ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index ICavalieriDelloZodiaco.net
Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   Join! (free) Join! (free)  
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 

Main Menu
Home
Forum
Forum Articles
L'invulnerabilità di Orion. Fino a che punto arriva?
Il personaggio della settimana
Il mio personaggio "cinematografico" preferito:
Volume 7 - capitolo 1
Saint Seiya - Saintia Shô - scansioni e dialoghi only
I FILM SUI SUPEREROI (Marvel e non)
La prima guerra sacra
DIAMO I NUMERI (GOLD SAINTS PARTE 1)
Argetti di Eracle vs Moses della Balena
Volume 5 - capitolo 2
Links Menu
Welcome
Il forum del sito www.icavalieridellozodiaco.net, dedicato al mondo dell\'anime Saint Seiya (in Italia "I Cavalieri dello Zodiaco")
Volume 7 - capitolo 1
Entriamo nel volume 7 con un altro capitolo extralong, in cui vengono fatti fuori gli ultimi Silver

http://mangafox.me/manga/saint_seiya/v07/c025/1.html
Volume 7 - capitolo 1
Voto OK principalmente per la presenza di Argo, però ammetto che la parentesi dei Silver saints versione manga non è assolutamente paragonabile alla versione anime. Nel capitolo manca del tutto il pathos della puntata e del sacrificio di Sirio per salvare i suoi amici. Stesso dicasi per il personaggio di Argo in sé. La scena dei disertori, l'ingaggio di Tisifone, la crudeltà del cavaliere sono tutti bonus che mancano nel manga e che donano al cavaliere d'argento uno spessore ed una valenza unica tra tutti i suoi parigrado.

Nel manga, la trama corre talmente rapida che non c'è tempo di focalizzare bene i personaggi, né tantomeno affezionarvisi, e tralascio la pessima figura che fanno. Come scrisse Shiryu in uno dei threads precedenti, nella mente di Kuru, i bronze protagonisti erano già dei superbronze a livello dei Silver, se non già superiori (Ikki e Hyoga in primis). Sicuramente una necessità visto il poco tempo (ore, giorni) che avrebbero avuto per crescere di forza e potenza se fossero a questo punto della storia persino inferiori ai Silver. Col senno di poi, è stato un bene che l'anime abbia inserito fillers e allungato la storia. Così facendo, possiamo vedere il maturare dei protagonisti, la crescita graduale della loro forza e tenacia, ed anche il legame con Saori che si fortifica poco alla volta.

Nota a margine. Nonostante Ikki sembra non essere particolarmente indebolito o svantaggiato per il braccio congelato, è apprezzabile la raccomandazione di Hyoga che lo invita a recarsi all'isola del riposo, dando almeno una spiegazione all'assenza della Fenice nel prosieguo della storia.
Volume 7 - capitolo 1
Il capitolo è ok ed il più bello della saga dei silver insieme alla battaglia tra Eris e Pegasus.
Anche qui viene mostrata la forza dei cinque bronze in particolare di Phoenix e la "pochezza" dei cavalieri d'argento rispetto ai protagonisti.
Meno bella questa parte rispetto all'anime sia per mostrare la crescita dei bronzini sia dal punto di vista emotivo
Nota positiva è la mancanza dei cavalieri d'acciaio...
Volume 7 - capitolo 1
Capitolo yeah!
Avere tutti i protagonisti in scena dà al capitolo una marcia in più. Tra l'altro l'uscita di scena di Phoenix è giustificata molto bene. Ama combattere da solo e non in gruppo ma allo stesso tempo il suo braccio non è ancora al 100% e deve riprendersi. Significativo che sia Cristal a invitare il compagno a sottoporsi alla "cura del vulcano".  Ne emerge l'accortezza del Cigno e l'orgoglio della Fenice che non vuole ammettere le sue debolezze.
Per una volta Andromeda interviene a favore del fratello invece che viceversa, evento degno di nota.
Gli scontri sono gradevoli, i disegni pure.
Lo scontro finale tra Sirio e Argol è quello più intenso. Che pure Cristal sia pietrificato al pari di Andromeda aumenta il carico di responsabilità del Dragone, considerato che pure Seiya è ko. Certo non si spiega come sia possibile che lo scudo di Medusa paralizzi solo un braccio. Il finale tuttavia è troppo concitato, manca un po' di pathos a sottolineare il sacrificio di Sirio.
Volume 7 - capitolo 1
Voto ok tenendomi largo, anche se in tante cose è deludente. Carino lo scambio di battute tra Argor e Phoenix, che sono a un passo dallo scontrarsi, e lo scontro con Perseo almeno ha qualche capovolgimento di fronte, ma rimane tutto troppo veloce e con poco coinvolgimento emotivo.

La fase dei Silver è proprio sprecata nel manga.
Volume 7 - capitolo 1
capitolo alquanto sanguinolento   a cominciare dallo scontro splatter di ikki per finire alla cecità di sirio
note positive per shun, che pialla cerbero, e per algol, che risolleva l'onore dei silver, confermandosi uno dei migliori tra i suoi (sebbene nel manga mi sembra un po' meno forte dell'anime)
capitolo ok
Volume 7 - capitolo 1
Goldsaint85 wrote:
capitolo alquanto sanguinolento  


In effetti mi ero dimenticato di sottolineare il carattere splatter di questo capitolo.
Volume 7 - capitolo 1
Capitolo meh. Disegni bruttarelli, dialoghi inconsistenti, personaggi piatti, trama super veloce. Il confronto con l'anime è impietoso, soprattutto la parte Sirio contro Argo che nell'anime è sublime.
Volume 7 - capitolo 1
capitolo OK grazie a Argo e Sirio, che pur se non al livello anime è una gran bella parentesi. I silver però, a parte lo stesso Argo, sono delle pippe clamorose, persino Andromeda ne asfalta uno senza soffrire    

Purtroppo il manga è così, non è approfondito come l'anime, ormai bisogna farci la tara. Sinceramente non conosco altri manga a parte i CDZ per cui non posso dire se è sempre così la differenza carta-tv. Voi che dite?
Volume 7 - capitolo 1
Phoenix no Ikki wrote:
Voi che dite?

Che è molto variabile, e in parte dipende dalle decadi.
Negli anni '80 gli anime modificavano spesso molto i manga, a volte in maniera molto più radicale dei Cavalieri, ma non sempre c'era più o meno approfondimento, semmai venivano approfondite cose diverse o in maniera diversa. Ci sono serie con personaggi e situazioni completamente riscritti al punto da avere in comune solo il nome e l'aspetto con la controparte manga.

Oggi invece vige il purismo e le aggiunte sono tutte cose tendenti al comico, ripetitive o eliminabili senza che cambi niente, perché appena l'anime si riallinea al manga la fedeltà torna a essere il 100%.
Volume 7 - capitolo 1
Un capitolo non brutto ma che evidenzia ancora una volta quelli che sono i maggiori difetti della serie.

Fra i fattori più positivi vi sono sicuramente le interazioni fra i bronze, sono tutti in scena e tutti hanno almeno un loro piccolo momento(vedi Hyoga che suggerisce a Ikki di recarsi al vulcano) senza contare che questa è una delle ultime volte che vediamo Shun cosi determinato in battaglia.

Ma il paragono con l'anime è indecoroso.
Argol risolleva l'onore dei silver, ma è un personaggio che, per quanto simile caratterialmente,è molto più "piatto"(mancano tutta quella serie di scene che gli aveva dato un'aria tutta diversa nel manga), il sacrificio di Shiryu privo di quella carica e di quel pathos che ha reso la sua controparte un momento leggendario.

E potrei andare avanti...

Phoenix no Ikki wrote:
cut Voi che dite?


Che una regola generale non esiste.
Oggi come in passato vi sono anime meravigliosi tratti da manga mediocri e manga meravigliosi trasposti in modo orripilante.
Page 1 of 1
Categories
Il Grande Tempio
Asgard
Il Regno Sottomarino
La Torre di Babele
Ade - i forum archiviati
Popular Topics
Soul of Gold - SPOILER
Saint Seiya Soldiers' Souls
Soul of Gold - Commenti 1° Episodio
Cinque cose belle
Soul of Gold - Commenti 3° Episodio
Oggi il più forte è...
Soul of Gold - Commenti 12° Episodio
30 anni di Saint Seiya classico!
Soul of Gold - Commenti 4° Episodio
Soul of Gold - Commenti 6° Episodio

Card File  Gallery  Forum Archive
Space Pilot 3K template by Jakob Persson.
Powered by phpBB © 2001 phpBB Group
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum