ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index ICavalieriDelloZodiaco.net
Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   Join! (free) Join! (free)  
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 

Iniziano gli ottavi!
Page Previous  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
 
Post new topic   Reply to topic    ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya World Cup
View previous topic :: View next topic  
Author Message
Goldsaint85
Cavaliere d'oro di Gemini
Cavaliere d'oro di Gemini


Joined: 31 May 2007
Posts: 15733


Location: Reggio Calabria

PostPosted: Thu Jun 30, 2016 11:05 am    Post subject:  Reply with quote

The Darkness Apsu wrote:
Il problema, è che in one piece, ogni personaggio o quasi da un momento all'altro potrebbe rivelarsi straordinariamente importante per una determinata vicenda, quando non per tutta la trama principale (vedasi il caso recentissimo di Momonosuke... sul serio! Qualcuno se lo sarebbe maia spettato?)!
E quelli che arrivano a ciò, sono cmq quasi sempre personaggi capaci di lasciare cmq il segno nei lettori (prendiamo la madre adottiva di Nami)

Senza contare che la trama è costruita su solidissime basi! mentre in SS, be non esiste...


ogni tanto concordiamo  
lungi dall'essere perfetto, OP è sicuramente superiore... specie al manga SS, l anime a sua volta aveva migliorato molti aspetti dell opera kurumadiana

OP affronta tematiche di tutto rispetto, quali razzismo, politica, democrazia, guerre civili... SS che tema porta? karate e scintille... i fighi supereroi che si sforzano quanto uno che non riesce ad evacuare e trovano random il settimo senso, l ottavo e via dicendo
certo, ripeto, specie l anime di SS ha notevolmente migliorato il tutto, portando più gradualità e personaggi, senza contare il peso di un DS che, a prescindere dai contenuti esatti o inesatti, ha lasciato il segno
ma non si va oltre questo
come non si va oltre nemmeno in DB... dove trovi solo guerrieri sempre più forti, e 1000 modi per (far) morire (crilin)

OP è un manga dalla trama complessa... al di là dei singoli archi narrativi che presi a sé non sono diversi dai singoli archi di DB o dei CDZ....la trama principale è composta da tessere sparse fin dai primi capitoli... la D. è venuta fuori solo di recente, per non parlare degli ''smile'' a cui fa riferimento doflamingo nell arco delle sabaody e di cui non si capiva il senso all 'epoca... il legame tra un crocus che vediamo a inizio manga e ray... le origini di sanji già dichiarate all epoca di skypea... è sicuramente una storia ben congegnata e coerente... nei cdz prima shaka è l unico assieme ad atena ad avere l ottavo senso e poi ce l hanno cani e porci   per non parlare dell indistruttibile scudo del dragone, nell incredibile tradimento del pope che, in realtà, è sempre un traditore  
_________________

Duck, you sucker!
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail
Shiryu
Site Admin


Joined: 13 Oct 2005
Posts: 45066



PostPosted: Thu Jun 30, 2016 11:15 am    Post subject: Reply with quote

Quote:
Non c'è nulla di "buonista", inteso con l'accezione negativa del termine, in Naruto.
Anzi, l'autore affronta con realismo e serietà il tema dell'odio e di come possa essere superato.
Perché può (e deve) essere superato.

Certo se uno preferisce un mondo dove vige la legge del taglione può sempre prendere la macchina del tempo e regredire.

Obito è un personaggio negativo che ottiene una sorta di redenzione dopo un percorso. Lo stesso che in fondo la società odierna imporrebbe a chiunque commetta un crimine

Non è buonismo, ma civiltà

E che è successo, concordiamo    

Quote:
OP è un manga dalla trama complessa... al di là dei singoli archi narrativi che presi a sé non sono diversi dai singoli archi di DB o dei CDZ....la trama principale è composta da tessere sparse fin dai primi capitoli... la D. è venuta fuori solo di recente, per non parlare degli ''smile'' a cui fa riferimento doflamingo nell arco delle sabaody e di cui non si capiva il senso all 'epoca... il legame tra un crocus che vediamo a inizio manga e ray... le origini di sanji già dichiarate all epoca di skypea... è sicuramente una storia ben congegnata e coerente...

Per me l'esempio maggiore è il ciondolo di Andromeda, un oggetto che aveva fin dall'infanzia senza che fosse mai stato mostrato o accennato. Lì è proprio chiaro che Kurumada ci ha pensato all'ultimo momento senza aver pianificato nulla - come poi ammette lui stesso in intervista. Eppure basta poco, se si fosse trattato del crocefisso di Cristal, che invece conosciamo dai primissimi numeri, sarebbe cambiato tutto.
Il bello della rivelazione sull'origine di Sanji è proprio che il seme era stato piantato eoni fa, segno che un piano che riguardasse la sua famiglia Oda lo aveva praticamente sin dall'inizio.
_________________
Shiryu

-- http://www.icavalieridellozodiaco.net --


Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
Evil Sirya



Joined: 14 Jul 2006
Posts: 2148


Location: Secondo Caparezza io vengo dalla Luna(no dalla Puglia)

PostPosted: Thu Jun 30, 2016 14:10 pm    Post subject: Reply with quote

ryogascorpio wrote:
Evil Sirya wrote:
ryogascorpio wrote:
Evil Sirya wrote:
Dire "Obito è la persona più figa dell'universo" dimenticandosi delle stragi effettuate (e lui poteva scegliere, non come Shi Xing di Feng Shen Ji che è stato reso mezzo matto da un incantesimo) è buonismo.
E basta l'intervento di sto ragazzetto di 16 anni per rendere tutti buoni?


il buonismo è un po' come il populismo,
viene usato a sproposito  

Non c'è nulla di "buonista", inteso con l'accezione negativa del termine, in Naruto.
Anzi, l'autore affronta con realismo e serietà il tema dell'odio e di come possa essere superato.
Perché può (e deve) essere superato.

Certo se uno preferisce un mondo dove vige la legge del taglione può sempre prendere la macchina del tempo e regredire.

Obito è un personaggio negativo che ottiene una sorta di redenzione dopo un percorso. Lo stesso che in fondo la società odierna imporrebbe a chiunque commetta un crimine

Non è buonismo, ma civiltà

Certo, sarebbe stato molto più fico vedere kakashi che vendica il mondo trucidandolo con 10 millefalchi in gola...

lol



Peccato che la società imponga una pena anche seria ad un assassino ed è assurdo perdonare così, solo perché ne hai visto la vita triste (ma cosa?), un multistragista.

Come ben si sa, sono una fan di Feng Shen Ji.
Zi Yu ci impiega cinque anni per avere pietà di Shi Xing (dopo avere visto il fratello e la cognata morire ed essere stato catturato dallo stesso dio matto) e ho trovato bellissimo questo "Shi Xing, sei stato in questo corpo maledetto troppo a lungo, non riesco a immaginare quanto dolore e sofferenza tu possa avere patito. Come tuo amico, ti libererò da questo tormento".
O anche in Souten, il Re dell'inferno non trucida un suo avversario perché è malato (anche se lo odia per avergli ucciso, così crede, la moglie) e si dispiace per lui solo quando scopre che non ha ucciso Yuling.


Ah, una cosa: Shi Xing, rispetto a Obito, che ha scelto di essere così, è diventato così per opera di una maledizione che l'ha cambiato (con annessa immortalità). Insomma, non ha scelto certo lui di essere tramutato in un matto che odia gli umani.


umanamente Obito ha subito un trauma non indifferente.
tu l'hai sminuito a "ha perso la ragazza"

Insomma...

ha sacrificato il propro occhio, la propria vita, ha vissuto mutilato sotto terra senza contatti..."umani" e poi ha creduto che il suo migliore amico avesse trucidato la ragazza che amava (che poi è ciò che è successo)

Bella vita

Immagino che Oxford lo attendesse....



Allora, Obito sapeva che non era colpa di Kakashi la morte di Rin.
Lei si è messa in mezzo mentre lui andava come un proiettile contro il nemico. Lui che doveva fare?
Mi dispiace, ma le sue motivazioni stragiste non stanno assolutamente in piedi, anche perché non era neanche la sua compagna, ma la "ragazza che gli piaceva" (a Rin piaceva Kakashi, eh. Ma in questo non la condanno)
Con lo spadaccino di Feng Shen Ji, mi dispiace, non c'è paragone.
Zi Yu ha perso fratello, cognata, è stato imprigionato dal dio matto e ci ha messo un po' per provare pietà.
E, cosa non da poco, il suo solo oggetto di rabbia era Shi Xing, non certo tutti gli dei e gli innocenti perché sì.
Altro esempio? Lo stesso Shi Xing.
Lui ce l'ha a morte con gli dei conniventi col sistema, non con tutti (e anche lui... Gli uccidono la persona amata, lo maledicono e lo trasformano in un mezzo licantropo, eppure da buono non diventa vendicativo così a muzzo)

Il perdono a me va anche bene come messaggio, ma non come quello di Naruto, anche perché il biondo di Konoha non ha lo spessore per parlare di tematiche così serie.(preferisco il Re dell'Inferno di Soten a lui in una simile posa)
_________________
Senza dignità non esiste libertà. (Zi Yu/ Feng Shen Ji)


[img]http://i.imgur.com/CDWMXBz.jpg [/img]
Back to top
View user's profile Send private message
Lone Wolf



Joined: 18 Nov 2011
Posts: 189


Location: Regno Unito - Yorkshire Occidentale

PostPosted: Thu Jun 30, 2016 17:57 pm    Post subject: Reply with quote

Ioria79 wrote:
Cangax wrote:
Da libraio, quelli che vendo di più, sono questi (in ordine di preferenza):

George R.R. Martin (Cronache del ghiaccio e del fuoco)...sostanzialmente è la serie tv di Game of thrones

Terry Brooks (Il ciclo di Shannara)....anche qui c'è una serie televisiva, purtroppo. Shannara

Licia Troisi (cronache del mondo emerso)

Christopher Paolini (Eragon)...il film faceva cagare ma i libri sono molto belli, seppur il target sia per adolescenti.


Anche King è fantasy, un pò tendente verso l'horror. A me piace molto, specie come scrive. Quelli che preferisco sono, tralasciando It (il migliore) , sono 22/11/63, (anche qui qui serie tv), Le notti di Salem, Insomnia e la Lunga marcia (che non è fantasy).



Grazie per le dritte! Fa piacere sapere di avere come consulente uno del mestiere... Io, da insegnante e da amante di lettaratura, li leggo!
Devo dirti che di Licia Troisi ho letto la prima trilogia, non male ma niente di eccezionale.
Invece due delle mie possibili letture estive erano Martin e Brooks e sceglierò tra questi.



Mi pemetto di aggiungere all'ottimo elenco fornito da Cangax (e di consigliare a tutti!) il ciclo fantasy di Dragonlance di Margaret Weiss e Tracy Hickman

Rispetto agli altri cicli fantasy sopra menzionati, a mio avviso Dragonlance si contradistingue per:

- forte coralita' e approfondimento psicologico dei protagonisti e delle loro relazioni umane
- l'interazione a piu' livelli tra dei e uomini
- l'approndimento sequenziale di tematiche esistenziali quali il libero arbitrio, la possibilita' di cambiare il destino di fronte alla presunta immutabilita del fato, l'equilibrio 'necessario' tra luce e tenebre in ogni uomo, e piu in generale nel mondo
 
Pur non presentando la complessa architettura dell'opera di Martin, o lo sviluppo pluri-generazionale dei romanzi di Brooks, Dragonlance resta tuttora il mio ciclo fantasy preferito


_________________
Dalla Conoscenza discende il Potere
(Terry Brooks - La Spada di Shannara)
Back to top
View user's profile Send private message
Ioria79



Joined: 30 Mar 2014
Posts: 674



PostPosted: Thu Jun 30, 2016 18:09 pm    Post subject: Reply with quote

Lone Wolf wrote:
Ioria79 wrote:
Cangax wrote:
Da libraio, quelli che vendo di più, sono questi (in ordine di preferenza):

George R.R. Martin (Cronache del ghiaccio e del fuoco)...sostanzialmente è la serie tv di Game of thrones

Terry Brooks (Il ciclo di Shannara)....anche qui c'è una serie televisiva, purtroppo. Shannara

Licia Troisi (cronache del mondo emerso)

Christopher Paolini (Eragon)...il film faceva cagare ma i libri sono molto belli, seppur il target sia per adolescenti.


Anche King è fantasy, un pò tendente verso l'horror. A me piace molto, specie come scrive. Quelli che preferisco sono, tralasciando It (il migliore) , sono 22/11/63, (anche qui qui serie tv), Le notti di Salem, Insomnia e la Lunga marcia (che non è fantasy).



Grazie per le dritte! Fa piacere sapere di avere come consulente uno del mestiere... Io, da insegnante e da amante di lettaratura, li leggo!
Devo dirti che di Licia Troisi ho letto la prima trilogia, non male ma niente di eccezionale.
Invece due delle mie possibili letture estive erano Martin e Brooks e sceglierò tra questi.



Mi pemetto di aggiungere all'ottimo elenco fornito da Cangax (e di consigliare a tutti!) il ciclo fantasy di Dragonlance di Margaret Weiss e Tracy Hickman

Rispetto agli altri cicli fantasy sopra menzionati, a mio avviso Dragonlance si contradistingue per:

- forte coralita' e approfondimento psicologico dei protagonisti e delle loro relazioni umane
- l'interazione a piu' livelli tra dei e uomini
- l'approndimento sequenziale di tematiche esistenziali quali il libero arbitrio, la possibilita' di cambiare il destino di fronte alla presunta immutabilita del fato, l'equilibrio 'necessario' tra luce e tenebre in ogni uomo, e piu in generale nel mondo
 
Pur non presentando la complessa architettura dell'opera di Martin, o lo sviluppo pluri-generazionale dei romanzi di Brooks, Dragonlance resta tuttora il mio ciclo fantasy preferito




Grazie per il consiglio!
Back to top
View user's profile Send private message
ryogascorpio
Cavaliere d'Oro di Leo
Cavaliere d'Oro di Leo


Joined: 28 Aug 2014
Posts: 1533



PostPosted: Fri Jul 01, 2016 13:55 pm    Post subject: Reply with quote

Goldsaint85 wrote:
The Darkness Apsu wrote:
Il problema, è che in one piece, ogni personaggio o quasi da un momento all'altro potrebbe rivelarsi straordinariamente importante per una determinata vicenda, quando non per tutta la trama principale (vedasi il caso recentissimo di Momonosuke... sul serio! Qualcuno se lo sarebbe maia spettato?)!
E quelli che arrivano a ciò, sono cmq quasi sempre personaggi capaci di lasciare cmq il segno nei lettori (prendiamo la madre adottiva di Nami)

Senza contare che la trama è costruita su solidissime basi! mentre in SS, be non esiste...


ogni tanto concordiamo  
lungi dall'essere perfetto, OP è sicuramente superiore... specie al manga SS, l anime a sua volta aveva migliorato molti aspetti dell opera kurumadiana

OP affronta tematiche di tutto rispetto, quali razzismo, politica, democrazia, guerre civili... SS che tema porta? karate e scintille... i fighi supereroi che si sforzano quanto uno che non riesce ad evacuare e trovano random il settimo senso, l ottavo e via dicendo
certo, ripeto, specie l anime di SS ha notevolmente migliorato il tutto, portando più gradualità e personaggi, senza contare il peso di un DS che, a prescindere dai contenuti esatti o inesatti, ha lasciato il segno
ma non si va oltre questo
come non si va oltre nemmeno in DB... dove trovi solo guerrieri sempre più forti, e 1000 modi per (far) morire (crilin)

OP è un manga dalla trama complessa... al di là dei singoli archi narrativi che presi a sé non sono diversi dai singoli archi di DB o dei CDZ....la trama principale è composta da tessere sparse fin dai primi capitoli... la D. è venuta fuori solo di recente, per non parlare degli ''smile'' a cui fa riferimento doflamingo nell arco delle sabaody e di cui non si capiva il senso all 'epoca... il legame tra un crocus che vediamo a inizio manga e ray... le origini di sanji già dichiarate all epoca di skypea... è sicuramente una storia ben congegnata e coerente... nei cdz prima shaka è l unico assieme ad atena ad avere l ottavo senso e poi ce l hanno cani e porci   per non parlare dell indistruttibile scudo del dragone, nell incredibile tradimento del pope che, in realtà, è sempre un traditore  


ma per curiosità, One Piece lo leggete tutti?

A me pare che molti dei pregi che gistamente evidenziate li avesse nei primi...10? 20? 30 numeri ad essere buoni?

Ora sta navigando (in tutti i sensi) da anni, con storie cicliche (Do Flamingo è un CRocodile 2.0), personaggi tutti uguali e protagonisti appiattiti a macchiette (Zoro è stato trasformato in un personaggio sostanzialmente anonimo). Il tutto per vendere e allungare il brodo
Back to top
View user's profile Send private message
Jotaro Kujo



Joined: 22 Dec 2010
Posts: 2018



PostPosted: Fri Jul 01, 2016 14:27 pm    Post subject: Reply with quote

Io saga degli uomini pesce a aprte stro trovando bellissimi i nuovi capitoli di Punk Hazard e Dressrosa perchè introducono molti nuovi pg e fanno rullare abbastanza anche pg che adoro come Smoker! Sulla tua domanda che tutti o quasi leggano One Piece credo che al rispota sia abbastanza scontata... anche se io personalmente l'ho iniziato tardi a partire dalla saga di Alabasta ( invero un pò noiosetta) con la New Edition per poi andare a ritroso e recuperare tutti gli arretrati! Chiaramente Marineford è il momento clou davvero eslatante ma anche prima ( Thriller Bark e arcipelago Sabaody) dopo non è niente male e ad esempio mi esalta il nuovo ammiraglio Fujitora in attesa di scoprire l'altro Ryokuju o come si chiama! Insomma per me è cmq il miglior shonen manga da 15 anni a sta parte! Naruto l'ho eltto pochi numeri pioi l'ho abbandonato...non mi prnedeva...Bleach manco so cosa sia... vabbè io sono più per manga old generation come Berserk e HNK o appunto Saint Seiya quindi per essermi appassionato a One Piece deve aver avuto un qlc di speciale!
Back to top
View user's profile Send private message
ryogascorpio
Cavaliere d'Oro di Leo
Cavaliere d'Oro di Leo


Joined: 28 Aug 2014
Posts: 1533



PostPosted: Fri Jul 01, 2016 14:31 pm    Post subject: Reply with quote

Jotaro Kujo wrote:
Io saga degli uomini pesce a aprte stro trovando bellissimi i nuovi capitoli di Punk Hazard e Dressrosa perchè introducono molti nuovi pg e fanno rullare abbastanza anche pg che adoro come Smoker! Sulla tua domanda che tutti o quasi leggano One Piece credo che al rispota sia abbastanza scontata... anche se io personalmente l'ho iniziato tardi a partire dalla saga di Alabasta ( invero un pò noiosetta) con la New Edition per poi andare a ritroso e recuperare tutti gli arretrati! Chiaramente Marineford è il momento clou davvero eslatante ma anche prima ( Thriller Bark e arcipelago Sabaody) dopo non è niente male e ad esempio mi esalta il nuovo ammiraglio Fujitora in attesa di scoprire l'altro Ryokuju o come si chiama! Insomma per me è cmq il miglior shonen manga da 15 anni a sta parte! Naruto l'ho eltto pochi numeri pioi l'ho abbandonato...non mi prnedeva...Bleach manco so cosa sia... vabbè io sono più per manga old generation come Berserk e HNK o appunto Saint Seiya quindi per essermi appassionato a One Piece deve aver avuto un qlc di speciale!


ci mancherebbe,
è pur sempre questione di gusti  
Back to top
View user's profile Send private message
Cangax
Cavaliere d'Oro di Aquarius
Cavaliere d'Oro di Aquarius


Joined: 05 Jul 2014
Posts: 1108



PostPosted: Fri Jul 01, 2016 15:01 pm    Post subject: Reply with quote

Che c'è troppa carne al fuoco e che parecchie serie sono simili alle precedenti lo trovo assolutamente vero. Purtroppo Oda sta rovinando quanto di buono fatto finora. L'esempio di Zoro, ridotto a essere un semplice combattente senza il minimo approfondimento, o anzi l'accentuare i suoi difetti come il fatto che si perde sempre, lo trovo molto limitante. Qualcuno ha parlato di Fish e del suo eccessivo narcisismo....stiamo facendo quella fine: si forza l'accelleratore su alcuni lati del personaggio, mentre si perdono tanti altri lati del carattere. Alcuni personaggi, come Brooke o Franky, vengono messl ili così, perchè ormai ci sono, a dire una battuta o un combattimento ogni tanto per farci dire che ci sono. Allora tanto varrebbe farli fuori e rivederli magari solo alla fine come successo in Marineford. Da allora in poi (da Marineford) Oda secondo me si è rimbambito, e lo dico con molto rammarico. Spero che la nuova miniserie sia valida. L'unico personaggio veramente di spessore tirato fuori ultimamente è il fratello di Do Flamingo, Rosinante. Ma non basta a risollevare una miniserie fotocopia di altre (Alabasta appunto)....
Back to top
View user's profile Send private message
ryogascorpio
Cavaliere d'Oro di Leo
Cavaliere d'Oro di Leo


Joined: 28 Aug 2014
Posts: 1533



PostPosted: Fri Jul 01, 2016 15:23 pm    Post subject: Reply with quote

Cangax wrote:
Che c'è troppa carne al fuoco e che parecchie serie sono simili alle precedenti lo trovo assolutamente vero. Purtroppo Oda sta rovinando quanto di buono fatto finora. L'esempio di Zoro, ridotto a essere un semplice combattente senza il minimo approfondimento, o anzi l'accentuare i suoi difetti come il fatto che si perde sempre, lo trovo molto limitante. Qualcuno ha parlato di Fish e del suo eccessivo narcisismo....stiamo facendo quella fine: si forza l'accelleratore su alcuni lati del personaggio, mentre si perdono tanti altri lati del carattere. Alcuni personaggi, come Brooke o Franky, vengono messl ili così, perchè ormai ci sono, a dire una battuta o un combattimento ogni tanto per farci dire che ci sono. Allora tanto varrebbe farli fuori e rivederli magari solo alla fine come successo in Marineford. Da allora in poi (da Marineford) Oda secondo me si è rimbambito, e lo dico con molto rammarico. Spero che la nuova miniserie sia valida. L'unico personaggio veramente di spessore tirato fuori ultimamente è il fratello di Do Flamingo, Rosinante. Ma non basta a risollevare una miniserie fotocopia di altre (Alabasta appunto)....


esatto!!!
Qualcuno mi capisce...
Back to top
View user's profile Send private message
Goldsaint85
Cavaliere d'oro di Gemini
Cavaliere d'oro di Gemini


Joined: 31 May 2007
Posts: 15733


Location: Reggio Calabria

PostPosted: Fri Jul 01, 2016 19:00 pm    Post subject: Reply with quote

infatti è successo in un sacco di saghe che metà dei villains siano stati sconfitti da gente estranea alla ciurma  
il mondo di OP si sta espandendo come è ovvio che sia. la guerra di BB ha fatto capire che una singola ciurma da sola non va da nessuna parte... ci vogliono alleanze, e per creare alleanze credibili devi dare spazio ai rapporti interpersonali con nuovi personaggi

inoltre era dalla saga di arlong che luffy non sconfiggeva con le sue sole forze un nemico. gli interventi di law sono infatti tutti vanificati, tanto che lo stesso chirurgo ammette che la vittoria finale è stata tutta di cappello di paglia
cosa che pochi rimarcano se non nessuno - il salvataggio di luffy da parte di law a MF assume un senso invece di essere messo li ad minchiam

personaggi simili e piatti non ne ho visti
zoro è quello come personaggio, non possono certo stravolgerlo e il suo lato comico è sempre esistito... ha avuto poco spazio come sempre, ogni qual volta non ha un nemico che lo metta alle strette. zoro è venuto fuori soprattutto con mihawk, mr 1 e kaku, nei combattimenti cazzoni non ha mai detto tantissimo

il combattimento tra franky e senor pink ha rimesso sotto i riflettori il vero cutty flame, quello che non si vedeva da enies lobby

senza dimenticarsi un usopp finalmente hakizzato

poi è chiaro che dovendosi alternare nuovi e vecchi personaggi, a rotazione avranno tutti spazio e che se la storia ha una data impronta non è che puoi di colpo stravolgere tutto
a me la storia di zou, dei samurai e ora questo regno della morte di big mom non sanno minimamente di già visto
_________________

Duck, you sucker!
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail
Ioria79



Joined: 30 Mar 2014
Posts: 674



PostPosted: Fri Jul 01, 2016 22:15 pm    Post subject: Reply with quote

ryogascorpio wrote:


ma per curiosità, One Piece lo leggete tutti?

A me pare che molti dei pregi che gistamente evidenziate li avesse nei primi...10? 20? 30 numeri ad essere buoni?

Ora sta navigando (in tutti i sensi) da anni, con storie cicliche (Do Flamingo è un CRocodile 2.0), personaggi tutti uguali e protagonisti appiattiti a macchiette (Zoro è stato trasformato in un personaggio sostanzialmente anonimo). Il tutto per vendere e allungare il brodo



Io non l'ho ancora letto! Ho visto almeno 2/3 volte le prime 200 puntate dell'anime e mi sono fermato all'inizio dell'isola del cielo.
Quello che ho visto è carino e interessante, ma stava diventando troppo lungo e ripetitivo. Ora vedo di sfuggita qualcosa in tv (credo la saga di CP9...) e mi sembra sempre lo stesso canovaccio.
Per ora ho altro in programma da leggere, ma forse in futuro...
Back to top
View user's profile Send private message
Cangax
Cavaliere d'Oro di Aquarius
Cavaliere d'Oro di Aquarius


Joined: 05 Jul 2014
Posts: 1108



PostPosted: Fri Jul 01, 2016 22:32 pm    Post subject: Reply with quote

Goldsaint85 wrote:
infatti è successo in un sacco di saghe che metà dei villains siano stati sconfitti da gente estranea alla ciurma  
il mondo di OP si sta espandendo come è ovvio che sia. la guerra di BB ha fatto capire che una singola ciurma da sola non va da nessuna parte... ci vogliono alleanze, e per creare alleanze credibili devi dare spazio ai rapporti interpersonali con nuovi personaggi

inoltre era dalla saga di arlong che luffy non sconfiggeva con le sue sole forze un nemico. gli interventi di law sono infatti tutti vanificati, tanto che lo stesso chirurgo ammette che la vittoria finale è stata tutta di cappello di paglia
cosa che pochi rimarcano se non nessuno - il salvataggio di luffy da parte di law a MF assume un senso invece di essere messo li ad minchiam

personaggi simili e piatti non ne ho visti
zoro è quello come personaggio, non possono certo stravolgerlo e il suo lato comico è sempre esistito... ha avuto poco spazio come sempre, ogni qual volta non ha un nemico che lo metta alle strette. zoro è venuto fuori soprattutto con mihawk, mr 1 e kaku, nei combattimenti cazzoni non ha mai detto tantissimo

il combattimento tra franky e senor pink ha rimesso sotto i riflettori il vero cutty flame, quello che non si vedeva da enies lobby

senza dimenticarsi un usopp finalmente hakizzato

poi è chiaro che dovendosi alternare nuovi e vecchi personaggi, a rotazione avranno tutti spazio e che se la storia ha una data impronta non è che puoi di colpo stravolgere tutto
a me la storia di zou, dei samurai e ora questo regno della morte di big mom non sanno minimamente di già visto


Boh, io ho letto gli ultimi volumetti con estrema fatica, specie l'ultimo. Sarà perchè nutrivo grosse aspettative dopo il flop degli uomini pesce...cmq, spero che dopo Dressrosa, che ancora non conosco, sia valida come dici tu! Ci spero proprio!!  
Back to top
View user's profile Send private message
Shiryu
Site Admin


Joined: 13 Oct 2005
Posts: 45066



PostPosted: Fri Jul 01, 2016 22:53 pm    Post subject: Reply with quote

Quote:
L'esempio di Zoro, ridotto a essere un semplice combattente senza il minimo approfondimento, o anzi l'accentuare i suoi difetti come il fatto che si perde sempre, lo trovo molto limitante. Qualcuno ha parlato di Fish e del suo eccessivo narcisismo....stiamo facendo quella fine: si forza l'accelleratore su alcuni lati del personaggio, mentre si perdono tanti altri lati del carattere.

Insomma, di recente per esempio abbiamo avuto una dimostrazione più chiara dell'atteggiamento di Zoro contro i nemici donna, quando affronta l'arpia Monet, ed è un tratto che non era mai stato approfondito a parte qualche accenno con la vice di Smoker.

E se le saghe di OP sono tutte simili tra loro, delle mille scalate dei Cavalieri che dovremmo dire? Almeno le saghe di OP portano a turno un po' avanti le varie sottotrame e muovono personaggi vecchi e nuovi sullo scacchiere, da Akainu promosso a Fujitora nuovo ammiraglio, passando per l'abbandono della marina da parte di Aokiji.

Quello di OP è un mondo, e in quanto tale non si muove solo in funzione/azione/reazione della ciurma di Luffy, ma si incastrano i piani e le azioni di un sacco di personaggi... Supernova, Imperatori, Flottari, Marina, Rivoluzionari, famiglie reali, pirati sparsi...
_________________
Shiryu

-- http://www.icavalieridellozodiaco.net --


Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
Goldsaint85
Cavaliere d'oro di Gemini
Cavaliere d'oro di Gemini


Joined: 31 May 2007
Posts: 15733


Location: Reggio Calabria

PostPosted: Sat Jul 02, 2016 10:40 am    Post subject: Reply with quote

Quote:
Io non l'ho ancora letto! Ho visto almeno 2/3 volte le prime 200 puntate dell'anime e mi sono fermato all'inizio dell'isola del cielo


e allora non sai quasi nulla della storia  
dopo skypea (che a me non piace, credevo perchè l avevo vista solo ai tempi della trasmissione in tv, ma l ho rivista qualche settimana fa e confermo che, a parte il fascino della location, i nemici sono scarsi e anche ener non è un granché nonostante passi per uno dei personaggi più forti del manga... ma de che, che basta un luffy senza gear per pestarlo....) vi è water seven che è la saga più bella tra quelle che coinvolgono tutta la ciurma, poi c è thriller bark che è una saga parecchio atipica (a me non piace a parte l'antagonista principale e l epico scontro finale tra kuma e zoro) e dopo il breve arco delle sabaody la ciurma viene separata e ci sono impel down e marineford col solo luffy affiancato da vecchi personaggi (bagy, crocodile, mr 2..)
ti consiglierei di recuperarlo ma dal manga,  l anime è troppo lento e negli ultimi anni ha una qualità estremamente scadente... non dico ai livelli del meikai, ma di certo incomparabile rispetto gli splendori delle prime stagioni


Quote:
Boh, io ho letto gli ultimi volumetti con estrema fatica, specie l'ultimo. Sarà perchè nutrivo grosse aspettative dopo il flop degli uomini pesce...cmq, spero che dopo Dressrosa, che ancora non conosco, sia valida come dici tu! Ci spero proprio!!


il problema è la sindrome di marineford  
le due saghe di magellan e BB erano troppo pregne di personaggi fighi e di lotte entusiasmanti, essendoci in scena gente come BB, ace, i tre ammiragli, la flotta dei sette al completo...
l isola degli uomini pesce per me è un tassello interessante, era ovvio che non ci sarebbero stati avversari all altezza dei mugi (visto che l isola è comunque parte della prima metà della rotta maggiore e se sei ancora in difficoltà lì tanto vale non salpare proprio per il nuovo mondo) ma si sono apprese tante cose interessanti, dall'arma poseidon (nominata a skypea) alla storia di fisher tiger, il background culturale di arlong e soci... per me è una buona saga, tutto sommato
PH rimane anch'essa poco interessante sul profilo degli scontri, se non per la facilità con cui zoro annichilisce un logia... dressrosa è una bella saga all'antica che omaggia arabasta, ma è molto diversa per come strutturata e per gli interventi di personaggi estranei alla ciurma
e per la prima volta oda non paracula il protagonista ma l antagonista
quel che seguirà a zou credo sarà di grande importanza... da un lato, questo regno assurdo di big mom (una sorta di thriller bark al contrario, quello era un cimitero, questo un parco giochi) e dall'altro la sfida al regno di wa, dove forse cadrà il mito di luffy che perderebbe con qualsiasi spadaccino
_________________

Duck, you sucker!
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail
Cangax
Cavaliere d'Oro di Aquarius
Cavaliere d'Oro di Aquarius


Joined: 05 Jul 2014
Posts: 1108



PostPosted: Sat Jul 02, 2016 10:53 am    Post subject: Reply with quote

Cos' è il regno di wa? E ch è lo spadaccino?
Back to top
View user's profile Send private message
Shiryu
Site Admin


Joined: 13 Oct 2005
Posts: 45066



PostPosted: Sat Jul 02, 2016 12:08 pm    Post subject: Reply with quote

Goldsaint85 wrote:
dove forse cadrà il mito di luffy che perderebbe con qualsiasi spadaccino

Perché dovrebbe perdere con gli spadaccini?  
_________________
Shiryu

-- http://www.icavalieridellozodiaco.net --


Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
Goldsaint85
Cavaliere d'oro di Gemini
Cavaliere d'oro di Gemini


Joined: 31 May 2007
Posts: 15733


Location: Reggio Calabria

PostPosted: Sat Jul 02, 2016 14:41 pm    Post subject: Reply with quote

esiste una leggenda metropolitana tra gli ''zoristi'', per la quale zoro è superiore a luffy e vincerebbe facilmente per via del fatto che la gomma verrebbe affettata facilmente dalle lame
certo, ora che hanno tirato fuori l'haki, questa cosa dovrebbe essere ridimensionata  

cangax, il paese di  Wa è la nazione dei samurai da cui veniva anche ryuma
secondo gli sviluppi di Zou
Spoiler:

l imperatore Kaido ha imposto l attuale shogun di Wa e la vecchia famiglia reale (ossia momonosuke, il cui vero padre non è kinemon ma il precedente shogun se non ho capito male) aiutata dai sovrani di Zou, ossia i mink (la specie a cui appartengono Bepo e Pekoms) sta cercando di costruire un esercito per abbattere kaido e lo shogun (tanto da ricercare la collaborazione di marco la fenice e di quanto resta della ciurma di BB). siccome luffy vuole sconfiggere anche kaido, ha aderito al progetto. sempre che esca vivo da TotLand, il regno di Big Mom


_________________

Duck, you sucker!
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail
Shiryu
Site Admin


Joined: 13 Oct 2005
Posts: 45066



PostPosted: Sat Jul 02, 2016 19:09 pm    Post subject: Reply with quote

Goldsaint85 wrote:
esiste una leggenda metropolitana tra gli ''zoristi'', per la quale zoro è superiore a luffy e vincerebbe facilmente per via del fatto che la gomma verrebbe affettata facilmente dalle lame
certo, ora che hanno tirato fuori l'haki, questa cosa dovrebbe essere ridimensionata  

Ma già dai tempi del CP9, alla fine le artigliate di Lucci erano tipo colpi di spada, eppure Luffy vince.


_________________
Shiryu

-- http://www.icavalieridellozodiaco.net --


Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic    ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Saint Seiya World Cup All times are GMT + 1 Hour
Page Previous  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Page 7 of 7

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum

Card File  Gallery  Forum Archive
Space Pilot 3K template by Jakob Persson.
Powered by phpBB © 2001 phpBB Group
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum