Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya Omega e Soul of Gold
Shiryu

Omega - i protagonisti e la maledizione

Sondaggio ipotetico su uno dei punti focali di Omega: secondo voi, i protagonisti classici riusciranno a guarire dalla maledizione (e, nel caso di Sirio, a recuperare i cinque sensi) al termine della serie?

Da una parte, visto che è impossibile che la Toei li elimini, una loro guarigione renderebbe superflui Koga e compagni, oltre a complicare non poco le cose in eventuali serie future.

Dall'altra, lasciarli maledetti a vita è una sorte un po' triste per loro, senza contare che Ryuho è diventato Cavaliere apposta per guarire il padre.

Che dite?
Phoenix no Ikki

a mio parere creperanno. Li hanno utilizzati nella prima parte della serie per accaparrarsi qualche fan di vecchia data e creare un legame con il vecchio saint seiya. ma a questo punto diventano impossibili da gestire. I protagonisti sono (purtroppo) quei sei debosciati quindi non potranno coesistere con i 5 protagonisti. I quali non potrebbero stare con le mani in mano in futuri conflitti.

Quindi o muoiono alla fine di questa serie con Mars o moriranno all'inizio di un eventuale seconda stagione contro il prossimo nemico.

Sul fatto che guariscano o meno non so. Probabilmente si visto che comunque Lady Isabel deve guarire altrimenti che Dea proteggono? Quindi se la maledizione finisce per Isabel dovrebbe finire anche per i protagonisti. Sempre che non crepino prima
Libra

Io, al contrario di Phoenix, penso che sicuramente non moriranno. Se uno può prendersi il lusso di far crepare i protagonisti questi è Kurumada, ma, per come ormai sono impostate le cose, sono relegati a margine e dunque è pure inutile farli fuori, al massimo restano buoni da rispolverare in futuro.

Quanto alla domanda del Boss, io immagino che alla fine la maledizione verrà meno con la morte di Mars, ma i Saint lasceranno comunque spazio alla nuova generazione. Più probabilmente, però, semplicemente immagino che i protagonisti non ci verranno mostrati a fine anime: avremo una scena conclusiva con gli attuali Bronze e Atena (o Aria?), belle musiche, belle parole, ma nessun più preciso riferimento alla maledizione. In questo modo in un'ipotetica II serie potranno giocarsi entrambe le soluzioni
sirtao

difficile che crepano: intendo, l'intera motivazioe di Ryuhou è salvare Shiryu, farlo crepare sarebbe un mezzo controsenso. E se non accoppano lui, non accoppano nessuno.
Aledileo

Secondo me riusciranno a guarire, sia per garantire il lieto fine alla serie (morte di Mars, fine della sua maledizione), nello specifico portare a compimento l'impresa personale di Ryhuo, sia perchè sarebbe un pò assurdo farli morire in una serie incui non sono protagonisti. Che poi in futuro, in un'altra serie, muoiano mi va anche bene, però meglio in una serie in cui sono protagonisti.
E' vero che tornando attivi ruberebbero la scena a Koga e gli altri, ma bisogna considerare due fattori. Intanto se ci sarà o meno una seconda serie di Omega: se non ci fosse, problema risolto, vivono tutti in pace. Se ci fosse, immagino che appenderanno le armature al chiodo e investiranno i loro eredi del compito di proteggere la Terra.
-mizar-

seiya in teoria nn è gia crepato?

cmq


penso che avremo una scena finale stile quella storica dei 114 episodi.  tutti assieme beati e felici

vissero  tutti felici e contenti
Orion1985

Per me, le maledizioni hanno fatto troppo danni ai protagonisti, e al massimo possono solo addestrare nuove leve, in una ipotetica seconda serie magari vestiranno come nuovi capi del santuario come lo furono Sion e Doko prima di loro.
-mizar-

ci sarebbe poi da capire perchè mars nn ha usato la maledizione contro i bronzini attuali...


cmq mi pare chiara che la maledizione è stato un modo per rendere inoffensivi i bronze storici x esigenze di trama...penso che passerà tutto...


che poi pure Ionia sembrava poterla usare nell episodio 8 o sbaglio???   mah
Lampo del Drago

Guariranno ma non torneranno a combattere... magari la maledizione non si aggraverà ma lascerà danni permanenti che consentiranno loro solamente di addestrare nuove leve ecc ecc...
Ecco, magari è la volta buona che mettono su un grande sacerdote intelligente
Aiolos87

Per me guariscono ma poi in un certo senso passano di mano , vedrei bene oltre che Seiya Sagitter alla quando sarà riedificata Nona Casa Hyoga di Aquarius all'Undicesima Casa , mentre Ikki sempre Phoenix ma sempre più in solitario e Shun medico ritirato del tutto come Saint .

Shiryu invece lo vedrei bene senza Cloth (Drago è il figlio e Libra Genbu) come nuovo Direttore di una reidificata Paleastra in modo da formare in modo decente i nuovi Saints
SION SPECTRE

Si guariranno e secondo me potrebbe, con la morte di Mars ed il rilascio del cosmo di luce assorbito da Aria anche in qualche modo resuscitare quest'ultima...
per me ci sarà un ideale cambio della guardia. Shiryu ad esempio non avrebbe più un cloth da indossare, visto che il figlio è il nuovo dragone e Gembu è il gold di Libra (a meno che non indossi il cloth di capricorn, ma non sarebbe attinente al suo segno zodiacale).
I saint leggendari e Atena riconoscono la forza dei nuovi bronze, a cui affidano la protezione di Aria, che con il suo cosmo di luce potrà proteggere il mondo da future minacce.
Shun continuerebbe a fare il medico e ad aiutare la gente, Hyoga sarebbe una sorta di maestro leggendario che vive tra i ghiacci...e magari Seiya rimarrebbe il gold di sagitter e l'ideale capo dei nuovi gold saint.

In una seconda ipotetica serie di Omega quindi vedrei un loro intervento come cameo, al pari di questa serie, magari un intervento in qualche momento chiave e senza più essere formalmente cavalieri.

Forse una cosa un pò banale certo, ma il lieto fine che gli spettatori si aspettano no? a me non dispiacerebbe
-mizar-

Dragone apre delle Terme ai 5 picchi. Direi che ha già una buona base e Dokho di sicuro nn spendeva molto quindi qualche soldo dovrà pur averlo avuto.

Shun/Toki va in giro a curare tutti i disadattati che si trova davanti ( che conoscenze e dove le abbia prese in medicina poi è tutto ancora da capire. Forse qualche corso serale x corrispondenza al CEPU)

Seiya nn sa cosa fare e passa tt il gg a giocare a pallone con i bambini dell'orfanotrofio..ma poi si annoia....inizia a bere....cade nel mare ubriaco e crepa affogato...

Ikki non ne ho proprio idea.  


Hyoga lo vedrei bene a gestire una scuola di pattinaggio in Russia. se tutto va bene lo vedremo alle prox olimpiadi invernali...


mi piacerebbe finisse cosi.
Antares

Sono abbastanza sicuro che i protagonisti classici non moriranno, sia perchè non avrebbe senso, sia perchè non essendo i veri protagonisti di questa serie non ci sarebbe neanche il giusto pathos per gli spettatori, che praticamente non li conoscono. No, alla Toei non faranno una cosa del genere.

Quanto al guarire dalla maledizione di Mars, sono un po' in dubbio, dipende dai progetti futuri. Di certo, nel caso di una seconda stagione, sarebbe conveniente lasciar loro la ferita di oscurità per tenerli in disparte senza troppi problemi. Ma è anche vero che, visti i risultati di Kouga e compagni, potrebbero scegliere volontariamente di non combattere più in prima linea, come i gold nella serie classica. Alla fine penso che Isabel/Atena in un modo o nell'altro dovrà essere salvata e guarire dopo la sconfitta di Mars e quindi potrebbe accadere lo stesso anche ai cinque.
Lampo del Drago

Ma infatti, faranno un po' quello che fanno i Gold in Asgard/Nettuno.
Ossia NULLA
Lasceranno i compiti banali ai giovani, occupandosi di altre questioni.
La domanda vera è: una volta morta Aria, ossia Atena, i nuovi protagonisti sapranno riunirsi anche attorno ad Isabel? O si ritirerà anche Isabel?
(E come è possibile che ci siano due Atena contemporaneamente?)
elisa

Secondo me i protagonisti riusciranno a guarire per poi aiutare i nuovi nella lotta finale con Mars e poi lascargli campo libero alle nuove generazioni.  
Shura di Capricorn

Sarebbe strano non guarissero! Se combattere contro Mars e la sua armata, in gran parte Brancaleone, non porta nemmeno ad eliminare la maledizione e le magagne del cosmo sai che smacco?
Chaos

Sono dell'opinione che la maledizione scomparirà semplicemente alla morte di Mars oppure nel caso egli decida di scioglierla.
Dalle informazioni che abbiamo sembrerebbe infatti che la maledizioni funzioni come una malattia che si espande via via sul corpo della vittima ogni volta che essa utilizza il cosmo, non mi sorprenderei se la stessa scomparisse semplicemente alla morte di Mars...
Kanon

Io non credo che moriranno , penso inoltre che guariranno ma che questo succederà solo nel momento in cui i nuovi saint saranno a un livello se non superiore almeno pari al loro. A questo punto reciterebbero un ruolo simile a Dohko nella serie classica  
L'unico dubbio è su Seiya, che non so se sia sparito definitivamente o meno  
Dragon Ryuho

Voto sì.
Da una parte è vero che i protagonisti ormai sono i nuovi Bronze, però è anche vero che i Saint Leggendari hanno tutto sommato un loro peso nella serie che attira non poco i fan di vecchia data.
Personalmente credo che Shun, Hyoga e Shiryu verranno guariti, idem Saori, dopo la sconfitta di Mars; bisogna capire ancora bene come funge la maledizione e dubito che basti la morte del cattivone-che-tanto-cattivo-non-è per guarire i Saints ed Athena.
Seiya ed Ikki, per ragioni già dette nel topic dello spoiler, li considero morti fino a possibile ritorno-entrata in scena

Nel caso la maledizione venisse spezzata e vi fosse una nuova stagione direi:

Saori riprende il suo ruolo di Athena.
Shiryu diviene il nuovo direttore di Palaestra oppure, come Dohko, rimanere al Goro Ho come figura di riferimento per i Saint viandanti.
Hyoga potrebbe tornare al Santuario, magari come nuovo Gran Sacerdote oppure come nuovo Gold dell'Acquario e capo dei Saints.
Shun si terrebbe la Bronze di Andromeda e continuerebbe a fare il medico, riprendendo le armi in situazioni d'emergenza.

Tuttavia tutti loro avrebbero ruoli comunque secondari e lascerebbero lo spazio ai nuovi protagonisti; divenuti i loro successori a pieno titolo e decidendo di entrare in scena in momenti criptici che richiede il loro intervento.
Libra

Lampo del Drago wrote:
Ma infatti, faranno un po' quello che fanno i Gold in Asgard/Nettuno.
Ossia NULLA
Lasceranno i compiti banali ai giovani, occupandosi di altre questioni.
La domanda vera è: una volta morta Aria, ossia Atena, i nuovi protagonisti sapranno riunirsi anche attorno ad Isabel? O si ritirerà anche Isabel?
(E come è possibile che ci siano due Atena contemporaneamente?)


Concordo, la vera questione è se Isabel riprenderà il suo posto o se Aria tornerà in vita, a quel punto realmente come nuova Atena.
Se proprio un protagonista dobbiamo giocarci è possibile che sia Lady Isabel che decide di trasfondere il suo cosmo in Aria
-mizar-

Kanon wrote:
Io non credo che moriranno , penso inoltre che guariranno ma che questo succederà solo nel momento in cui i nuovi saint saranno a un livello se non superiore almeno pari al loro.   



dubito che in 10 puntate possano raggiungere o anche solo avvicinarsi al livello GOD dei bronzini in Hades...o che in teoria potrebbero aver raggiunto nel 700 combattendo contro altre divinità

al max possono arrivare al livello diciamo che gli eroi avevano grosso modo dopo la saga di Nettuno.
Gemini no Aoryu

Guariscono e non crepano. Shiryu nuovo Grande Sacerdote, intelligente e ottimo stratega, certo mai quanto Arles, però ci accontentiamo   ; Seiya Gold di Sagitter e Hyoga Gold di Aquarius; Shun fa il direttore di Palaestra e Ikki il solito eremita
Kanon

-mizar- wrote:
Kanon wrote:
Io non credo che moriranno , penso inoltre che guariranno ma che questo succederà solo nel momento in cui i nuovi saint saranno a un livello se non superiore almeno pari al loro.   



dubito che in 10 puntate possano raggiungere o anche solo avvicinarsi al livello GOD dei bronzini in Hades...o che in teoria potrebbero aver raggiunto nel 700 combattendo contro altre divinità

al max possono arrivare al livello diciamo che gli eroi avevano grosso modo dopo la saga di Nettuno.


Mi sono espresso male, intendevo che, per sconfiggere Mars il loro cosmo raggiungerà sicuramente dei livelli alti, e più o meno potrebbe essere quello raggiunto contro Poseidone. Anche se possiamo considerare che questo non sia sufficiente a eguagliare il cosmo raggiunto con Hades da Seiya e Co. sarebbe un risultato ottimo per lasciare a loro la difesa del santuario ( ammesso che rimanga qualcosa   ) e far recitare ai vecchi bronze un ruolo simile a quello assunto dai gold dopo la battaglia delle 12 case nella serie classica
PegasusFantasy

io dico che guariscono, i protagonisti storici non possono morire così!! se devono morire, sarà in una battaglia contro gli Dei!
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya Omega e Soul of Gold
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum