Atena... un'armatura così importante ci si aspetterebbe la ripari subito. Ma proprio all'istante. E invece? Prima se ne sbatte, poi non vuole metterci una goccia di sangue proprio, e se Sirio non fosse Sirio ma Aspides o Ban, Pegasus sarebbe morto contro Pegasus Nero.
Mur poteva sapere che Sirio avrebbe agito in quel modo? No, per sua stessa ammissione era una prova, e le prove possono essere superate come fallite. Che poi uno che da 13 anni non fa niente e mette gli altri alla prova fa ridere i polli, ma vabbé.

Dopo i Cavalieri Neri, nel manga c'è un passaggio interessante in cui salva i protagonisti dai Silver e dal crollo del monte Fuji. Nell'anime invece rimane a fare pupazzi di neve.

I Cavalieri d'Argento muoiono inviati al macello da Saga, e lui pisola.

Si arriva alla scalata, e finalmente torna a indossare l'armatura e scende in campo. Spaventa Cancer senza fare niente e ripara le armature alla prima, senza che nemmeno ci fosse bisogno di sangue: tradotto, apparecchia la tavola, ma poi la cena da 35 portate la devono cucinare gli altri. Partecipa alla scalata? No, deve restare a proteggere Atena... da mosche e tafani, visto che quando finalmente arrivano le guardie, lui prende e se ne va.

Si arriva da Saga, si svela la verità, e tira fuori la balla colossale della prova per Atena. Atena che è sempre vissuta al Grande Tempio e che avrebbe avuto un botto di Cavalieri in più a disposizione. Non i 5 bronze, vero, ma questo Mur non poteva saperlo, né ha mai mosso un dito per impedire venissero fatti fuori dai suoi colleghi gold.
Sapeva si sarebbero salvati? Cioè poteva ragionevolmente sapere che Shura avrebbe rimandato Sirio sulla terra, che Cristal avrebbe acquisito lo zero assoluto, o che Andromeda sarebbe stato salvato da Phoenix alla 3° e 6° casa? No, non poteva in alcun modo, ed evidentemente non gli interessava. Altro che preparare Atena alle guerre successive, tra poco rimanevano solo lui, lei e Doko.

Però poi fa lo sforzo: ripara le armature. Tradotto, dopo averli fatti quasi morire una volta, li mette in condizioni per essere pestato di nuovo e di nuovo, mentre lui spazza casa.

Inizia Asgard, e lui nemmeno c'è a casa, così è il povero Toro a essere menato. Dov'era? Boh, mai detto.

Serie di Nettuno: Ioria vuole guidare la carica, ma sia mai che Mur possa rischiare qualcosa, e vieta l'attacco. I Cavalieri d'Oro devono proteggere il Grande Tempio. Cioè pietre e colonne, visto che Atena non c'è? Forse Hades non vuole conquistare il mondo ma graffitare le 12 case con le bombolette spray? Boh. E intanto rimane a guardare.
Poteva sapere che Atena avrebbe vinto contro Nettuno? No, anzi ci vogliono miracoli a manetta perché accada.

Serie di Hades, e finalmente il panchinaro, il fancazzista, l'inutilone, alza il fondoschiena e fa qualcosa. Ci sono voluti 114 episodi, ma lo fa.
Solo che non c'è abituato e fa pure troppo, con la brillante idea di lanciare un'AE contro un'AE (altro che "aveva capito tutto" come piace pensare ai suoi fan). Ancora una volta, i Bronze devono metterci una pezza, o il Santuario esploderebbe e addio a tutti.
Dopo questo sforzo, 12 episodi di sonno al Cocito, ma una volta tanto il riposo non è una sua scelta. Al Muro non sa una mazza di niente e devono spiegargli tutto Virgo e Doko, ma è in buona compagnia.

Muore e torna in Soul of Gold: pronti-via le prende dal pippissimo Fafner. Era tutto un barbatrucco? Sì, e scopre un po' di cose utili, ma poi il nemico lo fa mettere in fuga da Ioria. Si rende conto che il leone gli avversari li affronta e subito se ne va in proprio, alla ricerca di Shaka che ne sa più di lui sulle armature. Ma come, lui è il saggio, il riparatore, il fabbro... e deve chiedere agli altri? Sì. Nel mentre, è Fish (cioè, Fish!) a scoprire come buttare giù la barriera.

Gli viene dato il pugnale per goddizzare le Gold, Scorpio è in fin di vita: che fa? Si teletrasporta in suo aiuto? Corre alla velocità della luce? Gli dice "conta fino a 23 che arrivo"? No, gli manda l'arma. Del tipo "toh, bravo, muori tu che io poi arrivo".

Entra in Yggdrasil, ritrova Fafner, pare che finalmente ci sia da menar le mani, ma Cancer vuole la precedenza. Felice come un bambino, non solo lo lascia combattere, ma non si spreca nemmeno a distruggere la statua sguarnita. E se Cancer avesse perso? Boh, non sono problemi suoi.

E questo è quanto, un essere inutile che vive di fama riflessa e se non indossasse un'armatura d'oro avrebbe meno fan del nonno di Elena.  
Goldsaint85

mur è fancazzista per necessità
sicuramente, all inizio kuru non lo considerava un gold (se non erro, doveva esserci solo un gold) e lo introduce come specie di ''santone'' con poteri mirabolanti (psicocinesi, teletrasporto, riparazione corazze, poteri taumaturgici)
quando si inventa 12 gold, per economia probabilmente ricicla lui e yoda, tanto per non dover tirar fuori altri due gold ex nihilo
ma siccome sono due amici-mici dei protagonisti, è ovvio che non possano combattere contro di loro
per altro, a differenza del violaceo barbuto libra, mur si rende comunque utile, perché - a parte riparare le corazze (riparazione che a mio modesto avviso è meno utile di quanto sembri, giacché quando la polizia si incazz.. ehm quando i gold si incazzano, le disintegrano senza nessuno sforzo) - si mette a vegliare su atena prima che qualcun altro completi l opera di beteljeuse

nella serie di poseidon fa il bastian contrario dei gold e non li fa muovere dal santuario su ordine del solito utilissimo doko (giustamente, non fa un cazzo lui, non deve farlo nessuno) e seiya è costretto a fare come fantozzi l'ariete umano contro le colonne di nettuno (almeno doko, con uno sforzo da costipazione, invia le armi di libra, ma per mettere un pizzico di brivido, le da a un bambino e il pestaggio che kiki subisce da kraken è il meno che potesse capitargli)

nella serie di hades finalmente l'ariete dorato - che pur inizia in modalità zerbino - mostra le sue leggendarie corna dorate e pialla due paricasta ( ) per poi essere preso a ceffoni da saga (e ci può stare) ma anche da shura e camus (che lo mette a 90° con una volgare DD)
papillon lo fa sudare (nel manga), dopo di che non fa più nulla di rilevante

quadro complessivo: personaggio utile, inutile, fondamentale?
sotto un certo punto di vista è fondamentale, senza di lui le due corazze di pegaso e drago sarebbero rimaste morte e la partita sarebbe finita li
il suo fancazzismo alle 12 case è giustificato alla kurumada, cioè se i bronze non fossero riusciti a battere arles allora sarebbero stati indegni   e se atena nel frattempo fosse morta per mano di un usurpatore amen      a me pare un'applicazione perversa della morale (a sua volta perversa) di death mask e aphrodite.
le due (universalmente riconosciute) ultime ruote del carro ateniese affermano di essere nel giusto perchè sono forti e se non fossero nel giusto non avrebbero la forza di fare quel che fanno. e saga è un uomo giusto ''perchè con le sue sole forze riesce a tenere in pugno il santuario'' (dice pisces a shun)
ma allora i bronze, nella prospettiva di libra e ariete, avrebbero dimostrato di essere nel giusto in quanto e solo in quanto fossero riusciti a calcinculare saga dal suo seggio (e avessero trovato la forza per farlo)
fossero stati deboli, sarebbero passati  dalla parte del torto.  quindi che differenza c è tra la morale di cancer e pisces e quella di libra e doko, a prescindere dalle azioni turpi di death mask?
Goldsaint85

Shiryu wrote:
un essere inutile che vive di fama riflessa e se non indossasse un'armatura d'oro avrebbe meno fan del nonno di Elena.  


io ci sono  

pensavo di aver fatto io un intervento pesante, te l'hai proprio coperto di merda
Shiryu

Il problema della riparazione delle armature è che sicuramente si tratta di un gesto spesso fondamentale. Però è anche un gesto indiretto, del tipo che non gli costa nulla (nel manga non versa neppure mai il proprio sangue) e serve a mandare in prima linea gli altri. Ripetutamente.

Un po' come se tu fossi una recluta dell'esercito, io un gran generale affermato, ma ogni giorno mi limitassi a ricaricarti il fucile, tanto poi la pelle la rischi tu, pat pat   Avesse alzato il deretano e combattuto, poteva pure non ripararle le armature.

Sul discorso forza/giustizia, Atena vince le guerre perché ha i Cavalieri con sé, sono loro buona parte della sua forza. Fossero tutti scioperati come Mur, avrebbe perso tutte le guerre sacre della storia. Immagina se ogni Saint dicesse "se è nel giusto, ce la fa"... non combatte più nessuno.

In quest'ottica è molto meglio il Mur del film La Leggenda del Grande Tempio, che almeno informa Toro dietro le quinte, partecipa alla scalata e quando necessario convince Shura e ScorpiA della verità.
Maestro dei Ghiacci

Mi duole correggerti Boss ma hai dimenticato un punto.
Sirio quando deve riparare l'armatura deve affrontare un sacco di trabocchetti e le anime di chi ha tentato di riparare l'armatura ma non ce l'ha fatta.

Perché dovrei fare un viaggio fino in Tibet per raggiungere Mu? Perché devo riparare l'armatura.
Chi ha bisogno di riparare l'armatura? I Cavalieri di Atena, perché devono difendere il mondo dalle guerre sacre e dagli dei che a turno vogliono sterminare l'umanità.
Chi pensavate che fossero tutti quei fantasmi che cercano di ammazzare Sirio, se non dei poveri Cavalieri di Atena che cercavano di farsi riparare l'armatura per continuare a svolgere il proprio lavoro?
Shiryu

Sarebbe ancora peggio, poveracci che vogliono fare il loro lavoro e una generazione di fancazzisti li ammazza per strada... cornuti e mazziati  

Però ci sono dubbi riguardo la loro identità, a causa delle forme anonime delle corazze e del fatto che si sforerebbero le 88.  
Maestro dei Ghiacci

Beh le costellazioni sono state ufficializzate come 88 solo nel 1922, all'epoca del mito erano diverse.
Non penso che durante la prima Guerra Sacra ci fosse la fila per diventare il Cavaliere della Macchina Pneumatica, del Microscopio e dell'Uccello del Paradiso.
Considerato che le Guerre Sacre Atena le ha sempre vinte per il rotto della cuffia direi che avere più Cavalieri possibili fa comodo. Poi prova a pensare a quei poveracci che da un giorno all'altro si sono visti cancellare la costellazione: con tutto l'investimento che ci vuole per tirare fuori un misero Cavaliere da 10 bambini, che facciamo, li ammazziamo di botte e gli bruciamo l'armatura?

Edit: Le armature sono già più di 88, in Omega c'è Rudolph della Renna!
Shiryu

Maestro dei Ghiacci wrote:
Edit: Le armature sono già più di 88, in Omega c'è Rudolph della Renna!

Anche Vesta di Cerbero nella serie classica  
Ma la natura di quelle armature rimane in dubbio, anche perché sembrano centinaia.
Ros di Pisces

Shiryu wrote:
Allora, ecco le mie ragioni per cui Mur è in inutile fancazzista.

Lui e Doko vivono 13 anni da eremiti. Doko ha l'ordine esplicito di Atena e vive già da eremita da 250 e passa anni, la sua lontananza dal Grande Tempio è quindi frutto di un incarico precedente, in fondo sempre più importante man mano che i secoli passano.
Mur no, lui si infratta di sua iniziativa per ragioni mai rivelate. Capisce della morte di Sion ma non interviene: non prova né a vendicare il maestro né a fermare il piano di Saga, semplicemente fa le valigie e parte.

Cosa sapeva Mur in quel momento?
Sapeva che Sion era stato ucciso? Sì, come si capirà in seguito
Sapeva che Atena era stata salvata? No, e questo già è un nodo cruciale perché se Isabel quella notte fosse morta, il suo passivismo sarebbe stato fine a se stesso. Così non è, ma questo lo sappiamo noi che abbiamo visto l'incontro tra Micene e Alman, non lui. A conferma di ciò, nella continuity di LC Mur non è nemmeno sicuro che Isabel sia davvero Atena, ed è Doko a rassicurarlo ben 13 anni dopo, al tempo della guerra galattica.
Sapeva che sarebbero sorti i Cavalieri di Bronzo? Non poteva in alcun modo... se la comparsa di un Pegasus prima o poi era prevedibile, gli altri quattro sono imprevedibili novità storiche.

Passano gli altri, e Mur se ne sta nel suo cantuccio in Jamir a riparare armature per non si sa chi. Nel frattempo, Saga plagia, uccide e, nell'anime, organizza vere e proprie stragi. Ma a Mur delle vittime innocenti non cala niente, che lui deve martellare tra i monti con Annette.

Si arriva all'epoca di Episode G, scoppia una guerra sacra per il destino del mondo. Mur è fondamentale nella riparazione dell'armatura del leone e combatte un signor scontro con Giapeto, ma al momento della battaglia finale... resta a casa.
Perché? Non ci sono ordini a vietargli l'intervento (e se anche ci fossero, sono 6 anni che se ne sbatte il farfallino), né entrerebbe in contatto con Gemini, né è necessario il suo intervento per riportare tutti a casa alla fine. Però niente, resta sulla Terra. A proteggere gli esseri umani come Retsu e Tisifone? A fare qualcosa di utile? No, probabilmente c'era la teglia sul forno, gli operai alla torre, e non poteva allontanarsi.

Serie classica... ormai sono 13 anni che ripara armature (per chi??? nel manga persino Kiki dice che erano anni che si grattava le pudenda e non toccava gli attrezzi). Arriva Sirio e gli porta due armature, tra cui quella di Pegasus. Esatto, il Pegasus che è sempre stato cruciale nelle guerre sacre, che è sempre stato al fianco di Atena... un'armatura così importante ci si aspetterebbe la ripari subito. Ma proprio all'istante. E invece? Prima se ne sbatte, poi non vuole metterci una goccia di sangue proprio, e se Sirio non fosse Sirio ma Aspides o Ban, Pegasus sarebbe morto contro Pegasus Nero.
Mur poteva sapere che Sirio avrebbe agito in quel modo? No, per sua stessa ammissione era una prova, e le prove possono essere superate come fallite. Che poi uno che da 13 anni non fa niente e mette gli altri alla prova fa ridere i polli, ma vabbé.

Dopo i Cavalieri Neri, nel manga c'è un passaggio interessante in cui salva i protagonisti dai Silver e dal crollo del monte Fuji. Nell'anime invece rimane a fare pupazzi di neve.

I Cavalieri d'Argento muoiono inviati al macello da Saga, e lui pisola.

Si arriva alla scalata, e finalmente torna a indossare l'armatura e scende in campo. Spaventa Cancer senza fare niente e ripara le armature alla prima, senza che nemmeno ci fosse bisogno di sangue: tradotto, apparecchia la tavola, ma poi la cena da 35 portate la devono cucinare gli altri. Partecipa alla scalata? No, deve restare a proteggere Atena... da mosche e tafani, visto che quando finalmente arrivano le guardie, lui prende e se ne va.

Si arriva da Saga, si svela la verità, e tira fuori la balla colossale della prova per Atena. Atena che è sempre vissuta al Grande Tempio e che avrebbe avuto un botto di Cavalieri in più a disposizione. Non i 5 bronze, vero, ma questo Mur non poteva saperlo, né ha mai mosso un dito per impedire venissero fatti fuori dai suoi colleghi gold.
Sapeva si sarebbero salvati? Cioè poteva ragionevolmente sapere che Shura avrebbe rimandato Sirio sulla terra, che Cristal avrebbe acquisito lo zero assoluto, o che Andromeda sarebbe stato salvato da Phoenix alla 3° e 6° casa? No, non poteva in alcun modo, ed evidentemente non gli interessava. Altro che preparare Atena alle guerre successive, tra poco rimanevano solo lui, lei e Doko.

Però poi fa lo sforzo: ripara le armature. Tradotto, dopo averli fatti quasi morire una volta, li mette in condizioni per essere pestato di nuovo e di nuovo, mentre lui spazza casa.

Inizia Asgard, e lui nemmeno c'è a casa, così è il povero Toro a essere menato. Dov'era? Boh, mai detto.

Serie di Nettuno: Ioria vuole guidare la carica, ma sia mai che Mur possa rischiare qualcosa, e vieta l'attacco. I Cavalieri d'Oro devono proteggere il Grande Tempio. Cioè pietre e colonne, visto che Atena non c'è? Forse Hades non vuole conquistare il mondo ma graffitare le 12 case con le bombolette spray? Boh. E intanto rimane a guardare.
Poteva sapere che Atena avrebbe vinto contro Nettuno? No, anzi ci vogliono miracoli a manetta perché accada.

Serie di Hades, e finalmente il panchinaro, il fancazzista, l'inutilone, alza il fondoschiena e fa qualcosa. Ci sono voluti 114 episodi, ma lo fa.
Solo che non c'è abituato e fa pure troppo, con la brillante idea di lanciare un'AE contro un'AE (altro che "aveva capito tutto" come piace pensare ai suoi fan). Ancora una volta, i Bronze devono metterci una pezza, o il Santuario esploderebbe e addio a tutti.
Dopo questo sforzo, 12 episodi di sonno al Cocito, ma una volta tanto il riposo non è una sua scelta. Al Muro non sa una mazza di niente e devono spiegargli tutto Virgo e Doko, ma è in buona compagnia.

Muore e torna in Soul of Gold: pronti-via le prende dal pippissimo Fafner. Era tutto un barbatrucco? Sì, e scopre un po' di cose utili, ma poi il nemico lo fa mettere in fuga da Ioria. Si rende conto che il leone gli avversari li affronta e subito se ne va in proprio, alla ricerca di Shaka che ne sa più di lui sulle armature. Ma come, lui è il saggio, il riparatore, il fabbro... e deve chiedere agli altri? Sì. Nel mentre, è Fish (cioè, Fish!) a scoprire come buttare giù la barriera.

Gli viene dato il pugnale per goddizzare le Gold, Scorpio è in fin di vita: che fa? Si teletrasporta in suo aiuto? Corre alla velocità della luce? Gli dice "conta fino a 23 che arrivo"? No, gli manda l'arma. Del tipo "toh, bravo, muori tu che io poi arrivo".

Entra in Yggdrasil, ritrova Fafner, pare che finalmente ci sia da menar le mani, ma Cancer vuole la precedenza. Felice come un bambino, non solo lo lascia combattere, ma non si spreca nemmeno a distruggere la statua sguarnita. E se Cancer avesse perso? Boh, non sono problemi suoi.

E questo è quanto, un essere inutile che vive di fama riflessa e se non indossasse un'armatura d'oro avrebbe meno fan del nonno di Elena.  


Oddio sto rischiando il collasso dal ridere...                   Grande Boss!!!! Solo tu mi capisci quando si parla di Mur!  
Evil Sirya

Shiryu wrote:
Maestro dei Ghiacci wrote:
Edit: Le armature sono già più di 88, in Omega c'è Rudolph della Renna!

Anche Vesta di Cerbero nella serie classica  
Ma la natura di quelle armature rimane in dubbio, anche perché sembrano centinaia.


Non possono essere centinaia perché quei fantasmi provengono da epoche diverse?
Evil Sirya

Shiryu wrote:
Maestro dei Ghiacci wrote:
Edit: Le armature sono già più di 88, in Omega c'è Rudolph della Renna!

Anche Vesta di Cerbero nella serie classica  
Ma la natura di quelle armature rimane in dubbio, anche perché sembrano centinaia.


Non possono essere centinaia perché quei fantasmi provengono da epoche diverse?
ivan di troll

senza mur le guerre sarebbero tutte perse in quanto nn ce nessun altro in grado di riparare i cloth dei saint...
spikegreen

Notevole Personaggio.
Lo considero il 4°cavaliere d'oro più forte dopo Gemini, Virgo e Libra.
Maestro dei Ghiacci

ivan di troll wrote:
senza mur le guerre sarebbero tutte perse in quanto nn ce nessun altro in grado di riparare i cloth dei saint...


Non toglie che Mu sia uno si quei personaggi disposti a farsi ammazzare pur di non lavorare.
Se anche fosse, Sirio quando doveva riparare la sua a momenti ci rimaneva, Mu doveva proprio aspettare che diventasse blu prima di alzare un dito? ^^"
Ripari le armature e a momenti fai fuori il Cavaliere? LOL!
ryogascorpio

vabbè, non sto neanche a leggere tutto il topic ...il discorso è semplice

da ragazzino puoi gasarti per Ioria che prende a pugni tutto, è focoso, non usa il cervello

wow per il sacro leooooooooooooooo

yeah yeah, roba da teenager proprio

poi crescendo capisci che uno (Ioria) è un tonto che 9 su 10 fa la scelta sbagliata,
l'altro (Mur) un saggio che ci prende sempre ed è lungimirante

capisco che non vi possiate esaltare con l'ariete,

ma dovendo dare un giudizio, dopo shaka, è la persona più illuminata tra i saint

oltretutto è anche discretamente forte

non è nemmeno tra i miei gold preferiti,
ma obiettivamente è un personaggio chiave che non tutti hanno ancora compreso...
ivan di troll

Quote:
oltretutto è anche discretamente forte


è il piu' forte..taizen
Shiryu

E' proprio il fatto che sia forte il problema ^^

Da personaggi più debolucci un ruolo di sostegno è accettato... i vari Megres, Niobe, Lemuri, sono pericolosissimi ma non in campo aperto, quindi ci sta che contribuiscano in altro modo.

Qui invece abbiamo uno forte che se ne sbatte al punto da agire esclusivamente per far menare gli altri. E poi gli riaggiusta le armature così possono essere menati ancora. Mentre lui sta a guardare il cielo con la faccia triste.

In breve, un fancazzista  

A chi dice che è fondamentale perché ripara le armature, propongo il paragone con il magazziniere, senza il quale non ci sarebbero palloni in campo e Messi non farebbe mai gol....
...
...
Col cavolo, il lavoro sporco lo fa Messi  
Cangax

Quindi il fatto di aver aiutato i bronzini alle 12 case è ritenuta la più grande colpa di Mur.

Ioria fà lo stesso ma in questo forum è divinizzato nonostante sia una persona totalmente priva di logica.

Shura se vogliamo è persino peggio di Ioria, con l'aggravante che ha ucciso un suo parigrado senza chiedergli alcuna spiegazione e rischiando di uccidere la bimba non percependone minimamente il cosmo. La scelta di andare a parlare da solo con Saga per chiedere spiegazioni poi....come se io vado da Al Capone e gli chiedo perchè ho dovuto uccidere i miei amici....

Virgo lasciamo perdere. L'uomo più vicino ad Athena....mah....

Camus poi è il peggiore, infischiandosene completamente di tutto e tutti.

Deathmask e Afrodite almeno sono dalla parte di Saga, li giustifico.

Toro e Milo, da persone intelligenti, capiscono da soli chi è nel torto, ma non è che fanno come i 2 intelligentoni Ioria e Shura, che vanno a risolvere la cosa da soli, senza un minimo di criterio, così, perchè loro sono uomini d'azione.
Farei un topic sullo scoprire chi è il meno intelligente tra i cavalieri d'oro, vediamo chi dei 2 la spunta.......


E poi il problema è Mu, l'unico che prova a far qualcosa per aiutare i protagonisti e Athena...mah, certe volte mi pare che qualcuno ragiona un pò a cavolo, un pò alla Capricorn ...cmq, de gustibus!!
Goldsaint85

Cangax wrote:

E poi il problema è Mu, l'unico che prova a far qualcosa per aiutare i protagonisti e Athena...mah, certe volte mi pare che qualcuno ragiona un pò a cavolo, un pò alla Capricorn ...cmq, de gustibus!!


il vero problema di mu e di doko è che a differenza degli altri gold, loro sapevano tutto fin dall'inizio
tanto che mu va a proteggere atena ai piedi del santuario e dice anche a toro che atena sta proteggendo i bronze

libra e ariete conoscevano sion, non è verosimile che non si fossero accorti che il cosmo di saga era diverso da quello di un 250enne. .quindi sapevano sia che il pope era un usurpatore, sia che atena non si trovava dietro la tenda nella stanza del sacerdote

i gold, appena hanno la certezza della questione, alzano tutti il culo e vanno a pestare gemini. ed è quello che ci si aspetterebbe da due gold saint

anche nella saga di poseidon, i gold avvertono il pericolo e vorrebbero andare a proteggere atena fregandosene del santuario

il vero problema è quindi questo: o mu e doko si cagavano sotto di saga, o erano due fancazzisti totali
poi è chiaro che il buco logico è di kuru che non è riuscito a trovare una spiegazione a tale fancazzismo se non quella della ''prova'' da superare
Cangax

Io comunque resto del parere che hanno fatto bene loro, a differenza di Ioria e Capricorn che sono andati a farsi giustizia da soli, e abbiamo visto i risultati!!  

Comunque una spiegazione logica c'è, ed è che gli stessi Dohko e Mur non avevano la certezza di questo. Sono stati i 5 bronze e la definitiva prova che hanno superato a fargli definitivamente credere che loro fossero nel giusto e che Isabel fosse la vera dea Athena! E la dimostrazione la si è avuta nei vari scontri contro gli altri cavalieri d'oro, dove appunto Athena ci mette più che una pezza, come negli scontri come Toro, Ioria e Cancer.

Lo stesso Ioria, quando si salva dal potere mentale di Saga, non si unisce ai bronzini, ma segue la linea degli altri gold.



E poi, se vogliamo dirla tutta, dicasi il concetto espresso da me nel post precedente, nessun gold, apparte sicuramente Micene e forse Aldebaran e Milo, è esime da colpe in tutta la vicenda anzi. E gli unici colpevoli, secondo qualcuno, sono gli unici 2 che si sono rimboccati le maniche per aiutare i predestinati a vincere qualcosa....
Lampo del Drago

Nessuno ha fatto una bega per aiutare i bronze, alla fine.
Lo stesso Ioria, una volta ravveduto e dopo la morte di Cassios, resta lì. Idem per Aldebaran, Virgo, Scorpio. Arrivano davanti a Gemini solo alla fine, quando Isabel passa a prenderli...
The Darkness Apsu

Alebaran resta in dubbio fino alla fine, visto che Mu fa solo discorsi sottointesi...

Milo è più inutile di Mu...

Shaka è morto per 5.30 ore successive alla lottas alla sua casa. E cmq lui:
resuscita uno dei bronze
gli riforgia l'armatura (da zero, avendola vaporizzata)

Ergo, fa più di Mu in tutte le 12 ore (ma anche in tutto l'anime classico)
Cangax wrote:
Quindi il fatto di aver aiutato i bronzini alle 12 case è ritenuta la più grande colpa di Mur.

aspetta.. quale aiuto avrebbe dato scusa?

Quote:
Virgo lasciamo perdere. L'uomo più vicino ad Athena....mah.

Si in effetti, resuscitare la gente, riforgiargli armature da zero e restituirgli cosmo è una bazzeccola che chiunque può fare in qualunque momento!
Spoiler:


Shiryu wrote:
Allora, ecco le mie ragioni per cui Mur è in inutile fancazzista.

Lui e Doko vivono 13 anni da eremiti. Doko ha l'ordine esplicito di Atena e vive già da eremita da 250 e passa anni, la sua lontananza dal Grande Tempio è quindi frutto di un incarico precedente, in fondo sempre più importante man mano che i secoli passano.
Mur no, lui si infratta di sua iniziativa per ragioni mai rivelate. Capisce della morte di Sion ma non interviene: non prova né a vendicare il maestro né a fermare il piano di Saga, semplicemente fa le valigie e parte.

Cosa sapeva Mur in quel momento?
Sapeva che Sion era stato ucciso? Sì, come si capirà in seguito
Sapeva che Atena era stata salvata? No, e questo già è un nodo cruciale perché se Isabel quella notte fosse morta, il suo passivismo sarebbe stato fine a se stesso. Così non è, ma questo lo sappiamo noi che abbiamo visto l'incontro tra Micene e Alman, non lui. A conferma di ciò, nella continuity di LC Mur non è nemmeno sicuro che Isabel sia davvero Atena, ed è Doko a rassicurarlo ben 13 anni dopo, al tempo della guerra galattica.
Sapeva che sarebbero sorti i Cavalieri di Bronzo? Non poteva in alcun modo... se la comparsa di un Pegasus prima o poi era prevedibile, gli altri quattro sono imprevedibili novità storiche.

Passano gli altri, e Mur se ne sta nel suo cantuccio in Jamir a riparare armature per non si sa chi. Nel frattempo, Saga plagia, uccide e, nell'anime, organizza vere e proprie stragi. Ma a Mur delle vittime innocenti non cala niente, che lui deve martellare tra i monti con Annette.

Si arriva all'epoca di Episode G, scoppia una guerra sacra per il destino del mondo. Mur è fondamentale nella riparazione dell'armatura del leone e combatte un signor scontro con Giapeto, ma al momento della battaglia finale... resta a casa.
Perché? Non ci sono ordini a vietargli l'intervento (e se anche ci fossero, sono 6 anni che se ne sbatte il farfallino), né entrerebbe in contatto con Gemini, né è necessario il suo intervento per riportare tutti a casa alla fine. Però niente, resta sulla Terra. A proteggere gli esseri umani come Retsu e Tisifone? A fare qualcosa di utile? No, probabilmente c'era la teglia sul forno, gli operai alla torre, e non poteva allontanarsi.

Serie classica... ormai sono 13 anni che ripara armature (per chi??? nel manga persino Kiki dice che erano anni che si grattava le pudenda e non toccava gli attrezzi). Arriva Sirio e gli porta due armature, tra cui quella di Pegasus. Esatto, il Pegasus che è sempre stato cruciale nelle guerre sacre, che è sempre stato al fianco di Atena... un'armatura così importante ci si aspetterebbe la ripari subito. Ma proprio all'istante. E invece? Prima se ne sbatte, poi non vuole metterci una goccia di sangue proprio, e se Sirio non fosse Sirio ma Aspides o Ban, Pegasus sarebbe morto contro Pegasus Nero.
Mur poteva sapere che Sirio avrebbe agito in quel modo? No, per sua stessa ammissione era una prova, e le prove possono essere superate come fallite. Che poi uno che da 13 anni non fa niente e mette gli altri alla prova fa ridere i polli, ma vabbé.

Dopo i Cavalieri Neri, nel manga c'è un passaggio interessante in cui salva i protagonisti dai Silver e dal crollo del monte Fuji. Nell'anime invece rimane a fare pupazzi di neve.

I Cavalieri d'Argento muoiono inviati al macello da Saga, e lui pisola.

Si arriva alla scalata, e finalmente torna a indossare l'armatura e scende in campo. Spaventa Cancer senza fare niente e ripara le armature alla prima, senza che nemmeno ci fosse bisogno di sangue: tradotto, apparecchia la tavola, ma poi la cena da 35 portate la devono cucinare gli altri. Partecipa alla scalata? No, deve restare a proteggere Atena... da mosche e tafani, visto che quando finalmente arrivano le guardie, lui prende e se ne va.

Si arriva da Saga, si svela la verità, e tira fuori la balla colossale della prova per Atena. Atena che è sempre vissuta al Grande Tempio e che avrebbe avuto un botto di Cavalieri in più a disposizione. Non i 5 bronze, vero, ma questo Mur non poteva saperlo, né ha mai mosso un dito per impedire venissero fatti fuori dai suoi colleghi gold.
Sapeva si sarebbero salvati? Cioè poteva ragionevolmente sapere che Shura avrebbe rimandato Sirio sulla terra, che Cristal avrebbe acquisito lo zero assoluto, o che Andromeda sarebbe stato salvato da Phoenix alla 3° e 6° casa? No, non poteva in alcun modo, ed evidentemente non gli interessava. Altro che preparare Atena alle guerre successive, tra poco rimanevano solo lui, lei e Doko.

Però poi fa lo sforzo: ripara le armature. Tradotto, dopo averli fatti quasi morire una volta, li mette in condizioni per essere pestato di nuovo e di nuovo, mentre lui spazza casa.

Inizia Asgard, e lui nemmeno c'è a casa, così è il povero Toro a essere menato. Dov'era? Boh, mai detto.

Serie di Nettuno: Ioria vuole guidare la carica, ma sia mai che Mur possa rischiare qualcosa, e vieta l'attacco. I Cavalieri d'Oro devono proteggere il Grande Tempio. Cioè pietre e colonne, visto che Atena non c'è? Forse Hades non vuole conquistare il mondo ma graffitare le 12 case con le bombolette spray? Boh. E intanto rimane a guardare.
Poteva sapere che Atena avrebbe vinto contro Nettuno? No, anzi ci vogliono miracoli a manetta perché accada.

Serie di Hades, e finalmente il panchinaro, il fancazzista, l'inutilone, alza il fondoschiena e fa qualcosa. Ci sono voluti 114 episodi, ma lo fa.
Solo che non c'è abituato e fa pure troppo, con la brillante idea di lanciare un'AE contro un'AE (altro che "aveva capito tutto" come piace pensare ai suoi fan). Ancora una volta, i Bronze devono metterci una pezza, o il Santuario esploderebbe e addio a tutti.
Dopo questo sforzo, 12 episodi di sonno al Cocito, ma una volta tanto il riposo non è una sua scelta. Al Muro non sa una mazza di niente e devono spiegargli tutto Virgo e Doko, ma è in buona compagnia.

Muore e torna in Soul of Gold: pronti-via le prende dal pippissimo Fafner. Era tutto un barbatrucco? Sì, e scopre un po' di cose utili, ma poi il nemico lo fa mettere in fuga da Ioria. Si rende conto che il leone gli avversari li affronta e subito se ne va in proprio, alla ricerca di Shaka che ne sa più di lui sulle armature. Ma come, lui è il saggio, il riparatore, il fabbro... e deve chiedere agli altri? Sì. Nel mentre, è Fish (cioè, Fish!) a scoprire come buttare giù la barriera.

Gli viene dato il pugnale per goddizzare le Gold, Scorpio è in fin di vita: che fa? Si teletrasporta in suo aiuto? Corre alla velocità della luce? Gli dice "conta fino a 23 che arrivo"? No, gli manda l'arma. Del tipo "toh, bravo, muori tu che io poi arrivo".

Entra in Yggdrasil, ritrova Fafner, pare che finalmente ci sia da menar le mani, ma Cancer vuole la precedenza. Felice come un bambino, non solo lo lascia combattere, ma non si spreca nemmeno a distruggere la statua sguarnita. E se Cancer avesse perso? Boh, non sono problemi suoi.

E questo è quanto, un essere inutile che vive di fama riflessa e se non indossasse un'armatura d'oro avrebbe meno fan del nonno di Elena.  


Post da incorniciare nell'oro!
Jotaro Kujo

Lampo del Drago wrote:
Nessuno ha fatto una bega per aiutare i bronze, alla fine.
Lo stesso Ioria, una volta ravveduto e dopo la morte di Cassios, resta lì. Idem per Aldebaran, Virgo, Scorpio. Arrivano davanti a Gemini solo alla fine, quando Isabel passa a prenderli...


Quoto alla grande!!! Cmq anche io propendo che i 2 gold alla fine abbiano avuto timore di Saga e a ragione...il finto sacerdote li avrebbe mazzuolati per bene e a scelta o accoppati o genromaokizzati rendendoli suoi burattini...del resto se Mur è impotente contro Sion e Sion è stato abbattuto da Saga qualche legittimo dubbio sull'impossibilità di riuscire a batterlo da solo se la sarà anche fatta e l'Hdes chapter ci conferma l'impotenza di Mur contro Saga...detto questo questi 2 gold io non li reggo proprio...de gustibus certo ma per me i ( teoricamente) guerrieri più forti di Atena dovrebbero far qualcosa di più che ritirarsi in esilio volontario e forzato per anni e anni...
Cangax

Virgo resuscita gente?!?


                                                                                                           


Vabbè, hai vinto....anzi che non è divinizzato in questo forum!!    


Aspe....


                                                                                                                                       
Ros di Pisces

ivan di troll wrote:
Quote:
oltretutto è anche discretamente forte


è il piu' forte..taizen


Si e io ho visto la Madonna... Ti prego.. E' la c*****a più grande scritta nella Taizen quella roba li...

     
ryogascorpio

Cangax wrote:
Quindi il fatto di aver aiutato i bronzini alle 12 case è ritenuta la più grande colpa di Mur.

Ioria fà lo stesso ma in questo forum è divinizzato nonostante sia una persona totalmente priva di logica.

Shura se vogliamo è persino peggio di Ioria, con l'aggravante che ha ucciso un suo parigrado senza chiedergli alcuna spiegazione e rischiando di uccidere la bimba non percependone minimamente il cosmo. La scelta di andare a parlare da solo con Saga per chiedere spiegazioni poi....come se io vado da Al Capone e gli chiedo perchè ho dovuto uccidere i miei amici....

Virgo lasciamo perdere. L'uomo più vicino ad Athena....mah....

Camus poi è il peggiore, infischiandosene completamente di tutto e tutti.

Deathmask e Afrodite almeno sono dalla parte di Saga, li giustifico.

Toro e Milo, da persone intelligenti, capiscono da soli chi è nel torto, ma non è che fanno come i 2 intelligentoni Ioria e Shura, che vanno a risolvere la cosa da soli, senza un minimo di criterio, così, perchè loro sono uomini d'azione.
Farei un topic sullo scoprire chi è il meno intelligente tra i cavalieri d'oro, vediamo chi dei 2 la spunta.......


E poi il problema è Mu, l'unico che prova a far qualcosa per aiutare i protagonisti e Athena...mah, certe volte mi pare che qualcuno ragiona un pò a cavolo, un pò alla Capricorn ...cmq, de gustibus!!


post inoppugnabile

lol il topic sul meno intelligente dei gold sarebbe carino...vedo Ioria favorito e mur fanalino di coda ahahah
ryogascorpio

Goldsaint85 wrote:
Cangax wrote:

E poi il problema è Mu, l'unico che prova a far qualcosa per aiutare i protagonisti e Athena...mah, certe volte mi pare che qualcuno ragiona un pò a cavolo, un pò alla Capricorn ...cmq, de gustibus!!


il vero problema di mu e di doko è che a differenza degli altri gold, loro sapevano tutto fin dall'inizio
tanto che mu va a proteggere atena ai piedi del santuario e dice anche a toro che atena sta proteggendo i bronze

libra e ariete conoscevano sion, non è verosimile che non si fossero accorti che il cosmo di saga era diverso da quello di un 250enne. .quindi sapevano sia che il pope era un usurpatore, sia che atena non si trovava dietro la tenda nella stanza del sacerdote

i gold, appena hanno la certezza della questione, alzano tutti il culo e vanno a pestare gemini. ed è quello che ci si aspetterebbe da due gold saint

anche nella saga di poseidon, i gold avvertono il pericolo e vorrebbero andare a proteggere atena fregandosene del santuario

il vero problema è quindi questo: o mu e doko si cagavano sotto di saga, o erano due fancazzisti totali
poi è chiaro che il buco logico è di kuru che non è riuscito a trovare una spiegazione a tale fancazzismo se non quella della ''prova'' da superare


ma la "prova" non è un buco logico

è una cosa sensatissima

cioè...scassate la scatole da un ventennio che "wooow i  bronze sono diventati fortissimi..altro che i gold...wi i bronze yeah..."

e poi vorreste sminuire l'unico mezzo atraverso il quale sono diventati forti?

Cioè una loro crescita costante combattendo al posto dei gold?

boh..decidetevi
ryogascorpio

Ros di Pisces wrote:
ivan di troll wrote:
Quote:
oltretutto è anche discretamente forte


è il piu' forte..taizen


Si e io ho visto la Madonna... Ti prego.. E' la c*****a più grande scritta nella Taizen quella roba li...

     


ma la cosa più divertente è che non è vero

non c'è scritto così

ed è scritta una cosa analoga su shaka

interpretabile, come vuole il kuru
Cangax

ryogascorpio wrote:
Cangax wrote:
Quindi il fatto di aver aiutato i bronzini alle 12 case è ritenuta la più grande colpa di Mur.

Ioria fà lo stesso ma in questo forum è divinizzato nonostante sia una persona totalmente priva di logica.

Shura se vogliamo è persino peggio di Ioria, con l'aggravante che ha ucciso un suo parigrado senza chiedergli alcuna spiegazione e rischiando di uccidere la bimba non percependone minimamente il cosmo. La scelta di andare a parlare da solo con Saga per chiedere spiegazioni poi....come se io vado da Al Capone e gli chiedo perchè ho dovuto uccidere i miei amici....

Virgo lasciamo perdere. L'uomo più vicino ad Athena....mah....

Camus poi è il peggiore, infischiandosene completamente di tutto e tutti.

Deathmask e Afrodite almeno sono dalla parte di Saga, li giustifico.

Toro e Milo, da persone intelligenti, capiscono da soli chi è nel torto, ma non è che fanno come i 2 intelligentoni Ioria e Shura, che vanno a risolvere la cosa da soli, senza un minimo di criterio, così, perchè loro sono uomini d'azione.
Farei un topic sullo scoprire chi è il meno intelligente tra i cavalieri d'oro, vediamo chi dei 2 la spunta.......


E poi il problema è Mu, l'unico che prova a far qualcosa per aiutare i protagonisti e Athena...mah, certe volte mi pare che qualcuno ragiona un pò a cavolo, un pò alla Capricorn ...cmq, de gustibus!!


post inoppugnabile

lol il topic sul meno intelligente dei gold sarebbe carino...vedo Ioria favorito e mur fanalino di coda ahahah



Io sarei per aprirlo!! Vediamo i difensori di Ioria e Shura che si inventano per non classificarli al primo e al secondo posto!!    

In fondo abbiamo aperto di tutto sui gold, un post sull'intelligenza dei saint manca davvero!!
The Darkness Apsu

Cangax wrote:
Virgo resuscita gente?!?



Vabbè, hai vinto....anzi che non è divinizzato in questo forum!!    


Aspe....



Be Ikki mica è tornato da solo, per cui...
Cangax

The Darkness Apsu wrote:
Cangax wrote:
Virgo resuscita gente?!?



Vabbè, hai vinto....anzi che non è divinizzato in questo forum!!    


Aspe....



Be Ikki mica è tornato da solo, per cui...



E' tornato grazie al fancazzista, che la divinità da solo non ce la faceva........
The Darkness Apsu

Beh prova tu a dirmi se è facile resuscitare se stessi e una seconda persona! E nemmno dall'ade, ma da una dimensione indefinita...

E Mu ha fatto solo da supporto esterno, tipo faro per la nave LOL
Cangax

"Virgo decide dunque di salvare la vita al cavaliere, chiedendo aiuto al Grande Mur per poter tornare dallo spazio eterno insieme allo stesso Phoenix (in quanto dotato di teletrasporto, Virgo sarebbe potuto tornare dallo spazio eterno, come asserito dallo stesso Grande Mur, ma da solo. Virgo infatti può teletrasportare solo se stesso a differenza del Grande Mur)"

Phoneix non è morto, e la divinità deve chiedere aiuto all'unico cavaliere che può farlo.
Una cosa che i detrattori di Mur tentano sempre di scordare, e che i fan di Virgo trasformano in "capacità di resuscitare le persone"


Tra l'altro, l'unico cavaliere d'oro che Virgo stima è proprio Mur...chissà come mai........
Ros di Pisces

Cangax wrote:
"Virgo decide dunque di salvare la vita al cavaliere, chiedendo aiuto al Grande Mur per poter tornare dallo spazio eterno insieme allo stesso Phoenix (in quanto dotato di teletrasporto, Virgo sarebbe potuto tornare dallo spazio eterno, come asserito dallo stesso Grande Mur, ma da solo. Virgo infatti può teletrasportare solo se stesso a differenza del Grande Mur)"

Phoneix non è morto, e la divinità deve chiedere aiuto all'unico cavaliere che può farlo.
Una cosa che i detrattori di Mur tentano sempre di scordare, e che i fan di Virgo trasformano in "capacità di resuscitare le persone"


Tra l'altro, l'unico cavaliere d'oro che Virgo stima è proprio Mur...chissà come mai........


Che poi, che possa teletrasportare solo se stesso mi sembra n'altra grandissima cacchiata...  
Cangax

Ros di Pisces wrote:
Cangax wrote:
"Virgo decide dunque di salvare la vita al cavaliere, chiedendo aiuto al Grande Mur per poter tornare dallo spazio eterno insieme allo stesso Phoenix (in quanto dotato di teletrasporto, Virgo sarebbe potuto tornare dallo spazio eterno, come asserito dallo stesso Grande Mur, ma da solo. Virgo infatti può teletrasportare solo se stesso a differenza del Grande Mur)"

Phoneix non è morto, e la divinità deve chiedere aiuto all'unico cavaliere che può farlo.
Una cosa che i detrattori di Mur tentano sempre di scordare, e che i fan di Virgo trasformano in "capacità di resuscitare le persone"


Tra l'altro, l'unico cavaliere d'oro che Virgo stima è proprio Mur...chissà come mai........


Che poi, che possa teletrasportare solo se stesso mi sembra n'altra grandissima cacchiata...  



Senti, di cacchiate ce ne so tante....ora se le dico io ce pò anche sta, ma se le dice Kurumada, anche se Mur te stà sulle palle, stacce!!        
Shiryu

Quote:
Io comunque resto del parere che hanno fatto bene loro, a differenza di Ioria e Capricorn che sono andati a farsi giustizia da soli, e abbiamo visto i risultati!!

Se Mur avesse alzato il sederino, i risultati sarebbero stati diversi  
Con un nemico dalle capacità mentali simili alle sue, Saga avrebbe dovuto mostrare il suo vero cosmo e smascherarsi. A maggior ragione se poi con Mur c'era pure Ioria. Shura aveva capito che il nemico era Gemini, ma non che Gemini era il Sacerdote.

Anche l'aiuto a Virgo per riportare in terra Phoenix è un supporto indiretto, inviato dal comodo di casina sua ancora una volta per mettere altri in condizione di combattere mentre lui si grattava.

Gli altri Gold non fanno niente, ma gli altri Gold non sanno, e quando sanno agiscono. Mur sa che Saga non è Sion, non sa che fine ha fatto Atena, non sa che verranno su i Bronze, eppure rimane a non far nulla come se la cosa non lo riguardasse. Ponzio dell'Ariete dovevano chiamarlo nel DS  
Cangax

Allora, scusa se te lo dico, perchè Einstein Ioria non è andato prima da Mur (o DOhko) che da Saga? Anche qui è colpa di Mur? O usiamo come al solito 2 pesi e 2 misure?
Cangax

Shiryu wrote:

Anche l'aiuto a Virgo per riportare in terra Phoenix è un supporto indiretto, inviato dal comodo di casina sua ancora una volta per mettere altri in condizione di combattere mentre lui si grattava.



E qua dici sul serio? Bah...a sto punto ti sta sulle palle e ci divertiamo a deriderlo. Ho capito. Anzi, già lo sapevo. ora ne ho conferma.


Il tuo Virgo tra l'altro non ha seguito l'esempio di Mur ed è partito subito all'azione.......
Cangax

Shiryu wrote:


Gli altri Gold non fanno niente, ma gli altri Gold non sanno, e quando sanno agiscono.


Toro: si spara di pugnette nella seconda casa e invita Mur a giocare a tressette

Ioria: conquista il dottorato in medicina. Con Cassios gli va male, con Tisifone se la cava.

Virgo: è nella dimensione esterna e quando resuscita (visto che qualcuno sostiene fosse morto), resta a lucidare casa sua mentre sappiamo bene che era l'unico che poteva disintegrare Saga all'istante.

Scorpio: va al funerale di Camus.

Ecco cosa hanno fatto gli altri quando hanno saputo.

Shyriu e Ros pensiero: Mur è un fancazzista, gli altri 4 sono i paladini dell'umanità, compresa la fiugra di Capricorn che viene all'istante redenta nonostante avesse ucciso Micene senza chiedergli spiegazioni e quasi affettato una neonata (non ricnonoscendolaaa!! Cioè, l'unico che vede Isabel a parte Micene!!!!!!!!!!).

Camus, Deathmask e Afrodite vabbè, ti stanno sulle palle quindi niente.......
Shiryu

Ti rispiego il mio pensiero con un'analogia: tu sei per strada, quando un gruppo di teppisti ti circonda per aggredirti. Da un terrazzo si affaccia Muhammad Ali quando era nel pieno della forma, vede la situazione... e ti lancia un paio di guanti da boxe, restando comodamente sul terrazzo a guardare mentre tu pesti e vieni pestato a sangue.
Magari vinci, ma visto che stiamo parlando di Muhammad Ali e non un impiegato delle poste, poteva scendere e menare al tuo fianco.  

Parliamo di uno che secondo alcuni sarebbe pure più forte di Saga (personalmente non credo, ma transeat) e sta tredici anni a spolverare casa.      Ioria andando da solo da Gemini farà anche la fine del pollo, ma è anche molto più uomo lui di Mur.

Tu tiri ripetutamente in ballo gli altri Gold, come se le loro mancanze mettessero in luce migliore Mur. Sicuramente Ponzio fa più di tutti loro, ma visto che lui sapeva e loro no, fa molto meno di quel che avrebbe potuto fare. Quando gli altri sanno, dopo la tele-conferenza di Doko, vanno in massa alla tredicesima casa a pestare Gemini.

Quote:
Il tuo Virgo tra l'altro non ha seguito l'esempio di Mur ed è partito subito all'azione.......

Lì Virgo non sa ancora, come non sanno Toro e Scorpio. Ormai sospettano e hanno abbastanza dubbi da non inseguire i Bronze e farli fuori, anzi gli danno qualche aiutino riparando ai loro stessi danni, ma non c'è una certezza.

Mur sa, sa per certo. E non fa niente.
Cangax

Shiryu wrote:
Ti rispiego il mio pensiero con un'analogia: tu sei per strada, quando un gruppo di teppisti ti circonda per aggredirti. Da un terrazzo si affaccia Muhammad Ali quando era nel pieno della forma, vede la situazione... e ti lancia un paio di guanti da boxe, restando comodamente sul terrazzo a guardare mentre tu pesti e vieni pestato a sangue.
Magari vinci, ma visto che stiamo parlando di Muhammad Ali e non un impiegato delle poste, poteva scendere e menare al tuo fianco.  

Parliamo di uno che secondo alcuni sarebbe pure più forte di Saga (personalmente non credo, ma transeat) e sta tredici anni a spolverare casa.      Ioria andando da solo da Gemini farà anche la fine del pollo, ma è anche molto più uomo lui di Mur.

Tu tiri ripetutamente in ballo gli altri Gold, come se le loro mancanze mettessero in luce migliore Mur. Sicuramente Ponzio fa più di tutti loro, ma visto che lui sapeva e loro no, fa molto meno di quel che avrebbe potuto fare. Quando gli altri sanno, dopo la tele-conferenza di Doko, vanno in massa alla tredicesima casa a pestare Gemini.

Quote:
Il tuo Virgo tra l'altro non ha seguito l'esempio di Mur ed è partito subito all'azione.......

Lì Virgo non sa ancora, come non sanno Toro e Scorpio. Ormai sospettano e hanno abbastanza dubbi da non inseguire i Bronze e farli fuori, anzi gli danno qualche aiutino riparando ai loro stessi danni, ma non c'è una certezza.

Mur sa, sa per certo. E non fa niente.



Mur non sa, sospetta come gli altri. Poi quando siamo in cima al Santuario l'unico che vuole fare qualcosa è Toro, ma gli altri lo bloccano. Lo stesso Virgo ripone molta fiducia in Mur e in Dohko. Se Mur e Dohko avessero avuto le certezze sicuramente li avrebbero avvisati prima gli altri, visto l'ascendente che hanno per loro. Perchè non lo fanno subito? perchè non hanno mai visto Athena, al contrario dei 5 bronzini, di Ioria (che infatti si redime all'istante), e del vero caprone di Saint Seiya, vale a dire Capricorn. Se proprio devo trovare il peggior cavaliere d'oro ti direi lui. Edit: scusa mi ero scordato di Camus  

Con questo, non metto in cattiva luce gli altri gold, ma effettivamente ognuno di loro, più o meno, ha la sua parte di colpa in questa pagliacciata di Saga. Non mi piace fare come i tedeschi dopo la seconda guerra mondiale che hanno addossato l'esclusività della colpa a Hitler e loro se ne sono lavate le mani. Poi Isabel li perdona, come perdona anche Gemini, e finisce li. Però, a parte Toro (di cui non sappiamo niente), gli altri pure non è che sono mai stati esenti da colpe!! E questo è evidente. I Gold sono dei personaggi stupendi proprio perchè all'inizio nascono come avversari, per poi, nel corso della serie, maturare, al pari dei protagonisti, e diventare veri e propri comprimari se non compagni d'armi. Io ad esempio trovo bellissimo quando lo stesso Mur salva Pegasus dai renegades, spedendolo via. Anche in quel caso fà il fancazzista? No, affatto. Salva la vita ad un sottoposto, cosi come è grandioso Toro che sacrifica la sua vita per gli altri. Per questo dico che sei un pò troppo duro con Mur, e penso che ti stia sulle palle. Io, per quanto odi Virgo, gli riconosco grandi meriti, mentre Capricorn mi piace nonostante lo consideri un deficente. Tu invece sei riuscito a mettere in cattiva luce qualsiasi mossa di Mur (anche quelle limpide), come il migliore degli avvocati, mìcome a dinostrare che la tua tesi è l'unica valida. Però in realtà a volte dimostri solo cocciutaggine. Sarai mica del segno dell'Ariete?!    
ivan di troll

Quote:
Virgo: è nella dimensione esterna e quando resuscita (visto che qualcuno sostiene fosse morto), resta a lucidare casa sua mentre sappiamo bene che era l'unico che poteva disintegrare Saga all'istante.


poteva nulla..mica era il saga di hades...

o ma ci vuole tanto a vedere che ikki con 6 sensi in meno supera shaka e lo stesso ikki privatio di sensi nn puo' nulla con saga per il quale ci vuole il cosmo di 5 saint con 7mo senso per cacciare uno dei suoi 2 cosmi?
Shiryu

Cangax wrote:
Mur non sa, sospetta come gli altri.

Se le cose stessero così, non ci sarebbe niente da dire.
Però come può solo sospettare visto che il Sacerdote era il suo maestro?? In 13 anni non si è accorto che il cosmo è cambiato, non è andato a parlargli, ma ha fatto le valigie ed è partito?
Questo è il comportamento di chi sa, non di chi sospetta. Avesse avuto torto, si sarebbe fatto 13 anni di esilio per niente  

Quote:
Tu invece sei riuscito a mettere in cattiva luce qualsiasi mossa di Mur (anche quelle limpide), come il migliore degli avvocati, mìcome a dinostrare che la tua tesi è l'unica valida. Però in realtà a volte dimostri solo cocciutaggine. Sarai mica del segno dell'Ariete?!

Sì    

Ma non è vero, nella serie di Hades Mur si comporta bene a difesa della prima casa e l'ho detto, nel primo post. Il problema è che è l'unica volta che si comporta bene   Ad un'analisi razionale, in tutte le altre serie e saghe fa il fancazzista. Su yours-ever, nei commenti a SoG c'è pure il torneo tra lui e Doko tra chi sia più nullafacente ^^

Paragoniamolo a Flare: quando lei si accorge che qualcosa in Ilda è cambiato, non prende un biglietto aereo per Atene, ma le parla ripetutamente, cerca di convincere Orion a non seguirla, rompe le scatole fino a farsi arrestare, fa evadere Cristal. Non ottiene niente, ma ci prova.
Quando ha la certezza, salva Cristal e gli fa da scudo con il corpo. Fa insomma il suo massimo, per essere una civile senza cosmo.

Mur fa, ma non il suo massimo.
Cangax

Shiryu wrote:

Sì    



     
Lo sospettavo!

Su Soul of Gold è vero, non è piaciuto neanche a me e sono il primo a dirlo! Ad esempio non mi è piaciuto quando non va a salvare Milo, o quando temporeggia troppo con quella pippa di Fafnir.

Però nella serie classica a me piace un sacco, e anzi il suo eremo gli dà un'aurea da figo.

Comunque, tornando a Sion, ti faccio una domanda che in effetti non conosco perchè non so bene l'arco temporale in cui si svolgono gli eventi (e in effetti sono caotici): ma non se ne accorgono anche gli altri che qualcosa nel cosmo del Gran Sacerdote è cambiato?!? Del tipo vabbè, con Capricorn che è cerebroleso è facile che non se ne sia accorto (del resto, non riconosce Athena), passi per Ioria e Milo che credo siano i più piccoli e forse ancora non erano cavalieri, ma gli altri? Non cnonoscevano il cosmo di Sion? Non sono stati lanciati anche loro da lui?
Shiryu

Cangax wrote:
ma gli altri? Non cnonoscevano il cosmo di Sion? Non sono stati lanciati anche loro da lui?

In una parola, no. Lo avrebbero conosciuto solo all'investitura, ma Mur è l'unico ad averci trascorso anni insieme, si suppone saltuariamente.

Poi si entra in tutto il caos anime/manga.
Nel fumetto, incluso EG, tutti tranne Mur e Doko pensano che Saga sia Sion, e infatti Gemini mantiene di più le apparenze da sant'uomo. I Gold inoltre erano già stati eletti prima della morte di Sion, ma erano bambinelli freschi di addestramento in giro per il mondo.

Nell'anime, tutti sanno che Sion è morto, ma pensano che Saga sia il vero Arles, il Cavaliere d'Argento dell'Altare che era assistente di Sion nonché successore designato, e che Gemini ha segretamente ucciso. Gli unici Gold presenti erano Micene e Shura, mentre Ioria, Mur e gli altri erano ancora apprendisti.

Ad ogni modo, in ambo le versioni i vari Ioria, Mur, Milo, Cancer, Toro, Camus e Fish avrebbero completato gli addestramenti più o meno contemporaneamente.
Cangax

E comunque resta il fatto, incontrovertibile, che Mu non sapeva che Isabel fosse effettivamente Athena. Aveva il sospetto, ovvio, anche perchè a Mu si può dire tutto meno che stupido. Però prima di vederla esanime e senza apparenti poteri, incoscente davanti alla sua casa, non l'aveva mai vista, e quindi virtualmente non avrebbe potuto conoscere i suoi poteri e il suo valore. Lui, come Dohko del resto, e come Ioria poi dimostra di capire (strano), vedono la rincorsa alle 12 case più come una prova per isabel che per i 5 bronzini. Per vedere se effettivamente sia lei la prescelta, e se soprattutto sia in grado di difendere il Santuario. L'avevi vista mai sotto quest'ottica? E se si, non pensi che alla luce dei fatti, le posizioni di Mur e Dohko siano da rivalutare nelle tue idee?
Shiryu

Quote:
E se si, non pensi che alla luce dei fatti, le posizioni di Mur e Dohko siano da rivalutare nelle tue idee?

Aspé, per me Mur e Doko sono su due piani totalmente diversi.

Su Doko ho tante critiche da muovere negli spin-off in cui è giovane. Ma da anziano trovo scemo solo il divieto ai Gold di andare nel regno marino per restare a guardare i sassi, il resto lo giustifico con l'ordine di Atena di vegliare sulla torre. Non poteva muoversi e non poteva pestare Saga senza annullare il Misopethamenos, che poi immagino non si possa riattivare da solo. Se fosse morto, sarebbe scomparso l'unico con qualche nozione su come affrontare Hades. Avrebbe dovuto convincere gli altri Gold a parole e buona notte, quelli sono di coccio.

Mur deve per forza essere sicuro che quella sia la vera Atena, altrimenti perché dire a Toro che il cosmo che ha sostenuto Seiya era il suo? O perché aiutare i Cavalieri di una possibile usurpatrice, quando 13 anni prima avrebbe potuto aiutare la neonata che sapeva per certo essere la sua Dea (specie nella continuity manga in cui era già Gold e già al Grande Tempio)?

Il problema è che il suo comportamento è molto fatalista, del tipo "Se è davvero Atena, tutto andrò bene. Se non lo è, chissenefrega". E quindi tante cose sembra prevederle per fede. Però la forza di Atena sta nei suoi Cavalieri, e se i 100 bambini fossero tutti morti, o se fossero tornate 10 pippe alla Ban, Isabel sarebbe morta pur essendo la vera Dea. E' solo per una serie colossale di colpi di fortuna e motivazioni personali che emergono i cinque Bronze.
Evil Sirya

Secondo me, l'unica spiegazione plausibile è questa: non temeva Saga, ma il fatto che gli aizzasse contro gli altri gold (emerite teste vuote).
Insomma, Mur è forte, ma contro cinque o più parigrado è spacciato.
ryogascorpio

Shiryu wrote:
Quote:
E se si, non pensi che alla luce dei fatti, le posizioni di Mur e Dohko siano da rivalutare nelle tue idee?

Aspé, per me Mur e Doko sono su due piani totalmente diversi.

Su Doko ho tante critiche da muovere negli spin-off in cui è giovane. Ma da anziano trovo scemo solo il divieto ai Gold di andare nel regno marino per restare a guardare i sassi, il resto lo giustifico con l'ordine di Atena di vegliare sulla torre. Non poteva muoversi e non poteva pestare Saga senza annullare il Misopethamenos, che poi immagino non si possa riattivare da solo. Se fosse morto, sarebbe scomparso l'unico con qualche nozione su come affrontare Hades. Avrebbe dovuto convincere gli altri Gold a parole e buona notte, quelli sono di coccio.

Mur deve per forza essere sicuro che quella sia la vera Atena, altrimenti perché dire a Toro che il cosmo che ha sostenuto Seiya era il suo? O perché aiutare i Cavalieri di una possibile usurpatrice, quando 13 anni prima avrebbe potuto aiutare la neonata che sapeva per certo essere la sua Dea (specie nella continuity manga in cui era già Gold e già al Grande Tempio)?

Il problema è che il suo comportamento è molto fatalista, del tipo "Se è davvero Atena, tutto andrò bene. Se non lo è, chissenefrega". E quindi tante cose sembra prevederle per fede. Però la forza di Atena sta nei suoi Cavalieri, e se i 100 bambini fossero tutti morti, o se fossero tornate 10 pippe alla Ban, Isabel sarebbe morta pur essendo la vera Dea. E' solo per una serie colossale di colpi di fortuna e motivazioni personali che emergono i cinque Bronze.


ma scusa, Doko non manda i gold semplicemente perché la minaccia più grande per il Santuario è Hades. SE Hades si risveglia mentre i gold sono via tutto verrebbe distrutto. A me sembra una cosa logica...

Su Mu dici bene...sembra prevedere le cose "per fede". Infatti è così...
cioè, stessimo parlando di vita reale avresti ragione.

Ma è un manga basato sulle battaglie tra divinità, è chiaro che un umano illuminato non possa fare altro che prevedere l'andamento delle cose. Mica è fancazzismo lol

Ma poi...sarebbero pure tutte teorie interessanti,
se non fosse che il kuru te lo spiega chiaramente. Se Mu e Doko avessero potuto intervenire lo avrebbero fatto, ma quella era una prova per Atena.

Non ti piace la parola prova?

Scommessa?

Atto di fede?

Ecco giustappunto...

Ma si sa..ci fosse stato IOria al posto di Mur avrebbe attaccato Saga senza ragionare.

Pensa se Hades si risvegliava in quel momento...
Goldsaint85

ryogascorpio wrote:


ma la "prova" non è un buco logico

è una cosa sensatissima

cioè...scassate la scatole da un ventennio che "wooow i  bronze sono diventati fortissimi..altro che i gold...wi i bronze yeah..."

e poi vorreste sminuire l'unico mezzo atraverso il quale sono diventati forti?

Cioè una loro crescita costante combattendo al posto dei gold?

boh..decidetevi


certo che è un buco logico
se il tuo compito è proteggere atena, quando sai che è in pericolo devi andare a proteggerla
la cosa che doko fa alla fine delle 12 case, ovvero parlare ai paricasta tramite il cosmo, poteva farla appena atena fosse giunta in grecia, prima di essere trafitta da tramy. sarebbe stata la stessa cosa
il compito dei gold non è buttare la croce alla casta più scarsa (i bronze) ma agire direttamente
che poi da un male sia derivato un bene è altra cosa
è come dire, ti rompi una gamba perché qualcuno ti ficca sotto con la macchina, in ospedale trovi una strafica e finisci col maritartela. questo non tramuta in positivo il fatto che ti abbiano rotto una gamba  
ryogascorpio

Goldsaint85 wrote:
ryogascorpio wrote:


ma la "prova" non è un buco logico

è una cosa sensatissima

cioè...scassate la scatole da un ventennio che "wooow i  bronze sono diventati fortissimi..altro che i gold...wi i bronze yeah..."

e poi vorreste sminuire l'unico mezzo atraverso il quale sono diventati forti?

Cioè una loro crescita costante combattendo al posto dei gold?

boh..decidetevi


certo che è un buco logico
se il tuo compito è proteggere atena, quando sai che è in pericolo devi andare a proteggerla
la cosa che doko fa alla fine delle 12 case, ovvero parlare ai paricasta tramite il cosmo, poteva farla appena atena fosse giunta in grecia, prima di essere trafitta da tramy. sarebbe stata la stessa cosa
il compito dei gold non è buttare la croce alla casta più scarsa (i bronze) ma agire direttamente
che poi da un male sia derivato un bene è altra cosa
è come dire, ti rompi una gamba perché qualcuno ti ficca sotto con la macchina, in ospedale trovi una strafica e finisci col maritartela. questo non tramuta in positivo il fatto che ti abbiano rotto una gamba  


assolutamente no.

Ripeto...la vera minaccia per Atena era Hades. La rivolta di GEmini è solo un incidente di percorso. Il Kuru spiega...se Atena non fosse stata in grado di fronteggiare da sola una minaccia del genere, addio speranze di vittoria contro Hades. Questo è il manga disegnato dal kuru. Può piacere o non piacere, ma è assolutamente logico e lineare.

Certo questa cosa la si capisce solo leggendo tutto. Già con il DS non si capiva come mai i cavalieri d'oro non intervenissero. Ma con l'arrivo di hades tutto è chiaro e logico

Se devo affrontare una sfida nella vita e ricevo aiuti a destra e a manca non potrò mai dire di averla davvero superata.

E' questo il concetto. Molto bello tra l'altro

Infatti all'arrivo di hades i gold scendono in campo.
Quindi era proprio una scelta mirata quella precedente...e non casuale
The Darkness Apsu

ryogascorpio wrote:
E se si, non pensi che alla luce dei fatti, lma scusa, Doko non manda i gold semplicemente perché la minaccia più grande per il Santuario è Hades. SE Hades si risveglia mentre i gold sono via tutto verrebbe distrutto. A me sembra una cosa logica...

Eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

Spoiler:

NO



Ad Ade, fino a prova contraria, dell'architettura classica non gliene frega niente!
Se Ade attaccava durante la saga di Poseidon, stai certo che gli specter andavano dove era percettibile in cosmo di Atena, cioè da Nettuno
contando anche che Hypnos e Thanatos all'occorrenza potevano informare pandora di lasciar perdere le 12 case e raggiungere invece il regno sottomarino!
Quote:

Su Mu dici bene...sembra prevedere le cose "per fede". Infatti è così...
cioè, stessimo parlando di vita reale avresti ragione.

La sospensione d'incredulità non può essere usata come scusante per ogni cazzata!
Ci sono cose accettabili dal lettore, ed altre criticabili! L'atteggiamento di Mu lo è...
Quote:

Ma è un manga basato sulle battaglie tra divinità, è chiaro che un umano illuminato non possa fare altro che prevedere l'andamento delle cose. Mica è fancazzismo

No vabbé, senti... uscirne fuori con Mu che prevede il futuro NO!
Quote:

Ma poi...sarebbero pure tutte teorie interessanti,
se non fosse che il kuru te lo spiega chiaramente. Se Mu e Doko avessero potuto intervenire lo avrebbero fatto, ma quella era una prova per Atena.

Non ricordo che in nessuna parte del manga (o dell'anime) si faccia menzione dell'intervento della sorella di kairos in queste quisquiglie...
Tutte scuse di 2 fancazzisti cagasotto!

Quote:

Ma si sa..ci fosse stato IOria al posto di Mur avrebbe attaccato Saga senza ragionare.

Pensa se Hades si risvegliava in quel momento...

Cosa sarebbe successo? Nulla... anzi! Ci sarebbero stati tutti i gold e si sarebbero giocoforza dovuti alleare per sconfiggere il vero nemico!
Saga si sarebbe dovuto smascherare e la pacchia sarebbe finita...


Qui nessuno dice che Aiolia sia migliore di Mu, ma almeno agisce meglio e secondo qualcosa di più vicino all'idea di giustizia di Atena!
Quote:
Aspé, per me Mur e Doko sono su due piani totalmente diversi.

Su Doko ho tante critiche da muovere negli spin-off in cui è giovane. Ma da anziano trovo scemo solo il divieto ai Gold di andare nel regno marino per restare a guardare i sassi, il resto lo giustifico con l'ordine di Atena di vegliare sulla torre. Non poteva muoversi e non poteva pestare Saga senza annullare il Misopethamenos, che poi immagino non si possa riattivare da solo. Se fosse morto, sarebbe scomparso l'unico con qualche nozione su come affrontare Hades. Avrebbe dovuto convincere gli altri Gold a parole e buona notte, quelli sono di coccio.

Per me no!
Loro 2 sono egualmente colpevoli!
Doko era la voce numero due tra i saint, conosciuto e rispettato (in poseidon infatti nesusno ribatte ai suoi ordini, pur essendo da assoluti idioti!)! Se lui e Mu ASSIEME avessero messo in dubbio i gold sul sacerdote, qualche molla (Aiolia, Toro, forse scoprio) sarebbe sicuramente scattata e Saga si sarebbe tradito... e il tutto senza che doko dovesse rinunciare alla benedizione di Atena! bastava un colloquio telepatico!
ryogascorpio

The Darkness Apsu wrote:
ryogascorpio wrote:
E se si, non pensi che alla luce dei fatti, lma scusa, Doko non manda i gold semplicemente perché la minaccia più grande per il Santuario è Hades. SE Hades si risveglia mentre i gold sono via tutto verrebbe distrutto. A me sembra una cosa logica...

Eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

Spoiler:

NO



Ad Ade, fino a prova contraria, dell'architettura classica non gliene frega niente!
Se Ade attaccava durante la saga di Poseidon, stai certo che gli specter andavano dove era percettibile in cosmo di Atena, cioè da Nettuno
contando anche che Hypnos e Thanatos all'occorrenza potevano informare pandora di lasciar perdere le 12 case e raggiungere invece il regno sottomarino!
Quote:

Su Mu dici bene...sembra prevedere le cose "per fede". Infatti è così...
cioè, stessimo parlando di vita reale avresti ragione.

La sospensione d'incredulità non può essere usata come scusante per ogni cazzata!
Ci sono cose accettabili dal lettore, ed altre criticabili! L'atteggiamento di Mu lo è...
Quote:

Ma è un manga basato sulle battaglie tra divinità, è chiaro che un umano illuminato non possa fare altro che prevedere l'andamento delle cose. Mica è fancazzismo

No vabbé, senti... uscirne fuori con Mu che prevede il futuro NO!
Quote:

Ma poi...sarebbero pure tutte teorie interessanti,
se non fosse che il kuru te lo spiega chiaramente. Se Mu e Doko avessero potuto intervenire lo avrebbero fatto, ma quella era una prova per Atena.

Non ricordo che in nessuna parte del manga (o dell'anime) si faccia menzione dell'intervento della sorella di kairos in queste quisquiglie...
Tutte scuse di 2 fancazzisti cagasotto!

Quote:

Ma si sa..ci fosse stato IOria al posto di Mur avrebbe attaccato Saga senza ragionare.

Pensa se Hades si risvegliava in quel momento...

Cosa sarebbe successo? Nulla... anzi! Ci sarebbero stati tutti i gold e si sarebbero giocoforza dovuti alleare per sconfiggere il vero nemico!
Saga si sarebbe dovuto smascherare e la pacchia sarebbe finita...


Qui nessuno dice che Aiolia sia migliore di Mu, ma almeno agisce meglio e secondo qualcosa di più vicino all'idea di giustizia di Atena!
Quote:
Aspé, per me Mur e Doko sono su due piani totalmente diversi.

Su Doko ho tante critiche da muovere negli spin-off in cui è giovane. Ma da anziano trovo scemo solo il divieto ai Gold di andare nel regno marino per restare a guardare i sassi, il resto lo giustifico con l'ordine di Atena di vegliare sulla torre. Non poteva muoversi e non poteva pestare Saga senza annullare il Misopethamenos, che poi immagino non si possa riattivare da solo. Se fosse morto, sarebbe scomparso l'unico con qualche nozione su come affrontare Hades. Avrebbe dovuto convincere gli altri Gold a parole e buona notte, quelli sono di coccio.

Per me no!
Loro 2 sono egualmente colpevoli!
Doko era la voce numero due tra i saint, conosciuto e rispettato (in poseidon infatti nesusno ribatte ai suoi ordini, pur essendo da assoluti idioti!)! Se lui e Mu ASSIEME avessero messo in dubbio i gold sul sacerdote, qualche molla (Aiolia, Toro, forse scoprio) sarebbe sicuramente scattata e Saga si sarebbe tradito... e il tutto senza che doko dovesse rinunciare alla benedizione di Atena! bastava un colloquio telepatico!


ma non diciamo sciocchezze.

Ogni nemico in saint seiya vuolke uccidere atena ma prima deve fare i conti col suo esercito.

dunque hades avrebbe avuto vita facile nel sterminare i saint, ma che dico...l'intero paneta...se i gold fossero andati qua e là anziché stare in attesa
Goldsaint85

ryogascorpio wrote:

assolutamente no.

Ripeto...la vera minaccia per Atena era Hades. La rivolta di GEmini è solo un incidente di percorso. Il Kuru spiega...se Atena non fosse stata in grado di fronteggiare da sola una minaccia del genere, addio speranze di vittoria contro Hades. Questo è il manga disegnato dal kuru. Può piacere o non piacere, ma è assolutamente logico e lineare.

Certo questa cosa la si capisce solo leggendo tutto. Già con il DS non si capiva come mai i cavalieri d'oro non intervenissero. Ma con l'arrivo di hades tutto è chiaro e logico

Se devo affrontare una sfida nella vita e ricevo aiuti a destra e a manca non potrò mai dire di averla davvero superata.

E' questo il concetto. Molto bello tra l'altro

Infatti all'arrivo di hades i gold scendono in campo.
Quindi era proprio una scelta mirata quella precedente...e non casuale


ma i gold sono soldati... e non credo possano permettersi di mettere alla prova atena... anche perchè, a differenza di poseidon e hades, lei si reincarna, non si ''risveglia'', quindi essendo stata allevata da un tizio qualsiasi e non dal pope era anche plausibile fosse impreparata a determinate situazioni
è andata bene, ma fosse andata male, se aiolos avesse avuto la stessa alzata di ingegno di doko e mu, allora sarebbe crepata da neonata... e quindi hades avrebbe massacrato l umanità...
il ragionamento dei gold può essere valido in teoria, ma nella pratica poteva avere conseguenze fatali per tutti
del resto, se appena hanno la certezza che saori è atena corrono tutti in suo soccorso e vanno a mazzolare saga, evidentemente sto pensiero della messa alla prova l avevano solo doko e mu...
Jotaro Kujo

Evil Sirya wrote:
Secondo me, l'unica spiegazione plausibile è questa: non temeva Saga, ma il fatto che gli aizzasse contro gli altri gold (emerite teste vuote).
Insomma, Mur è forte, ma contro cinque o più parigrado è spacciato.


Perchè scomodare addirittura 5 gold quando Saga da solo sarebbe  più che sufficente ad abbattere Mur? Nessun gold all'infuori di Shaka è in grado di tenere testa al gemello. Perchè correre il rischio che altri gold possano credere alle parole di Mur quando invece Saga potrebbe sbarazzarsene da solo ed in segreto?
Shiryu

ryogascorpio wrote:

ma scusa, Doko non manda i gold semplicemente perché la minaccia più grande per il Santuario è Hades. SE Hades si risveglia mentre i gold sono via tutto verrebbe distrutto. A me sembra una cosa logica...

Su Mu dici bene...sembra prevedere le cose "per fede". Infatti è così...
cioè, stessimo parlando di vita reale avresti ragione.

Ma è un manga basato sulle battaglie tra divinità, è chiaro che un umano illuminato non possa fare altro che prevedere l'andamento delle cose. Mica è fancazzismo lol

Ma poi...sarebbero pure tutte teorie interessanti,
se non fosse che il kuru te lo spiega chiaramente. Se Mu e Doko avessero potuto intervenire lo avrebbero fatto, ma quella era una prova per Atena.

Non ti piace la parola prova?

Scommessa?

Atto di fede?

Ecco giustappunto...

Ma si sa..ci fosse stato IOria al posto di Mur avrebbe attaccato Saga senza ragionare.

Pensa se Hades si risvegliava in quel momento...


Chissenefrega di Hades, pensa se Atena moriva ^^''
Sembra quegli allenatori che mandano in campo le riserve in semifinale per tenere i titolari a riposo per la finale, e poi vengono eliminati.  

La prova è una benemerita assurdità. Chi sono i Cavalieri per mettere alla prova la Dea? Immagina di andare a lavoro e mettere alla prova il tuo capo, ti prende a calci così forte che ti ritrovano a Tokyo ^^'

Se la vera minaccia è Hades, a maggior ragione non fai morire 2/3 dell'esercito e blocchi il colpo di stato sul nascere. Fai crescere Atena all'interno del Santuario come dovrebbe essere sempre stato, e hai una Dea pronta e un esercito più o meno al completo. Abbiamo visto con Cardinale o lo stesso Fish che anche i Gold più propensi al tradimento spesso si redimono quando la riconoscono.

Non parliamo poi del divieto di andare al regno marino, dove è più importante difendere quattro sassi che salvare Atena. Hades conquista il Santuario? E allora? Isabel lo regala ad Artemide il Santuario da quanto gliene importa    Hades distrugge le città del mondo? A parte che non l'ha mai fatto, i Gold comunque avrebbero il divieto di intervenire e rimarrebbero fermi a lasciar morire tutti.

Priorità: prima salvi la Dea, poi pensi al resto.

Si paragona Mur a Ioria, ma è comportandosi "alla Ioria" e intervenendo che Micene salva baracca e burattini. Ci fosse stato Mur al suo posto, avrebbe giudicato una prova pure quella e a quest'ora avremmo Isabel in filetto.  
Cangax

No dai rega...ve voglio bene a tutti, ma continuare a sostenere che Ioria agisce meglio di Mur, quando è andato da Saga facendosi sgamare, svelando i piani di Athena e diventando la sua marionetta è paradossale nonchè NON VERO. Se poi ci sta più simpatico ok, ma non prendiamo per buono tutto quello che fa Ioria, che di porcate ne combina tantissime...lui e quell'altro caprone. Che poi il suo concetto di giustizia sia più vicino ad Athena non è neanche vero, perchè Athena è la prima a non volere inutili spargimenti di sangue....o no?
Cangax

Shiryu wrote:

Si paragona Mur a Ioria, ma è comportandosi "alla Ioria" e intervenendo che Micene salva baracca e burattini. Ci fosse stato Mur al suo posto, avrebbe giudicato una prova pure quella e a quest'ora avremmo Isabel in filetto.  


E capricorn, agendo alla Ioria, uccide un parigrado e non riconosce la sua Dea. L'unico nella storia dei Gold. Credo sia colpa di Mur però, doveva dirgli telepaticamente che quella bimba era Athena!!    
ivan di troll

qui nn si vuole capire che 2 gold nn possono battere arles...si trattasse del saga di hades ok...

e poi se mur e dohko ad ogni modo fossero intervenuti i bronze che scalavano a fare le 12 case?
Shiryu

Quote:
Athena è la prima a non volere inutili spargimenti di sangue....o no?

Appunto, Ioria intervenendo causa la morte del solo Cassios.

Mur non intervenendo subito causa la morte di metà Gold, quasi tutti i Silver, le migliaia di poveracci torturati e uccisi durante il regno di Saga, i 90 figli di Alman che non tornano dall'addestramento.

Ha più vittime sulla coscienza lui di Hades ^^''

Tra l'altro mica è vero che Ioria svela i piani di Atena, ci pensa lei stessa con la letterina ^^
Cangax

Shiryu wrote:


Mur non intervenendo subito causa la morte di metà Gold, quasi tutti i Silver, le migliaia di poveracci torturati e uccisi durante il regno di Saga, i 90 figli di Alman che non tornano dall'addestramento.



Eddai!!        



Mo è solo colpa sua! Se capricorn aveva riconosciuto Athena tutti sti spargimenti di sangue li avrebbe risparmiati lui!!
ryogascorpio

Cangax wrote:
Shiryu wrote:


Mur non intervenendo subito causa la morte di metà Gold, quasi tutti i Silver, le migliaia di poveracci torturati e uccisi durante il regno di Saga, i 90 figli di Alman che non tornano dall'addestramento.



Eddai!!        



Mo è solo colpa sua! Se capricorn aveva riconosciuto Athena tutti sti spargimenti di sangue li avrebbe risparmiati lui!!


ancora??

Se interviene subito atena e i bronze non si formano,
hades distrugge il mondo

e addio tutto lol
Cangax

ryogascorpio wrote:
Cangax wrote:
Shiryu wrote:


Mur non intervenendo subito causa la morte di metà Gold, quasi tutti i Silver, le migliaia di poveracci torturati e uccisi durante il regno di Saga, i 90 figli di Alman che non tornano dall'addestramento.



Eddai!!        



Mo è solo colpa sua! Se capricorn aveva riconosciuto Athena tutti sti spargimenti di sangue li avrebbe risparmiati lui!!




ancora??

Se interviene subito atena e i bronze non si formano,
hades distrugge il mondo

e addio tutto lol


Ma Mu questo non poteva saperlo...sperarlo si, saperlo no! Ti rispondo io al posto del boss, tanto la tiritera (che non condivido) è quella!!  

Virgo sa tutto, resuscita i morti e predice il futuro...Mur invece va a culo!!                
A quanto pare ne ha parecchio pure!!  
ryogascorpio

Cangax wrote:
ryogascorpio wrote:
Cangax wrote:
Shiryu wrote:


Mur non intervenendo subito causa la morte di metà Gold, quasi tutti i Silver, le migliaia di poveracci torturati e uccisi durante il regno di Saga, i 90 figli di Alman che non tornano dall'addestramento.



Eddai!!        



Mo è solo colpa sua! Se capricorn aveva riconosciuto Athena tutti sti spargimenti di sangue li avrebbe risparmiati lui!!




ancora??

Se interviene subito atena e i bronze non si formano,
hades distrugge il mondo

e addio tutto lol


Ma Mu questo non poteva saperlo...sperarlo si, saperlo no! Ti rispondo io al posto del boss, tanto la tiritera (che non condivido) è quella!!  

Virgo sa tutto, resuscita i morti e predice il futuro...Mur invece va a culo!!                
A quanto pare ne ha parecchio pure!!  


ma poi la cosa assurda è che a me Mu nemmeno piace LOL

solo che sentire stravolgere la realtà pur di attaccarlo mi pare scorretto..

Certamente non poteva sapere...ma lui e doko, essendo saggi, sapevan bene che quella era una prova per atena.

Il Kuru ha da sempre basato saint seiya su questo

no ma poi è meraviglioso come gli altri 11 gold sembrino dei luminari.

Cioè, IOria non mi pare faccia tutta questa presa su Virgo nel convincerlo della malvagità di Arles

forse Mur aveva capito (toh guarda, lui capisce a differenza del tonto della quinta casa) che serviva a poco "parlare" con Death mask, con Aprhodite, con Shura... i san trommaso volevan vedere coi loro occhi

e i bronze servono a questo
Ioria79

ryogascorpio wrote:
Cangax wrote:
ryogascorpio wrote:
Cangax wrote:
Shiryu wrote:


Mur non intervenendo subito causa la morte di metà Gold, quasi tutti i Silver, le migliaia di poveracci torturati e uccisi durante il regno di Saga, i 90 figli di Alman che non tornano dall'addestramento.



Eddai!!        



Mo è solo colpa sua! Se capricorn aveva riconosciuto Athena tutti sti spargimenti di sangue li avrebbe risparmiati lui!!




ancora??

Se interviene subito atena e i bronze non si formano,
hades distrugge il mondo

e addio tutto lol


Ma Mu questo non poteva saperlo...sperarlo si, saperlo no! Ti rispondo io al posto del boss, tanto la tiritera (che non condivido) è quella!!  

Virgo sa tutto, resuscita i morti e predice il futuro...Mur invece va a culo!!                
A quanto pare ne ha parecchio pure!!  


ma poi la cosa assurda è che a me Mu nemmeno piace LOL

solo che sentire stravolgere la realtà pur di attaccarlo mi pare scorretto..

Certamente non poteva sapere...ma lui e doko, essendo saggi, sapevan bene che quella era una prova per atena.

Il Kuru ha da sempre basato saint seiya su questo

no ma poi è meraviglioso come gli altri 11 gold sembrino dei luminari.

Cioè, IOria non mi pare faccia tutta questa presa su Virgo nel convincerlo della malvagità di Arles

forse Mur aveva capito (toh guarda, lui capisce a differenza del tonto della quinta casa) che serviva a poco "parlare" con Death mask, con Aprhodite, con Shura... i san trommaso volevan vedere coi loro occhi

e i bronze servono a questo



Premetto che Mur non piace nemmeno a me e che preferisco Ioria, ma sono d'accordo con Ryoga.
Il cavaliere di Ariete agisce con un senso (magari discutibile): dice infatti nel manga che le dodici case sono una prova per Atena e quindi si comporta di conseguenza. La prova per Atena non serviva a capire se era la vera dea, ma per vedere se, dopo 13 anni di vita agiata lontana da Atene, fosse in grado di affrontare i pericoli che la attendevano.

Meno senso ha invece l'atteggiamento di Ioria: prima va ad attaccare briga con Arles e con Virgo e viene plagiato. Poi, quando si sveglia dopo la morte di Cassios, dovrebbe riprendere la lotta aiutando i bronze e invece rimane fermo.

Il tutto ha un senso perché per Kurumada erano i bronze i protagonisti, ma, mettendoci nella storia, è più logico Mur che Ioria.

Diversa è la questione durante lo scontro con Nettuno: Mur rispetta gli ordini (discutibili forse ma sempre ordini di un superiore cioè Dohko) e Ioria, essendo più impulsivo, vorrebbe andare ad aiutare i bronze.
In questo caso sono d'accordo con Scorpio che fa da paciere in quanto entrambi sono mossi da giusti propositi.
ryogascorpio

Ioria79 wrote:
ryogascorpio wrote:
Cangax wrote:
ryogascorpio wrote:
Cangax wrote:
Shiryu wrote:


Mur non intervenendo subito causa la morte di metà Gold, quasi tutti i Silver, le migliaia di poveracci torturati e uccisi durante il regno di Saga, i 90 figli di Alman che non tornano dall'addestramento.



Eddai!!        



Mo è solo colpa sua! Se capricorn aveva riconosciuto Athena tutti sti spargimenti di sangue li avrebbe risparmiati lui!!




ancora??

Se interviene subito atena e i bronze non si formano,
hades distrugge il mondo

e addio tutto lol


Ma Mu questo non poteva saperlo...sperarlo si, saperlo no! Ti rispondo io al posto del boss, tanto la tiritera (che non condivido) è quella!!  

Virgo sa tutto, resuscita i morti e predice il futuro...Mur invece va a culo!!                
A quanto pare ne ha parecchio pure!!  


ma poi la cosa assurda è che a me Mu nemmeno piace LOL

solo che sentire stravolgere la realtà pur di attaccarlo mi pare scorretto..

Certamente non poteva sapere...ma lui e doko, essendo saggi, sapevan bene che quella era una prova per atena.

Il Kuru ha da sempre basato saint seiya su questo

no ma poi è meraviglioso come gli altri 11 gold sembrino dei luminari.

Cioè, IOria non mi pare faccia tutta questa presa su Virgo nel convincerlo della malvagità di Arles

forse Mur aveva capito (toh guarda, lui capisce a differenza del tonto della quinta casa) che serviva a poco "parlare" con Death mask, con Aprhodite, con Shura... i san trommaso volevan vedere coi loro occhi

e i bronze servono a questo



Premetto che Mur non piace nemmeno a me e che preferisco Ioria, ma sono d'accordo con Ryoga.
Il cavaliere di Ariete agisce con un senso (magari discutibile): dice infatti nel manga che le dodici case sono una prova per Atena e quindi si comporta di conseguenza. La prova per Atena non serviva a capire se era la vera dea, ma per vedere se, dopo 13 anni di vita agiata lontana da Atene, fosse in grado di affrontare i pericoli che la attendevano.

Meno senso ha invece l'atteggiamento di Ioria: prima va ad attaccare briga con Arles e con Virgo e viene plagiato. Poi, quando si sveglia dopo la morte di Cassios, dovrebbe riprendere la lotta aiutando i bronze e invece rimane fermo.

Il tutto ha un senso perché per Kurumada erano i bronze i protagonisti, ma, mettendoci nella storia, è più logico Mur che Ioria.

Diversa è la questione durante lo scontro con Nettuno: Mur rispetta gli ordini (discutibili forse ma sempre ordini di un superiore cioè Dohko) e Ioria, essendo più impulsivo, vorrebbe andare ad aiutare i bronze.
In questo caso sono d'accordo con Scorpio che fa da paciere in quanto entrambi sono mossi da giusti propositi.


complimenti per l'onestà intellettuale

post ineccepibile
Cangax

ryogascorpio wrote:


no ma poi è meraviglioso come gli altri 11 gold sembrino dei luminari.



Hai centrato il punto!!



Gli altri sono killer, non riconoscono Athena, si fanno i cazzi loro, commettono nefandezze, e il problema è chi esegue gli ordini e il volere del bene (Athena e Dohko), fin dall'inizio. Sto revisionismo storico, che rivaluta il peggior cavaliere della storia dell'umanità dopo Camus (e cioè Shura), che considera giuste le scelte di sua idiozia Ioria, e che pontifica Virgo come essere superiore a tutto e tutti, proprio non lo capisco!!  
Cangax

ryogascorpio wrote:
Ioria79 wrote:
ryogascorpio wrote:
Cangax wrote:
ryogascorpio wrote:
Cangax wrote:
Shiryu wrote:


Mur non intervenendo subito causa la morte di metà Gold, quasi tutti i Silver, le migliaia di poveracci torturati e uccisi durante il regno di Saga, i 90 figli di Alman che non tornano dall'addestramento.



Eddai!!        



Mo è solo colpa sua! Se capricorn aveva riconosciuto Athena tutti sti spargimenti di sangue li avrebbe risparmiati lui!!




ancora??

Se interviene subito atena e i bronze non si formano,
hades distrugge il mondo

e addio tutto lol


Ma Mu questo non poteva saperlo...sperarlo si, saperlo no! Ti rispondo io al posto del boss, tanto la tiritera (che non condivido) è quella!!  

Virgo sa tutto, resuscita i morti e predice il futuro...Mur invece va a culo!!                
A quanto pare ne ha parecchio pure!!  


ma poi la cosa assurda è che a me Mu nemmeno piace LOL

solo che sentire stravolgere la realtà pur di attaccarlo mi pare scorretto..

Certamente non poteva sapere...ma lui e doko, essendo saggi, sapevan bene che quella era una prova per atena.

Il Kuru ha da sempre basato saint seiya su questo

no ma poi è meraviglioso come gli altri 11 gold sembrino dei luminari.

Cioè, IOria non mi pare faccia tutta questa presa su Virgo nel convincerlo della malvagità di Arles

forse Mur aveva capito (toh guarda, lui capisce a differenza del tonto della quinta casa) che serviva a poco "parlare" con Death mask, con Aprhodite, con Shura... i san trommaso volevan vedere coi loro occhi

e i bronze servono a questo



Premetto che Mur non piace nemmeno a me e che preferisco Ioria, ma sono d'accordo con Ryoga.
Il cavaliere di Ariete agisce con un senso (magari discutibile): dice infatti nel manga che le dodici case sono una prova per Atena e quindi si comporta di conseguenza. La prova per Atena non serviva a capire se era la vera dea, ma per vedere se, dopo 13 anni di vita agiata lontana da Atene, fosse in grado di affrontare i pericoli che la attendevano.

Meno senso ha invece l'atteggiamento di Ioria: prima va ad attaccare briga con Arles e con Virgo e viene plagiato. Poi, quando si sveglia dopo la morte di Cassios, dovrebbe riprendere la lotta aiutando i bronze e invece rimane fermo.

Il tutto ha un senso perché per Kurumada erano i bronze i protagonisti, ma, mettendoci nella storia, è più logico Mur che Ioria.

Diversa è la questione durante lo scontro con Nettuno: Mur rispetta gli ordini (discutibili forse ma sempre ordini di un superiore cioè Dohko) e Ioria, essendo più impulsivo, vorrebbe andare ad aiutare i bronze.
In questo caso sono d'accordo con Scorpio che fa da paciere in quanto entrambi sono mossi da giusti propositi.


complimenti per l'onestà intellettuale

post ineccepibile



Quoto anche io!! Evidentemente siamo gli unici 3 a cui non piace fare revisionismo storico qua dentro!!
ivan di troll

nn dimentichiamo che le 12 case erano la prova per battaglie ben piu0 impegnative come nettuno e ade.
ryogascorpio

ivan di troll wrote:
nn dimentichiamo che le 12 case erano la prova per battaglie ben piu0 impegnative come nettuno e ade.


ecco, almeno tu sei coerente con te stesso
Evil Sirya

Jotaro Kujo wrote:
Evil Sirya wrote:
Secondo me, l'unica spiegazione plausibile è questa: non temeva Saga, ma il fatto che gli aizzasse contro gli altri gold (emerite teste vuote).
Insomma, Mur è forte, ma contro cinque o più parigrado è spacciato.


Perchè scomodare addirittura 5 gold quando Saga da solo sarebbe  più che sufficente ad abbattere Mur? Nessun gold all'infuori di Shaka è in grado di tenere testa al gemello. Perchè correre il rischio che altri gold possano credere alle parole di Mur quando invece Saga potrebbe sbarazzarsene da solo ed in segreto?


Semplice.
Mur è un gold forte, Saga sa di non poterlo togliere di mezzo ridendo.
Magari vince il gemello, ma per me il caprone i danni glieli fa eccome.
E quindi per avere certezza di fare fuori un gold è meglio mandargliene tre o quattro di parigrado.
Credere?
E chi ci crede alle parole di Mur?
Shura, che è uno zuccone idiota?
Camus, che sembra abbia il cervello surgelato?
Aiolia, che più che del segno del leone è del segno del Toro, vista la tendenza a gettarsi?
Shiryu

ryogascorpio wrote:

ancora??

Se interviene subito atena e i bronze non si formano,
hades distrugge il mondo

e addio tutto lol

Il problema di questo ragionamento è che parte dalla conclusione per giustificare la premessa. Siccome tutto va bene, Mur ha fatto bene.

Solo che tutto va bene per una serie infinita di colpi di fortuna, il 99% dei quali Mur non poteva assolutamente anticipare 13 anni prima.

O secondo te Mur sapeva che Dragone Nero avrebbe salvato Sirio che avrebbe curato Pegasus che mille battaglie dopo avrebbe protetto Atena dalla spada di Hades? Dai, è assurdo  

Quote:
nn dimentichiamo che le 12 case erano la prova per battaglie ben piu0 impegnative come nettuno e ade

Una prova creata da Mur, Doko e nessun altro. Sono migliaia di anni che Atena vince le guerre, si suppone senza dover prima dimostrare niente a nessuno. Mur e Doko si alzano una mattina e decidono di farle massacrare mezzo esercito e qualche altro migliaio di esseri umani per togliersi un dubbio che avrebbero potuto sopire 13 anni prima.

Quote:
La prova per Atena non serviva a capire se era la vera dea, ma per vedere se, dopo 13 anni di vita agiata lontana da Atene, fosse in grado di affrontare i pericoli che la attendevano.

Se loro avessero scoperto la verità solo alla fine, non ci sarebbero problemi e concorderei in pieno con te (pur ribadendo che non è dovere dei sottoposti mettere alla prova i padroni). Ma ricordiamo che sapevano tutto dall'inizio e i 13 anni di vita agiata li ha avuti a causa del loro non interventismo.

Praticamente 13 anni prima davanti a una bottiglia di vino tibetano, si sono detti "Sion è morto e c'è un usurpatore al trono: invece di provare a fermarlo, vediamo se riesce a uccidere Atena, e se non ci riesce lei vivrà 13 anni in mano a chissà chi, dovrà radunare in qualche modo un gruppo di poracci e poi dovrà uccidere metà dei nostri compagni per dimostrare che è chi sappiamo che è. Se invece ci riesce, non è affar nostro"

Se a qualcuno questo sembra un ragionamento sensato, ha problemi  

Umanamente, Mur è peggio anche di Camus. Lui se ne frega di Atena perché mette avanti l'allievo, Mur non ha nemmeno questa minima giustificazione, se ne frega e basta. Ioria sarà anche scemo ma risolve una guerra sacra quasi da solo mentre Mur passa la cera in casa, e non a caso l'eroe Pegasus è un personaggio alla Ioria, non certo alla Mur.
Shiryu

@Ryoga, aggiungo un altro esempio più vicino alla tua situazione attuale, chissà che non venga recepito meglio.

Tu hai da poco avuto un pargolo (e non ci hai ancora detto il nome e il giorno preciso nel topic dei compleanni ). Il tuo odiato collega di ufficio giura che tra 15 anni lo sfiderà a duello.

Se fossi Mur, dovresti abbandonare tuo figlio per strada e tagliere i contatti con lui per oltre un decennio. Nel 2029, ammesso e non concesso che ci arrivi, gli fai avere un abbonamento in palestra di boxe, così si rafforza e, in preparazione al tuo collega, può picchiarsi a sangue con i campioni più forti della città, tra cui ci sono anche alcuni tuoi fratelli e parenti che non l'hanno riconosciuto. Vince sempre e ne ammazza alcuni, però sei contento perché così l'hai messo alla prova, è diventato indipendente, si è fatto dei veri amici e potrà affrontare la vita.

Se invece fossi Micene, lo cresceresti tu, lo educheresti, lo presenteresti ai parenti e gli insegneresti i valori della vita. Quando dovrà diventare un lottatore, lo allenerai insieme agli altri parenti in modo che tragga vantaggio dalla vostra esperienza e diventi forte uguale, ma con il vostro supporto.

Se mi dici che vuoi essere Mur, chiamo i servizi sociali    
Cangax

Shiryu wrote:

Umanamente, Mur è peggio anche di Camus.



Ecco. L'hai detto. Dopodomani, se continuiamo cosi, finisce che Mur diventa pure peggio di Deathmask...e ci siamo molto avvicinati stamani quando hai detto che LUI è la CAUsa DI TUTTI GLI SPARGIMENTI DI SANGUE DEL SANTUARIO.        

Niente niente dietro Arles c'è proprio Mur. Cavolo, e io che pensavo fosse Saga!!


E dai Boss!! Ieri sera ti eri quasi redento e avevi mostrato quasi rispetto per Mur. Oggi sei di nuovo cascato nel baratro, con dei risultato devastanti direi!!
Cangax

Poi comunque, anche fosse, spesso Mur segue le direttive di Dohko, come dopo faranno gli altri, Virgo in primis. Non capisco perchè Mur è l'unico "umanamente peggiore" della compagnia!!  

PS: non hai ancora giustificato il fatto che se Shura avesse riconosciuto Athena infante ci saremmo risparmiati una bella guerra sacra!
Verseau88

Mur è palesamente un fancazzista, affermare il contrario sarebbe negare l'evidenza, è un Saint e, da quanto ne so io, un Saint dovrebbe proteggere Athena, non metterla alla prova, un Gold per di più, di quelli forti (il più forte per Ivan di Troll, l'utente) e cosa fa? Si limita a fare la cosa più scrausa delle sua capacità, nella speranza che gente, di base più debole di lui, risolva la situazione, sconfigga il nemico di turno, ecc. ecc.

Gli va bene perché è al servizio di Athena, dea che notoriamente, è buona e misericordiosa, e probabilmente agisce così in quanto è consapevole della cosa, fosse stato un guerriero di un' altra qualsiasi divinità, e si fosse comportato nello stesso identico modo, probabilmente sarebbe stato disintegrato.

@Cangax: se Shura si fosse reso conto subito di aver riconosciuto Athena, l'avrebbe riporta al Tempio e Saga sarebbe riuscito ad uccidere la piccola, personalmente credo che la colpa di Shura sia stata quella di non aver permesso ad Aiolos di spiegargli la situazione.
Shiryu

Quote:
PS: non hai ancora giustificato il fatto che se Shura avesse riconosciuto Athena infante ci saremmo risparmiati una bella guerra sacra!

Abbiamo capito che ami Mur e odi Shura e Ioria, ma non cercare sempre di salvarlo spostando il discorso sugli altri  

Nella continuity del manga retconnata da Nettuno in poi e nel G, Shura riconosce Atena, ma Micene morente riesce a scappare senza che lui possa salvarla. In quella originale, seguiva la concezione di Saga di forza e giustizia.
Nella continuity dell'anime Shura non la riconosce e sbaglia, ha tutte le sue colpe, ma sta agendo inconsapevolmente. Se qualcuno invece di lucidare armature l'avesse avvertito, il problema non si sarebbe posto.

Quote:
Niente niente dietro Arles c'è proprio Mur. Cavolo, e io che pensavo fosse Saga!!

Se tu sai che il tuo vicino di casa è un serial killer e non avvisi nessuno sei meglio di lui? Dillo in tribunale, perché a norma di legge passi per complice  

Quote:
Mur segue le direttive di Dohko, come dopo faranno gli altri, Virgo in primis. Non capisco perchè Mur è l'unico "umanamente peggiore" della compagnia!!

Quindi la colpa è di Doko e Mur è solo un lecchino?  
Cangax

Verseau88 wrote:
Mur è palesamente un fancazzista, affermare il contrario sarebbe negare l'evidenza, è un Saint e, da quanto ne so io, un Saint dovrebbe proteggere Athena, non metterla alla prova, un Gold per di più, di quelli forti (il più forte per Ivan di Troll, l'utente) e cosa fa? Si limita a fare la cosa più scrausa delle sua capacità, nella speranza che gente, di base più debole di lui, risolva la situazione, sconfigga il nemico di turno, ecc. ecc.

Gli va bene perché è al servizio di Athena, dea che notoriamente, è buona e misericordiosa, e probabilmente agisce così in quanto è consapevole della cosa, fosse stato un guerriero di un' altra qualsiasi divinità, e si fosse comportato nello stesso identico modo, probabilmente sarebbe stato disintegrato.

@Cangax: se Shura si fosse reso conto subito di aver riconosciuto Athena, l'avrebbe riporta al Tempio e Saga sarebbe riuscito ad uccidere la piccola, personalmente credo che la colpa di Shura sia stata quella di non aver permesso ad Aiolos di spiegargli la situazione.


Hai detto niente!!  

E ti sei chiesto come mai lui è l'unico cavaliere nella storia dell'umanità a non riconoscere la sua Dea?

Dai, che qui siamo buoni a puntare il dito solo contro Mur, mentre gli altri, Ryogapensiero, sono diventati dei luminari. Dopodomani anche Fish e Cancro vengono redenti se continuamo così!! E dai!!
Shiryu

Sicuro di non essere Ariete-inside pure tu?  
Pur di difendere Mur neghi l'evidenza e sposti il tiro in una maniera pazzesca ^^'

A proposito, lista di gente che non riconosce Atena a cosmo spento: Pegasus, Sirio, Cristal, Andromeda, Phoenix, Asher, Ban, Black, Geki, Aspides, Tisifone, Docrates, Babel, Damian, Agape, Vesta, Shura, Ioria e Mizar.

Lista di gente che sapeva che Atena era Atena e se ne sbatte: Mur, Doko

E abbiamo detto tutto  
Verseau88

@ Cangax: Shura riconosce Athena, ci mette tredici anni a capirlo, ma la riconosce, per la serie "meglio tardi che mai".

Per quanto concerne Mur, non è questione di voler puntare il dito, e, detto fra parentesi, ritengo che anche Dohko abbia la sua parte di colpa, dal momento che poteva spiegare la situazione ai Saint subito, semplicemente Mur avrebbe dovuto agire e non fregarsene altamente per tredici anni.

P.s. e ti sei chiesta
Cangax

Verseau88 wrote:
@ Cangax: Shura riconosce Athena, ci mette tredici anni a capirlo, ma la riconosce, per la serie "meglio tardi che mai".

Per quanto concerne Mur, non è questione di voler puntare il dito, e, detto fra parentesi, ritengo che anche Dohko abbia la sua parte di colpa, dal momento che poteva spiegare la situazione ai Saint subito, semplicemente Mur avrebbe dovuto agire e non fregarsene altamente per tredici anni.

P.s. e ti sei chiesta


Sorry!!

Boss quelli che dici non sono gold saint. Mica vorrai paragonare il sommo Shura a Agape?

Va bene, Shura gode dell'immunità parlamentare. Chissà perchè ma me ne ero accorto. D'altronde è troppo facile parlare di uno che fa i danni con la pala. Li è evidente. Dobbiamo andare a cercare il male dove è impossibile trovarlo. Comunque.....torniamo a noi.
Io non devio, cerco di comprendere il perchè dell'odio verso questo personaggio così importante. E sono sempre più convinto del contrario. Cioè, se uno mi dice che è peggiore di Camus non è che sono portato a dargli retta, ma a ridergli nel muso. Sbaglio? Ieri sera mi avevi quasi convinto, spiegando bene alcuni punti, e esagerando in altri. Comunque avevi argomentato bene. E oggi te ne esci con le stragi e con Camus. Insomma dai.....
Ioria79

Io ho già dato la mia opinione su Mur e non ci voglio ritornare.

Mi pare che questo stia diventando il topic "trova i difetti dei cavalieri d'oro".
In effetti se ci pensiamo sono davvero pochi i gold a non essere oggetto di critica spietata. Sicuramente Micene per il suo intuito e il suo comportamento da eroe e forse Scorpio che è stato l'unico ad avere un dubbio sul comportamento di Arles (vd. incontro nelle stanze del sacerdote quando Ioria viene mandato contro Pegasus) e poi ha maturato da solo la sua decisione.
Degli altri alcuni sono complici di Arles, altri si fidano di lui nonostante le stragi che compie e che non vogliono vedere.

Io ho sempre pensato (come mi pare dicesse Shiryu) che nel manga Dohko e Mur non fossero dei geni, ma che avessero capito che Arles non era Sion in quanto erano gli unici a conoscerlo personalmente e a capire che non era la stessa persona.

Ma forse è proprio qui uno dei punti cruciali della scalata al Grande Tempio: arrivati a diventare i primi difensori di Atena, i gold chiudono gli occhi e si fidano di tutto ciò che dice e che fa il sacerdote senza porsi il minimo dubbio (tranne lo scorpione). E così diventano complici di un tiranno...
Antares

Stupenda la disanima iniziale del Boss su Mur

Il punto principale da prendere in considerazione, secondo me, è la cosiddetta prova cui viene sottoposta Atena, che è chiaramente una spiegazione a posteriori del Kuru per giustificare il non interventismo dei Gold e che fa acqua da tutte le parti. Ragionando esternamente è una cosa più che giusta (il lavoro devono farlo tutto i protagonisti), ma internamente alla serie è solo una sciocchezza. Avrebbe avuto senso se ad ogni casa Atena avesse aiutato Pegasus e compagni ad andare avanti, ma per la maggior parte è una questione di fortuna (fortuna nel fatto che in questa generazione siano nati i cinque protagonisti, fortuna nei vari aiuti esterni ricevuti).

Mettiamo per assurdo che non sia mai nato un Phoenix. La scalata si ferma alla Sesta Casa e la "prova" è fallita. Quindi la mera esistenza di uno dei cinque determina se Isabel è "degna" di affrontare le varie guerre come Atena? Oppure basta anche pensare agli interventi spontanei di Fiore di Luna e Cassios, senza i quali Sirio e Pegasus sarebbero morti e quindi anche Isabel. Mur sapeva in anticipo che Cassios avrebbe salvato Pegasus? L'intervento di Cassios determina se Isabel è "degna"?

Io non sono né fan, né detrattore dell'Ariete, è un personaggio di cui non mi è mai importato chissà quanto. Così come ritengo che un'altra cosa non spiegata sia il motivo per cui Ioria, dopo lo scontro alla Quinta Casa, non segua Pegasus e compagni (stesso discorso, ha senso esternamente - devono fare tutto i bronzini - ma non internamente). Però bisogna accettare serenamente che l'idea della prova sia una giustificazione a posteriori che semplicemente non sta in piedi

EDIT: Ah, per chi dice che in questo topic si critica solo Mur... Forse perché è un topic su Mur?
Evil Sirya

Scusate, quando Aiolos prova a fermare Saga, ecco che il Gemellino urla: "Tradimento!"
(almeno nel ds è così, poi chi conosce il do mi illumini)
Se Mur avesse provato a fare qualcosa, cosa costava a Saga farlo passare per un traditore?
Quello è bravo a rigirare la frittata a suo vantaggio e così l'Ariete si ritrovava fregato.
Al più è Doko da cazziare di brutto secondo me.
Evil Sirya

ryogascorpio wrote:
Goldsaint85 wrote:
ryogascorpio wrote:


ma la "prova" non è un buco logico

è una cosa sensatissima

cioè...scassate la scatole da un ventennio che "wooow i  bronze sono diventati fortissimi..altro che i gold...wi i bronze yeah..."

e poi vorreste sminuire l'unico mezzo atraverso il quale sono diventati forti?

Cioè una loro crescita costante combattendo al posto dei gold?

boh..decidetevi


certo che è un buco logico
se il tuo compito è proteggere atena, quando sai che è in pericolo devi andare a proteggerla
la cosa che doko fa alla fine delle 12 case, ovvero parlare ai paricasta tramite il cosmo, poteva farla appena atena fosse giunta in grecia, prima di essere trafitta da tramy. sarebbe stata la stessa cosa
il compito dei gold non è buttare la croce alla casta più scarsa (i bronze) ma agire direttamente
che poi da un male sia derivato un bene è altra cosa
è come dire, ti rompi una gamba perché qualcuno ti ficca sotto con la macchina, in ospedale trovi una strafica e finisci col maritartela. questo non tramuta in positivo il fatto che ti abbiano rotto una gamba  


assolutamente no.

Ripeto...la vera minaccia per Atena era Hades. La rivolta di GEmini è solo un incidente di percorso. Il Kuru spiega...se Atena non fosse stata in grado di fronteggiare da sola una minaccia del genere, addio speranze di vittoria contro Hades. Questo è il manga disegnato dal kuru. Può piacere o non piacere, ma è assolutamente logico e lineare.

Certo questa cosa la si capisce solo leggendo tutto. Già con il DS non si capiva come mai i cavalieri d'oro non intervenissero. Ma con l'arrivo di hades tutto è chiaro e logico

Se devo affrontare una sfida nella vita e ricevo aiuti a destra e a manca non potrò mai dire di averla davvero superata.

E' questo il concetto. Molto bello tra l'altro

Infatti all'arrivo di hades i gold scendono in campo.
Quindi era proprio una scelta mirata quella precedente...e non casuale




Mirata?
Mur ha la visione del veggente, come Xin Yue Kui?
No, perché lei in Feng Shen Ji può vedere il futuro, ma lui non ha questo tipo di potere.
Per favore, Kurumada ha scritto un'opera piena di incongruenze, ammettiamolo.
Non difendiamolo ad oltranza.


Mur non piace nemmeno a me, però a volergli trovare una spiegazione, beh, io trovo sensata quella della paura di ritrovarsi contro diversi suoi parigrado.
Visto che i Gold sostanzialmente sono imbecilli, che a momenti non credono a quello che hanno davanti (SHURAAAA! Ti adoro, ma ammettiamolo... Sei un citrullo!), non me la sento neanche di dargli torto.
Jotaro Kujo

Evil Sirya wrote:
Jotaro Kujo wrote:
Evil Sirya wrote:
Secondo me, l'unica spiegazione plausibile è questa: non temeva Saga, ma il fatto che gli aizzasse contro gli altri gold (emerite teste vuote).
Insomma, Mur è forte, ma contro cinque o più parigrado è spacciato.


Perchè scomodare addirittura 5 gold quando Saga da solo sarebbe  più che sufficente ad abbattere Mur? Nessun gold all'infuori di Shaka è in grado di tenere testa al gemello. Perchè correre il rischio che altri gold possano credere alle parole di Mur quando invece Saga potrebbe sbarazzarsene da solo ed in segreto?


Semplice.
Mur è un gold forte, Saga sa di non poterlo togliere di mezzo ridendo.
Magari vince il gemello, ma per me il caprone i danni glieli fa eccome.
E quindi per avere certezza di fare fuori un gold è meglio mandargliene tre o quattro di parigrado.
Credere?
E chi ci crede alle parole di Mur?
Shura, che è uno zuccone idiota?
Camus, che sembra abbia il cervello surgelato?
Aiolia, che più che del segno del leone è del segno del Toro, vista la tendenza a gettarsi?


Mur è a livello cosmico è pari a Ioria ( anzi il Leone se si impegna gli è superiore o almeno questo ci dà a vedere l'intera opera sui Cavalieri spin off compresi) e si è visto come Saga pesta il Leone al Grande Tempio in vestaglia...Mur avrebbe fatto la stessa fine cioè le avrebbe prese come se non ci fosse un domani ( Sion suo maestro che ha insegnato le sue tecniche a Mur viene ucciso da Saga con un singolo cazzotto)...non capisco perchè certi tizi che non fanno una mazza o quasi per la maggior parte del manga godano di stima e credito imperitura da alcuni fan mentre viceversa altri che perlomeno fanni azioni che denotano quantomeno coraggio e buona volontà siano definiti  tonti o peggio...mah...
Evil Sirya

Allora, vediamo un po'...
Sion era senza armatura ed è stato colto di sorpresa. Non mi sembra così improbabile che sia stato steso subito.
Oltretutto, ha pure 250 anni e penso conti anche il logoramento della vecchiaia.
Quando Hades da' corpi giovani ai renegade come mai nessuno contesta il ruolo di capo a Sion?
Eppure, sono tutti gold.


Beh, io ho provato a dare una spiegazione equanime, ma sembra che qui ci si divida tra hater e fan senza la caratteristica del "Mi piace qualcosa, ma ne ammetto i difetti".
Perché sì io non sono fan di Mur, ma provo a vedere la situazione.
Lui sa la situazione, ma il Sacerdote non è propriamente uno stupido.


Saga è uno che ribalta la frittata a suo vantaggio e Aiolos sappiamo che fine ha fatto.
Poi, c'era il rischio di trovarsi contro i gold e Mur contro cinque gold (o di più) non ce la fa.
Beh scusami, andare come tori senza ragionare permetti che possa essere giudicata tontaggine?
Io adoro Aiolia, ma lo ritengo in certi momenti un idiota, anche se lo capisco per il carattere focoso.
E pure Shura fa una figura da imbecille.
Ma nessun gold si esime da una passata di schiaffi per la stupidità.
Shiryu

Antares wrote:
Stupenda la disanima iniziale del Boss su Mur

Il punto principale da prendere in considerazione, secondo me, è la cosiddetta prova cui viene sottoposta Atena, che è chiaramente una spiegazione a posteriori del Kuru per giustificare il non interventismo dei Gold e che fa acqua da tutte le parti. Ragionando esternamente è una cosa più che giusta (il lavoro devono farlo tutto i protagonisti), ma internamente alla serie è solo una sciocchezza. Avrebbe avuto senso se ad ogni casa Atena avesse aiutato Pegasus e compagni ad andare avanti, ma per la maggior parte è una questione di fortuna (fortuna nel fatto che in questa generazione siano nati i cinque protagonisti, fortuna nei vari aiuti esterni ricevuti).

Mettiamo per assurdo che non sia mai nato un Phoenix. La scalata si ferma alla Sesta Casa e la "prova" è fallita. Quindi la mera esistenza di uno dei cinque determina se Isabel è "degna" di affrontare le varie guerre come Atena? Oppure basta anche pensare agli interventi spontanei di Fiore di Luna e Cassios, senza i quali Sirio e Pegasus sarebbero morti e quindi anche Isabel. Mur sapeva in anticipo che Cassios avrebbe salvato Pegasus? L'intervento di Cassios determina se Isabel è "degna"?

Io non sono né fan, né detrattore dell'Ariete, è un personaggio di cui non mi è mai importato chissà quanto. Così come ritengo che un'altra cosa non spiegata sia il motivo per cui Ioria, dopo lo scontro alla Quinta Casa, non segua Pegasus e compagni (stesso discorso, ha senso esternamente - devono fare tutto i bronzini - ma non internamente). Però bisogna accettare serenamente che l'idea della prova sia una giustificazione a posteriori che semplicemente non sta in piedi

EDIT: Ah, per chi dice che in questo topic si critica solo Mur... Forse perché è un topic su Mur?


      Applauso  Applauso  Applauso Applauso

Quote:
Ma forse è proprio qui uno dei punti cruciali della scalata al Grande Tempio: arrivati a diventare i primi difensori di Atena, i gold chiudono gli occhi e si fidano di tutto ciò che dice e che fa il sacerdote senza porsi il minimo dubbio (tranne lo scorpione). E così diventano complici di un tiranno...

Bisogna considerare che il Grande Tempio è un regime militare/teocratico. Il Sacerdote è la voce di Atena sulla Terra e gli si obbedisce a scatola chiusa. Persino Scorpio, che sospetta, non si trattiene contro Cristal e avrebbe ucciso Pegasus e Sirio. Tutto perché nessuno di loro ha informazioni certe. Il motivo per cui si critica Mur è che lui e Doko sono gli unici ad avere le informazioni certe, e non le sfruttano a dovere.
Come è assurdo anche il comportamento di Ioria dopo il risveglio, specie sapendo che alla casa di sopra c'è forse il Gold più forte. Un comportamento attendista alla Mur ^^
Jotaro Kujo

Evil Sirya wrote:
Allora, vediamo un po'...
Sion era senza armatura ed è stato colto di sorpresa. Non mi sembra così improbabile che sia stato steso subito.
Oltretutto, ha pure 250 anni e penso conti anche il logoramento della vecchiaia.
Quando Hades da' corpi giovani ai renegade come mai nessuno contesta il ruolo di capo a Sion?
Eppure, sono tutti gold.



Sion era il Grande Sacerdote Ufficiale eletto da Atena dopo la Guerra Sacra del 700 e come tale capo di tutti i cavalieri gold compresi. Saga in Hades Sanctuary "rinasce" con la sola "parte buona" quindi è un gold sottoposto ( per quanto fortissimo) come tutti gli altri all'autorità di Sion leggittimo ex Grande Sacerdote. Per questo obbedisce e basta. Poi d'accordo diamo pure per buono il fatto che Sion fosse vecchio e preso alla sprovvista. Questo è sicuramente da considerare...peccato che alcuni fan goldisti pur di tirare acqua al loro mulino non siano altrettanto obiettivi quando tendono a giustificare all'inverosimile le "imprese" dei loro beniamini arrivando addirittura a tentare di reinventare la storia originale con "what if" assurdi e invece a sminuire quando non a denigrare quelle dei bronze e peggio ancora il valore dei "poveri" avversari come marina e spectre...
ryogascorpio

Shiryu wrote:
@Ryoga, aggiungo un altro esempio più vicino alla tua situazione attuale, chissà che non venga recepito meglio.

Tu hai da poco avuto un pargolo (e non ci hai ancora detto il nome e il giorno preciso nel topic dei compleanni ). Il tuo odiato collega di ufficio giura che tra 15 anni lo sfiderà a duello.

Se fossi Mur, dovresti abbandonare tuo figlio per strada e tagliere i contatti con lui per oltre un decennio. Nel 2029, ammesso e non concesso che ci arrivi, gli fai avere un abbonamento in palestra di boxe, così si rafforza e, in preparazione al tuo collega, può picchiarsi a sangue con i campioni più forti della città, tra cui ci sono anche alcuni tuoi fratelli e parenti che non l'hanno riconosciuto. Vince sempre e ne ammazza alcuni, però sei contento perché così l'hai messo alla prova, è diventato indipendente, si è fatto dei veri amici e potrà affrontare la vita.

Se invece fossi Micene, lo cresceresti tu, lo educheresti, lo presenteresti ai parenti e gli insegneresti i valori della vita. Quando dovrà diventare un lottatore, lo allenerai insieme agli altri parenti in modo che tragga vantaggio dalla vostra esperienza e diventi forte uguale, ma con il vostro supporto.

Se mi dici che vuoi essere Mur, chiamo i servizi sociali    


ahahahha

ma non è così...

l'esempio calzante sarebbe la chioccia micene che tiene il bimbo in una campana di vetro e non gli fa conoscere nulla del mondo,
così alla prima avversità si prende un malanno o si droga

Il buon Mu ti seguirebbe da lontano, sempre pronto a intervenire quando davvero serve (leggasi, riparazione armature...salvataggio dei bronze contro i silver, protezione di atena alla prima casa finchè non giungono altri bronze da far crescere)

quello sarebbe un buon padre moderno  
Shiryu

ryogascorpio wrote:
quello sarebbe un buon padre moderno  

Guarda che li chiamo  

In teoria, Atena è stata cresciuta da Micene ante-litteram per migliaia di anni e tanto male non le è andata. Mur interviene una volta in 40 episodi e giusto perché Sirio riesce a commuoverlo  
Chaos

Shiryu wrote:
Spoiler:

Allora, ecco le mie ragioni per cui Mur è in inutile fancazzista.

Lui e Doko vivono 13 anni da eremiti. Doko ha l'ordine esplicito di Atena e vive già da eremita da 250 e passa anni, la sua lontananza dal Grande Tempio è quindi frutto di un incarico precedente, in fondo sempre più importante man mano che i secoli passano.
Mur no, lui si infratta di sua iniziativa per ragioni mai rivelate. Capisce della morte di Sion ma non interviene: non prova né a vendicare il maestro né a fermare il piano di Saga, semplicemente fa le valigie e parte.

Cosa sapeva Mur in quel momento?
Sapeva che Sion era stato ucciso? Sì, come si capirà in seguito
Sapeva che Atena era stata salvata? No, e questo già è un nodo cruciale perché se Isabel quella notte fosse morta, il suo passivismo sarebbe stato fine a se stesso. Così non è, ma questo lo sappiamo noi che abbiamo visto l'incontro tra Micene e Alman, non lui. A conferma di ciò, nella continuity di LC Mur non è nemmeno sicuro che Isabel sia davvero Atena, ed è Doko a rassicurarlo ben 13 anni dopo, al tempo della guerra galattica.
Sapeva che sarebbero sorti i Cavalieri di Bronzo? Non poteva in alcun modo... se la comparsa di un Pegasus prima o poi era prevedibile, gli altri quattro sono imprevedibili novità storiche.

Passano gli altri, e Mur se ne sta nel suo cantuccio in Jamir a riparare armature per non si sa chi. Nel frattempo, Saga plagia, uccide e, nell'anime, organizza vere e proprie stragi. Ma a Mur delle vittime innocenti non cala niente, che lui deve martellare tra i monti con Annette.

Si arriva all'epoca di Episode G, scoppia una guerra sacra per il destino del mondo. Mur è fondamentale nella riparazione dell'armatura del leone e combatte un signor scontro con Giapeto, ma al momento della battaglia finale... resta a casa.
Perché? Non ci sono ordini a vietargli l'intervento (e se anche ci fossero, sono 6 anni che se ne sbatte il farfallino), né entrerebbe in contatto con Gemini, né è necessario il suo intervento per riportare tutti a casa alla fine. Però niente, resta sulla Terra. A proteggere gli esseri umani come Retsu e Tisifone? A fare qualcosa di utile? No, probabilmente c'era la teglia sul forno, gli operai alla torre, e non poteva allontanarsi.

Serie classica... ormai sono 13 anni che ripara armature (per chi??? nel manga persino Kiki dice che erano anni che si grattava le pudenda e non toccava gli attrezzi). Arriva Sirio e gli porta due armature, tra cui quella di Pegasus. Esatto, il Pegasus che è sempre stato cruciale nelle guerre sacre, che è sempre stato al fianco di Atena... un'armatura così importante ci si aspetterebbe la ripari subito. Ma proprio all'istante. E invece? Prima se ne sbatte, poi non vuole metterci una goccia di sangue proprio, e se Sirio non fosse Sirio ma Aspides o Ban, Pegasus sarebbe morto contro Pegasus Nero.
Mur poteva sapere che Sirio avrebbe agito in quel modo? No, per sua stessa ammissione era una prova, e le prove possono essere superate come fallite. Che poi uno che da 13 anni non fa niente e mette gli altri alla prova fa ridere i polli, ma vabbé.

Dopo i Cavalieri Neri, nel manga c'è un passaggio interessante in cui salva i protagonisti dai Silver e dal crollo del monte Fuji. Nell'anime invece rimane a fare pupazzi di neve.

I Cavalieri d'Argento muoiono inviati al macello da Saga, e lui pisola.

Si arriva alla scalata, e finalmente torna a indossare l'armatura e scende in campo. Spaventa Cancer senza fare niente e ripara le armature alla prima, senza che nemmeno ci fosse bisogno di sangue: tradotto, apparecchia la tavola, ma poi la cena da 35 portate la devono cucinare gli altri. Partecipa alla scalata? No, deve restare a proteggere Atena... da mosche e tafani, visto che quando finalmente arrivano le guardie, lui prende e se ne va.

Si arriva da Saga, si svela la verità, e tira fuori la balla colossale della prova per Atena. Atena che è sempre vissuta al Grande Tempio e che avrebbe avuto un botto di Cavalieri in più a disposizione. Non i 5 bronze, vero, ma questo Mur non poteva saperlo, né ha mai mosso un dito per impedire venissero fatti fuori dai suoi colleghi gold.
Sapeva si sarebbero salvati? Cioè poteva ragionevolmente sapere che Shura avrebbe rimandato Sirio sulla terra, che Cristal avrebbe acquisito lo zero assoluto, o che Andromeda sarebbe stato salvato da Phoenix alla 3° e 6° casa? No, non poteva in alcun modo, ed evidentemente non gli interessava. Altro che preparare Atena alle guerre successive, tra poco rimanevano solo lui, lei e Doko.

Però poi fa lo sforzo: ripara le armature. Tradotto, dopo averli fatti quasi morire una volta, li mette in condizioni per essere pestato di nuovo e di nuovo, mentre lui spazza casa.

Inizia Asgard, e lui nemmeno c'è a casa, così è il povero Toro a essere menato. Dov'era? Boh, mai detto.

Serie di Nettuno: Ioria vuole guidare la carica, ma sia mai che Mur possa rischiare qualcosa, e vieta l'attacco. I Cavalieri d'Oro devono proteggere il Grande Tempio. Cioè pietre e colonne, visto che Atena non c'è? Forse Hades non vuole conquistare il mondo ma graffitare le 12 case con le bombolette spray? Boh. E intanto rimane a guardare.
Poteva sapere che Atena avrebbe vinto contro Nettuno? No, anzi ci vogliono miracoli a manetta perché accada.

Serie di Hades, e finalmente il panchinaro, il fancazzista, l'inutilone, alza il fondoschiena e fa qualcosa. Ci sono voluti 114 episodi, ma lo fa.
Solo che non c'è abituato e fa pure troppo, con la brillante idea di lanciare un'AE contro un'AE (altro che "aveva capito tutto" come piace pensare ai suoi fan). Ancora una volta, i Bronze devono metterci una pezza, o il Santuario esploderebbe e addio a tutti.
Dopo questo sforzo, 12 episodi di sonno al Cocito, ma una volta tanto il riposo non è una sua scelta. Al Muro non sa una mazza di niente e devono spiegargli tutto Virgo e Doko, ma è in buona compagnia.

Muore e torna in Soul of Gold: pronti-via le prende dal pippissimo Fafner. Era tutto un barbatrucco? Sì, e scopre un po' di cose utili, ma poi il nemico lo fa mettere in fuga da Ioria. Si rende conto che il leone gli avversari li affronta e subito se ne va in proprio, alla ricerca di Shaka che ne sa più di lui sulle armature. Ma come, lui è il saggio, il riparatore, il fabbro... e deve chiedere agli altri? Sì. Nel mentre, è Fish (cioè, Fish!) a scoprire come buttare giù la barriera.

Gli viene dato il pugnale per goddizzare le Gold, Scorpio è in fin di vita: che fa? Si teletrasporta in suo aiuto? Corre alla velocità della luce? Gli dice "conta fino a 23 che arrivo"? No, gli manda l'arma. Del tipo "toh, bravo, muori tu che io poi arrivo".

Entra in Yggdrasil, ritrova Fafner, pare che finalmente ci sia da menar le mani, ma Cancer vuole la precedenza. Felice come un bambino, non solo lo lascia combattere, ma non si spreca nemmeno a distruggere la statua sguarnita. E se Cancer avesse perso? Boh, non sono problemi suoi.

E questo è quanto, un essere inutile che vive di fama riflessa e se non indossasse un'armatura d'oro avrebbe meno fan del nonno di Elena.  



Ma...ma...ma il nonno di Elena ha tantissimi fan  
ryogascorpio

Evil Sirya wrote:
ryogascorpio wrote:
Goldsaint85 wrote:
ryogascorpio wrote:


ma la "prova" non è un buco logico

è una cosa sensatissima

cioè...scassate la scatole da un ventennio che "wooow i  bronze sono diventati fortissimi..altro che i gold...wi i bronze yeah..."

e poi vorreste sminuire l'unico mezzo atraverso il quale sono diventati forti?

Cioè una loro crescita costante combattendo al posto dei gold?

boh..decidetevi


certo che è un buco logico
se il tuo compito è proteggere atena, quando sai che è in pericolo devi andare a proteggerla
la cosa che doko fa alla fine delle 12 case, ovvero parlare ai paricasta tramite il cosmo, poteva farla appena atena fosse giunta in grecia, prima di essere trafitta da tramy. sarebbe stata la stessa cosa
il compito dei gold non è buttare la croce alla casta più scarsa (i bronze) ma agire direttamente
che poi da un male sia derivato un bene è altra cosa
è come dire, ti rompi una gamba perché qualcuno ti ficca sotto con la macchina, in ospedale trovi una strafica e finisci col maritartela. questo non tramuta in positivo il fatto che ti abbiano rotto una gamba  


assolutamente no.

Ripeto...la vera minaccia per Atena era Hades. La rivolta di GEmini è solo un incidente di percorso. Il Kuru spiega...se Atena non fosse stata in grado di fronteggiare da sola una minaccia del genere, addio speranze di vittoria contro Hades. Questo è il manga disegnato dal kuru. Può piacere o non piacere, ma è assolutamente logico e lineare.

Certo questa cosa la si capisce solo leggendo tutto. Già con il DS non si capiva come mai i cavalieri d'oro non intervenissero. Ma con l'arrivo di hades tutto è chiaro e logico

Se devo affrontare una sfida nella vita e ricevo aiuti a destra e a manca non potrò mai dire di averla davvero superata.

E' questo il concetto. Molto bello tra l'altro

Infatti all'arrivo di hades i gold scendono in campo.
Quindi era proprio una scelta mirata quella precedente...e non casuale




Mirata?
Mur ha la visione del veggente, come Xin Yue Kui?
No, perché lei in Feng Shen Ji può vedere il futuro, ma lui non ha questo tipo di potere.
Per favore, Kurumada ha scritto un'opera piena di incongruenze, ammettiamolo.
Non difendiamolo ad oltranza.


Mur non piace nemmeno a me, però a volergli trovare una spiegazione, beh, io trovo sensata quella della paura di ritrovarsi contro diversi suoi parigrado.
Visto che i Gold sostanzialmente sono imbecilli, che a momenti non credono a quello che hanno davanti (SHURAAAA! Ti adoro, ma ammettiamolo... Sei un citrullo!), non me la sento neanche di dargli torto.


a parte il fatto che non so chi sia Xin Yue Kui...un altro manga? un telefilm? una marca di patatine?    cioè, a me piale LOst ma mica  vi cito ogni 3 per 2 john Locke...  

ad ogni modo, intendevo scelta mirata del Kuru, non di Mur
ryogascorpio

Shiryu wrote:
ryogascorpio wrote:
quello sarebbe un buon padre moderno  

Guarda che li chiamo  

In teoria, Atena è stata cresciuta da Micene ante-litteram per migliaia di anni e tanto male non le è andata. Mur interviene una volta in 40 episodi e giusto perché Sirio riesce a commuoverlo  


ma queste sono valutazioni personali...

il kuru, l'autore del manga, la racconta come una prova per Atena

quindi per kurumada chi si comporta saggiamente è MUr

e lo vedi TUTTE le volte (post mortem di shaka, durante la battaglia con Nettuno) in cui interagisce con IOria

Poi tu e altri potrete preferire l'idiozia e considerare la saggezza un difetto,
ma è una vostra opinione personale

sbagliata ovvio, ma legittima  

p.s. aggiungo... secondo me non consideri che il "abbiamo il dovere di rimanere a difendere il grande tempio.." è da intendere in maniera diversa. A parte che Episode G ci mostra come non siano certamenrte solo 2 colonne e 1 casetta...ma l vero popolo di Atena. Ma soprattutto è da intendere che i gold debbano stare sulla terra, e non nel regno sottomarino, per far fronte alla minaccia di hades (indipendentemente da dove colpisca)
Cangax

ryogascorpio wrote:
Shiryu wrote:
ryogascorpio wrote:
quello sarebbe un buon padre moderno  

Guarda che li chiamo  

In teoria, Atena è stata cresciuta da Micene ante-litteram per migliaia di anni e tanto male non le è andata. Mur interviene una volta in 40 episodi e giusto perché Sirio riesce a commuoverlo  


ma queste sono valutazioni personali...

il kuru, l'autore del manga, la racconta come una prova per Atena

quindi per kurumada chi si comporta saggiamente è MUr

e lo vedi TUTTE le volte (post mortem di shaka, durante la battaglia con Nettuno) in cui interagisce con IOria

Poi tu e altri potrete preferire l'idiozia e considerare la saggezza un difetto,
ma è una vostra opinione personale

sbagliata ovvio, ma legittima  

p.s. aggiungo... secondo me non consideri che il "abbiamo il dovere di rimanere a difendere il grande tempio.." è da intendere in maniera diversa. A parte che Episode G ci mostra come non siano certamenrte solo 2 colonne e 1 casetta...ma l vero popolo di Atena. Ma soprattutto è da intendere che i gold debbano stare sulla terra, e non nel regno sottomarino, per far fronte alla minaccia di hades (indipendentemente da dove colpisca)


Oooh!! Bravo!!
La realtà è questa! Come al solito hai espresso al meglio i concetti!
Chi la pensa diversamente o si è rotto i coglioni di parlare delle stesse cose da 30 anni e le rielabora, oppure gli piace fare fanfiction, oppure odia a morte quel personaggio!!  
Shiryu

ryogascorpio wrote:

ma queste sono valutazioni personali...

il kuru, l'autore del manga, la racconta come una prova per Atena

quindi per kurumada chi si comporta saggiamente è MUr

Ma quella di Kurumada è palesemente una scusa inventata a posteriori, e male, per mantenere i Bronze come protagonisti. Ed è in pieno standard Kurumadiano, ovvero scadente    Come scriveva Antares qualche post sopra, da quanti fattori esterni dipende "la prova" di Atena?

Da Fiore di Luna che si innamora di Sirio e supplica Pegasus di salvarlo, o prega per lui contro Cancer. Da Cassios che si innamora di Tisifone, che è innamorata di Pegasus, così si sacrifica per lui. Da Alman che crea i Cavalieri d'Acciaio che salvano Cristal da Babel. Da Abadir, Esmeralda, Natassia, e infiniti altri elementi che non hanno niente a che fare con il valore di Isabel.

Voi fan del fancazzista dite che sconfiggendo Saga, Isabel ha superato la prova. In che modo, se alla 1° casa è stata messa al tappeto da un Silver e ha passato le 12 ore successive in coma? E se la prova va intesa come intera ribellione di Saga, quindi numeri 1-13, Mur e Doko hanno mandato al macello quasi tutti i Silver e metà dei loro paricasta per togliersi un dubbio che non avevano legittimità di avere.

Dovrebbe insomma essere chiaro a chiunque abbia occhi per guardare che la spiegazione di Kurumada non sta in piedi nel migliore dei casi, e mette Mur e Doko in una luce profondamente negativa nella peggiore.

Quanto al fare fanfiction, è più comodo abbassare sempre bovinamente il capo e accettare qualsiasi cavolata l'autore tiri fuori, che corroborare con analisi critica.
Cangax

Ma quand'è che Mur fà capire espressamente che lui sa di Athena, che è Lady Isabel? E come fa a sapere che il Gran Sacerdote è un usurpatore? Mi dici le fontii, i momenti in cui ne parla?
I suoi non erano solo dubbi? Se io ho un dubbio, prima di passare all'azione come un deficente alla Ioria o alla Capricorn, prima vorrei valutare per bene il tutto no? E' questo che continuo a non capire del perchè si odi tanto questo personaggio ALL'INTERNO DI QUESTO FORUM, come se fosse una prerogativa assoluta di "Icavalieridellozodiaco.net"
Siamo proprio sicuri che lo sapesse? Io penso che fosse nel dubbio come tutti gli altri del resto. Certo, aveva qualche fondamento in più, ma non la certezza.

E dire che hanno sulla coscienza tutte le stragi e tutti i silver non è un tantino eclatante? Ce li hanno mandati loro 2 o Saga a combattere?
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri Page 1, 2  Next
Page 1 of 2
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum