Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya Omega e Soul of Gold
Orion1985

Saint Seiya Omega- Commenti 95° Episodio

Ciao, eccoci al prossimo appuntamento di omega.
vedremo 2 battaglie: quella di seiya e gli altri vs saturn e quella di miller europa vs hyoga shun.

l'episodio inizia alla solita ora; 22.30

il link: http://www.fengyunzhibo.com/tv/380789_1361122274421-57094p8n.htm
Verseau88

Visto con keyhole, ogni tanto si bloccava comunque
- Parte relativa Europa/Mira vs Hyoga Shun
Abbiamo Mira contro Hyoga ed Europa contro Shun, si vede quest'ultimo usare le catene ma, sia lui che Hyoga vengono colpiti e sembrerebbero svenuti, Europa fa per andare verso le due dee ma si ritrova bloccato dal nebula stream, Shun si rialza. Parla Mira, fa per muoversi ma pure lui è bloccato dal ghiaccio, Hyoga si alza, dice qualcosa, diamond dust e Mira è spazzato via con chronotector distrutta e il cignetto cade in ginocchio. Tocca ad Europa, nebula storm e chronotector distrutta pure a lui, Shun finisce in ginocchio, Europa però è ancora vivo, conciato male, inizia a camminare verso Pallas e Atena ma, finisce a terra, gli si para davanti Titan, lievemente incavolato (della serie hai osato far del male a Pallas adesso di faccio vedere io), Europa dice qualcosa, sembra quasi che lo preghi, ma, ovviamente questo non sente ragioni, gigantic planet end ed Europa è spazzato via.

- Parte relativa Saturn vs i nostri eroi
Arrivano al castello, gli omeghiani partono all'attacco, Seiya grida di fermarsi ma loro non lo sentono, attacca Koga che viene bloccato, poi Eden stessa sorte, gli altri quattro insieme idem come sopra, attacca anche Seiya e Saturn li scaraventa via.
Si rialza Koga che attacca ancora questa volta Saturn usa la falce e Koga è di nuovo terra. Terzo tentativo di Koga, Saturn riusa la falce ma questa volta Seiya usa il cosmic star arrow.
Discorso di Seiya, ho capito solo Subaru e Koga, che nel mentre avanza verso il dio.
Adesso è Seiya che attacca, in poche parole, Seiya continua ad attaccare ma viene sempre respinto e l'armatura intanto va in pezzi.
Ultimo attacco di Seiya, praticamente in abiti civili, ha solo il pettorale dell'armatura, Saturn usa sempre la falce ma questo volta Seiya ha in mano la daga, continua a bruciare il cosmo, si distrugge pure il pettorale e fine.
Aiolos87

Riassunto della puntata :

Iniziamo con carrelata di varie parti del mondo con gli abitanti pietrificati nel tempo per poi passare a Shun e Hyoga vs Europa e Mira e alla situazione al Castello di Saturno .

Li tutti attaccano ma vengono stesi nel mentre sulla terra gli scontri sono Shun vs Europa e Hyoga vs Mira , di quest'ultima Mira dimostra di essere più veloce di Hyoga , i due alleati di Saturno dominano stendendo alla fine i due Saints

Ai piani alti Koga attacca ma viene respinto riattacca con più veemenza allora Saturno si prepara con la falce a dargli il colpo di grazia , Seiya lo salva con il Cosmic Star Arrow facendolo scansare

Seiya decide personalmente di attaccare Saturno bruciando a manetta il suo Cosmo ma ogni assalto sembra vano anzi attacco dopo attacco la Gold Cloth di Sagitter si riduce sempre di più di pezzi ma Seiya non demorde nell' attaccare frontalmente

Tornando sulla terra Europa se la ride coi Charkram in mano ma improvvisamente si vede bloccato dal Nebula Stream e Shun si rialza mentre Mira si ritrova le gambe congelate allo 0 assoluto e pure Hyoga si rialza .

Il momento della riscossa è arrivato per i Saints e Mira si ritrova prima i bracciali distrutti per poi essere fatto fuori dal Diamond Dust ( Con balletto) di Hyoga mentre Europa che spezza lo Stream viene travolto dal Nebula Storm , i due Saints esausti crollano in ginocchio ma Europa seppur malridotto è ancora vivo .

Europa si avvicina a Pallas e Athena per un ultimo tiro mancino ma a barrargli la strada c'è l'eroico Titan più incazzato che mai , Europa tenta di lecchinarlo ma la rabbia per quello che aveva fatto alla sua amata Pallas è troppa e Titan disintegra l'infido Europa con il Gigant Planet End a distanza 0 per poi crollare pure lui stanco ma vivo in ginocchio con Harbinger che gli chiede ( Almeno mi pare ) come sta  .  

Li sopra con la Gold Cloth quasi del tutto distrutta Seiya va per un altro attacco e alla falce di Saturno questa volta si contrappone la Daga d'Oro e li Seiya sembra riuscire a superare il dio e fine puntata .

Trailer prossima tutti le prendono e Steel pietrificati .
Shiryu

Nell'ultimissima scena, Seiya pare aver trafitto Saturno con il pugnale  

Comunque bella la parte con Saturno, un po' deludentella quella con Europa e Mira, che finisce per essere sconfitto abbastanza facilmente tutto sommato.
Shura di Capricorn

All'inizio Koga & C. attaccano Saturno usando l'Omega, che il dio definisce "odioso potere" e li sbeffaggia perché pensava che quel potere fosse più ampio. Lo stesso dirà a Seiya, cavaliere divino non all'altezza della fama.
Seiya attacca da solo e spiega il perché a Koga e gli altri che vorrebbero dare una mano: Omega è stato generato da loro la prima volta per salvare Subaru. Quindi attaccando Saturno-Subaru non possono dar fondo a tutto quel potere perché condizionati dalla presenza di Subaru. Koga replica che quello è Saturno, un nemico ma Seiya gli dice che in realtà in fondo al suo cuore lui lo vede ancora come Subaru.
Seiya in quest'episodio è proprio il vecchio Pegasus, attacca a testa bassa e non si tira indietro mai. Prima dell'ultimo attacco ringrazia Aiolos per avergli donato l'armatura e dice ai bronze che il destino di un cavaliere è amaro perché prevede allo stesso tempo di difendere chi si ama e di non tirarsi indietro mai anche se questo porta a compiere azioni che non si vorrebbero fare (riferimento a se stesso che doveva uccidere Palas bambina e al fatto di dover uccidere Subaru).
Il piano di Seiya era fin dall'inizio giocarsi la carte del pugnale per provare a uccidere Saturno, riesce a colpirlo grazie al sacrificio dell'armatura del Sagittario (che finisce in pezzi per la seconda volta dopo Thanatos, povera...) ma con che effetti lo capiremo nel prossimo episodio.
Sulla Terra Crystal e Shun fanno il compitino contro i due pagliacci tante parole pochi fatti. Pure loro a dire che i divini non valgono poi così tanto poi le prendono alla grande. Shun esita come al solito perché è pur sempre il pacifista del gruppo, però poi Europa cade. Crystal invece è un vero duro, con una spocchia e un'arroganza che non gli vedevamo da tempo. Ad un sorpreso Mira dice una cosa del tipo: "Tu eri tanto preso dall'idea di prenderti le nostre armature da non accorgerti che stavo facendo a pezzi la tua!" E poi gli ridice una frase che Mira aveva rivolto prima a lui: "Non sono poi tanta cosa questi cavalieri di... Saturno." Idolo!
 
A chiudere in bellezza Titan furioso per il tradimento di Europa lo asfalta senza pietà. Il pagliaccetto aveva provato pure a proporli di dividersi il dominio sulla Terra assieme a Palas, con il consenso di Saturno. Ecco, proprio la cosa da non dire a un Titan incazzato.  
ivan di troll

scusate l'ot, ma Stefano Cerioni fa sapere di essere a disposizione per un eventuale adattamento di omega.
sirtao

Quote:
(che finisce in pezzi per la seconda volta dopo Thanatos, povera...) ma con che effetti lo capiremo nel prossimo episodio.

terza: anche contro Abzu era finita ridotta ad un rottame
Verseau88

Visto coi sub. Che dire dell'episodio? Sicuramente che mi è piaciuto a metà.

Partiamo dunque dalla parte avvincente, ossia quella relativa a:

Saturn vs Seiya / Koga & company.

Inutile girarci attorno, il protagonista assoluto di questa parte è Seiya, ultimamente Omega ci sta regalando il cavaliere di un tempo e qui non è da meno. Assolutamente fantastico, nonostante Saturn continui a respingerlo, nonostante la cloth del Sagittario vada sempre più in pezzi (un vero peccato visto che è fra le più belle di Omega, aggiungerei io), lui si rialza e continua ad attaccare a testa bassa, senza arrendersi, proprio come i vecchi tempi, e alla fine riesce a colpire il dio con la daga d'oro, in una parola: mitico.

Passiamo ora alla parte deludente:
Europa / Mira vs Shun / Hyoga.
Proprio vero che Omega certi scontri non li sa proprio trattare.
In tutta onestà penso che la battaglia sia durata troppo poco, doveva essere strutturata in modo diverso, un altro mezzo episodio ci stava tutto (dal momento in cui dedichi una puntata per gli steel saint, una puntata per questo scontro era assolutamente obbligatoria), per fare le cose in un certo modo, per me dovevano interrompere la battaglia ad un certo punto per poi farla concludere nel prossimo episodio, invece, è stato uno scontro dove praticamente si sono scambiati un colpo a testa.

Questa parte mi ha dato l'idea che i personaggi di Europa e Mira siano stati buttati via, insomma, dai due "fedeli servitori di Saturno" come si sono definiti, mi sarei aspettata molto ma molto di più, pretendevo uno scontro molto più combattuto, di quelli senza esclusione di colpi e, invece zero, uno scontro che mi ha lasciata con l'amaro in bocca.
Europa e Mira si sono rivelati tutto fumo e niente arrosto, di quelli che parlano parlano, giusto per dar fiato alla bocca ma, in quanto fatti, alla fine si sono rivelati come degli inconcludenti della peggior specie, soprattutto Mira, notare che Hyoga per sconfiggerlo non usa un'aurora execution bensì una diamond dust, praticamenti il suo attacco più debole. Se non ricordo male, il saint del cigno, per sconfiggere un avversario quale Cigno nero usò un'aurora del nord, mentre con Mira, non si spreca nemmeno e si limita ad una semplice polvere di diamanti e lo prende pure in giro.
Leggermente meglio Europa che spinge Shun ad attaccare usando il suo colpo più forte, il nebula storm, sopravvivendogli seppur malconcio, per poi essere annientato dal colpo più potente di Titan.

E a proposito di Titan, ecco, l'unica cosa positiva di questa parte è stata far eliminare Europa proprio da lui, insomma doveva essere lui oppure Seiya a farlo fuori. In questo episodio il mio magnifico Titan è, a dir poco, fenomenale (lo ammetto, è uno dei miei tre personaggi preferiti quindi sono un filino, giusto un filino, di parte  ) troneggia su Europa come una tigre davanti ad un coniglio, ed Europa, da coniglio quale è, spaventato dal tremendo cosmo cerca di ingraziarsi il Pallasite offrendogli di dividersi il dominio della Terra insieme a Pallas, con il benestare di Saturn ma, giustamente, il prediletto di Pallas non si lascia incantare, glielo aveva detto che gliela avrebbe fatta pagare cara, e lo disintegra con un Gigantic planet end, poco importa se per farlo ha usato tutte le sue forze ma, almeno ci siamo levati di torno il giullare, lasciando Shun, probabilmente anche Hyoga, a bocca aperta, il cui pensiero è: " fortuna che costui adesso è nostro alleato, altrimenti sarebbero stati dolori", eccezionale.
SION SPECTRE

Non sono troppo d'accordo che lo scontro Shun\Hyoga vs Europa e Mira sia stato deludente.

Se da un lato Omega ci ha dato una tendenza generale a scontri brevi e che si risolvono nell'arco generale di un solo episodio ( i tempi ahimè cambiano, tutto si fà più veloce e rapido nel mondo e anche gli anime in qualche modo ne risentono...) lo scontro tra i leggendari e il duo saturniano non poteva risolversi in modo diverso....
Sun e Hyoga non possono essere a livello dell'Elisio, ok, ma parliamo di cavalieri che sono sicuramente superiori ai Gold e che hanno combattuto contro divinità....Europa e Mira saranno sicuramente forti, ma mi sembra sia stata resa giustizia nel fatto che dopo un vantaggio iniziale abbiano ceduto il passo abbastanza rapidamente...
consideriamo anche che Europa comunque riesce a sopravvivere al Nebula Storm, che non è proprio da tutti e che la Diamond Dust lanciata da Hyoga è comunque un colpo scagliato allo zero assoluto (tecnicamente più potente dell'Aurora Execution di Camus..)

Per me lo scontro è stato soddisfacente così....dando spazio anche al buon Seiya che nelle sue vesti di Sagitter, come ho scritto in altra sede, mi appare finalmente un personaggio godibile, fedele all'indole da testa calda che non si arrende mai e si rialza continuamente nonostante prenda colpi a ripetizione, ma con l'aggiunta di quella maturità dettata dall'essere cresciuto.
Un bell'episodio, non c'è che dire.
Shiryu

Io sono più d'accordo con Verseau, non tanto per la faccenda della Polvere di Diamanti (con quella sconfigge pure Hypnos) ma perché si poteva magari far iniziare lo scontro tra Cristal, Shun, Mira ed Europa nello scorso episodio e allungarlo un po', perché così i due Saturniani non fanno una gran figura. Mira aveva combattuto meglio contro Ikki quando non faceva sul serio, e Cristal aveva faticato più con Tokisada...
radamantis

Insomma alla fine è arrivato muso a muso con un dio in jeans e canotta strappata!
Fantastico!
A riconferma che Omega è diventato appetibile dalla sua ricomparsa su Marte tenendo tutto il carrozzone aggrappato per un pelo a quello che realmente erano i Cavalieri dello Zodiaco!
Se fosse diventato il novello Aiolos, presente solo in spirito probabilmente avrei smesso di seguire la serie e lo dice uno che sta tenendo d'occhio pure quell'altra cose, tirata su per i capelli, delle donzelle con le armature al femminile e una B story su Eris...
sirtao

beh, Tokisada avrebbe battuto CHIUNQUE ad eccezione di Saturn stesso.

però credo che originariamente volessero dedicare un episodio intero al duello a quattro(se non un episodio per duello) ma l'accorciamento della serie ha fatto accorpare le cose.
Ros di Pisces

Poi mi spiegate Pegasus come fa ad avere ancora indosso i vestiti di 15 anni prima eh..

 
Aiolos87

Sulla tua domanda Ros ho una mia teoria :

Sappiamo che Seiya è stato incatenato nelle viscere di Marte per 13 anni , teoria mia che coadiuvata dalla ferita di tenebra per il suo corpo ci sia stata una stasi temporale per cui non sia invecchiato in questi 13 anni (Se le ferite di tenebra rallentano l'invecchiamento si spiegherebbe perchè anche gli altri Leggendari dimostrano meno anni di quelli che dovrebbero avere ) .

Percui al posto di avere una trentina di anni ( 13 anni età Seiya 1986 + se consideriamo il retcon temporale di Next Dimension che indica come data di fine Hades 1990 arriviamo a 17 anni + mettiamoci un paio di annetti di pace prima di Mars = 19 anni + 13 = 32 ) ma togliendo appunti gli ultimi 13 dentro Marte ne consegue che Seiya fisicamente dimostra un 19 anni , questo spiegherebbe oltre al fatto di essere si più grande dei Bronzes di Omega ma neanche troppo pure la questione vestiti rimasti immutati (Vedi esempio Sleepy Hollow Serie Tv) ( O gli piaceva lo stile   )
Orion1985

Aiolos87 wrote:
Sulla tua domanda Ros ho una mia teoria :

Sappiamo che Seiya è stato incatenato nelle viscere di Marte per 13 anni , teoria mia che coadiuvata dalla ferita di tenebra per il suo corpo ci sia stata una stasi temporale per cui non sia invecchiato in questi 13 anni (Se le ferite di tenebra rallentano l'invecchiamento si spiegherebbe perchè anche gli altri Leggendari dimostrano meno anni di quelli che dovrebbero avere ) .

Percui al posto di avere una trentina di anni ( 13 anni età Seiya 1986 + se consideriamo il retcon temporale di Next Dimension che indica come data di fine Hades 1990 arriviamo a 17 anni + mettiamoci un paio di annetti di pace prima di Mars = 19 anni + 13 = 32 ) ma togliendo appunti gli ultimi 13 dentro Marte ne consegue che Seiya fisicamente dimostra un 19 anni , questo spiegherebbe oltre al fatto di essere si più grande dei Bronzes di Omega ma neanche troppo pure la questione vestiti rimasti immutati (Vedi esempio Sleepy Hollow Serie Tv) ( O gli piaceva lo stile   )



L'altra teoria parrebbe più plausibile: Gli piace lo stile! Avrà, nella nona casa, un armadio pieno di quei vestiti.
Suikyo

Quote:
(tecnicamente più potente dell'Aurora Execution di Camus..)


In realtà no, tecnicamente A.E. è la tecnica più potente delle arti marziali del gelo, viene detto nel manga classico, quindi il D.D. di Hyoga era solo ad un temperatura dello zero assoluto, ma come potenza A.E. rimane nettamente sopra.

PS: sè al posto di Mira ci fosse stato Camus, quel D.D. non sarebbe servito a nulla, Camus nel manga dice che contro di lui persino un D.D. allo zero assoluto è inutile (poichè conosce troppo bene la tecnica)...ecco perchè Hyoga è costretto ad imitare A.E. contro di lui.

Camus > Mira.

Quote:
( 13 anni età Seiya 1986 + se consideriamo il retcon temporale di Next Dimension che indica come data di fine Hades 1990


In realtà il retcon non credo esista, sè l'autore ci dice che è il 1990, tale è.
Anche perchè non sappiamo quanto tempo è passato tra Hades e Poseidon, è non sappiamo quanto tempo è passato tra Hades e ND...non viene mai detto nulla in riguardo.

Quote:
Poi mi spiegate Pegasus come fa ad avere ancora indosso i vestiti di 15 anni prima eh.


Si vede che gli piace...ci è affezionato...
Canc-Carlo

Il retcon esiste xké nel terzo cqpitolo del manga classico il titolo é posto come un giornale che recita 1 ottobre 1986
Shura di Capricorn

Pegasus è come Dylan Dog che nell'armadio ha 7 paia di jeans, 7 camice rosse e 7 giacche nere. Forse ogni tanto ra risuolare le Clark.
Shura di Capricorn

Pegasus è come Dylan Dog che nell'armadio ha 7 paia di jeans, 7 camice rosse e 7 giacche nere. Forse ogni tanto ra risuolare le Clark.
Suikyo

Quote:
Il retcon esiste xké nel terzo cqpitolo del manga classico il titolo é posto come un giornale che recita 1 ottobre 1986


Nella serie di Poseidon siamo nella metà del 1987(lo sappiamo grazie al compleanno di Julian), quindi Hades (come minimo è ambientato alla fine del 1987 o nel 1988 o ???...
Di che retcon parliamo???? Per parlare di retcon dovremmo sapere due cose che non sappiamo: 1) Quanto tempo è passato tra Poseidon e Hades. 2) Quanto tempo è passato tra fine Hades e ND. (Hyoga quando và da Shiryu a Goro-oh dice che era passato diverso tempo in riferimento a Seiya su sedia a rotelle, quindi tra fine Hades e ND già possiamo supporre che è passato un pò di tempo ma quanto ????).
Cmq quando trovate questi riferimenti temporali esatti fatemi un fischio che sono interessato pure io.  
Canc-Carlo

Tra poseidone e ade passa qualche settimana (by Nachi), ergo siamo ancora nel 1987!
La domanda é "quanto tempo è passato tra Ade e ND"
Suikyo

Nachi dice che è primavera, non che è passato qualche settimana, potrebbe anche essere primavera 1988....o primavera 1990, ed infatti in ND sembra primavera nel presente...

PS: cmq quel 1990 non ci farei molto affidamento, poichè nn sappiamo sè è stato proprio kurumada a scriverlo , o forse qualche suo allievo, perchè viene riportato una sola, poi tutte le altre volte si è sempre generici in ND, viene dette frasi tipo :"siamo torni oltre 200 anni nel passato", o tipo "siamo nel diciottesimo secolo", è tipo "nel presente", ma mai più date precise  
Quindi quel 1990 potrebbe essere anche un errore di qualche allievo del Kuru, o di Kuru stesso che non si ricorda bene, oppure per Kuru tra Poseidon e ND sono passati realmente 2 anni e mezzo. Boooo...bisognerebbe chiederlo a Kurumada.
Aiolos87

1990 è l'anno di conclusione del manga di Saint Seiya quindi ci sta che all'inizio di Next Dimension abbia messo come data appunto 1990 per indicarlo come è una prosecuzione diretta della storia originale  a  cominciare  dalla data
Suikyo

Quote:
1990 è l'anno di conclusione del manga di Saint Seiya quindi ci sta che all'inizio di Next Dimension abbia messo come data appunto 1990 per indicarlo come è una prosecuzione diretta della storia originale  a  cominciare  dalla data

Concordo, molto prob. come riferimento hanno preso la data di fine manga.
Shiryu

Comunque "anno 1990 del calendario terrestre" viene usato più di una volta.
SION SPECTRE

beh che l'aurora execution sia superiore al diamond dust non lo metto in dubbio, come anche che secondo me Camus era un gold che avrebbe resistito ad un diamond dust allo zero assoluto, proprio perchè si tratta di una tecnica che non solo conosceva alla perfezione, ma che lui stesso aveva insegnato al cignetto....
ma il Fulmine di Pegasus ci insegna che: "lo stesso colpo non ha mai effetto due volte su un saint" almeno finchè non cresci cosmicamente talmente tanto che sfondi l'avversario.

In tre parole: Mira schiatta per la Diamond Dust di Hyoga livello leggendario, sarebbe schiattato colpito dall'Aurora Excution di Camus?
Magari si....ma per me la DD lanciata da Hyoga a questo punto, allo zero assoluto, è più forte dell'Aurora Execution di Camus nel manga\anime classico.

Voi come la pensate?
-mizar-

[/img]



Chiudiamo il mondo  per manifesta superiorità  
Suikyo

Quote:
come anche che secondo me Camus era un gold che avrebbe resistito ad un diamond dust allo zero assoluto, proprio perchè si tratta di una tecnica che non solo conosceva alla perfezione, ma che lui stesso aveva insegnato al cignetto....


Si concordo, ma questa non è un ipotesi, lo dice Camus nel manga che il DD anche allo zero assoluto non servirebbe su di lui, conosce troppo bene la tecnica.
Ecco perchè Hyoga è costretto ad imitare poi A.E.
sirtao

ma, appunto, Camus conosce troppo bene la tecnica, e detta tecnica è pure troppo debole\troppi punti deboli\quelch'è.
Non è detto, però, che Camus sarebbe sopravvisuto a QUESTO Diamond Dust, pur tralasciando il fatto che Hyoga è comodamente in grado di superare lo zero assoluto
Zenon di Scorpio

Non vedo cosa ci sia da vantarsi di un Titan che uccide un Europa già bello che cotto. Anzi direi che il capo dei 1° classe è stato un po' deludente, facendo apparire Harbinger più forte di quello che è (se penso che Hyperion e Gallia contro i gruppi di gold saints si sono divertiti), e non scontrandosi apertamente contro Miller o Europa.
Chaos

Visto coi sub...

...episodio che mi lascia...perplesso...sembra che stiano correndo...due situazione parallele...che però andavano affrontate singolarmente...lo scontro Seiya-Saturn è sofferto...epico...ma non mi ha trasmesso, nonostante l'evidente tentativo quella drammaticità...quella carica emotiva che lo stesso omega mi ha lasciato in precedenza...mentre il tag team sulla terra? è deludente...alla fine si riduce tutto ad uno scambio di colpi...reso abbastanza miseramente...e se quantomeno Hyoga riesce a riscattarsi annientando da se Mira...a Shun va ancora una volta l'onere di vedersi sminuito con Europa che si rialza anche dopo lo storm...che poi...Titan che fa la voce grossa contro un avversario praticamente morto se lo potevano anche evita...spero negli ep finali...
Doa of Alrisha

lo storm di shun, credo sia il più potente mai visto.... europa è ancora vivo ma completamente inerme. di certo è fatto a posta per far vendicare titan.
Chaos

Doa of Alrisha wrote:
lo storm di shun, credo sia il più potente mai visto.... europa è ancora vivo ma completamente inerme. di certo è fatto a posta per far vendicare titan.


Sarà pure il più forte di sempre...ma se Titan doveva "vendicarsi" poteva pure combattere...manco una soddisfazione al povero Shun  
Antares

Non ho ancora visto l'episodio sottotitolato, solo la raw il giorno in cui è uscita (sono indietrissimo con le puntate, ma manca il tempo), ma...
Mira definitivamente sprecato :wll  :wll
Già non ero contento del fatto che un personaggio del suo calibro non venisse affrontato dai protagonisti, ma addirittura eliminato da Crystal con un colpo solo... Pessima scelta. Sarebbe stato molto meglio farlo affrontare da un singolo protagonista fra gli scontri con Gallia e Hyperion. Non sarebbe stato presente al ritorno di Saturno insieme ad Europa, ma amen, almeno sarebbe uscito di scena degnamente.

Di Europa invece sono soddisfatto, ha avuto tantissimo spazio nel corso della serie e anche in questo episodio riesce prima ad affrontare Andromeda e poi a dare a Titan la sua vendetta.
Aldebaran

L'episodio mi è piaciuto a metà, nel senso che mi piaciuta la parte della lotta contro Saturno, con Pegasus che cade e si rialza in continuazione e che tenta la carta del pugnale di Crono contro Saturno. Non mi è piaciuto lo scontro fra Hyoga e Shun contro Mira ed Europa, troppo breve con Mira eliminato subito da Hyoga con il diamond dust, mentre Andromeda con la Nebulosa non riesce a seccare Europa. E sulla carta i due pallassiani dovevano essere più forti dei normali pallassiani di secondo livello, ma Tokisada e Surtur si sono comportati molto meglio di loro. E dopo questo breve scontro Andromeda e Crystal sembrano pure sfiniti. Patetico infine il modo in cui Europa cerca di ingraziarsi Titan.
Aledileo

Episodio carino, anche se tecnicamente mi pare un pò a risparmio.
Pegasus è reso ottimamente, testardo e determinato come nella gioventù ma con, adesso, la maturità dell'età adulta. Capisce che l'Omega di Koga e gli altri è nato dal desiderio di proteggere Subaru e dice loro di farsi da parte, offrendo loro uno stimolo per crescere ulteriormente. Ottimo il suo piano, bello lo scontro, spettacolare vedere la distruzione dell'armatura d'Oro, è un crescendo fino alla comparsa finale della daga d'oro.
Sulla Terra, lo scontro tra Mira e Europa e Andromeda e Cristal è stato un pò deludente, troppo veloce. Andromeda è una lagna fino all'ultimo, credo che in tutte le due stagioni di Omega non abbia detto altro che: non voglio ucciderti ma devo. Mi è dispiaciuto un pò per la fine di Europa, anche se comunque si dimostra molto forte (resiste alla Nebulosa di Andromeda) e caratterizzato benissimo. Ho apprezzato molto quando tenta di tentare Titan promettendo a Pallas mezzo mondo, una frase calzante che caratterizza un ottimo personaggio.  
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya Omega e Soul of Gold
Page 1 of 1
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum