Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Evil Sirya

Nausea goldista?

A me, dei gold, ne piacciono 8 su 12.
(quelli che odio sono Deathmask, Shaka, Mu e Aiolos).
Tuttavia, con questa sovraesposizione mediatica, io sto cominciando a sentire la nausea dei gold.
Seriamente, anche la Kuori, che ricicla Saga dei Gemelli (non bastava Eris come nemica?), per quanto disegni splendidamente, mi fa uscire i gold fuori dagli occhi.
Anche perché, parliamoci chiaro, non ci sta alcuna logica in queste resurrezioni se non quella del fanservice.
E chi dice che "il mangaka si fa la sua coerenza" sbaglia perché in un'opera (libro, fumetto, quel che è) dovrebbe esserci il principio di non contraddizione, che Kurumada disattende allegramente, contraddicendosi ad ogni pié sospinto. Altrimenti l'universo creato diventa un buco nero di stupidità.

(se io dico che in universo gli asini volano non posso non farli volare senza alcuna spiegazione, altrimenti sono un'autrice incapace e distratta. Saint Seiya manga classico, se fosse pubblicato ora, non avrebbe successo)

L'unica occasione in cui vorrei rivedere i gold sarebbe in un altro universo e sono stata esaudita con LoS (dove Shaka, per quanto coi capelli tinti e con un'armatura di ottone, finalmente appare degno dei suoi vantati poteri sensoriali!
Comunque, a voi. Vi piace questa continua presenza dei gold?
A me sta nauseando la riproposizione dei gold nella saga principale, stanno avendo più resurrezioni di Crili a momenti tra Saintia Sho, Soul of Gold e varie. )
elisa

Si, in effetti anche a me questo continuo nascere di manga /anime sui Cavalieri d'Oro comincia disgustare.
Va bene che abbiano un po di spazio ma cosi è troppo, in fondo i veri protagonisti sono i Cavalieri di Bronzo maggiori ma continuando cosi verranno superati dai compagni dorati.
Quindi è meglio fare le cose senza contraddizioni.
cavaliere della medusa

io adoro i gold!!li trovo stupendi e azzeccatissimi tutti e 12,ma il fatto che mi porta ad adorarli è proprio la loro unicità(gemini con doppia personalità,virgo coi suoi poteri,fish nascisista,capricorn con la spada sacra ecc)...x questo penso che fare ennesime ripetizioni dei cavalieri d'oro tenda a offuscare questo discorso di originalità e unicità,rendendoli personaggi standardizzati...quindi dico si,basta col gold!!!bellissimi e favolosi quelli della serie classica,ottima l'idea di farli risorgere in hades...in nd secondo me se ne poteva ampiamente fare a meno di ricrearne altri,oltretutto considerando che x lo più sono scopiazzature di quelli classici...se almeno li avessero resi tutti originali secondo me sarebbe stato molto meglio...

qualcuno tirerà fuori la solita tiritera"ma i fans vogliono i gold"...e sticaxxi!!!l'opera va avanti lo stesso,andava avanti anche prima,sono convinto che una scalata all'olimpo(sempre x quanto riguarda nd)sarebbe stata molto più appassionante!nn sono i fans secondo me che devono dettare legge,xkè sennò se domani si svegliano e vogliono che i bronze combattano contro he-man e skeletor,allora bisogna adeguarsi???!!
oltretutto se vogliamo,x i fans dei gold esistono lc,soul of gold,episode g...nn mi sembra sia poco,anzi...almeno la storia classica doveva procedere in un altra direzione!
Ioria79

Alla domanda rispondo di sì: anche se nauseare è una parola grossa per me devo ammettere che si sta esagerando.
Trovo perfetto il manga classico, e soprattutto l'anime, perché i gold avevano il giusto spazio sia nella saga del Grande Tempio sia in quella di Ade. Era un bene che ad Asgard e negli abissi ci fossero solo i cinque protagonisti contro nuovi guerrieri. E questo sarebbe ciò che chiederei in un vero e proprio seguito
Episode G, Lost Canvas, Soul of Gold, Saintia Sho e Next Dimension (che trovo comunque piacevoli) danno troppo spazio ai gold e questo non mi piace visto che i veri protagonisti della serie dovrebbero essere altri. Purtroppo il mercato preferisce i gold e quindi...
ENEA

e' vero secondo me e' stata ottima la scelta quella  della resurrezione in hades... ma ora basta qualsiasi altra rinascita e' ridicola.... solo una cosa pero'mi chiedo....  i 6 gold finiti al muro del pianto ancora in vita mur e compagni se sono morti non dovevano lasciare un corpo per terra?? se fossero rimasti disintegrati le gold non dovevano esserlo altrettanto?? quindi se c'e una cosa ancora salvabile forse sono i gold rimasti in vita in hade. perche' non abbiamo i corpi.
ryogascorpio

Assolutamente no.

Goldista e me ne vanto

Come già scritto quella dei gold dappertutto è una leggenda metropolitana.

Premessa: i Gold "veri" sono solo quelli classici

E quelli li abbiamo visti per una decina di schifose puntate di Soul of Gold. Stop

Il resto è una marea di Omega con bronze inutili ovunque, nuovi/vecchi gold in Canvas e Next o Omega stesso(che se devo sorbirmi Paradox, allora il mio goldismo ne soffre, non ne gode). Dopo che, ricordiamolo, i gold sono stati parcheggiati alle 12 case per 2 sagje (asghard e nettutno) e appen afanno qualcosa ssieme...muoiono.

Insomma la moda antigoldista è appunto una moda...

fa molto più fico rinnegare i gold e auspicare tanti haruto

così sì sarebbe da nausea  
cavaliere della medusa

ENEA wrote:
e' vero secondo me e' stata ottima la scelta quella  della resurrezione in hades... ma ora basta qualsiasi altra rinascita e' ridicola.... solo una cosa pero'mi chiedo....  i 6 gold finiti al muro del pianto ancora in vita mur e compagni se sono morti non dovevano lasciare un corpo per terra?? se fossero rimasti disintegrati le gold non dovevano esserlo altrettanto?? quindi se c'e una cosa ancora salvabile forse sono i gold rimasti in vita in hade. perche' non abbiamo i corpi.


è plausibile che il raggio di luce che distrugge il muro del pianto abbia diciamo così disintegrato i corpi fisici dei gold ma lasciato intatte le oarmature...in fondo,sono le armature che hanno prodotto la luce,quindi sarebbe anche assurdo che si autodistruggesserox mezzo di essa...
cavaliere della medusa

ryogascorpio wrote:
Assolutamente no.

Goldista e me ne vanto

Come già scritto quella dei gold dappertutto è una leggenda metropolitana.

Premessa: i Gold "veri" sono solo quelli classici

E quelli li abbiamo visti per una decina di schifose puntate di Soul of Gold. Stop

Il resto è una marea di Omega con bronze inutili ovunque, nuovi/vecchi gold in Canvas e Next o Omega stesso(che se devo sorbirmi Paradox, allora il mio goldismo ne soffre, non ne gode). Dopo che, ricordiamolo, i gold sono stati parcheggiati alle 12 case per 2 sagje (asghard e nettutno) e appen afanno qualcosa ssieme...muoiono.

Insomma la moda antigoldista è appunto una moda...

fa molto più fico rinnegare i gold e auspicare tanti haruto

così sì sarebbe da nausea  


secondo me nn è una moda antigoldista...solo che i protagonisti(piaccia o no)della storia sono i 5 broze,i gold sono delle figure tendenzialmente comprimarie e cmq in hades hanno avuto un ruolo importante e ottimo spazio(toro e micene a parte),senza contare che è bello sempre vedere nuovi cavalieri,nuove armature,nuove tecniche...addirittura in nd mi sarebbe piaciuto vedere i bronze affiancati o quantomeno aiutati da qualche protagonista inedito(tipo nuovi bronze o silver)con costellazioni e armature ancora inedite tra le 88 disponibili(o magari addirittura che inizino a fare qualcosa di utile pure i vari asher,apides e soci)...voglio dire,tra mitologia e costellazioni varie di materiale ce n'è a bizzeffe,x questo trovo troppo ripetitivo riproporre sempre le solite cose seppur in salsa differente(e neanche più di tanto!)...
Zenon di Scorpio

Un po' di nausea sta salendo, ma più che gold è il ripresentare sempre le stesse cose. Per me era meglio fare una storia minore con presenti uno o al massimo due gold saints.
Jotaro Kujo

Si hanno stancato abbastanza anche perché lo spazio loro dedicato come manga e anime e'cmq parecchio...sinceramente li trovo adatti e piacevoli in EpG e ed Lc mentre trovo assurdo l'averli riproposti così massicciamente in ND SoG e Saintia Sho...rabbrividisco di fronte alla trashata di un eventuale e forse già in fase di realizzazione SoG2...la loro parte migliore per quanto mi riguarda e'stata in Hades ed in EpG ed ho trovato piacevoli molti gaiden di Lc perché oltre a far fare bella figura al gold di turno hanno presentato anche alcune caste guerriere diverse e altri pantheon...però ora basta! Purtroppo i dan jap e non solo sono letteralmente infoiati con questi pg a scapito di altri potenzialmente altrettanto interessanti ( gli angela dell'Olimpo tanto x fare un nome che spero vengano ripresi un ND un futuro)...purtroppo a livelli di myth e non solo vendono benissimo solo loro (ed i bronze protagonisti) quindi dovremo continuare a vederceli riproposti dappertutto in ogni nuovo progetto.
Aiolos87

Sinceramente penso che  la sovraesposizione dei Gold sia esagerata solo quando mettono troppo in ombra i protagonisti e si sto parlando di Saintia Sho , nelle altre opere no , in Next Dimension è giusto che ci siano e non trovo abbiano offuscato i bronzes , anzi varie volte i Gold del next ne hanno avuto parole di lode epr i loro successori , Episode G.A. sappiamo come sequel di Episode G è Gold centrico
Cangax

Ho sempre ritenuto i Gold il succo di Saint Seiya, la parte interna più morbida e dolce del frutto! Arrivano dal nulla e accecano di luce propria i protagonisti. Mai visto antagonisti cosi, in nessuna serie! Antagonisti che poi diventano colleghi ed amici dei protagonisti.

Che lo si voglia o no, fanno parte dell'universo Saint Seiyano, e quindi devo fare comunque e sempre la loro parte: purchè sia un prodotto di qualità!!
Shiryu

Nausea infinita, ma spesso non tanto per la loro presenza, quanto per la cattiva gestione. Mi stanno benissimo Episode G e GA dove i Gold sono protagonisti e hanno una forza comparabile all'avversario. Ne escono scontri equilibrati e spesso pure un po' di approfondimento. Promossi anche i gaiden del Canvas, per lo stesso motivo.

Per contro, in SoG li hanno dovuti pompare all'estremo, con i neo-asgardiani che non reggevano il passo nemmeno con tutti gli aiuti del mondo e gli scontri che erano di una piattezza tremenda. Ancora peggio Sho e LC e alcune parti di Omega dove non fanno altro che togliere spazio a quelli che dovrebbero essere i veri protagonisti, riducendosi a babysitter.

Una via di mezzo l'ND, dove mettono troppo in difficoltà i protagonisti ma almeno stanno avendo lo spazio giusto senza adombrarli troppo.
Cangax

Shiryu wrote:
Nausea infinita, ma spesso non tanto per la loro presenza, quanto per la cattiva gestione.



Assolutamente d'accordo!!
Shura di Capricorn

La nausea dei Gold mi verrà, forse, quando vedrò l'anime di Episode G.  
Antares

ryogascorpio wrote:
Come già scritto quella dei gold dappertutto è una leggenda metropolitana.

Premessa: i Gold "veri" sono solo quelli classici

E quelli li abbiamo visti per una decina di schifose puntate di Soul of Gold. Stop

Scalata delle Dodici Case, saga di Hades, Episode G, Episode GA, Saintia Sho, Soul of Gold...
Considerando che nascono come dei semplici comprimari, direi che hanno avuto uno spazio più che abbondante nel multiverso.

Se invece parliamo dei Gold in generale, e non dei classici, allora quoto l'intervento di Shiryu
ivan di troll

i gold sono superati da un pezzo, 8vo senso, god cloth...farli rimanere fa si che i bronze o per un motivo o per l'altro non possiamo vederli per quello che realmente sono.
Zenon di Scorpio

ivan di troll wrote:
8vo senso

Te prego...ancora con 'sta storia... suvvia
ivan di troll

è un cosmo superiore, c'è poco da fare, canvas e oav lo ripetono fino alla nausea!

negli oav del meikai kuru è direttamente supervisore

dalla taizen legata al manga

EIGHT SENSES: Si tratta di Arayashiki. E' l'ottavo senso che eleva il settimo senso detto Seven Senses oppure Cosmo. E' una forza che si risveglia quando si è vicini alla morte.


capisci? eleva il 7mo!
nn a caso per acquisirlo bruciano il cosmo..
Aledileo

Anche a me hanno un po' abbuffato, non perché non mi piacciano (anzi) ma perché li trovo, come diceva Shiryu, gestiti male. Sembra che scrittori e sceneggiatori debbano infilarceli apposta, perché sono fighi e così le vendite aumentano, a scapito della trama. Personalmente, vorrei un po' più di coraggio da parte degli scrittori e sceneggiatori giapponesi nel proporre trame innovative, anche con personaggi nuovi, piuttosto che riciclare sempre i soliti schemi o le solite facce.
ENEA

uno dei pochi gold che a me non stufa e' mur lo considero uno meglio riusciti speriamo solo che facciano presto il nex dimension.... strani come i giapponesi non c'e nessuno... ma fate il nex no??? avete 4 progetti e non fate il piu' importante?
Phoenix no Ikki

Nausea è una parola grossa... però anche io seppure da gold fan (come dice la mia firma), ne avrei abbastanza. Ormai hanno esaurito, con Hades, il loro arco narrativo.La storia dovrebbe andare avanti con i 5 VERI protagonisti, e finalmente (?) la saga dei cieli.
Lampo del Drago

Ancoraaaaaaaaaaaaaaaaa
Il problema non è il "quanto", ma il "come".
13GoldSaint

I gold mi piacciono molto nella serie classica, secondo me, qui sono perfetti, soprattutto nell'anime classico.

Mi piacciono anche in Episode G perché era il primo manga dedicato solo a loro, anche sé eccessivo concentrazione dell'attenzione su Aiolia, diventa un grande difetto di questo manga.

Mi piacciono anche in Next Dimension, perché li si da il giusto spazio senza esagerare, dividendolo con equità con i Bronze Saint storici, un po' come succedeva nella serie classica nella parte delle 12 case.

In Omega così così, una via di mezzo,li sopporto parzialmente.

In LC sono peggio di Omega, iniziano a stufare (tra altro sono personaggi inutili non si capisce il senso della loro utilità visto che ne autore originale ne gl'altri autori non se li filano minimamente, perche caspita hanno fatto questo manga è ancora un mistero lol)  

In GA la cosa diventa pesante perché praticamente gira tutto intorno a loro, questo manga sembra un esasperazione di G.

In Soul of Gold e Saintia Sho i Gold hanno stufato totalmente.


Ovviamente è tutto una questione commerciale, in Giappone i Gold Saint vanno forte commercialmente parlando, quindi un opera di Saint Seiya senza di loro è destinata probabilmente a non avere successo, quindi li sfruttano al massimo in tutte le salse. La cosa la può capire anche un bambino, la risposta per la loro massiccia presenza è molto semplice.
Maestro dei Ghiacci

Inserire i Gold di per sé non è un male, il problema è quando sono abusati a scapito dei veri protagonisti, come in Saintia Sho e Lost Canvas (sempre se si possa definire Tenma un vero protagonista. ^^").
Poi ovviamente bisogna curare anche il background e gli avversari, per cui a parità di protagonisti un manga come Episode G è avvincente perché sorretto da nemici maestosi e imponenti come i Titani, al contrario di Soul of Gold in cui lo scarto tra Asgardiani e Gold è talmente ampio per cui sembra di assistere a una partita tra titolari del Real Madrid e la Pro Loco della Sagra della Polenta. ^^"
Libra

La nausea dei Cavalieri d'Oro credo non mi verrà mai, ma condivido che talvolta il modo in cui sono gestiti lascia a desiderare e tende a svilire l'aura mitica che la serie classica cucì loro addosso.
In realtà sulla gestione del singolo personaggio il discorso andrebbe approfondito da caso a caso, perché ci sono circostanze in cui un determinato personaggio è stato adeguatamente valorizzato (vedi Toro in SOG) e altre in cui si è buttato veramente via tanto potenziale (vedi Scorpio o Aquarius in SOG, per non parlare di Cancer e Fish in Ade). Ecco, questo secondo tipo di gestione lo eviterei molto volentieri, anche a costo di non far comparire alcuni personaggi in determinate serie. Ad esempio, Ade sarebbe stato migliore senza Cancer e Fish e dando facoltà di parola a Capricorn o Aquarius. Ugualmente SOG sarebbe stata molto più gestibile con 4-5 protagonisti, ma, si sa, il marketing la fa da padrona, che ci piaccia o meno.

Riguardo al discorso delle interazioni Gold-protagonisti, è chiaro che il rischio è che i Cavalieri d'Oro rubino la scena e per questo preferirei che ci fossero serie con i Gold come protagonisti (senza i Bronze) e altre con i Bronze protagonisti e alcuni Gold sullo sfondo come presenze saltuarie. Far andare di pari passo nuove e vecchie glorie è teoricamente carino, ma molto poco gestibile e i rischi che si corrono sono due: fare ombra ai Bronze-protagonisti e svilire i Gold. Credo che Omega 2 (in cui al posto dei Gold leggi Bronze leggendari) sia un buon esempio delle difficoltà che questo percorso porta inevitabilmente con sè
Scorpione

Avevo già votato per questo poll, ma non avevo ancora commentato.
In linea di massima, mi ritrovo con le motivazioni portate da Libra e tra le due opzioni avrei scelto una terza: non sono né nauseato né smanioso di nuove opere, voglio solo un’opera ben fatta sui Gold e poi possiamo anche fermarci qui
Evil Sirya

Un'altra cosa che mi sta nauseando dei gold è il non dare loro una motivazione di certe scelte.

Deathmask... Cosa cavolo ci fa un guerriero così crudele nelle schiere di Athena? E perché l'armatura è così ubriaca da non accorgersi che questo è un delinquente?
La vita di Shunrei vale di più di quella delle donne e dei bambini da lui ammazzati così?
Mi inquieta una cosa simile, sembra che un atto sia grave in SS solo perché coinvolge quelle cinque primedonne.
Ai Kuru-minkia che mi dicono "Lui pensa che la forza sia giustizia" rispondo:-Grazie tante, lo sapevo anche io".
Quello che voglio sapere è perché la pensa così.
Ha visto i morti ed è impazzito? Ha visto la sua famiglia sterminata?
E non mi dite "ma i protagonisti sono i bronze", perché non ha senso. Anche comprimari importanti meritano un approfondimento per capire certe scelte, altrimenti Athena appare una dea troppo stupida, che non funziona manco come divinità della misericordia (anche perché con ND lei e i saint sono in torto marcio, ma per Kurumada avrebbero ragione a prescindere anche se ordinassero una strage sul modello di quelle nazista).
E le opere nuove, mi dispiace dirlo, non ci fanno capire niente.


E anche Camus... Gli voglio tanto bene (in SOG un minimo di morale sua la fa vedere, per quanto distorta), ma vive solo per fare il maestro?
Cioè, va bene prendere sul serio il ruolo di mentore, ma diamine è anche un saint!
Camus è una sfinge. Sa qualcosa? Boh? Sospetta, ma non ha prove? Boh? Non sa niente? Boh.
Al di là dei ruoli di "amico di..." o "maestro di..." questo non regge? Sta lì a fare il riempitivo perché la casa dell'Acquario ha bisogno di un saint?
Poveri quelli del mio segno, non sono mai fortunati!! (se penso che in Naruto quello stragista di Obito-orio è del mio segno)
ivan di troll

vabbè il cloth che abbandona dm solo allo scontro con sirio è solo un'esigenza di copione...il sirio che affronta capricorn è piu' forte e avrebbe vinto dm anche col gold cloth.
Cangax

Non a caso insieme a Fish sono i gold meno amati in quasi tutte le classifiche dei fan.

Su cancer anche io riconosco che ci sono dei bei buchi di trama. Però Kurumada voleva semplicemente un gold supercattivo, senza pensare al dopo, e cosi è successo. Tutti i processi di redenzione successivi hanno cercato di colmare il fatto del perchè l'armatura del cancro avesse scelto un uomo cosi negativo.

Camus invece mi ha sempre attratto. Nelle sue contraddizioni traspare una coerenza di fondo, che per me è quella dell'insicurezza che cerca di nascondere a tutti i costi dietro a un'aurea di freddezza glaciale. E non a caso punta tanto sul perchè il suo allievo abbandoni il più possibile i propri ricordi e i propri sentimenti: perchè lui stesso ha avuto difficoltà stessa nell'abbandonarli. E i fantasmi del passato ritornano sempre, vedi SoG.
A me piace, però ammetto che come cavaliere d'oro anche lui non abbia la coscienza proprio pulitissima!
Evil Sirya

Ma i processi di redenzione non spiegano perché DM è diventato così. L'armatura appare rimbambita, mi dispiace. E si sveglia solo con Shunrei buttata di sotto?
Bella cosa, le tragedie valgono solo per i cinque raccomandati.
Aphrodite, per quanto spietato, è semplicemente un militare e penso non ami il sadismo gratuito.
E Camus, mi dite da solo cosa fa? Esiste solo come "amico di..." e "maestro di...", ma come guerriero cosa pensa? Boh.
Ci prova Soul of Gold a fare vedere qualcosa, ma frana miseramente.
Evil Sirya

ENEA wrote:
uno dei pochi gold che a me non stufa e' mur lo considero uno meglio riusciti speriamo solo che facciano presto il nex dimension.... strani come i giapponesi non c'e nessuno... ma fate il nex no??? avete 4 progetti e non fate il piu' importante?


Forse per loro il ND non è così importante.
Cangax

Sarebbe interessante, in effetti, un gaiden su deathmask, che spiegherebbe come e perché è diventato in quel modo, o se lo è sempre stato (il che appunto renderebbe ancora più inspiegabile la scelta della gold cloth)
Evil Sirya

ivan di troll wrote:
vabbè il cloth che abbandona dm solo allo scontro con sirio è solo un'esigenza di copione...il sirio che affronta capricorn è piu' forte e avrebbe vinto dm anche col gold cloth.


Vedi, quel che mi ha fatto schifo è che l'armatura si accorge della meschineria di DM solo quando c'è di mezzo la vita di Shunrei.
Senza offesa per sta povera ragazza, ma esiste solo lei? Le altre persone bellamente massacrate dall'esaltato italiano non contano?
E' questo l'aspetto che trovo più discutibile, me ne frego della potenza e tutto (o meglio, è un aspetto importante, ma non tanto... Anche perché c'è da chiedersi: anche senza armatura, DM è un gold col settimo senso carburato. Shiryu ce lo ha ballerino. Ma perché in SS l'esperienza non conta mai?)
Cangax

Quella morte è avvenuta al Santuario, per puro divertimento, e sotto gli occhi di Saori. Secondo me ci può stare che abbia avuto un peso maggiore!!
Evil Sirya

Cangax wrote:
Quella morte è avvenuta al Santuario, per puro divertimento, e sotto gli occhi di Saori. Secondo me ci può stare che abbia avuto un peso maggiore!!


Perché, quelle dei bambini ammazzati e imprigionati nella casa per cosa avvenivano?
Non gli potevano fare nulla, ma DM si divertiva a vederli morire. Perché Shunrei sì e loro no?
Perché l'armatura non si è svegliata prima?
Maestro dei Ghiacci

Evil Sirya wrote:
Cangax wrote:
Quella morte è avvenuta al Santuario, per puro divertimento, e sotto gli occhi di Saori. Secondo me ci può stare che abbia avuto un peso maggiore!!


Perché, quelle dei bambini ammazzati e imprigionati nella casa per cosa avvenivano?
Non gli potevano fare nulla, ma DM si divertiva a vederli morire. Perché Shunrei sì e loro no?
Perché l'armatura non si è svegliata prima?


Perché se non si fosse staccata l'armatura Sirio non avrebbe vinto.

Spiace ma Kurumada lavora così.
Libra

Perché quello segna il momento in cui il passaggio di DM dall'altra parte della barricata è ormai irrecuperabile: è venuta meno la buona fede, la convinzione di seguire un pensiero sbagliato ma con una sua logica (perversa, ma pur sempre logica), non c'è il pretesto della battaglia, del colpo sbagliato. Come dice Sirio nel DS, non c'è più traccia di Atena in lui, tanto più che ciò accade proprio dopo che il Dragone lo ha messo davanti alla verità.

D'altronde del DM precedente sappiamo solo quel che lui ci racconta, non lo abbiamo mai visto massacrare gratuitamente donne e bambini: c'è una differenza tra distruggere un villaggio di nemici in cui ci vanno di mezzo anche civili innocenti e il tentativo di far fuori Fiore di Luna.

Infine dalla Gigantomachia sappiamo che per Mei è stato tutto sommato un discreto maestro, quindi qualche traccia di Atena all'inizio doveva esserci in lui, sia pure distorta nella follia del tradimento (che di suo non comporta la perdita dell'armatura, altrimenti ne sarebbero rimasti privi anche Gemini e Fish)
Evil Sirya

Libra wrote:
Perché quello segna il momento in cui il passaggio di DM dall'altra parte della barricata è ormai irrecuperabile: è venuta meno la buona fede, la convinzione di seguire un pensiero sbagliato ma con una sua logica (perversa, ma pur sempre logica), non c'è il pretesto della battaglia, del colpo sbagliato. Come dice Sirio nel DS, non c'è più traccia di Atena in lui, tanto più che ciò accade proprio dopo che il Dragone lo ha messo davanti alla verità.

D'altronde del DM precedente sappiamo solo quel che lui ci racconta, non lo abbiamo mai visto massacrare gratuitamente donne e bambini: c'è una differenza tra distruggere un villaggio di nemici in cui ci vanno di mezzo anche civili innocenti e il tentativo di far fuori Fiore di Luna.

Infine dalla Gigantomachia sappiamo che per Mei è stato tutto sommato un discreto maestro, quindi qualche traccia di Atena all'inizio doveva esserci in lui, sia pure distorta nella follia del tradimento (che di suo non comporta la perdita dell'armatura, altrimenti ne sarebbero rimasti privi anche Gemini e Fish)



Quale buonafede c'è nell'uccidere dei bambini innocenti?
Paradossalmente, ha più senso l'uccisione di Shunrei che, con la sua preghiera, lo stava ostacolando, fermo restando che sono entrambi atti deprecabili.
Ma dei bambini quasi neonati?
Io ricordo i volti che apparivano davanti a Seiya, che a momenti c'aveva un bell'infarto.

E poi il colpo sbagliato... Potrei capirlo con Aiolia, che usa attacchi energetici anche ad ampio raggio, ma con DM, che usa un attacco di precisione?
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum