Archive for ICavalieriDelloZodiaco.net Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 


       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya Omega e Soul of Gold
Shiryu

Soul of Gold - Commenti 2° Episodio

Ci siamo! Qui per i commenti all'episodio (e alla sigla   )
cavaliere della medusa

ma è già su youtube adesso?
Shiryu

cavaliere della medusa wrote:
ma è già su youtube adesso?

Lo trasmettono in diretta su daisuki.net (previa registrazione gratuita) e su http://t.co/UuYnCGU2u1
Canc-Carlo

Su youtube e Daisuki!

Allora, primo commento sui sub: sei hai optato per nomi delle costellazioni in Italiano non puoi scegliere di chiamare Aldebaran di Taurus e Dohko di Libra, anziché del "toro" e "della bilancia". Idem per Lifia che è divenuto Lithia!

Sull'episodio, mi ha deluso nel finale... troppo affrettato ma bello vedere Mur che agisce per raccogliere informazioni. A quanto pare l'Yggdrasil cela un oscuro segreto, ed è per questo che è l'albero proibito.
Dohko ora che non deve più fare il saggio maestro si riprende i 243 anni di divertimento, chiede ad Aldebaran di chiamarlo per nome, beve allegramente e fa il buontempone!            

La parte di Aldebran è senza dubbio la migliore come scontro!

Sui nemici Fafnir si presenta essere un personaggio interessante (il suo simbolo è Nodhogg) e a quanto pare ruba l'energia vitale delle persone per far crescere Yggdrasil (classico di tutti gli alberi terra-morpher dei manga: sacrfici di energia umana)
cavaliere della medusa

Shiryu wrote:
cavaliere della medusa wrote:
ma è già su youtube adesso?

Lo trasmettono in diretta su daisuki.net (previa registrazione gratuita) e su http://t.co/UuYnCGU2u1


ah ok...vabbè aspetto lo mettano sottotitolato su youtube...
Canc-Carlo

Shiryu wrote:
cavaliere della medusa wrote:
ma è già su youtube adesso?

Lo trasmettono in diretta su daisuki.net (previa registrazione gratuita) e su http://t.co/UuYnCGU2u1


Anche su youtube

http://saintseiya-gold.com/it/onair.html
Cavaliere di Gemini

Episodio visto...ma prima di commentare per bene devo riavvolgere un po' il nastro, c'è un sacco di roba nuova (in primis tutte le nuove God Cloth...eh andiamo bene, quella dei Gemelli sembra la più brutta bella invece quella dell'Aquario).

Per ora accenno solo a Dhoko che sfotte Toro (che comunque è un elemento che lega alla prima Asgard e in particolare ai vecchi guerrieri)

Spoiler:

Camus e Milo che combattono tra loro?



-Cavaliere di Gemini-
Shiryu

cavaliere della medusa wrote:
Shiryu wrote:
cavaliere della medusa wrote:
ma è già su youtube adesso?

Lo trasmettono in diretta su daisuki.net (previa registrazione gratuita) e su http://t.co/UuYnCGU2u1


ah ok...vabbè aspetto lo mettano sottotitolato su youtube...

E' già sottotitolato da loro durante la diretta  
cavaliere della medusa

Shiryu wrote:
cavaliere della medusa wrote:
Shiryu wrote:
cavaliere della medusa wrote:
ma è già su youtube adesso?

Lo trasmettono in diretta su daisuki.net (previa registrazione gratuita) e su http://t.co/UuYnCGU2u1


ah ok...vabbè aspetto lo mettano sottotitolato su youtube...

E' già sottotitolato da loro durante la diretta  


come nn detto   il problema è che cmq nn ho tempo ora che sono un po di corsa...cmq cercherò di vederlo quanto prima  
Shiryu

Caspita quante cose...

L'episodio in sé l'ho trovato così così... mi è piaciuto più di tutti l'atteggiamento di Aldebaran e il parallelismo tra lui e Mur quando dicono rispettivamente di lasciare il pensare agli altri e di pensare anche per gli altri. Simpatico il riferimento alla sconfitta per mano di Alcor e Mizar.

Yggdrasil che assorbe l'energia vivente non è nulla di nuovo, ma almeno conferma che in questa versione l'albero è negativo e va distrutto.

I due God Warrior, Fafnir e Hercules, non mi sono sembrati niente di che. In modo diverso, entrambi fanno del male agli abitanti di Asgard, o ci provano... parrebbero i classici cattivi banalotti crudeli con tutti.

Nemmeno Doko mi ha convinto molto... giusto interessante la frase in cui dice di non essersi mai sentito così vivo e accenna a come questa nuova vitalità lo stia spingendo a restare ad Asgard invece di tornare subito al Santuario. Però che proprio lui, che aveva vissuto in virtù della prossima guerra contro Hades e che ha l'allievo che combatte, non dica una parola sull'Eclisse non mi è piaciuto.

Le armature divine viste nella sigla non sembrano male. Come totem, mi piacciono più o meno tutte, specie Gemini con ali d'angelo e di demone. Forse solo Scorpione e Bilancia non mi hanno convinto del tutto.
Da indossate invece, Gemini ha un elmo immenso ^^''
Cavaliere di Gemini

Shiryu wrote:

Da indossate invece, Gemini ha un elmo immenso ^^''


Volevo chiudere l'episodio dopo quella scena

Comunque sì, un sacco di cose...preso singolarmente l'episodio non è niente di speciale, però lancia parecchi appigli su cui imbastire la trama.

-Cavaliere di Gemini-
Canc-Carlo

cmq ho notato che nella sigla c'è praticamente la divisione dei Gold in due gruppi di sei... Chissà perché poi!
Che vadano l'uno contro l'altro? Ma perché?

Cmq penso che sto per cominciare a shippare Ioria e Lifya
Shiryu

Canc-Carlo wrote:
cmq ho notato che nella sigla c'è praticamente la divisione dei Gold in due gruppi di sei... Chissà perché poi!

Credo solo perché 12 erano troppi in una sola immagine ^^ Sono divisi Ariete-Vergine, Bilancia-Pesci, quindi in maniera un po' troppo ordinata per indicare due schieramenti  
Cavaliere di Gemini

Canc-Carlo wrote:
cmq ho notato che nella sigla c'è praticamente la divisione dei Gold in due gruppi di sei... Chissà perché poi!
Che vadano l'uno contro l'altro? Ma perché?


Secondo me non c'è pericolo in tal senso: semplicemente li hanno divisi in due gruppi, dal 1° al 6°, dal 7° al 12°, visto che 12 tutti insieme sarebbero stati troppi

Certo è che il prossimo sconto Camus-Milo non promette niente di buono

-Cavaliere di Gemini-
Ioria79

A me l'episodio non è piaciuto particolarmente! Ho preferito di gran lunga il primo. Poca battaglia e di basso livello. Mi è piaciuto l'atteggiamento maturo di Aldebaran in confronto a quello infantile di Dokho (che poi dovrebbe essere l'opposto...). Vedremo il prossimo...
La cosa più bella è stata la sigla finale in cui ho visto dei bei totem nuovi: in particolare l'angelo della Vergine con un piedistallo a forma di fiore di loto e con l'acqua che scorre dall'anfora di Aquarius.
Aledileo

Episodio caruccio, di passaggio. Interessante averlo strutturato contemporaneamente su Mur e Toro assieme (anche in virtù della loro storica amicizia) e di come, ognuno a modo loro, entrambi raggiungano il loro obiettivo. Devo dire, dei tre Cavalieri d'Oro che fanno la loro comparsa in questa puntata, Toro è quello che fa la figura migliore! Serio, deciso a capire perché siano rinati ad Asgard, non si lascia coinvolgere da infantili dispute da circo ma non esita a schierarsi a difesa degli innocenti. Mi è piaciuto molto! Al contrario, Dohko è veramente pessimo.. in alcuni momenti mi sembrava proprio scemo! Fa il gladiatore nell'arena? Porta Toro al bar? Mah. Mi sembra parecchio fuori caratterizzazione.
Mur invece si conferma attento indagatore delle situazioni e comprende alcune cose su Yggdrasill. Dei due Cavalieri di Asgard, Fafnir mi è piaciuto molto.. mi ricorda un pò il mio Flegias!
I simboli dei due nuovi sono:
- Nidhogg, il serpente che sta ai piedi di Ygdrasill (interessante che Mur lo affronti nella radice, infatti!) http://www.bifrost.it/GERMANI/Schedario/Nidhhoggr.html
- Tanningrinsir; capra che traina il carro di Thor

Alla fine non è stato troppo male, i contro sono stati, per me:
1) l'arena/coosseo tra i ghiacci e 2) Dhoko veramente assurdo.
Altra cosa strana: Mur dice che è arrivato da giorni nel villaggio. Da giorni?
Tra i Pro, la bella figura di Toro, la sua vestizione e il lancio del Sacro Toro, momenti gasanti! Anche gli eyecatch e le sigle di apertura e chiusura sono carine. Continuo a pensare che le Armature d'Oro divine siano una mossa puramente commerciale e decisamente per accontentare i fan, però alcune non sono male, anche i totem ce ne sono un paio eleganti.

Nella prossima puntata, vedremo Cancer e Fish, e Scorpio contro Acquarius?
Davide Aldè

E bravo Dohko...che ricorda ad Aldo che figura di m§#d@ ha fatto nella serie classica.
Bravo!Metti il dito nella piaga
Cry 1  
Canc-Carlo

Aledileo wrote:
Dei due Cavalieri di Asgard, Fafnir mi è piaciuto molto.. mi ricorda un pò il mio Flegias




Il bello è che cone aspetto ricorda anche un ALTRO Flegias: lo specter
Shiryu

Aledileo wrote:
Al contrario, Dohko è veramente pessimo.. in alcuni momenti mi sembrava proprio scemo! Fa il gladiatore nell'arena? Porta Toro al bar? Mah. Mi sembra parecchio fuori caratterizzazione.

L'ho pensato anch'io  
Anche se la personalità di Doko giovane di fatto non la conosciamo... l'abbiamo visto pochissimo e solo in momenti particolari. Qui sembra tutto sommato in linea con quello di ND o LC.
Per contro, è anche vero che Doko con il Misopethamenos è ringiovanito, ma non ha dimenticato i suoi 200+ anni da anziano maestro, quindi renderlo troppo giovanile è bizzarro.

Quote:
Altra cosa strana: Mur dice che è arrivato da giorni nel villaggio. Da giorni?

Vero, e lo dice in tutte le traduzioni, non è un errore.  
fa.gian.

Dokho non ha 200 anni di vita, ma 200 anni di tempo fisico, che lui però ha percepito come 200 giorni.

Il fatto che fosse considerato "saggio" dipende dal fatto che, quando non ... "meditava" diceva a Sirio come usare il cosmo e basta, cosa che qualsiasi saint può fare.

Quindi non trovo out-of-character la sua "cialtroneria giovanilistica", è la prima volta che lo vediamo come baldo 18enne in un bar, invece che sul campo di battaglia
Shiryu

fa.gian. wrote:
Dokho non ha 200 anni di vita, ma 200 anni di tempo fisico, che lui però ha percepito come 200 giorni.

No no, la serie classica dice chiaramente che lui ha percepito tutti e 200 gli anni  

EDIT: comunque Doko si è perso gli scudi ^^''
Radamante di Wyvern

Ok, ho visto l'episodio è mi è piaciuto tantissimo.


Già dalla sigla, rivisitazione di Soldier Dream.
I due cattivi di questo episodio non mi son sembrati un granché, a livello di personaggi, però dovrebbero essere abbastanza forti.
Libra mi piace, nonostante abbia perso l'alone di misticità e saggezza.
Toro...oddio...aspettavo questo momento da sempre! Spero che continui a combattere in questo modo
modo... Oltretutto il corno è ricresciuto, come preludio di God Cloth.
Fafnir è palesemente Flegias che si è dato al "Piccolo Chimico"

Great Horn e Starlight Extinction veramente belli, mi hanno fatto salire l'hype, come si suol dire!
Anche il discorso di Toro e Mû, quando parlano contemporaneamente mi ha sorpreso positivamente!
yati89

Visto anch'io, mah, continua a convicermi a metà questa serie. L'episodio inserisce diversi elementi, ma non tutto fila.

In primis, è una buona idea la doppia narrazione con la presentazione di più gold, di modo da muovere la storia più velocemente. Interessante la parte con Mur, col gold che si conferma più riflessivo cercando e ottenendo informazioni. Pollice in su anche per Aldebaran, perfettamente in caratterizzazione
pollice verso, invece, per dohko. ok,  passi in Lc e ND che essendo un semplice diciottenne sia un po' più sciocchino, ma qui è il vecchio maestro che conosciamo, nemmeno nel meikai era così idiota, siamo proprio fuori pg

Per il resto, i due nuovi God sono brutti sia nell'aspetto che nei modi di fare, e lasciano il tempo che trovano.
L'idea di Yggdrasil che assorbe l'energia delle persone è ottima, mentre l'arena(per altro romana) non c'entra una cippa, e ancor più fuori posto è dohko che si mette in mostra  fortuna che c'è aldebaran che ricorda che non si combatte per motivi personali

Sempre molto piatti e sbrigativi, invece, gli scontri. Per altro con scarse animazioni...

Il chara continua a non convicermi del tutto, è un po' troppo approssimativo in molti punti. mi è piaciuta però la vestizione di Aldebaran, non animatissima, ma certamente più personale di quella di aiolia

Sul fronte opening. ottima la scelta di mantenere una ost classica, che gasa al punto giusto
Carine, in generale le God Gold. diciamo che in genere mantengono lo stile classico con più orpelli, ma con sempre qualcosa che "giganteggia" spezzando la linea, peccato...
Molto meglio riusciti i totem invece, anche se non capisco perché non danno un volto al sagittario...
Comunque aspetto di vederle per bene tutte

Il prossimo episodio sembra intrigante, anche se la parte di Camus potrebbe ricordare troppo quella di cristal nel 2° OAV...

Aspettiamo e vediamo.

@Carlo: direi che qualcun altro ha notato il feeling fra lifia e aiolia e non l'ha presa bene

Spoiler:

Radamante di Wyvern

Ah, ho notato che nella sigla si vedono Mur, Gemini e Doko in posa da Athena Exclamation... Che i nuovi God Warriors siano davvero così ostici da necessitare una Fatality del genere!?
nick

Visto poco fa l'episodio. Allora l'episodio in se mi è piaciuto, meno del precedente ma è stato carino dai. Buoni Mur (che io continuo ad adorare come personaggio e lo considero da sempre uno dei gold più forti) e Toro, mentre Doko alterna momenti di minchiaggine a momenti in cui è serio e attento osservatore di quanto gli accade attorno. Mi piace inoltre il fatto che non siano state rivelate le god dei gold protagonisti dell'episodio, almeno viene meno l'impressione avuta col primo episodio che si stesse un po' correndo nell'evoluzione delle gold in god cloth.

Dal punto di vista grafico la prima parte dell'episodio è in linea rispetto al primo, mentre la seconda per buona parte mi sembra disegnata da cani per poi migliorare solo sul finale. Secondo me hanno lavorato due diversi disegnatori per accelerare la produzione dell'episodio.

Inoltre hanno rivelato le god gold cloth nelle sigle di apertura e quella finale; hanno soddisfatto la mia curiosità anche se avrei preferito che venisse mantenuto il mistero finchè non fossero comparse nel corso degli episodi.....
Shura di Capricorn

Ho visto l'episodio e l'ho trovato a tratti gradevole e ben realizzato, a tratti banale, molto banale, con disegni brutti e colonna sonora poco convincente. Quest'alternanza di scene ben realizzate e buttate lì mi ha molto spiazzato.

Aledileo wrote:
Devo dire, dei tre Cavalieri d'Oro che fanno la loro comparsa in questa puntata, Toro è quello che fa la figura migliore! Serio, deciso a capire perché siano rinati ad Asgard, non si lascia coinvolgere da infantili dispute da circo ma non esita a schierarsi a difesa degli innocenti. Mi è piaciuto molto!


Aldebaran fa un figurone! La sua entrata in scena è molto bella e la sua caratterizzazione azzeccata. Si dimostra subito il più legato ad Atena e alle regole del Santuario e ricorda che non si combatte per futili motivi. Sembra quasi una definitiva condanna postuma per la guerra galattica.
Ha un modo di fare posato ma determinato al tempo stesso. Credo che i fan del Toro possano far festa.

Quote:

Al contrario, Dohko è veramente pessimo.. in alcuni momenti mi sembrava proprio scemo! Fa il gladiatore nell'arena? Porta Toro al bar? Mah. Mi sembra parecchio fuori caratterizzazione.


Mi trovi concorde. Dohko non sembra neanche lui. A parte che è disegnato malissimo ma la caratterizzazione! A parte la mini lezione ad Aldebaran è lontano anni luce dal personaggio che conosciamo. Almeno che non agisca in modo tanto fuori dal comune per qualche recondito motivi, per spingere il Toro e forse gli altri a far qualcosa di particolare.

Mur fa una bella entrata in scena e si trova subito un novello Kiki da accudire.
Interessante quello che scopre, furbescamente, riguardo Yggdrasil. Il suo modo di agire contro il suo avversario ricorda per certi versi la beffa a Papillon, un altro che pensava di averlo messo nel sacco.

Diciamo pure due parole sui due nemici. Del sadico che fa esperimenti umani potevamo fare volentieri a meno. Pure l'avversario del Toro non è un granché. Quando i Gold si mettono a fare sul serio i due vanno ko all'istante. Zero combattimenti, zero pathos.

Quote:

...i contro sono stati, per me:
1) l'arena/coosseo tra i ghiacci.
2) Dhoko veramente assurdo.


D'accordo pure su questo.
E aggiungo, come anticipato, gli esperimenti del folle Fafnir, non sembrava nemmeno di essere in Saint Seiya, una cosa davvero imbarazzante.

Quote:

Altra cosa strana: Mur dice che è arrivato da giorni nel villaggio. Da giorni?


Un altro dei tanti misteri. Tra l'altro continua a ripetere che il Leone si è svegliato.
Shiryu

Oh, a me i disegni sono sembrati migliori del primo episodio ^^'
Quote:
Quando i Gold si mettono a fare sul serio i due vanno ko all'istante.


Beh no, nessuno dei due va KO. Fafnir viene spinto indietro senza troppi danni, Hercules a stento neppure quello. Si vede la differenza rispetto a Frodi quando Ioria aveva indossato la piena armatura divina (se hai notato, ad Aldy si "divinizza" il corno spezzato, allungandosi per qualche secondo).

Quote:
Tra l'altro continua a ripetere che il Leone si è svegliato.

Non hai colto il gioco di parole?  
Scorpione

Episodio che mi ha convinto a metà..
Dokho che va a bere (con l'armatura addosso) e combatte giusto per attirare l'attenzione mentre c'è di mezzo un'eclissi ed un "ritorno in vita" inspiegabile ....no, non è lui.

I combattimenti sono molto Omega: i nemici appaiono e scompaiono. E' anche vero che se morissero subito, si farebbe presto a decimare l'esercito dei God Warrior.
Ed a proposito di combattimenti: sembra che lanciare i loro colpi segreti richieda un grande dispendio di energia. Inoltre, quando sono stremati, rivelano di essere già morti una volta.

Speravo di sapere qualcosa di più su Andreas o vedere una scena mentre è a palazzo.

Dalle parole di Toro sembra quasi che si comportino in modo anomalo. Mi spiego meglio: Dokho riconosce che sarebbero dovuti correre al tempio, invece per qualche motivo sono "attratti" da Asgard.

Ottima anche la questione sollevata da Toro: loro combattono per ed al comando di Atena ma sembra che qualcuno abbia rotto questa regola. E' dovuto al fatto che Atena è imprigionata nella giara e quindi temporaneamente KO?
Ros di Pisces

Ma perché Milo e Aqaurius combattono uno contro l'altro?! Che senso ha?!?!

Chaos

Ci sono diverse cose da dire.

Tecnicamente l’ep segue la linea del precedente, con qualità dei disegni molto altanelante personaggia tratti sproporzionati eccessivamente e troppo spigolosi(difetti che si mantengono anche nell’opening vedasi Doko e Milo in armatura divina durante la opening) o che cambiano fisionomia da un disegno all’altro a bei primi piani e belli sfondi, sempre piacevole la resa della neve.

Fra i fattori più positivi troviamo sicuramente tutto il parallelismo che va a crearsi fra le figure di Aldebaran e Mu, cosi diversi per carattere ed attitudini ma allo stesso tempo cosi simile quasi a sottolineare il perché della loro amicizione.

Delusione totale per i due cavalieri di Asgard presentati; anonimi oltre ogni dire e caratterizzati come i classici cattivoni  perché si, nulla a che vedere con gli Asgardiani classici. Il simbolo di Fafnir(Nome del drago ucciso da Sigfrido e che era il simbolo dell’Orion classico ) è Niddhog, il drago che nel mito “mordeva” le radici dell’Yggdrasil quello di Herakles è Tanngrisnir, il nome dei due capri magici che trainavano il carro di Thor, dico due perché le armature continuano ad essere poco convincenti; ma visti i copri spalla l’armatura dovrebbe rappresentare “entrambi” i capri.I combattimenti che li accompagnano, sono invece troppo veloci e poco entusiasmanti, se non per il bel momento col Great Horn; ultima nota per i novelli God Warriro...ne abbiam visto tre...e tre hanno usato armi ed altri nella sigla ne hanno; spero per il loro bene che non siano arma dipendenti.

Altro parallelismo sarebbe quello fra l’atteggiamento del buon Aldebaran, che fra i cavalieri d’oro presentati nell’ep è quello che ne esce meglio è Doko…troppo, troppo rilassato; alterna quei momenti di  pungente “saggezza” ed esperienza a momenti in cui ricorda troppo il  se stesso “passato” quello giovane ed immaturo visto in LC e ND; combatte nell’arena, sprona il toro a vendicarsi per la passata sconfitta…è troppo “scapestrato” , il suo corpo è ringiovanito…ma la sua personalità rimane la stessa; alcuni suoi atteggiamenti si stanno pure ma vanno ovattati, sono eccessivi. e…proprio lui non accenna neppure per un secondo a quanto sta accedendo con la grande eclissi di mezzo?Ed a proposito del maestro gli scudi sono missing in action.

Per il resto, arriva qualche rivelazione che chiarisce meglio la situazione dell’Yggdrasil e del perché i gold si stanno indebolendo, un albero che “risucchia” la vita al posto di generarla…il che è strano molto strano, l’idea però è carina anche se non originalissima.

In ogni caso è l’obiettivo ultimo dei protagonisti, poco alla volta tutti si dirigeranno li magari per “scalarlo”.Scopriamo anche l’esistenza di quella sorta di arena, piuttosto fuori luogo per l’architettura vista l’ambientazione

Nel prossimo ep avremo un Camus vs Milo, per motivi da chiarire, e con tutta probabilità qualche aspro diverbio fra Ioria e DM,vista l’occhiataccia che si tirano nel bar, con annesso il cameo di Aphro.

Sulle God, non mi pronuncio definitamente, i totem eccetto forse quello della Bilancia e del Toro con quelle orrende “asce” sui lati paiono gradevoli; sulle armature indossate non si può non notare quanto sia divenuto enorme ed antiestetico l’elmo di Saga.


Menzione finale per Soldier’s Dream che fa sempre la sua figura e che…anticipa un po’ di cose, come il “crescente”(e prevedibile) legame fra Lifia(diventata Lithia nei sub), la succitata lotta fra Camus e Milo ed un nuovo urlo di Athena,formazione Doko, Saga e Mu.
Suikyo

Allora visto l'episodio.

Episodio che mi è piaciuto parzialmente.
L'idea di usare Mu e Aldebaran insieme è buona, ed anche il loro sviluppo. Aldebaran mi sembra quello gestito meglio, Mu invece mi è sembrato, non sò, un pò anonimo, anche sè come ci si aspetta da lui, è parecchio intuitivo, sembra abbia capito subito certe cose. Dohko invece non ho capito cosa abbiano combinato...cioè, sarebbe perfetto per un Dohko su un anime di ND o LC, un Dohko giovane 18enne...ma questo Dohko non ha nulla della sagezza del Dohko prugna ultracentenario. Caspita, facendo il confronto con il Dohko della C.Santuary nè esce male. I due God W. inizialmente mi sono sembrati interessanti, ma non mi hanno però per nulla impressionato in termini combattivi. Il GW che fà esperimenti l'avrei totalmente evitato, è il classico tizio sadico che compare in diecimila serie anime. I duelli di questo episodio sono troppo brevi, spero in duelli più lunghi in futuro, è per più lunghi intendo almeno un intero episodio. Per ora in 2 eps. abbiamo avuto solo dei duelli mordi e fuggi.

Sè dovessi dare un voto a questo episodio gli darai un 6,5, non oltre.

Per ora SoG, da questi 2 eps. mi sembra una buona serie, ma che però non decolla, nel senso, che non ha scene emozzionanti che esaltano, è tutto come dire, troppo lineare.
La presenza dei God Cloth quasi quasi non aggiunge nulla, è la cosa strana è che dovrebbero invece fare la differenza.
cavaliere della medusa

visto adesso...concordo con la maggior parte dei giudizi fatti finora,ovvero nn mi convince x niente la figura di dhoko con un atteggiamento troppo infantile e allegro,quando invece dovrebbe essere il più saggio di tutta la compagnia...i cavalieri di asgard sono veramente insignificanti,privi di appeal e senza spessore,davvero una delusione così come le loro armature,niente di buono(nn pretendevo certo raggiungessero i velli di quelli della serie classica,ma un po meglio si poteva fare)...trovo stupendi i totem delle gold,uno più bello dell'altro!aspetto di vederle x bene indossate dai rispettivi cavalieri,ma da quel poco che ho visto finora mi hanno davvero colpito positivamente!la storia finora nn fa gridare al miracolo ma nn è neanche male,attendiamo ulteriori sviluppi x avere un quadro più preciso a riguardo...

l'idea in se x se di uno scontro prossimo tra camus e milo nn mi convince,ma aspettiamo di vedere i motivi e come si evolve la vicenda...
Libra

Com'è facile immaginare, sono scioccato da Dohko, ma su questo tornerò dopo...

Per il resto l'episodio l'ho trovato piacevole.
Toro finalmente fa la sua gran bella figura, sia come combattente che come Cavaliere, intendendo che è il più legato alle regole tradizionali del suo ruolo; e a tal proposito mi sono piaciuti molto il riferimento ai loro voti manipolati da altri per fini sconosciuti e l'accenno al divieto di duellare per motivi personali.
Ne esce un Toro forte, consapevole del suo ruolo, ma che al tempo stesso non esita a rompere gli indugi quando bisogna agire piuttosto che pensare.

Carina anche la gestione in parallelo con l'amico storico Mur e il fatto che, nonostante partano da caratterizzazioni e approcci diversi (cosa peraltro ben evidenziata), giungano a pronunciare la stessa frase.
Mur è molto in linea con la caratterizzazione classica pacata e riflessiva, quindi promosso senza strafare.
Positivo che, a differenza di Ioria, tutti gli altri Cavalieri sentano l'esigenza di spiegare cosa li ha portati a fermarsi ad Asgard.

Tra i nemici, Fafnir sembra avere un suo perchè e già una sua caratterizzazione. L'altro sembra il classico gigante convinto di essere forte (senza poi esserlo granchè) e senza cervello, per ora non mi convince.

Piacevoli i riferimenti alla serie classica, a partire dalla battaglia Mizar vs Toro, e risentire Soldier's Dream.
Pollice verso, invece, per l'arena romana: semplicemente senza senso.

E ora veniamo a Dohko: chiaramente anche a me la caratterizzazione sembra assurda rispetto alla serie classica, per tutte le ragioni che sono state già dette. Tuttavia mi resta il sospetto (chiamiamola pure speranza) che questa impronta degna di LC o ND sia in realtà un modo per studiare la situazione. Che il fatto di combattere per motivi personali fosse un modo per attirare gli altri già lo sappiamo, spero che anche dietro altri atteggiamenti inspiegabili ci sia dietro una scelta precisa. A supporto di quest'idea c'è la particolare attenzione che Dohko mostra quando ricresce il corno di Toro.
In attesa di vedere come si svilupperà la personalità di Dohko, non può non stridere la figura da ubriacone da bar col Dohko che diceva a Sirio "La tua abnegazione è premiata, mi scuserò io per te con la Dea Atena. Ciò che la sorte ha in serbo, noi lo condivideremo"
fa.gian.

Più interlocutorio, ma anche per questo pregevole.
Approfondisce la caratterizzazione sia di toro e libra, che di due cavalieri di Asgard, e soprattutto non spoilera volgarmente altre due armature divine, creando così attesa e pathos

Belle anche le armature del nord (certo meglio di quella dell'asgardiano della volta scorsa)

Chara-des sempre deficitario, ma bellissimi fondali e regia, quindi promosso.

Dokho continua a non sembrarmi Out-Of-Character, non dimentichiamoci che in Giappone esiste il dualismo "Tigre/Dragone", una metafora per indicare la forza, contrapposta alla saggezza.

Se in passato il Dragone era Sirio, va da se che lo scavezzacollo felino debba essere la tigre Dokho.

Finora era stato presentato come pacato e riflessivo perchè era una "prugna secca" immobilizzata ai 5 picchi da due secoli, ma ora che è tornato giovane e vigoroso ha da recuperare 200 ANNI di immobilismo.

Psicologicamente è un approccio comprensibile, a mio parere.

E se devo dire, credo che con la loro resurreziona asgardiana, i gold siano legati ad Asgard, come i nuovi cavalieri del Nord, per questo non possono allontanarsi per tornare al Muro del Pianto a dare man forte ad Athena e ai bronzini (lo penso, per via dei tatuaggi che pulsano su ioria indebolendolo e fiaccandolo)


Link



Link
Aiolos87

Episodio in cui Dohko e Aldebaran sembravano esserse invertiti di ruolo come amicone di bevute e saggio rispettoso delle regole di Athena

Fefnir dall'aspetto aveva un che di Flegias del Licaone lo Spectre comunque sia lui che il socio la cui God Robe è la Capra che trainai il carro di Thor non mi sono sembrati quelle cime di avversari al contrario dell'avversario di Aiolia nel primo episodio .

Sarà contenta Ros di quanto Mu ha subito  
Canc-Carlo

Aiolos87 wrote:
Episodio in cui Dohko e Aldebaran sembravano esserse invertiti di ruolo come amicone di bevute e saggio rispettoso delle regole di Athena

Fefnir dall'aspetto aveva un che di Flegias del Licaone lo Spectre comunque sia lui che il socio la cui God Robe è la Capra che trainai il carro di Thor non mi sono sembrati quelle cime di avversari al contrario dell'avversario di Aiolia nel primo episodio .

Sarà contenta Ros di quanto Mu ha subito  


Lo ha fatto apposta per raccogliere informzioni
Canc-Carlo

Radamante di Wyvern wrote:
Ah, ho notato che nella sigla si vedono Mur, Gemini e Doko in posa da Athena Exclamation... Che i nuovi God Warriors siano davvero così ostici da necessitare una Fatality del genere!?
I nuovi GW hanno le armature dopate da Ygdrasill
Suikyo

Canc-Carlo wrote:
Radamante di Wyvern wrote:
Ah, ho notato che nella sigla si vedono Mur, Gemini e Doko in posa da Athena Exclamation... Che i nuovi God Warriors siano davvero così ostici da necessitare una Fatality del genere!?
I nuovi GW hanno le armature dopate da Ygdrasill


Secondo mè AE lo useranno contro l'albero per abbatterlo.

Anche perchè sti GW non mi sembrano granchè per ora.
E' anche vero che i duelli sono durati così poco in questi 2 primi eps. che non è facile giudicarli, ma da quel che si è visto, sono forti per via delle loro armi e del potenziamento.
Cmq spero che nei prossimi eps. i duelli siano più lunghi, perchè per ora, sono davvero ridotti all'osso, sè togliamo le varie chiacchere in mezzo al duello, gli scontri durano si e no 2 minuiti, è ho arrotondato per eccesso.
Davide Aldè

L'avversario di Aldo....con i due scudi immensi sulle spalle.
Mi ricorda molto i robot di Vega!
Che si chiudono nei due scudi e cominciano a roteare.

         
Canc-Carlo

Vabbè è  anchr lo stesso produttore.
Cmq il nrmico di Aldo si chiama Herakles (o Hercules in altri sub) ed il suo attacco è il suo"Ruota Falce" (così anche in orginale). Forse l'arena non è un caso...
sarebbe buono approfondirlo di più come passato
Shura di Capricorn

Dopo averci ripensato e aver rivisto l'episodio i dubbi e le criticità aumentano. Belli i primi minuti con con Ioria e Lifia, ben gestita la comparsa di Mur e quella di Aldebaran e soprattutto bella caratterizzazione di quest'ultimo che è protagonista di scene molto incisive.
Peccato per il resto, per la atmosfere poco Asgardiane, per un'arena no sense, per due nemici banali in contesti banali, dove il male, la malvagità e i modi per attuarli sono di uno scontato da far cadere le braccia, per i combattimenti farsa, per i disegni che ora sono belli ora fanno ca..re (Mur quando compare dici: "E' lui!" l'inquadratura dopo sembra un altro e non è l'unico caso), per la colona sonora che non convince fino in fondo.
Rispetto all'anime classico e Hades ne è passata di acqua sotto i ponti e purtroppo l'influenza di alcune produzioni di tutt'altro carattere che non Saint Seiya si vede. Temo che gli alti e bassi saranno frequenti.
Doa of Alrisha

presto per giudicare dhoko.
Quello ha vissuto per 200 e rotti anni, figurati se non hacapito alvolo cosa è successo  
è troppo tranquillo e spensierato, sa tutto nei minimi dettagli, secondo me, e farà come al solito il maestro.
state sereni... si sta divertendo, perchè ha capito che qui ci restano secchi per la seconda volta    
Suikyo

Quote:
per i combattimenti farsa


Pultroppo per ora i duelli di SoG sono troppo ridotti all'osso, è sopratutto pieni di chiacchere.

A quel che vediamo, mediamente un duello dura 7 o 8 minuti, di cui 5 minuti minimo sono chiacchere tra i due contendenti.

Quote:
state sereni... si sta divertendo, perchè ha capito che qui ci restano secchi per la seconda volta


Per alcuni gold sarà la terza volta che ci rimangono secchi
Aledileo

Meno male Castalia non è ad Asgard, sennò Lifia faceva una brutta fine!
Libra

Doa of Alrisha wrote:
presto per giudicare dhoko.
Quello ha vissuto per 200 e rotti anni, figurati se non hacapito alvolo cosa è successo  
è troppo tranquillo e spensierato, sa tutto nei minimi dettagli, secondo me, e farà come al solito il maestro.
state sereni... si sta divertendo, perchè ha capito che qui ci restano secchi per la seconda volta    


Si, l'ho pensato anch'io.
In 260 anni e 2 guerre sacre ne avrà viste di cose e avrà imparato a non scomporsi più di tanto di fronte a fatti incomprensibili. Da questo punto di vista, quando suggerisce ad Aldebaran che non si è mai sentito così vivo sembra voler alludere a qualcos'altro (il fatto di essere diventato un Einherjar) che forse lui già sospetta.
Resta però il fatto che non è mai stato così: non lo era alle 12 Case, quando era preoccupatissimo per Sirio (che anche ora sta rischiando la vita contro Ade...), non lo era in Ade. Forse in qualche modo questo suo atteggiamento è assimilabile a quello che aveva nella guerra contro Nettuno, ma anche lì era comunque concentrato sulla battaglia, mica stava a sbevazzare e fare battute^^"
Insomma, comunque la si rigiri, delle spiegazioni possono esserci ma restiamo comunque un minimo fuori caratterizzazione...
Davide Aldè

Ma no!Ma poverino.
Cercate di capirlo.
E' stato 200 e passa anni;piantato su quel strafottutissimo masso vicino la cascata.
Adesso è tornato giovane;vuole recuperare.
Ha voglia di bere,far baldoria,fare i gavettoni alla gente,suonare i citofoni....ragazzate insomma!
Goldsaint85

visto anch io
concordo sul miglioramento dei disegni.. specie mu e doko sono molto simili alla serie classica

per il resto sembra affacciarsi l ipotesi di una specie di barriera che avvolge asgard e per la quale i gold non riescono a combattere normalmente: l albero magico sembra proprio funzionare così, assorbe il cosmo dei saint e potenzia quello degli asgardiani

anch io trovo un pò forzato l atteggiamento cazzeggiante di doko che lo fa assomigliare più al libra canvassiano che a quello kurumadiano
anche aldo mi è parso un po' rasgadizzato
non ho ben capito la dinamica dello scontro tra doko\aldo e il god... nel senso, è così normale che ci sia un'arena con il god che chiama i gold saint a combattere random? mi è parso qui saggio toro nel dire che queste minchiate non fanno per i saint (che sappiamo non devono cercare risse o spettacoli, ma combattono solo per necessità... è più o meno quello che dicono saga\arles e castalia ai tempi dei primissimi episodi della serie classica)

il significato dei segni sui corpi dei gold non è stato ancora spiegato o mi son perso la spiegazione per strada? a occhio sembrerebbe l effetto succhia-cosmo dell albero
Doa of Alrisha

Libra wrote:
Doa of Alrisha wrote:
presto per giudicare dhoko.
Quello ha vissuto per 200 e rotti anni, figurati se non hacapito alvolo cosa è successo  
è troppo tranquillo e spensierato, sa tutto nei minimi dettagli, secondo me, e farà come al solito il maestro.
state sereni... si sta divertendo, perchè ha capito che qui ci restano secchi per la seconda volta    


Si, l'ho pensato anch'io.
In 260 anni e 2 guerre sacre ne avrà viste di cose e avrà imparato a non scomporsi più di tanto di fronte a fatti incomprensibili. Da questo punto di vista, quando suggerisce ad Aldebaran che non si è mai sentito così vivo sembra voler alludere a qualcos'altro (il fatto di essere diventato un Einherjar) che forse lui già sospetta.
Resta però il fatto che non è mai stato così: non lo era alle 12 Case, quando era preoccupatissimo per Sirio (che anche ora sta rischiando la vita contro Ade...), non lo era in Ade. Forse in qualche modo questo suo atteggiamento è assimilabile a quello che aveva nella guerra contro Nettuno, ma anche lì era comunque concentrato sulla battaglia, mica stava a sbevazzare e fare battute^^"
Insomma, comunque la si rigiri, delle spiegazioni possono esserci ma restiamo comunque un minimo fuori caratterizzazione...


potrebbe... ma omai per sirio ha poco da preoccuparsi... è in luogo che lui non può raggiungere, anche volendo  
ripeto che è troppo sereno e mansueto.... che sia la nuova vita? che magari odino abbia instillato in loro le abitudini asgardiane?
Vedi Ioria che si ferma a mangiare, aldo e doko che si fermano a bere...
e' più da ridere, ma potrebbe anche essere conoscendo il kuru e la toei  
Ros di Pisces

Aiolos87 wrote:
Sarà contenta Ros di quanto Mu ha subito  


No ma avresti dovuto vedermi ieri sera quando ho visto l'episodio.. Credo di aver dato di matto..   Cioè arriva il nemico, quello là usa la frusta, Mur tira su il muro e in un nano secondo è già a terra (ok lo so è svantaggiato). Poi, dopo il cambio di scena, non si sa né come né perché, visto che prima era cosciente, si trova imprigionato alla base di Yggdrasil come cavia umana...  

Canc-Carlo wrote:
Lo ha fatto apposta per raccogliere informzioni


Ci sono arrivata alla fine dell'episodio... E io che pensavo volesse porre subito fine alla sua nuova vita facendomi finalmente felice...

     
Goldsaint85

che mu stesse fingendo ci sono arrivato dopo due secondi   era abbastanza scontato fosse così.. però è una trovata in linea col personaggio.. mi ha ricordato piccolo che fa finta di perdere contro cell
Shiryu

Goldsaint85 wrote:
il significato dei segni sui corpi dei gold non è stato ancora spiegato o mi son perso la spiegazione per strada? a occhio sembrerebbe l effetto succhia-cosmo dell albero

No, è il marchio degli Einherjar, lo dice Frodi nello scorso episodio  
Goldsaint85

e come si traduce che sia il marchio di einvattelapesca (che nomi tremendi   ) ?

EDIT come non detto hai iniziato a fare le analisi degli episodi  
Shiryu

Goldsaint85 wrote:
e come si traduce che sia il marchio di einvattelapesca (che nomi tremendi   ) ?

Che vuol dire "come si traduce"?  
Ros di Pisces

Goldsaint85 wrote:
e come si traduce che sia il marchio di einvattelapesca (che nomi tremendi   ) ?


Chi è che va a pesca scusa??

   
Goldsaint85

intendevo dire, cosa significa che sia il simbolo einvonchiapp ma mi son trovato la risposta nelle tue analisi degli episodi
Cavaliere di Gemini

Ecco il mio commento:

Episodio poco avvincente perché poco avvincenti sono gli scontri, ma al di là delle battaglie, ci sono aspetti intriganti e misteriosi che mi sono piaciuti molto...quasi estranei al mondo della serie classica.
La qualità dei disegni va su e giù, ma nel complesso l'episodio è carino. Per ora le musiche non sono niente di speciale, a mio avviso stona molto la musica anonima che accompagna la vestizione di Aldebaran. A proposito di personaggi:
Aldebaran si prende la rivincita sulla serie classica: dimostra di essere il Cavaliere più "ortodosso", l'unico che nomina Atena, colui che analizza razionalmente la situazione...una cosa del tipo "noi seguiamo solo Atena e obbediamo alla sua volontà, ma pare che le nostre vite siano manipolate da qualcun'altro"...razionale e risoluto quando serve, spara un Sacro Toro che soddisfa la voglia di "Atene rulez" di noi Cavalieri Grande Toro!

Mur, che dire, l'antieroe saintseiyano che si espone e subisce pur di raccogliere informazioni sul nemico...bravo Mur!

Doko...mah, non saprei...lo vedo quasi rassegnato al fatto che qualcosa di potente li stia trattenendo ad Asgard, sembra esserne consapevole, dice meno di quello che sa forse per non affrettare le cose...chissa, starà aspettando l'arrivo degli altri? Il suo atteggiamento fa da fulcro, da attrattore per gli altri? Davvero strano vederlo così, ma può essere un modo per crearsi addosso una maschera non sua...non saprei, se è questo il vero Doko di SoG devo dire che sono insoddisfatto, ma spero e credo che il vecchio maestro possa stupirci.

Bene l'interazione tra Gold, cosa che ho sempre auspicato. Mur e Ioria che si incontrano e si scambiano informazioni, Doko e Toro che...si divertono Milo che quasi si stupisce quando apprende della presenza degli altri...Milo e Camus che lotteranno tra loro...attendo il prosieguo

-Cavaliere di Gemini-
Suikyo

Quote:
Episodio poco avvincente perché poco avvincenti sono gli scontri


Concordo, gli scontro sono molto poco avvincenti...caspita durano in media 7 o 8 minuti, è 5 o 6 minuti i duellanti gli passano chiaccherando del più e del meno Mha...

Sè c'è una cosa che devono migliorare in SoG, è di parecchio, sono proprio i duelli.
Antares

A me l'episodio è piaciuto ^^
In fondo siamo ancora nelle fasi iniziali della serie, utili più per presentare i personaggi e le varie situazioni, piuttosto che per mostrare chissà che scontri. Quello fra Toro e Heracles è solo un primo incontro, quello fra Mur e Fafnir si riduce a un paio di scambi di colpi, l'Asgardiano non tira fuori neanche un colpo segreto e alla fine entrambi i combattimenti si interrompono senza alcun vincitore, dato che i nemici si ritirano

Ho apprezzato come hanno portato avanti le due storie di Mur e Toro in parallelo, come detto sopra, tenendo presente che i loro non erano scontri seri, non vi è affatto la sensazione di affrettato. Ben resa la loro caratterizzazione, specie il parallelismo sui loro differenti modi di agire. Mur vuole raccogliere informazioni per capire bene cosa sta accadendo, arrivando a farsi catturare e torturare pur di capirci di più. Toro è forse più diretto, ma mi è piaciuto anche di più per la fierezza con cui afferma le proprie idee e la sua fedeltà estrema ad Atena, prima con Dohko e poi nel non volersi battere con Heracles.

Dohko è in effetti quello che suscita i maggiori dubbi per il carattere un po' troppo scanzonato e simile a quello di quando era effettivamente un diciottenne. Si mette in mostra per farsi trovare, beve, non sembra troppo preoccupato per la loro rinascita e si diverte all'idea che Toro possa rifarsi della sconfitta subita nella serie classica. Ora come ora è presto per esprimere un giudizio, anche se l'idea che mi sono fatto è che, come con Aspides in Omega, si tratti di una "evoluzione" della caratterizzazione originaria dovuta agli eventi, che potrà piacere o non piacere.

I nuovi Asgardiani mi hanno colpito meno di Frodi, sia nel carattere, che sembra quello dei classici cattivi (con Fafnir che potrebbe essere il Cancer della situazione, mentre Heracles mi ha ricordato un po' Tarvos), sia negli attacchi poco interessanti. Pare confermata la tendenza omeghiana delle armi, sperando mostrino anche un po' di cosmo, e della fuga finale. L'Yggdrasil invece potenzia gli Asgardiani sottraendo energie ad altre persone, anche se non ho capito bene quale sia il ruolo di Fafnir in tutto ciò con la faccenda degli esperimenti

Positivo che non abbiano già mostrato le nuove God Cloth, che in compenso intravediamo dalla sigla, giusto tenerle per quando serviranno sul serio. Ioria e Lyfia sembrano sempre più legati e nel finale cominciano a formarsi anche i primi gruppetti di Gold.

I misteri comunque non mancano: Mur dice di essere in giro addirittura da giorni (?!) e nel prossimo episodio Scorpio e Aquarius si affrontano
Canc-Carlo

Come minimo tutti i gold sono lì da due giorni: tieni conto che Ioria arriva di sera, passa la notte in carcere, fugge con lifia, mangia, affronta frodi, viene portato via da Lifia, arrivano al rifugio, lifia va a cercare aiuto e passa un'altra notte!

Poi siamo a nord, lì la notte è lunga!
Fenrir

Ed ecco il parere del Doc:

http://docmanhattan.blogspot.it/2...eiya-soul-of-gold-episodio-2.html
yati89

Libra wrote:
Doa of Alrisha wrote:
presto per giudicare dhoko.
Quello ha vissuto per 200 e rotti anni, figurati se non hacapito alvolo cosa è successo  
è troppo tranquillo e spensierato, sa tutto nei minimi dettagli, secondo me, e farà come al solito il maestro.
state sereni... si sta divertendo, perchè ha capito che qui ci restano secchi per la seconda volta    


Si, l'ho pensato anch'io.
In 260 anni e 2 guerre sacre ne avrà viste di cose e avrà imparato a non scomporsi più di tanto di fronte a fatti incomprensibili. Da questo punto di vista, quando suggerisce ad Aldebaran che non si è mai sentito così vivo sembra voler alludere a qualcos'altro (il fatto di essere diventato un Einherjar) che forse lui già sospetta.
Resta però il fatto che non è mai stato così: non lo era alle 12 Case, quando era preoccupatissimo per Sirio (che anche ora sta rischiando la vita contro Ade...), non lo era in Ade. Forse in qualche modo questo suo atteggiamento è assimilabile a quello che aveva nella guerra contro Nettuno, ma anche lì era comunque concentrato sulla battaglia, mica stava a sbevazzare e fare battute^^"
Insomma, comunque la si rigiri, delle spiegazioni possono esserci ma restiamo comunque un minimo fuori caratterizzazione...


Concordo. Ho pensato subito anch'io che il vecchio maestro abbia già capito un bel po' di cose, e che in parte si sia comportato così per spronare il toro a combattere(anche se non è che ce ne fosse bisogno) ma il problema è che si comporta in modo troppo esagerato, troppo fuori caratterizzazione, mah... stiamo a vedere...
Shiryu

Credo che in parte intendano basarsi sulla caratterizzazione di ND per lui. Anche nell'eyecatch a metà episodio è comodamente sdraiato e sorridente, una posa abbastanza giggionesca.
Suikyo

Shiryu wrote:
Credo che in parte intendano basarsi sulla caratterizzazione di ND per lui. Anche nell'eyecatch a metà episodio è comodamente sdraiato e sorridente, una posa abbastanza giggionesca.


Si, come caratterizzazione sembra proprio il Dohko (fra virgolette "scanzonato") di ND
Libra

Shiryu wrote:
Credo che in parte intendano basarsi sulla caratterizzazione di ND per lui. Anche nell'eyecatch a metà episodio è comodamente sdraiato e sorridente, una posa abbastanza giggionesca.


Il che, però, sarebbe un errore se consideriamo che il tutto si svolge poche ore dopo la serie classica, in cui Dohko ha superato da secoli quell'atteggiamento tipico dei suoi anni giovanili
Shiryu

Libra wrote:
Il che, però, sarebbe un errore se consideriamo che il tutto si svolge poche ore dopo la serie classica, in cui Dohko ha superato da secoli quell'atteggiamento tipico dei suoi anni giovanili

Infatti penso che in un certo senso proprio di errore si tratti... non avendo riferimenti, si sono basati sul Doko diciottenne originale piuttosto che su quello che dovrebbe essere, un bicentenario con l'aspetto di ragazzino.

L'unica alternativa che mi viene in mente è che stia seguendo il filone dei vecchi saggi degli anime, che spesso sul campo hanno un atteggiamento canzonatorio in contrasto con quello serioso dei protagonisti giovani. Una sorta di "abbiamo vissuto così a lungo che per ora possiamo affrontare la situazione senza prenderla sul serio". Comune è comune (Netero, Jiraiya, il Genio delle Tartarughe ecc)... certo Doko non ha mai mostrato nulla del genere con Sirio, ma nemmeno è stato più di tanto in campo con i suoi pari.
fa.gian.

Nella serie classica, nell'episodio di Demetrios, il vecchio maestro si dimostra MOLTO arrogante e canzonatorio, a mio parere (quando fa "un buco nell'acqua per mostrare a Demetrios CHI sia il maestro e chi il saltafossi senza arte né parte)

Secondo me la caratterizzazione di Dokho non è del tutto errata, limitandosi solo all'anime anni '80

E se vogliamo, di personaggi burloni, che diventano seri quando necessario, è pieno il manga/anime dome, da City Hunter a Kakashi di Naruto, ecc. ...

Quindi non trovo del tutto out-of-character un Libra sbruffone, se limitato a un momento di calma e transizione, come quello del secondo episodio

Tutto sta a vedere come agirà in una situazione veramente seria
Suikyo

Quote:
Secondo me la caratterizzazione di Dokho non è del tutto errata, limitandosi solo all'anime anni '80


Nella serie di Hades, Dohko è totalmente diverso da questo Dohko dai modi "giovanili" di SoG.
Questo di SoG sembra più il Dohko 18enne di ND.
Davide Aldè

E' un po come Gigi la trottola!
Che quando diventava serio.
Diventava più alto,la mascella squadrata....gli occhi maturi.
E l'attimo dopo ritornava il botolo deforme!
fa.gian.

Suikyo wrote:
Nella serie di Hades, Dohko è totalmente diverso da questo Dohko dai modi "giovanili" di SoG.
Questo di SoG sembra più il Dohko 18enne di ND.

Nemmeno

Se ricordi, quando entra in scena, fermando il colpo di Sion, e salvando così Sirio, il suo atteggiamento è da sbruffoncello e irridente.
Non si sbudella dalle risa, perché è decrepito, e in seguito la situazione si fa seria in modo permanente, ma anche lì un seme di questa aria arrogante la dimostra eccome, IMHO.
Canc-Carlo

Nell'anime addirittura quando arriva dopo aver acceso l'orologio dce "Ehi, Forza! ah ah! Sono stati io! Ciao!"                
Shiryu

fa.gian. wrote:
Se ricordi, quando entra in scena, fermando il colpo di Sion, e salvando così Sirio, il suo atteggiamento è da sbruffoncello e irridente.
Non si sbudella dalle risa, perché è decrepito, e in seguito la situazione si fa seria in modo permanente, ma anche lì un seme di questa aria arrogante la dimostra eccome, IMHO.

Questo l'ho pensato anch'io... pure quando ringiovanisce e fronteggia Sion per i primi secondi è abbastanza irridente, suggerendo sotto sotto una natura sbruffoncella. Il problema rimane il fatto che qui è tirata un po' troppo all'estremo... vedi il paragone con la maturità di Kiki in Omega nonostante da bambino fosse una peste.
Comunque credo che, nei momenti importanti, Doko tornerà serio.
fa.gian.

Il fatto è che il plot è della TOEI, non del Kuru, e sappiamo benissimo che lei va di cliché senza vergogna alcuna.

vedi il fatto che Andromeda è PERENNEMENTE la "damsell in distress", anche dopo tutte le maturazioni dimostrate, contro il generale di Skylla, contro Hades, ecc. ...

Cosa che avviene pure nel manga di ND, a ben vedere

Quindi nulla di strano che per lo sceneggiatore di SoG, Dokho sia caratterialmente "sbruffone" e basta

Poi ripeto: aspettiamo di vederlo in qualche altro episodio
Muscleman

fa.gian. wrote:
Nella serie classica, nell'episodio di Demetrios, il vecchio maestro si dimostra MOLTO arrogante e canzonatorio, a mio parere (quando fa "un buco nell'acqua per mostrare a Demetrios CHI sia il maestro e chi il saltafossi senza arte né parte)

Secondo me la caratterizzazione di Dokho non è del tutto errata, limitandosi solo all'anime anni '80

E se vogliamo, di personaggi burloni, che diventano seri quando necessario, è pieno il manga/anime dome, da City Hunter a Kakashi di Naruto, ecc. ...

Quindi non trovo del tutto out-of-character un Libra sbruffone, se limitato a un momento di calma e transizione, come quello del secondo episodio

Tutto sta a vedere come agirà in una situazione veramente seria




Quoto alla grandissima, Doko è proprio come deve essere, non un vecchio ma un ragazo di 20 anni, saggio ma prono alal risata, come lo avevamo alsciato in altra seede prima di ricevere il dono di Atena, quindi ci sta.

PS

Belle le armature in versione potenziata di acquarius, fish e doko anche come simboli. Mi fa cagare invece capircorno che è più brutto di prima per me
Libra

La grossa differenza è che nella serie classica, pur risultando talvolta irridente, il suo tratto distintivo è comunque quello di un personaggio che, talvolta pure con la battuta, cerca di veicolare un concetto serio, un messaggio. Qui siamo all'estremo diametralmente opposto: sembra fare le cose giusto per fare un po' di casino senza un'idea forte alle spalle.
Certo, dobbiamo vedere come si comporterà in situazioni più serie, ma il primo impatto (a parte qualche sguardo da osservatore attento che probabilmente ha capito più di quanto vuol dire) è spiazzante
fa.gian.

Tra l'altro mi è venuto in mente un altro dettaglio:

tecnicamente, Dokho è il più "giovane" tra i gold.

Tutti i cavalieri d'oro hanno tra i 23 e i 40 anni, Dokho è l'unico che "mentalmente" ne ha 18, e ora che è tornato al vigore giovanile, senza essere appesantito dalla scorza di Yoda (altro personaggio caratterialmente molto "burlone" salvo diventare "serio" quando necessario), penso sia giusto che voglia recuperare il "tempo perduto"
Suikyo

Quote:
Tutti i cavalieri d'oro hanno tra i 23 e i 40 anni, Dokho è l'unico che "mentalmente" ne ha 18, e ora che è tornato al vigore giovanile


Fisicamente nè ha 18, mentalmente nè ha 261.
fa.gian.

Suikyo wrote:
Quote:
Tutti i cavalieri d'oro hanno tra i 23 e i 40 anni, Dokho è l'unico che "mentalmente" ne ha 18, e ora che è tornato al vigore giovanile


Fisicamente nè ha 18, mentalmente nè ha 261.

No, lui andava in "coma" per mesi, fingendo di "meditare" ai 5 picchi.

Quando si svegliava aggiornava il calendario e magari scopriva che, nel frattempo, avevano inventato il cinema, il telefono ecc..., ma non ha accumulato 250 anni di esperienza; lui è un 18enne che ha viaggiato nel tempo, arrivando 2 secoli nel futuro.
Shiryu

fa.gian. wrote:
No, lui andava in "coma" per mesi, fingendo di "meditare" ai 5 picchi.

Quando si svegliava aggiornava il calendario e magari scopriva che, nel frattempo, avevano inventato il cinema, il telefono ecc..., ma non ha accumulato 250 anni di esperienza; lui è un 18enne che ha viaggiato nel tempo, arrivando 2 secoli nel futuro.

Ma non è assolutamente vero ^^'''
Forse nel Canvas, e non è chiaro nemmeno lì a parte gli anni iniziali in cui doveva abituarsi al sangue di Atena. Ma nella serie classica, li ha vissuti tutti e 261. Negli anni dell'addestramento di Sirio e Demetrios lo vediamo anche muoversi, pescare, mangiare, girare per i Cinque Picchi, studiarsi pergamene ecc.
fa.gian.

Shiryu wrote:
...Ma nella serie classica, li ha vissuti tutti e 261. Negli anni dell'addestramento di Sirio e Demetrios lo vediamo anche muoversi, pescare, mangiare, girare per i Cinque Picchi, studiarsi pergamene ecc.

Credo che quello non sia probatorio, visto che sono filler TOEI, creati PRIMA che il Kuru si inventasse il Misopethamenos.

Nei primi episodi, il vecchio maestro era solo un clone di Yoda il saggio, uno che "si diceva" essere stato un guerriero della precedente Guerra sacra, senza specificare, e amen.

Ora che sappiamo come sono andate davvero le cose, non è plausibile che abbia vissuto in maniera "vigile" tutti i 250 anni, deve per forza essere andato in "ibernazione", per risvegliarsi solo a tratti (anche perché col cuore rallentato non è che potesse fare chissà che).

Questo gli ha permesso di mantenere una educazione e un carattere da 18enne, anche se il mondo attorno a lui è andato avanti di 2 s3ecoli e mezzo.

carattere che ora si manifesta, non essendo più costretto in un corpo decrepito

E comunque ogni volta che si risvegliava e si doveva aggiornare, nulla di strano che si leggesse pure pergamene scritte mentre lui era addormentato, o pescasse per qualche ora, fino al successivo "pisolino di bellezza"
Shiryu

fa.gian. wrote:
Credo che quello non sia probatorio, visto che sono filler TOEI

Come Soul of Gold, eh  

Mi sembra una teoria molto strampalata. Atena gli ha donato il Misopethamenos proprio perché rimanesse sempre vigile, e in tutta la serie classica, manga o anime che fosse, di cose ne ha fatte, in primis trovare e crescere Fiore di Luna.
fa.gian.

Magari per sorvegliare gli spectre bastava il Cosmo.

Se mentre Dokho era in ibernazione, fosse successo qualcosa, lo avrebbe percepito tramite il cosmo, e si sarebbe risvegliato, per poi tornare a "dormire" una volta risolto il problema.

In ogni situazione che lo vedeva "attivo" era sempre e solo il cosmo a fare la differenza.

Contro Cancer, quando concede l'armatura contro Nettuno, quando fa "il buco nell'acqua" per trollare Demetrios, quando parla con Sirio telepaticamente, o segue la vicenda delle 12 case... è semptre e solo col cosmo che agisce.

L'unica volta che compie azioni "fisiche" è contro Sion nel "Sanctuary" dove per l'appunto ringiovanisce
Phoenix no Ikki

Quando avrò più tempo, quindi mai, commenterò i primi due episodi in maniera approfondita. Così ad occhio mi ha lasciato un po sorpreso il Dokho simpaticone e giocoso, non me lo sarei mai aspettato dal Maestro.
Verseau88

Commento anche questo.

In questo episodio tra i tre cavalieri d’oro in scena, quello che spicca più di tutti è Aldebaran, è lui che ricorda che Athena non vuole che si combatta per fini personali e infatti sta fermo per tutta la durata nel duello finché il nemico di turno non decide di attaccare gli spettatori. Bello anche il dualismo fra lui e Mur e per fortuna non abbiamo l’apparizione delle divine, sebbene abbia un accenno del corno di quella del Toro.

Passiamo ora a Dohko, perché qualcuno mi dica perché Dohko, il saggio maestro ha una caratterizzazione così idiota, non è lui, si mette in mostra, beve, ci mancava giusto la sigaretta, non dai non è lui, ok che al corpo di un diciottenne ma la mentalità è quella di uno che ha superato i duecento anni di vita.

Per quanto riguarda i due asgardiani, sinceramente non mi hanno detto niente.

Tra l’altro questi Asgardiani ricordano molto lo stile dei Pallasiti, era evidente già nella scorsa puntata con Frodi ma con loro due è confermato: combattono con un’arma e si ritirano alla fine e peraltro oltre allo stile di lotta hanno in comune anche i doppiatori: Frodi e Herakles hanno le voci rispettivamente di Hati e Miller mentre Fafnir ha quello di Crow Yohan.
Doa of Alrisha

il Doc commenta :

http://docmanhattan.blogspot.it/2...eiya-soul-of-gold-episodio-2.html

Fenrir

Doa of Alrisha wrote:
il Doc commenta :

http://docmanhattan.blogspot.it/2...eiya-soul-of-gold-episodio-2.html



L'avevo già postato io
Doa of Alrisha

Fenrir wrote:
Doa of Alrisha wrote:
il Doc commenta :

http://docmanhattan.blogspot.it/2...eiya-soul-of-gold-episodio-2.html



L'avevo già postato io


Ma va?      
AndromedaLaNotte

fa.gian. wrote:
Dokho non ha 200 anni di vita, ma 200 anni di tempo fisico, che lui però ha percepito come 200 giorni.

Il fatto che fosse considerato "saggio" dipende dal fatto che, quando non ... "meditava" diceva a Sirio come usare il cosmo e basta, cosa che qualsiasi saint può fare.

Quindi non trovo out-of-character la sua "cialtroneria giovanilistica", è la prima volta che lo vediamo come baldo 18enne in un bar, invece che sul campo di battaglia
sei terribile!! però dai, in un paio di occasioni gli ha spifferato anche il segreto per vincere l'avversario.. Vedi contro le anime della natura di Megres. certo, non è l'enciclopedia dei punti deboli, come Castalia (che conosce perfino quelli dei gold)....
fa.gian.

AndromedaLaNotte wrote:
sei terribile!! però dai, in un paio di occasioni gli ha spifferato anche il segreto per vincere l'avversario.. Vedi contro le anime della natura di Megres. certo, non è l'enciclopedia dei punti deboli, come Castalia (che conosce perfino quelli dei gold)....

va bene, ma anche così, non ha "agito" concretamente, ha solo mandato un SMS tramite cosmo al suo pupillo, stando immobile ai 5 picchi

Questo è il modo in cui ha trascorso 200 anni sotto Misopethamenos, chi non vorrebbe sbracarsi un po', una volta tornato giovane e bello?
Shiryu

fa.gian. wrote:
va bene, ma anche così, non ha "agito" concretamente, ha solo mandato un SMS tramite cosmo al suo pupillo, stando immobile ai 5 picchi

Quindi, riassumendo, visto che a quanto dici addestrare non conta, mangiare non conta, leggere non conta, comunicare non conta, pescare non conta, adottare non conta, mandare o richiamare armi e armatura non conta e inviare un fantasma di se stesso in battaglia non conta, per dimostrare di essere sveglio che doveva fare?  
Suikyo

Quote:
per dimostrare di essere sveglio che doveva fare?  


Cmq conconrdo con il Boss.


E' non dimentichiamo che Dohko salva anche Shunrei dal potere di DM, è non credo che lo abbia fatto dormendo eh...
Shura di Capricorn

Il Doc come sempre è puntuale e accurato.
fa.gian.

Shiryu wrote:
fa.gian. wrote:
va bene, ma anche così, non ha "agito" concretamente, ha solo mandato un SMS tramite cosmo al suo pupillo, stando immobile ai 5 picchi

Quindi, riassumendo, visto che a quanto dici addestrare non conta, mangiare non conta, leggere non conta, comunicare non conta, pescare non conta, adottare non conta, mandare o richiamare armi e armatura non conta e inviare un fantasma di se stesso in battaglia non conta, per dimostrare di essere sveglio che doveva fare?  

non dico che non fosse "sveglio", dico che non era "attivo"

Tutto quello che faceva, lo faceva tramite il cosmo, il corpo era immobile e per questo si era rattrappito come una prugna secca.

Appena tornato vigoroso 18enne, mi pare come minimo "umano" che voglia fare gazarra, attaccare briga in un anfiteatro all'estero e sbronzarsi di birra, con tanto di "rutto libero" fantozziano.
AndromedaLaNotte

Rimane il fatto che, a vederlo così, sembra che sia ringiovanito anche di spirito. Mi chiedo quanto sia colpa della metamorfosi e quanto della rinascita post Hades. Mi chiedo se il rispetto reverenziale degli altri gold nei suoi confronti perdurerà o meno.
Aldebaran

Allora:

Bello il parallelismo fra Aldo e Mur nella puntata e di come siano simili nel pensare
bello l'atteggiamento di Aldebaran, il più legato alle regole di Atena ma che non si fa problemi a scendere in battaglia quando c'è in gioco la vita degli innocenti.
male la caratterizzazione dei nemici, un po' superficiali ma non è detto che in futuro non vengano aprofonditi.
male l'atteggiamento di Dokho, non consono a un cavaliere della sua età. Non è detto che non nasconda qualcosa o che sappia qualcosa di più sulla situazione considerando che lui contro gli asgardiani ha combattuto in passato.
Phoenix no Ikki

eccomi rivedendo il secondo episodio per la seconda volta trovo il tempo di commentare...


per quanto Lifia sembri posseduta/nascondere qualcosa di poco buono, le sue intenzioni e il suo affetto per Ioria sembrano autentici e forti. Magari alla fine il suo affetto per Ioria verrà fuori facendola ricredere oppure contrastando l'eventuale entità che la possiede.

la cosa strana è che Lifia sembra avere capacità extrasensoriali quando avverte la minaccia incombente mentre sta parlando con Mur

Passiamo a Dokho.... a tratti lo trovo imbarazzante, specie se paragonato al Dokho classico che conoscevamo... mi fa un effetto strano, non mi piace tanto il nuovo carattere assegnatogli.
L'armatura di Heracles invece con quei coprispalla è imbarazzante.... ^^' alla Toei sembra riesca sempre più difficile fare armature decenti


spero comunque che prima o poi venga chiarita sta cosa dei nuovi cavalieri di Asgard. Se già ci fossero state altre 7 armature ai tempi di Hilda posseduta trovo strano che non fossero state assegnate a nessuno.... che le abbia fatte ex novo Andreas? e sti nuovi 7 tipi dotati di grande cosmo, dove erano nascosti?

Interessante la contrapposizione tra i caratteri e i motivi per cui lottano Toro e Mur.
Scorpione

http://www.nowvideo.li/video/f5d631bd5fc30

Link al secondo episodio doppiato
Shura di Capricorn

Davvero un bel doppiaggio, conferma le buone impressioni del primo episodio.
I doppiatori di Ioria e Lifya continuano a sembrarmi molto convincenti.
Molto bene pure Aldebaran, gli hanno dato un tono riflessivo che si adatta al personaggio e alla situazione che sta vivendo.
Dohko ha una voce troppo fresca ma il doppiatore nel complesso mi piace.
Quello che mi ha convinto di meno è stato Mur. Il timbro e il tono a mio avviso non si addicono al personaggio e in alcune battute il doppiaggio è sopra le righe.
Per Heracles e Fafnir due doppiatori dal tono ruvido e marcato che ben si addice a due villain, soprattutto il secondo.
Nel complesso un lavoro apprezzabile e godibile.
lando

che doppiaggio è? dei fan o ufficiale?
Cavaliere di Gemini

lando wrote:
che doppiaggio è? dei fan o ufficiale?


Fan.
Finora la voce che mi convince di più è quella di Lifya, brava.

-Cavaliere di Gemini-
Chaos

Scorpione wrote:
http://www.nowvideo.li/video/f5d631bd5fc30

Link al secondo episodio doppiato


Io devo ancora trovare il tempo di vedermi il primo ^^
       ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya Omega e Soul of Gold Page 1, 2  Next
Page 1 of 2
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum