Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya Omega e Soul of Gold
Aledileo

Omega - Il vostro Cavaliere d'Oro preferito

Ora che la prima stagione di Omega è giunta a conclusione, possiamo votare il nostro Cavaliere d'Oro preferito tra quelli visti in azione!

Nei casi di Pegasus e Kiki valutateli per il loro ruolo, contributo, caratterizzazione nella serie di Omega, ovviamente, e non per la serie classica.

1) Kiki dell'Ariete

2) Harbinger del Toro

3) la divina Paradox dei Gemelli

4) Schiller del Camcro

5) Mykene di Leo

6) Fudo di Virgo

7) Genbu di Libra

8) Sonya dello Scorpione

9) Pegasus di Sagitter

10) Ionia di Capricorn

11) Tokisada dell'Acquario

12) Il grandioso Amor di Pisces


Verseau88

Chiaramente l'istrionico, originale e dannatamente forte Amor.  
Orion1985

Ne sceglierei volentieri 3, che sono venuti bene, Seiya in primis, Genbu, Amor. ma visto il sondaggio ho scelto Seiya.  
elisa

Orion1985 wrote:
Ne sceglierei volentieri 3, che sono venuti bene, Seiya in primis, Genbu, Amor. ma visto il sondaggio ho scelto Seiya.  


Anche io ho scelto Pegasus, anche se avrei votato anche Kiki o Genbu, il momento in cui mi è piaciuto di più è stato su Marte a incoraggiare i nuovi protagonisti.  
Aledileo

Il mio voto va indubbiamente ad Amor, uno dei migliori personaggi di Omega e uno dei personaggio meglio caratterizzati e particolari della saga dei Cavalieri. Istrionico, ironico, ma anche molto potente e ambizioso, riempie la scena con maestria!
Se la gioca con Sonya, personaggio intenso, drammatico, una delle migliori storyline di Omega, e con Paradox, il più originale dei Cavalieri d'Oro!
Pegasus Sagitter è molto yeah, però Pegasus era già grande nella serie classica, ora è solo maturato, ma preferisco votare per i personaggi originali di Omega!
Doa of Alrisha

Amor@ALL

non c'è né per nessuno  
Phoenix no Ikki

Nessuno  

no scherzo, Paradox....  

no, rischerzo. Seiya in quei 5 minuti di prologo contro Mars lascia più il segno positivo di qualsiasi altro gold saint apparso. Forse anche più dei protagonisti tolti Koga e Eden. E anche alla fine spacca. Peccato non abbia avuto un ruolo maggiore nella sconfitta dell'Apsu-original, ma era anche logico che andasse com'è andata.

Quindi se la gioca con Genbu per quanto mi riguarda. Genbu, Seiya, Mykene e Kiki sono gli unici 4 "veri" gold saints. Gli altri o sono ridicoli o sono pippe. Sei quattro che ho indicato solo Seiya e Genbu combattono battaglie di spessore, quindi penso un pò su chi tra i due votare.
Shiryu

Uhm, bella domanda...

Inizio con l'escludere gli unici che non mi sono piaciuti: Schiller e Paradox. Del cancretto mi piace l'eleganza e l'aspetto, ma fa una figura troppo barbina. Paradox è un personaggio geniale, ma non nelle mie corde. Spero di rivederla con alcuni atteggiamenti un po' limati dopo la sconfitta subita.

Gli altri, chi più chi meno, mi piacciono tutti. Sarei tentato di votare Seiya, che buca sempre lo schermo, ma preferisco spostarmi su qualcuno al 100% nuovo e dico Harbinger.
Il Toro classico mi è sempre piaciuto, ma poi l'hanno fotocopiato troppo tra il piatto Ox e l'insulso Hasgard. Harbinger invece è un torello nuovo, un po' bastard inside, ma all'occorrenza pure pronto a dare una mano. Un mix che non stravolge ma è comunque originale per quel segno

Anche se dover ignorare Genbu, Sonia, Tokisada, Mikene e Fudo è dura  
nirti

Fudo  ha  ricevuto il mio  voto, il più regale
Reyka

ero indecisa tra genbu e seiya, ma ho preferito seiya... è uno dei pochissimi personaggi che in questa serie adoro davvero!
cancer92a

Indecisissima tra Sonia e Harbinger: lei è uno dei personaggi meglio riusciti della serie, lui un Cavaliere che rimane immediatamente impresso nello spettatore per il suo modo di fare poco pulito e sopra le righe.
Alla fine scelgo la dorata guerriera dello Scorpione, anche se i suoi momenti migliori sono da Algida Calabrona Imperatrice del Regno.  

Terzo posto ex aequo per il Pesciazzo, Seiyasus e Tokisada, gli altri sono tutti ultimi.
Shura di Capricorn

Non me ne voglia Kiki, che è degno erede del fratello e fa la sua bella figura, ma Genbu ha una mercia in più. Il novello libra irrompe sulla scena come un tornado. L'unico a parlar chiaro, pane al pane vino al vino: bisogna salvare Atena, altro che discorsi! E giù mazzate all'idiota di turno. Carismatico, sicuro di sè, con quel pizzico di arroganza e spocchia che non guasta, fa la cosa giusta al momento giusto. Lui è Kiki sono gli unici Gold vecchia maniera ma Genbu un particolare ha una sua originalità, che sta nel fatto di esser passato dall'essere allievo di Dohko ma pieno di dubbi a diventare un leader che va sa indicare la meta. A suo confronto gran parte dei Gold tarocchi di Omega quasi sparisce.
Chaos

Bella domanda, nonostante ci siano decisamente dei personaggi riusciti solo a meta (Schiller, Tokisada ed in un certo senso Fudo) ed altri che sono un immenso spreco di potenziale (Paradox,Ionia e purtroppo anche Mykene).
I cavalieri d'oro omeghiani annoverano sicuramente fra le loro file dei personaggi notevoli.

Si parte ovviamente da Kiki, degno erede del fratello, che tuttavia mantiene un velato lato ironico tipico della sua personalità di bambino.
Harbinger, un Toro diverso, ma convincente, un cattivo ragazzo con un cuore d'oro, peccato per la voce che pare poco adatta al personaggio^^
Genbu, che tralasciando la perplessità nel vederlo sbucare fuori dal nulla la prima volta, fa un figurone, cavaliere potente,  saggio, ironico e degno allievo del maestro dei cinque picchi; e poi un pò d'orgoglio, quanti anni ci sono voluti per vedere un cavaliere del mio segno impegnato in uno scontro in anime come si deve?
Sonia, uno dei personaggi che ho amato di più in questa serie, personaggio tragico e tormentato, e dalla fine oltremodo triste (fa ancora male   ), tuttavia non me la sento di votarla, perché non spicca tanto per il suo essere una gold, ma tanto per tutta quella che è la sua evoluzione.
Seiya, che dire? è il nostro Seiya, divenuto uomo, per cui più maturo, saggio e pacato, un modello( cosi come lo era stato Aiolos) per i giovani cavalieri.
Amor, personaggio istrionico, crudele, teatrale, ma soprattutto potentissimo. Riesce a reggere la scena con estrema facilità, dopotutto è doppiato da Akira Ishida, la voce di Kaoru in Evangelion. Lasciano perplesse però alcune sue caratteristiche, sia dal punto di vista bellico( fra tutte la possibilità di evocare i tetrarchi, che mi pare chiaro non essere un suo potere ma un qualcosa in più concessogli dalla sorella) sia da quello psicologico (qui si ricollega alla sorella, il non sapere con esattezza il perché delle loro azioni, li fanno calare un pò)

Detto questo il mio voto va a Genbu, non voto Kiki e Seiya, perché in quanto personaggi classici partivano da basi solide, non voto Sonia per i motivi che ho spiegato sopra, stessa cosa dicasi per Amor, mentre per Harbinger, ho trovato mal spiegato il suo cambiamento...che poi non c'è, si capisce che lui è sempre stato cosi, e poi naturalmente il suo sconfiggere dei saint senza addestramento^^
Antares

Classifica di preferenza già stilata e postata in un altro topic

Spoiler:

1) Genbu di Libra. Voto 9.
Il miglior Cavaliere d'Oro di Omega ed anche uno dei migliori personaggi della serie. Forte e determinato, molto bello e dinamico il suo lungo scontro con Tokisada, e positivo che non rimanga con le mani in mano, aiutando gli alleati in numerose occasioni. Ha un interessante background che lo lega al suo predecessore Dohko e mostra come non sia solo un banale personaggio eroico e fedele ad Atena, ma come in passato anche lui abbia avuto i suoi dubbi e le sue indecisioni.

2) Harbinger del Toro. Voto 8,5.
Sono da sempre un fan dei custodi della Seconda Casa (Aldebaran è il mio secondo gold preferito della serie classica dopo Scorpio, e Hasgard il mio preferito di LC), quindi avere un personaggio così originale ed interessante è stata una piacevole sorpresa, così come ho trovato molto buono il suo approfondimento. Mi piaceva quando era la versione migliorata di DeathMask, mi è piaciuto poi quando ha iniziato a mostrare un lato nobile del suo carattere con i protagonisti, e mi piace ora che si è apertamente schierato con Kiki e gli altri Cavalieri.

3) Schiller di Cancer. Voto 7,5.
Purtroppo sembro essere l'unico, o uno dei pochi, cui è veramente piaciuto questo personaggio. Ha stile nel combattere e nel modo di porsi, un po' una versione preliminare di Amor. Mostra anche un lato più umano e comprensibile, quando afferma di aver paura della morte. Personalmente, lo ritengo il miglior Cancro di sempre, nessuna serie esclusa. Perde mezzo voto per la sua fine, veramente affrettata, avrebbe meritato almeno un altro mezzo episodio di scontro, in cui Yuna avrebbe risvegliato il Settimo Senso un po' alla volta.

4) Mykene del Leone. Voto 7,5.
Altro gran bel personaggio, il suo scontro con Soma e Haruto è uno dei più belli della serie. Fermo nelle sue decisioni, ma non cieco e quindi pronto ad ascoltare i suoi avversari se si dimostrano sufficientemente valorosi. Leale a Mars e Eden, non esita a scagliarsi contro Medea e Amor, veri nemici della sua fazione. Il suo voto sarebbe potuto essere anche 8 o 8,5, avrebbe meritato un maggiore approfondimento (qualche flashback in più con Mars ed Eden) e una morte migliore, non quella robaccia che (non) ci hanno mostrato.

5) Kiki dell'Ariete. Voto 7+.
Niente da dire, il degno successore di Mur. Ripara le armature, spiega la situazione, affronta i Martians, guida i compagni Cavalieri d'Oro nell'aiutare i protagonisti. Un buon gold, peccato averlo visto così poco, ha lasciato più il segno la sua versione bambina nella serie classica.

6) Amor di Pisces. Voto 7.
Premessa doverosa: il personaggio in sè vale di più, ma non sono un grande estimatore dei tizi che sono cattivi e basta. Ad ogni modo, è ottimamente costruito: fino alla fine ha sempre la situazione sotto controllo, dirige i suoi piani e controlla i suoi nemici con stile e senza scomporsi. Ha anche delle belle tecniche, le avrei solo ridotte di numero per non fargliele usare una o due volte ciascuna. Molto bella la scena in cui scopre di essere stato usato e perde completamente il controllo. La sua morte è anche una delle poche, fra quelle dei gold, che non si possano definire affrettate.

7) Sonia di Scorpio. Voto 7.
Il voto è un po' una media, come per molti di voi. Di per sè è un ottimo personaggio, splendidamente costruito ed approfondito, che scopriamo poco a poco tramite il legame con Soma e suo padre, che termina la sua evoluzione con una fine molto tragica. La promozione a Cavaliere d'Oro secondo me è stata nociva sia per lei, sia per il gold dello Scorpione. Quest'ultimo fondamentalmente non c'è stato, dato che per me Sonia non è un vero e proprio Cavaliere d'Oro, quanto una persona che si è ritrovata ad indossare quell'armatura. E lei stessa sarebbe stato meglio lasciarla come un High-Marian, anche per dare un po' di importanza a questa schiera. Così, il fatto che il suo scontro finale duri un episodio può andarmi bene per Sonia del Calabrone, non per il Cavaliere di Scorpio...

8) Pegasus/Seiya di Sagitter. Voto 7.
E' il caro vecchio Pegasus, ora realmente Cavaliere d'Oro, che continua a proteggere la sua dea come meglio può. Di certo lo vedremo più approfonditamente negli ultimi due episodi della serie e nella seconda stagione, ma penso che non cambierà molto, sarà sempre come l'abbiamo conosciuto, solo più maturo.

9) Tokisada di Aquarius. Voto 6/7.
Di lui apprezzo molto lo scontro con Genbu e i suoi poteri di controllo del tempo, originali ed interessanti. Lo preferisco ad Aquarius e Degel, ma più per demeriti loro che per meriti suoi. Tanti sono però i punti che non vanno: la promozione da silver a gold, che continuo a non apprezzare, l'idea della gold posseduta, che oltretutto non è mai stata spiegata a dovere, e il suo scontro finale con Haruto, che per quanto molto figo è fin troppo breve, in quanto incastrato con altri avvenimenti in una singola puntata.

10) Fudo di Virgo. Voto 5.
Veniamo alle prime insufficienze. Il nuovo Virgo parte come un buon personaggio, con vari colpi legati alla divinità di cui è la reincarnazione e vari rimandi al suo predecessore. Interessante il suo rapporto di amicizia, appena accennato, con Mars. Purtroppo dopo un po' si perde e decide di non fare più niente. Il suo scontro con Eden è fin troppo breve, nonostante la sua supposta amicizia con Mars lascia passare l'avversario senza troppi problemi ed anche alla fine si unisce a Kiki e gli altri senza battere ciglio o commentare la caduta di Mars e le azioni dei protagonisti. Aggiungo, per quanto non sia rilevante, che la sua gold cloth è forse l'unica veramente orribile fra quelle nuove. Mi auguro che possa rinunciare al titolo di Cavaliere e torni ad essere un santone qualsiasi...

11) Ionia di Capricorn. Voto 5.
Era partito molto bene. Un traditore nascosto nelle fila di Atena, un alleato di Mars che aspira ad alte posizioni, poi un Cavaliere che in realtà ha sempre amato la sua dea, dal passato ben spiegato e delineato, e che fa tutto questo per un misto di insana follia e inganni di Medea. Un buon personaggio fino alla prima metà dell'episodio alla Decima Casa. Poi inizia il declino, con un colpo finale tra i più brutti mai visti e una morte inaspettatamente affrettata, la peggiore di tutte se teniamo conto dell'importanza del personaggio, veramente sprecato.

12) Paradox di Gemini. Voto 5.
Buona l'idea del gold donna, belli i suoi colpi principali, interessante il suo passato e originale e ben delineata la sua caratterizzazione, ma basta così. Il suo maggior difetto è che la sua caratterizzazione è fin troppo estremizzata, questo voler dispensare amore a tutti, voler possedere Sirio e Ryuho tutti per sè, passando per stalker e a tratti pedofila. Perde punti anche per la ripresa poco originale della doppia personalità e per l'inguardabile Drago Nascente rosa, per quanto l'idea di essersi allenata per copiare quella tecnica non fosse troppo male. Un vero peccato, dato che il suo scontro con Ryuho è anche uno dei più lunghi ed articolati, con anche un ottimo finale.


Come evidente dalla classifica, il mio preferito è Genbu e spero tanto che lui e Harbinger si facciano valere nel corso di questa nuova stagione.
Gemini no Aoryu

Ho votato Genbu e non posso far altro che quotare le parole di Shura che pare mi abbia letto nel pensiero    anche se mi piacciono moltissimo anche Kiki e Harbinger e pure Paradox
Fenrir

Come già detto altrove, Genbu è stata la novità più apprezzata da me in Omega, quindi voto lui
Ros di Pisces

Sarò l'unica, ma il mio voto va al Grande Kiki!!!  
Kanon

Difficile scegliere, sono indeciso tra Harbinger e Genbu , voto il primo ma lo scarto è minimo
Artico

Amor spacca!!. Se Tokisada avesse avuto poteri congelanti come Acquarius lo avrei votato!
Aldebaran

Ovviamente Harbinger, finalmente un cavaliere del toro fatto bene, buono e bastardo allo stesso tempo a cui piace picchiare e rompere le ossa

Genbu è un altro che mi è piaciuto, forte e che picchia subito Tokisada.

Micene anche non era male, carismatico e fedele ad Atena, peccato la fine fuori scena.
diamond needle

Ros di Pisces wrote:
Sarò l'unica, ma il mio voto va al Grande Kiki!!!  
*
ma te non odiavi gli arieti???

il mio voto dato a sonia la scorpioncina è praticamente presente in tutta la saga ed e un personaggio cardine per la crescita di souma di cui se ne innamora alla fine... in questo periodo sono molto attirato dai cattivi stile sonia!!! un chiaro esempio in un altro manga Fairy tail  ultear uno dei mie persoanggi preferiti.
Cavaliere di Gemini

Come sapete ero molto indietro su Omega, ma ora posso finalmente commentare

Dunque, non è facilissimo...partiamo dal fondo quindi:
ultimo nella scalata alle 12 Case, ultimo anche qui, Amor tiè è un Gold solo perchè indossa la cloth, ma non ha niente del Gold: poteva fare coppia col Pallasite menestrello (ora non ricordo il nome)...anzi no, non paragoniamolo a quello che è uno dei Pallasite migliori! Mr. Inconcludenza all'ultimo posto. Ionia è un vecchio rincoglionito , di Sonia non me ne frega nulla : Souma è il mio bronzetto preferito e nonostante alla fine la loro vicenda si concluda tragicamente, all'inizio il leoncino ne ha passate tante a causa di quella lì...
Schiller è l'unghia di DM, Tokisada, come Sonya, si ritrova in paradiso per sbaglio...
Ora passiamo a quelli decisamente più graditi: Seiya, Mykene, Paradox, Harbinger. Mykene non è una cima, ma stava pian piano iniziando a crescere...Harbinger come tutti i tori è un simpaticone, bastardo quanto basta, ma alla fine ha la testa sulle spalle e poi uno così ci vuole...Paradox, alterna bassezze inaudite a colpi di scena interessanti (come la vicenda della sorella Integra)...in ogni caso, per fortuna che ci sono Saga e Kanon Seiya Gold di professione va molto bene...quando era il raccomandato di turno non mi piaceva, ora dà lezioni a molti su come essere Gold...cade una volta, quando non riesce ad uccidere Pallas, ma lui è sempre stato un vero buono...
Ora il podio dei migliori: Fudo, Kiki e Genbu...
Un vero Cavaliere d'Oro deve essere un combattente eccelso (nel senso di approccio alla battaglia e solo in seconda battuta in termini di potenza), un capo naturale, una guida per gli altri...chi più di Genbu incarna queste doti? (L'equivalente della serie classica di questa categoria: Saga o Micene o Sion o Dohko)
In alternativa un vero Gold, pur non possedendo o, per quello che si vede sia in Omega che nel classico, non volendo manifestare, doti da leader, deve essere acuto, sapiente, estremamente misurato, pacato...e qui i migliori sono Fudo e Kiki...(nella serie classica sarebbero stati Shaka, Mur, ma anche Aquarius e Shura post "lavaggio del cervello")
Seguendo questa logica, i miei 3 preferiti sono Fudo, Kiki, Genbu, ma voto Genbu perchè per quei pochi istanti in cui prende il controllo di Palaestra e si erge come guida indiscussa, diventa uno dei migliori di sempre! In più da allievo di Dohko non è che fosse il massimo ,ma quando veste la cloth si rende conto delle responsabilità che essa porta con sè e si tramuta in un vero capo! Non che il dubbio o i sentimenti non debbano sfiorare la mente di un Gold, semplicemente bisogna infondere forza, determinazione e soprattutto fiducia a chi gli sta intorno...in privato si può essere meno forti, davanti alle nuove generazioni no...ecco quindi che il difetto di Andromeda o Crystal della serie classica non è farsi travolgere dai sentimenti, ma farlo durante una battaglia, cosa che poi non succede in Omega, appunto

-Cavaliere di Gemini-
Zenon di Scorpio

Faccio fatica ad avere un gold preferito. Amor è quello teoricamente costruito dalla Toei per esserlo, ma è fuoritema nel mondo di SS almeno per me. E poi mi pare un bimbominkia negli atteggiamenti (quando dovrebbe avere 24 anni, età molto avanzata in Saint Seiya). Ionia è incomprensibile, si dà la zappa sui piedi da solo e un gold del capricorno senza Excalibur be, diciamo, parte già con l'handicap. Seiya non mi piaceva di base figurati ora con l'armatura di Micene. Sonia è strappalacrime, alla fine la sua storia è molto bella ma un gold deve essere pure forte. Mykene io non so che dire, non sono mai stato un fan dei leone ma lui mi pare poco convincente come personaggio e la figura barbina che fa è una pecca che resterà nel suo cv. Kiki adempie bene al ruolo di Ariete, alla fine è anche uno di quelli che ottiene più spazio nei duelli nella seconda serie (parlando solo di gold) ma cosa mi introduce più rispetto al buon Mur? Di fatto nulla, quindi non m'ispira. Su Fudo, per la prima volta per questo segno, nutrivo molto rispetto e simpatia ma nella seconda serie mi delude molto. Mi piacevano le sue mosse (non la sua armatura che reputo fra le peggiori mai viste). Genbu alla fine è anch'egli un vero gold saint, ma di colpi di fatto non ne ha e rispetto a un Sirio non ce lo vedo minimamente come saint della Bilancia. Harbinger è una trottola, cioè gira su se stesso, fa una piroetta, per lanciare un colpo come può piacermi? Paradox paga i predecessori (degnissimi tutti che sia LC, Classico e ND). Alla fine della fiera scelgo due scarsi come Tokisada e Schiller. Tokisada è stato costruito bene e nella seconda serie (anche se preferivo non vedercelo) ho apprezzato quando dice ad Aegonon di trattarlo come suo pari. Schiller invece è quello che più apprezzo in termini di resa grafica e di armatura e alla fine anche di poteri. Peccato che debba fare la figura che fa (ma per fortuna abbiamo Manigoldo).
Ros di Pisces

diamond needle wrote:
Ros di Pisces wrote:
Sarò l'unica, ma il mio voto va al Grande Kiki!!!  
*
ma te non odiavi gli arieti???


Ma Kiki da adulto è un gran bel pezzo di Ariete...      E non fatemi aprire la parentesi perché sapete come la penso su Mur...

 
Libra

Dopo la I stagione avrei detto Genbu, seguito da Kiki, Seiya, Harbinger e Amor.
Alla luce della seconda stagione, in cui Genbu passa da ottimo personaggio a delusione cosmica, e del fatto che Seiya e Kiki li voterei anche per il loro legame con la serie classica, dico Harbinger! Peraltro il torello è l'unico che conosce un vero e proprio sviluppo caratteriale coerente durante entrambe le serie, che culmina nel bellissimo duello con Titan e nella meritata nomina a Sacerdote
Cangax

Come si fa a non amare Harbinger? Spero di rivederlo in futuro, nonostante le percentuali bassissime.

1) Harbinger
2) Kiki
3) Gembu
4) Pegasus
5) Amor
6) Fudo
7) Paradox
8) Mikene
9) Sonia
10) Tokisada
11) Ionia
12) Schiller

Gli ultimi 3 sono veramente insulsi, uno scempio vedere personaggi del genere con le armature d'oro (al pari di Sonya, che almeno è un gran personaggio).
Aldebaran

Aldebaran wrote:
Ovviamente Harbinger, finalmente un cavaliere del toro fatto bene, buono e bastardo allo stesso tempo a cui piace picchiare e rompere le ossa

Genbu è un altro che mi è piaciuto, forte e che picchia subito Tokisada.

Micene anche non era male, carismatico e fedele ad Atena, peccato la fine fuori scena.


Considerando la seconda serie Omega Harbinger si conferma sempre in vetta solitario, mostra una grandissima resistenza fisica, un potente cosmo e un'evoluzione caratteriale notevole.

Genbu è scaduto dopo la fine che ha fatto contro Aegir, Fudo, Kiki  e Paradox guadagnano posizioni per il loro ruolo nella seconda serie. In fondo rimangono invece Ionia, Schiller e Tokisada.

La classifica più o meno è questa:

1) Harbinger
2) Amor
3) Fudo, Kiki, Paradox(integra)
4) Seiya, Shiryu
5) Mikene, Genbu
6) Sonia
7) Schiller, Ionia, Tokisada.
alex di gemini

la dolce e folle Paradox, capace di leggere il futuro e di offrire il the
Cavaliere di Gemini

Il giudizio originale di Mr massy pubblicato ieri, graffiante e simpatico

https://www.youtube.com/watch?v=FACqd7rbiZI

-Cavaliere di Gemini-
Shiryu

Cavaliere di Gemini wrote:
Il giudizio originale di Mr massy pubblicato ieri, graffiante e simpatico

https://www.youtube.com/watch?v=FACqd7rbiZI

E' interessante come video, neanche particolarmente di parte. Al di là dei gusti soggettivi dell'autore (come si fa a preferire El Cid a Shura? -_-') l'unica cosa che non condivido è il preconcetto che *ogni* Scorpio debba avere le Cuspidi, *ogni* Acquario i colpi di ghiaccio, *ogni* Pesci le rose e così via. W l'originalità  
Zenon di Scorpio

Cavaliere di Gemini wrote:
Il giudizio originale di Mr massy pubblicato ieri, graffiante e simpatico

https://www.youtube.com/watch?v=FACqd7rbiZI

-Cavaliere di Gemini-

Video ben fatto tecnicamente e apprezzabile anche nei giudizi. Personalmente non sono d'accordo su Mur-Kiki, Aphrodite-Amor. Rimango abbastanza neutro su Doko-Genbu e Seiya-Aiolos.
The Darkness Apsu

Shiryu wrote:
(come si fa a preferire El Cid a Shura? -_-')

xkè shura è bello nel complesso del suo scontro con shiryu, ma è vuoto come essere (difatti diventa tappezzeria dopo)
ed è  solo grazie alla toei se ha un vero background e personalità (e il ds ha aiutato)

El cyd anche solo per il suo gaiden qualcosa la dice!

Poi vabbé, in potenza non c'è paragone!
- Shura si ritiene dio xké ha 4 excaliburd che non tagliano la carne... e appena gli toccano il braccio esso va fuori uso!
- El Cyd si ritiene ancora passabile di miglioramento pur tagliando, in ordine: gold cloth, dimensioni e dei (per quanto di serie D) e se anche perde gli arti è lui stesso excaliburd e taglia ancora TUTTO!

ciao... imparagonabili!
Shiryu

The Darkness Apsu wrote:

El cyd anche solo per il suo gaiden qualcosa la dice!

Poi vabbé, in potenza non c'è paragone!
- Shura si ritiene dio xké ha 4 excaliburd che non tagliano la carne... e appena gli toccano il braccio esso va fuori uso!
- El Cyd si ritiene ancora passabile di miglioramento pur tagliando, in ordine: gold cloth, dimensioni e dei (per quanto di serie D) e se anche perde gli arti è lui stesso excaliburd e taglia ancora TUTTO!

ciao... imparagonabili!

Questo se guardiamo solo al manga classico. Se prendiamo in considerazione l'opera omnia, i colpi di Shura bypassano le armature d'oro, tranciano le Soma e perforano persino l'Oricalco divino di Crio. El Cid fino a poco prima di morire nemmeno ce l'ha Excalibur ^^'
The Darkness Apsu

Shiryu wrote:

Questo se guardiamo solo al manga classico. Se prendiamo in considerazione l'opera omnia, i colpi di Shura bypassano le armature d'oro, tranciano le Soma e perforano persino l'Oricalco divino di Crio. El Cid fino a poco prima di morire nemmeno ce l'ha Excalibur ^^'

Smettiamola con questa leggenda metropolina che el cyd non ha excaliburd solo xKè non la chiama per nome fino alla fine!

Oppure renditi conto che ciò significherebbe solo che anche senza padronanza della tecnica, el cyd la usa meglio di quanto Shura e compagnia cantante sanno fare pur avendola completata!

L'Oricalco è oricalco, che lo abbia o meno manifesta Crio nel suo mondo non lo rende più speciale di quello che frantuma Rhea con la sua lancia, per cui...
Inoltre non sapendo qual è il grado di resistenza delle surplice divine rispetto ad altre armature del genere (Soma, armature di Ipno e Tanato, ecc...) direi che è inutile parlarne!
è vero che Shura ha vinto la gara di taglio con Crio (ma ha perso il duello, xké non prendiamoci in giro! Se tu finisci a terra a morire dissanguato assieme all'avversario, ma questi si ritira in piedi e ti salva la vita, hai PERSO), ma è un miracolo! Tanto quanto El Cyd che ridotto a cadavere si ritira in piedi e prima taglia la freccia di sagitter e poi si porta nella tomba Onirio! Siamo li...

è inutile prendere episode G  senza contestualizzarlo! I miracoli a priori vanno esclusi oppure si contano per entrambi gli sfidanti! I personaggi si prendono per quelle che sono le loro condizioni normali! Shura fallisce nel tagliare la gold cloth quando si confronta con Saga , EL Cyd ci riesce (seppur indirettamente per via della tecnica di Iceleo)

E cmq, tendo a considerare Onirio centauro (con 1 colpo che può distruggere anima e corpo) superiore a Crio (quello sigillato ovviamente, senza i limiti di Ponto e Mnemoside ovvio che sia superiore a qualsiasi scagnozzo di Ade XD)

(e cmq il video parla solo del classico in corrispondenza a Omega, quindi G non conta XD)
Suikyo

The Darkness Apsu wrote:
Shiryu wrote:

Questo se guardiamo solo al manga classico. Se prendiamo in considerazione l'opera omnia, i colpi di Shura bypassano le armature d'oro, tranciano le Soma e perforano persino l'Oricalco divino di Crio. El Cid fino a poco prima di morire nemmeno ce l'ha Excalibur ^^'

Smettiamola con questa leggenda metropolina che el cyd non ha excaliburd solo xKè non la chiama per nome fino alla fine!

Oppure renditi conto che ciò significherebbe solo che anche senza padronanza della tecnica, el cyd la usa meglio di quanto Shura e compagnia cantante sanno fare pur avendola completata!

L'Oricalco è oricalco, che lo abbia o meno manifesta Crio nel suo mondo non lo rende più speciale di quello che frantuma Rhea con la sua lancia, per cui...
Inoltre non sapendo qual è il grado di resistenza delle surplice divine rispetto ad altre armature del genere (Soma, armature di Ipno e Tanato, ecc...) direi che è inutile parlarne!
è vero che Shura ha vinto la gara di taglio con Crio (ma ha perso il duello, xké non prendiamoci in giro! Se tu finisci a terra a morire dissanguato assieme all'avversario, ma questi si ritira in piedi e ti salva la vita, hai PERSO), ma è un miracolo! Tanto quanto El Cyd che ridotto a cadavere si ritira in piedi e prima taglia la freccia di sagitter e poi si porta nella tomba Onirio! Siamo li...

è inutile prendere episode G  senza contestualizzarlo! I miracoli a priori vanno esclusi oppure si contano per entrambi gli sfidanti! I personaggi si prendono per quelle che sono le loro condizioni normali! Shura fallisce nel tagliare la gold cloth quando si confronta con Saga , EL Cyd ci riesce (seppur indirettamente per via della tecnica di Iceleo)

E cmq, tendo a considerare Onirio centauro (con 1 colpo che può distruggere anima e corpo) superiore a Crio (quello sigillato ovviamente, senza i limiti di Ponto e Mnemoside ovvio che sia superiore a qualsiasi scagnozzo di Ade XD)

(e cmq il video parla solo del classico in corrispondenza a Omega, quindi G non conta XD)


Più che altro anche senza G, mi sà che Shura è parecchio sopra ad El Cyd.
Nel manga classico viene detto che la spada sacra di Shura taglia qualsiasi cosa(viene detto chiaramente), è nè ha 4, due nelle braccia e due nelle gambe. Per la cronaca poi, la spada di Shura affetta il bronze cloth del dragone come fosse fatto di carta, anche questo viene detto e mostrato chiaramente.
Affermare che El Cyd è superiore a Shura, è folle. Come affermare che Shura non taglia manco la carne, quando con un semplice colpo della sua spada sacra, crea una voragine di cui non si vede neppure il fondo, che divide la 10° casa dell'11°.
The Darkness Apsu

Suikyo wrote:

Più che altro anche senza G, mi sà che Shura è parecchio sopra ad El Cyd.
Nel manga classico viene detto che la spada sacra di Shura taglia qualsiasi cosa(viene detto chiaramente),

eh già! Questo è il problema... ti fermi solo a quello che viene detto e diventa verità enunciata da Dio in persona, ma solo per Kurumada eh! Xkè se un altro autore dice qualcuno è BLASFEMIA!
Quote:

è nè ha 4, due nelle braccia e due nelle gambe.

che basta toccarle per romperle...
Quote:

Per la cronaca poi, la spada di Shura affetta il bronze cloth del dragone come fosse fatto di carta, anche questo viene detto e mostrato chiaramente.

No! questo viene solo mostrato '^^
e cmq... WOW! Roba che Zeus se la sogna la notte rompere una bronze cloth, vero?
Quote:

Affermare che El Cyd è superiore a Shura, è folle.

Già, in fondo uno taglia gold cloth, dimensioni e dei, l'altro taglia bronze e NON taglia la carne...
c'è proprio da negarlo universalmente che El cyd è superiore
Quote:

Come affermare che Shura non taglia manco la carne, quando con un semplice colpo della sua spada sacra, crea una voragine di cui non si vede neppure il fondo, che divide la 10° casa dell'11°.

Appunto! Quella è terra, non carne...
hai mai visti della carne tagliata però? NO! Fine della fiera!
E non ci riesce con Shiryu e non ci riesce con uno specter senza identità alle spalle (probabilmente è morto xkè è caduto male sulle scale) e non ci riesce con niente e nessuno! FINE!
Se non c'è, non c'è! è inutile! puoi sfogliare tutto il manga e non troverai mai un singolo taglio di Shura che superi i pochi centimetri di pelle...
Suikyo

Quote:
eh già! Questo è il problema... ti fermi solo a quello che viene detto e diventa verità enunciata da Dio in persona, ma solo per Kurumada eh! Xkè se un altro autore dice qualcuno è BLASFEMIA!


Scusa eh, ma sè viene detto chiaramente dal pg, non dobbiamo crederli?

Quindi per es. che El Cid taglia le dimensioni è solo una fantasia di El Cid, non dobbiamo crederli?

Cioè sè Shura dice che "la spada sacra che taglia qualsiasi cosa", è chiaro che sta enunciando le capacità della sua spada, quindi bho, fai tu, perchè mai dovremmo dire l'incontrario non capisco. E' come sè dicessimo che non è vero che i gold saint colpiscono alla vel. luce...per es.

Quote:
No! questo viene solo mostrato '^^
e cmq... WOW! Roba che Zeus se la sogna la notte rompere una bronze cloth, vero?


Bhe sai, in LC ci sono dei bronze saint e silver che vengono colpiti da Hades, è non subbiscono danni alla loro bronze cloth e silver (in verità non solo in LC lol, voglio precisarlo), quindi fai tu pure quì...  

Shura affetta la bronze cloth del dragone dicendo che è come fosse carta...

Quote:
che basta toccarle per romperle...


Ma sono sempre meglio di una.

Quote:
Appunto! Quella è terra


Che è tipo migliaia di volte di più che tagliare un semplice corpo umano

Quote:
hai mai visti della carne tagliata però? NO! Fine della fiera!


Scusa, ma io mi ricordo uno Shiryu conciato maluccio con vari tagli in tutto il corpo, in verità..
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya Omega e Soul of Gold
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum