ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index ICavalieriDelloZodiaco.net
Il forum dedicato al mondo leggendario de I Cavalieri dello Zodiaco e a tutti gli spin-off del marchio Saint Seiya
 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   Join! (free) Join! (free)  
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 

Il mio cavaliere di Asgard preferito

 
Post new topic   Reply to topic    ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri
View previous topic :: View next topic  
Author Message
Ioria79



Joined: 30 Mar 2014
Posts: 684



PostPosted: Mon Mar 27, 2017 17:45 pm    Post subject: Il mio cavaliere di Asgard preferito  Reply with quote

Raccontate le caratteristiche che ammirate di più del vostro personaggio di Asgard favorito e che cosa o quale episodio lo ha reso unico per voi! Ovviamente, come per gli altri topic, potete commentarne anche più di uno!
Aggiungiamo anche le altre due protagoniste della serie classica:

- Orion
- Artax
- Thor
- Megres
- Luxor
- Mizar
- Alcor
- Mime
- Hilda
- Flare
Back to top
View user's profile Send private message
Cangax
Cavaliere d'Oro di Aquarius
Cavaliere d'Oro di Aquarius


Joined: 05 Jul 2014
Posts: 1127



PostPosted: Mon Mar 27, 2017 22:43 pm    Post subject: Reply with quote

1) Megres. C'è da dirlo? Il personaggio più cattivo e spietato di tutto saint seiya. Uno che ha fatto de "il fine giustifica i mezzi" il suo cavallo di battaglia. Intelligente e scaltro, elegante, armatura bellissima. I suoi episodi sono i migliori della saga di Asgard proprio perchè imprevedibili. Riesce in quello che nessun altro asgardiano è riuscito, e cioè fermare 2 bronze e mezzo e un silver. Indubbiamente il primato indisccusso è il suo.


2) Orion. L'esatto opposto di Megres. Nobile, fiero e apparente invincibile. Il cavaliere perfetto.

3) Alcor. Il cavaliere ombra che infine brilla di luce propria. Il cavaliere dal passato più tragico (con Luxor), e dal futuro più promettente. Sempre che sia sopravvissuto alla tormenta. Non ci è dato saperlo anche se SoG sembra affossare definitivamente le nostre speranze.

4) Hilda. Non ho mai troppo amato da giovane questo personaggio. Adesso, da adulto, ne apprezzo le sfaccettature e riconosco che gli sceneggiatori hanno creato davvero un bel personaggio. Tra i più tragici di tutto Saint Seiya. La morte sulla coscienza di tutti i suoi cavalieri è un peso che purtroppo si porterà sempre dietro. Ma Asgard rinasce grazie a lei.

5) Thor. Il gigante buono e tontolone.

6) Mizar. E' lui la vera ombra. Non che sia male intendiamoci. Il suo scontro con Andromeda è davvero interessante. Ma scompare al confronto col fratello.

7) Mime. Anche qui personaggio ben caratterizzato. Peccato che lo scontro con Andromeda e Phoenix sia quanto di più scontato in saint seiya. 4 puntate noiosissime, inutilmente prolisse, e solo avvincenti a sprazzi.

8) Luxor. Cavaliere dal passato tremendo e dal presente altrettanto triste. Tutto sommato non si merita la fine da stupido che gli tocca in sorte. Ma è pur sempre una morte da stupido e questo pesa come un macigno.

9) Flare. Anche in questo caso, come Mizar con Alcor, abbiamo un personaggio che purtroppo scompare davanti al confronto con la sorella. Personaggio abbastanza stereotipato, non aggiunge niente di nuovo in saint seiya, se non l'amore tragico (peraltro somatizzato abbastanza in fretta), con lo stupido di turno.

10) Stupido di turno. Inutile soffermarsi troppo su di lui. Salvo solo l'armatura, la migliore di tutto l'universo Saintseiyano!!
Back to top
View user's profile Send private message
Shiryu
Site Admin


Joined: 13 Oct 2005
Posts: 45132



PostPosted: Mon Mar 27, 2017 23:41 pm    Post subject: Reply with quote

1) Orion. Armatura fighissima, personaggio forte e carismatico, con una storia dall'epilogo tragico.

2) Ilda. Da buona è un po' troppo dolce e passiva, ma da cattiva è tosta e combattiva pur senza essere troppo schizzata.

3) Thor. Uno dei pochi con una storia normale alle spalle, il figlio del popolo è un bel personaggio, abbastanza profondo da percepire qualcosa del cambiamento di Ilda quando altri lo ignorano totalmente. E poi anche lui ha un'armatura stupenda.

4) Mizar. Più elegante del fratello, cui l'ho sempre preferito.

5) Mime. Un musico che non si affida esclusivamente alla musica è già una cosa buona, e la voce di Carabelli fa il resto.

6) Megres. Uno dei pochi cattivi veri, ma di una malvagità non fine a se stessa come DM. Ottiene risultati e ha parecchie tecniche interessanti.

7) Alcor. Un po' troppo buzzurro, lo preferisco in modalità combattente scatenato ("posso uscire al cielo di Asgard e gridare!" grazie alla voce di Mezzabotta.

8) Luxor. Mi piace solo l'armatura, ma la storia è troppo da Libro della Giungla.

9) Flare. Sarebbe anche un personaggio attivo e coraggioso, ma è legata troppo da vicino alla storia di Artax.

10) Armatura e niente più.
_________________
Shiryu

-- http://www.icavalieridellozodiaco.net --


Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
ryogascorpio
Cavaliere d'Oro di Leo
Cavaliere d'Oro di Leo


Joined: 28 Aug 2014
Posts: 1555



PostPosted: Tue Mar 28, 2017 15:15 pm    Post subject: Re: Il mio cavaliere di Asgard preferito Reply with quote

Ioria79 wrote:
Raccontate le caratteristiche che ammirate di più del vostro personaggio di Asgard favorito e che cosa o quale episodio lo ha reso unico per voi! Ovviamente, come per gli altri topic, potete commentarne anche più di uno!
Aggiungiamo anche le altre due protagoniste della serie classica:

- Orion
- Artax
- Thor
- Megres
- Luxor
- Mizar
- Alcor
- Mime
- Hilda
- Flare


UUh bè questa è difficile, amo quasi tutti i cavalieri di asgard nella loro tragicità

Facciamo così:

1) Orion: non posso non metterlo al primo posto. La forza, l'armatura, il sacrificio, la nobiltà. Potessi far resuscitare un cavaliere salverei lui o lo farei protagonista di uno spin off. Ma forse è meglio lasciarlo nel mito

2) Mime: non ci fosse Orion sarebbe lui il migliore. La sua storia con Folken mi commuove da 20 e passa anni. Non amo troppo i musici ma per lui faccio un'eccezione

3) Mizar: non so se capita anche a voi ma quando vedo Mizar a Nuova Luxor mi sembra sempre che i cavalieri stiano tornando in tv con pegasus di fuoco, Andromeda la notte ecc.. a parte questo adoro il suo essere consapevole della propria ombra

4) Alcor: è più forte e figo del fratello, ma un po' banale..mentre Mizar soffre della propria felicità e questo lo rende più complesso

5) Hilda: l'introduzione dei 7 cavalieri ad inizio serie da sola vale il quinto posto

6) Thor: mi piace molto per vari aspetti (nobiltà, armatura, dialoghi) ma ha il difetto di uscire di scena troppo presto

7) Megres: un vero bastardo, con poteri particolarissimi ma uno scontro alla lunga un po' pesante e ripetitivo

8) Luxor: non amo il suo scontro con Sirio né la sua fine...alla fine è quello con un rapporto meno profondo con asgard e hilda

9) Artax: l'amico meno fico di Orion, combattimento tediante, morte idiota

10) Flare: Flare...


Last edited by ryogascorpio on Tue Mar 28, 2017 15:18 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
ryogascorpio
Cavaliere d'Oro di Leo
Cavaliere d'Oro di Leo


Joined: 28 Aug 2014
Posts: 1555



PostPosted: Tue Mar 28, 2017 15:17 pm    Post subject: Reply with quote

P.S. scusate ma Artax nemmeno lo chiamate per nome voi?  
Back to top
View user's profile Send private message
Shura di Capricorn
Cavaliere d'oro di Capricorn
Cavaliere d'oro di Capricorn


Joined: 02 May 2008
Posts: 19684


Location: Atene - Decima Casa del Capricorno

PostPosted: Tue Mar 28, 2017 17:16 pm    Post subject: Reply with quote

1) Mizar: l'agile tigre mi ha sempre affascinato moltissimo. Memorabile la sua entrata in scena, bello il suo combattimento con Andromeda, memorabili le sue parole di commiato, bella l'armatura. Il fratello forse è più forte ma le tecniche di Mizar sono più varie. E' elegante e posato tanto nel parlare quanto nel combattimento. Me lo rende simpatico il fatto di essere un ottimo esempio di cavaliere senza avere però quell'aria da primo della classe.

2) Orion: è l'eroe per antonomasia, ha un'armatura spettacolare è quando combatte spacca in due lo schermo oltre agli avversari. Un signor cavaliere ma come è palese nel complesso gli preferisco Mizar.

3) Alcor: sul podio metto pure l'altra tigre. Meno complesso del fratello è tuttavia un ottimo esempio di personaggio renegade ed è protagonista, assieme al fratello, di uno dei momenti più altri di tutta la saga di Asgard. L'aura di mistero e l'ottimo doppiaggio fanno il resto.

4) Megrez: sarà antipatico, sarà bastardo però non è il personaggio che passa inosservato. Testa fine, bell'armatura, un colpo d'attacco temibile. Il villain di turno ci vuole e lui lo incarna alla grande.

5) Mime: con gli anni l'ho rivalutato molto ma resta dietro ai più. Background molto interessante, poteri notevoli peccato per l'armatura.

6) Hilda: affascinante regina che però alla lunga stufa un po' con la sua risata isterica e le sue prediche. Peccato perché graficamente è resa molto bene e ha il giusto fascino di una dark lady.

7) Thor: il gigante burbero ma buono. E' il Toro degli Asgardiani e come lui finisce ko subito, ben prima di altri che avrebbero meritato di precederlo.

8) Flare: un po' di dolcezza nelle fredde terre di Asgard.

9) Artax: al Santuario hanno Shaka, ad Asgard lui. Proscitto sugli occhi come non ci fosse un domani. Quando entra in scena sembra un grandissimo personaggio: armatura intrigante e tecniche variegate. Alla fine si rivela un bluff colossale oltre che un cretino. Personaggio sprecatissimo.

10) Luxor: l'unica cosa che apprezzo di lui è il bel blu dell'armatura. Poi ci metti il fatto che è un misantropo isterico senza tecniche di cosmo che senza i lupi al seguito andrebbe ko al primo assalto subito e lo metti al pari dell'idiota che lo precede in classifica, anzi un gradino sotto.
_________________



Back to top
View user's profile Send private message
Cangax
Cavaliere d'Oro di Aquarius
Cavaliere d'Oro di Aquarius


Joined: 05 Jul 2014
Posts: 1127



PostPosted: Tue Mar 28, 2017 19:56 pm    Post subject: Reply with quote

ryogascorpio wrote:
P.S. scusate ma Artax nemmeno lo chiamate per nome voi?  


     

Perchè se lo merita      


Last edited by Cangax on Tue Mar 28, 2017 21:52 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
Evil Sirya



Joined: 14 Jul 2006
Posts: 2158


Location: Secondo Caparezza io vengo dalla Luna(no dalla Puglia)

PostPosted: Tue Mar 28, 2017 20:57 pm    Post subject: Reply with quote

Ma Freya che c'entra tra i God Warrior?
Back to top
View user's profile Send private message
Cavaliere di Gemini
Cavaliere Divino di Andromeda
Cavaliere Divino di Andromeda


Joined: 10 Mar 2014
Posts: 2756


Location: Teggiano (SA), Italia

PostPosted: Sun Apr 02, 2017 13:10 pm    Post subject: Reply with quote

1)ORION: il migliore degli asgardiani sotto ogni punto di vista. Se per i Gold decidere chi sia IL Gold lascia spazio a interpretazioni diverse (Ioria, Virgo, Shura, Micene...), per i GW la scelta è semplice, IL GW è lui. Nobile, fedele, intelligente, quasi imbattibile...e poi armatura stupenda, asimmetrica, incute timore. Protagonista di una delle morti più impressionanti di tutta la storia, merito sia della richiesta di aiuto isterica di Carabelli che dell'addio commovente e dignitoso di Scattorin. Da brividi, tutto, da "la fine giunge per mano mia" a "tardivo amico mio, proteggerò e salverò Hilda anche a nome tuo"...e poi il silenzio rotto dal vento dopo le parole di Pegasus.

2)MIZAR: merita il secondo posto, buon combattente, armatura bellissima ed elegante (con tanto di mantello e non è cosa  da poco!), doppiaggio amato da sempre. Su di lui pesa il fatto che in molte occasioni sia stato il fratello la vera causa delle sue vittorie, ma in realtà trovo che sia un onesto combattente e un personaggio dignitoso. L'iniziale ira di Alcor nei suoi confronti è forse giustificata per un personaggio tanto furioso, lo chiama "incapace" ma dice anche che avrebbe potuto battere Toro da solo, quindi credo che molte volte Alcor abbia agito nell'ombra più per suo desiderio personale di scendere in battaglia, piuttosto che per reali necessità del fratello. La sua onestà nelle parole "è tuo diritto odiarmi" rivolte al fratello, cosciente del fatto di essere stato tra i due il figlio fortunato e forse quello meno potente e quindi meno degno di essere il Mizar della sua generazione, me lo rendono ancor più simpatico. La "battaglia dei 4 fratelli" è sempre molto bella da rivedere.

3)ALCOR: complementare al fratello, non può che trovarsi subito dopo di lui in classifica (e ammetto che in passato non era così). Lo preferisco meno rispetto a Mizar, nel complesso più elegante e teatrale, perché combatte in modo estremamente brutale e senza nobiltà, almeno all'inizio. Brutalità che invece calza a pennello nelle sue parole e nella resa di Mezzabotta: un personaggio vendicativo e rancoroso che pian piano fa pace col mondo e con suo fratello grazie a un Phoenix ispirato; i due fratelli solitari che, andando contro le loro abitudini, tolgono spazio agli altri e reggono lo spettacolo da soli. E poi c'è la scena dell'addio, quella del "nuovo" Alcor, rinfrancato e dignitoso. Mezzabotta super anche lì, quando c'è da recitare con tono diverso dal consueto.

4)HILDA: mai amata troppo, ma è un personaggio che ha una buona presenza scenica (da malvagia naturalmente) e che sembra essere un'ottima sacerdotessa, nonostante da buona la vediamo all'opera per troppo poco tempo (poco in salute tra l'altro, considerando anche SoG). L'immagine di lei che si gira al cospetto dei Cavalieri in ginocchio è iconica e la chiamata dei 7 GW all'inizio è un passo non indifferente del DS. Lei in qualche modo è Asgard.

ecco, iniziano i problemi...

5)THOR: il solito bruto in fondo in fondo simpatico e buono. Muore con compostezza, venendo rispettato da Sirio. Bella Armatura.

...i VERI problemi...

6)LUXOR: incazzato con tutto e tutti, avrà sicuramente anche lui le sue ragioni, ma resta un selvaggio e come tale si comporta. Non ha un minimo di nobiltà nella lotta e spesso soffre di attacchi di isteria...cosa che in fondo gli riesce benissimo visto che il buon Invernici, oltre ad essere capace di impersonare alla perfezione uno come l'Illuminato, è capacissimo anche di recitare in modo esasperato (lo ha già fatto con Virgo e Aquarius, ma in modo meno "isterico", qua la sua risatina fastidiosa, i suoi versi striduli sono davvero perfetti). Quando c'è da essere più seri e posati ci riesce allo stesso modo, come quando Luxor inizia a raccontare il suo passato. Bella armatura, mi piace anche la fedeltà con cui i lupi lo seguono fino alla morte. E' un personaggio triste e sfortunato che ha molto da raccontare, questo è indubbio, ma è reso, volutamente, abbastanza antipatico e odioso.

7)MEGRES: mai amato, ma ammetto che è una mente davvero fine...se proprio dobbiamo essere sinceri, l'unico protagonista che abbocca alla sua tecnica dell'ametista è quel tonto di Seiya, ma comunque è un personaggio che sa mettere in scacco il nemico con mezzi "non convenzionali". Megalomane e insidioso, anche lui bella armatura.

8)ARTAX: armatura bellissima, il miglior totem tra i 7 quello con Sleipnir rampante, poteri variegati e interessanti, passare dal ghiaccio al fuoco non è affatto male, molto molto belli i suoi attacchi. Il tutto rovinato da un personaggio inutile.

9)MIME: noia e poco più. Un combattimento infinito, lentissimo, poco ispirato. Apprezzo i flashback con Folken e il tuo tormento finale dovuto al Fantasma di Phoenix, ma in generale lo ritengo un personaggio abbastanza contorto, forse troppo. E poi è un musico e già questo...

10)FLARE: piuttosto coraggiosa e intraprendente, ma resta un personaggio secondario....terziario......quaternario se si considera anche SoG ^^

-Cavaliere di Gemini-
_________________
Vai armatura dei Gemelli, vola dalle altre armature d'oro. Gemini lascio tutto nelle tue mani
-Kanon di Gemini-


Back to top
View user's profile Send private message
Aledileo
Cavaliere Divino di Pegasus
Cavaliere Divino di Pegasus


Joined: 17 Oct 2005
Posts: 26070


Location: Viareggio - Quinta Casa di Leo

PostPosted: Sun Apr 02, 2017 17:11 pm    Post subject: Reply with quote

A parte Mime, adoro tutti i personaggi di Asgard!
1) Orion: magnifico e splendente, un vero eroe. Appropriatissima anche la scelta del drago. Combina un'ottima caratterizzazione, con un'armatura fighissima e colpi segreti ancor più fighi, non è facile trovare altri personaggi così!
2) Mizar e Alcor: preferisco Alcor, per tutto il suo stupendo monologo, però la storia dei due fratelli è intrigante e intensa. Sarebbe bello un giorno vederli combattere assieme.
3) Ilda: la Signora di Asgard. Affascinante in versione dark, ma anche una buona sovrana, onesta e premurosa, in versione light.
4) Megres: in mezzo a tanti buoni sentimenti, gesta tragiche e valorose, una figura ambigua ci voleva. Uno che pensa solo a se stesso e ai suoi piani di dominio. E poi riesce a mettere nel sacco tre cavalieri!
5) Artax: non piace a molti, però ha una bella armatura e dei colpi segreti interessanti (fuoco e ghiaccio). Non apprezzo il suo operato però ha una caratterizzazione decisa.
6) Thor: il gigante buono. Apprezzo l'uso del martello, per il resto non mi ha mai appassionato.
7) Stesso discorso per Luxor: nonostante ami i lupi, il suo combattimento con Sirio è il secondo momento più noioso di Asgard.

ABISSO

8) Mime: mai amato. Quattro puntate lunghissime che rivaleggiano con gli scontri alla sesta casa nella saga del Santuario in quanto a noiosità. Già non sopporto i musici in particolare, poi lui mi sembra più fuori di testa di Gemini: capisce che i Cavalieri sono in errore ma continua a combattere "per dovere di difensore"? Bah, ma muori e sta' zitto!
_________________
Vivere senza dipendere dagli Dei, decidendo il proprio destino, è un privilegio degli esseri umani! (Ioria)


Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
Goldsaint85
Cavaliere d'oro di Gemini
Cavaliere d'oro di Gemini


Joined: 31 May 2007
Posts: 15783


Location: Reggio Calabria

PostPosted: Mon Apr 03, 2017 21:15 pm    Post subject: Reply with quote

non è che impazzisca per gli asgardiani  
diciamo che gli unici che si salvano sono sigfrid e bud

I) sigfrid è un bel personaggio, sebbene un po' prosciuttista, visto che gli elementi per comprendere la manipolazione di Hilda li intravede ma continua a testa bassa, poi però si riscatta donando lo zaffiro a pegasus e morendo in quel modo (per me inutile, per il boss no ma su questo parlammo già in altri topic   ) contro sorrento

II) bud anima un bello scontro con ikki, ha un design figo e mi pare più apprezzabile del fratello che combatte, come si suol dire, per la gloria   bella la redenzione finale, peccato non l'abbiano ripescato anche solo per un cameo in Soul of Gold, dal momento che di certo non aveva subito ferite mortali contro la fenice

III) sid si presenta in modo interessante, sconfiggendo il solito toro e tenendo testa un po' a tutti i protagonisti. a parte questa la sua caratterizzazione è quella che è... combatte per la gloria (di chi? di sè? della sua terra? boh)

IV) alberich, per quanto malvagio (e cretino, in quanto odino col fischio gliel'avrebbe data la spada) almeno resta impresso per le sue raffinate strategie nei duelli

V) hagen è un personaggio che poteva dare tanto, invece si rivela essere un pippone, mentre condivido la sua morale - anche se apparentemente discutibile - di menare l'avversario anche se gnoccaflare cerca di impedirglielo... del resto è un soldato, non una dama di carità  

VI) thor è il classico alter ego di aldone... ha una forza mostruosa ma poi cade come un fico sfatto al primo attacco serio...

VII) mime meriterebbe la seconda piazza per l'egregio lavoro di carabelli e degli adattori... peccato che in sé faccia calare il latte con questo suo bipolarismo prima pacifico, poi ricorda il padre che era stronzo e diventa stronzo pure lui, poi viene smentito sulla stronzaggine del padre ma lui continua a fare lo stronzo, fino al sacrificio finale. solo ikki poteva avere questa pazienza  

VIII) fenrir.. morto sotto la valanga... e rancoroso con l'intera umanità solo perchè ha avuto una vita sfigata... che personaggione

in ogni caso, senza DS sarebbero stati totalmente soporiferi tutti quanti  
_________________

Duck, you sucker!
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail
Libra
Cavaliere Divino del Dragone
Cavaliere Divino del Dragone


Joined: 10 Apr 2008
Posts: 15949


Location: VII Casa del Grande Tempio / RM

PostPosted: Tue Apr 04, 2017 1:21 am    Post subject: Reply with quote

Anche in questo caso posto la classifica di 8 anni fa e quella attuale

Libra wrote:
Ecco la mia:
1)Orion. Classico guerriero nobile, generoso, emblema dell'eroe nordico
2)Alcor. Forte, determinato, un personaggio complesso e drammatico che ha il coraggio di ravvedersi
3) ex aequo:
  Megres. Subdolo, malvagio, astuto. Il cattivo perfetto: personaggio essenziale della saga di Asgard!
  Mizar. Un pò più pacato del fratello, mostra tutta la sua dignità quando ammette di amare Alcor e cerca di trattenere Ikki. Ricordo che fu il primo asgardiano che vidi beccando casualmente la saga di Asgard in tv. Da lì mi è rimasto nel cuore
5)Mime. Sta al quinto posto più per demeriti di altri che per meriti propri. Lo scontro con Shun è troppo lento, quello con Ikki più vivace. Bello il flashback di Folken e la dignità guerriera che dimostra
6)Artax. Personaggio carino, nulla di più
7)Thor. Insipido
8)Luxor. Insignificante


1) Orion
2) Alcor
3) Megres
4) Mizar
5) Luxor
6) Mime
7) Artax
8) Thor

Orion e Alcor sono sempre testa a testa in cima, ma alla fine la spunta il primo perché è più completo come personaggio.
Megres spezza a suo favore l'ex aequo con Mizar perché voglio premiare la novità di un personaggio cattivo e machiavellico.
Luxor fa un grosso balzo in avanti perché la sua storia, riletta con gli occhi di oggi, ha un'intensità, una sensatezza e un pathos che manca nelle vicende di chi viene dopo di lui in classifica. E' vero che il combattimento con Sirio è deludente, però voglio votare il personaggio più che le sue gesta
_________________



Back to top
View user's profile Send private message
Evil Sirya



Joined: 14 Jul 2006
Posts: 2158


Location: Secondo Caparezza io vengo dalla Luna(no dalla Puglia)

PostPosted: Wed Apr 05, 2017 10:43 am    Post subject: Reply with quote

Bah, è da tempo che non seguo la saga di Asgard, vediamo cosa ricordo (magari se la riseguissi odierei tutti).

Fenrir: personalmente in passato l'ho apprezzato perché è un guerriero la cui misantropia è stata costruita con una ragione (non capisco perché molti gli diano dell'ottuso. Come non capivo, ai tempi, perché molti ritenessero insulse le ragioni dell'odio di Sasuke) anche piuttosto grave e Shiryu avrebbe solo da starsi bello che zitto. E' facile ritenerlo ottuso, ma secondo me non ha tutti i torti a odiare gli uomini e ad amare i lupi.

Mime: a differenza di molti, io amo i musici (anche se... sapete creare uno strumento meno monotono di cetra-flauto-lira-arpa-quel-che-è?) e non mi è dispiaciuto.
A posteriori, non ho  capito questa rivalutazione di Folken, che, secondo me, non ama affatto Mime, anzi lo considera una estensione di se stesso.
Io capisco che lui volesse temprarlo, ma invece di rompere la cetra,non poteva dire "Suonerai dopo che ti sarai allenato?". Quel definire la musica "roba da signorine" lo odio, perché per imparare a suonare uno strumento ci vuole disciplina ed è molto faticoso (per indiretta conoscenza lo so).
E  poi, anche se non condivido certi ideali, apprezzo molto quelli che combattono fino alla fine. Mi ricordano certi prussiani.

Cyd: mi piace molto la sua armatura e la determinazione con cui aiuta il fratello a  tentare di fermare Ikki (dio santo, quanto mi sta antipatico ora Ikki). E questo avere capito della presenza del fratello fa pensare che non sia affatto stupido, come il fratello ha creduto per anni e anni.

Sigfried: sì, nobile, buono, bello, biondo e di gentile aspetto... Ma, paradossalmente, nonostante sia più debole, a lui preferisco Sigmund, il fratello introdotto in Soul of Gold.
Anche se, ripeto, dovrei vedermi la serie.
Mi è dispiaciuto però che sia morto contro Sorento.


Bud: lo odio per il suo maschilismo (e perché contro di lui hanno usato Shaina come taratore di potenza... Non che lei mi piaccia granché, ma perché umiliarla sempre?), quando dice "la tua ira di donna non può colpirmi" (O una cosa del genere)... Volevo vederlo sto montato sbruffone contro una come Teresa del Sorriso.
Al di là di tutto, bella armatura e belle tecniche ed è comprensibile la sua rabbia. Dovrebbe però prendersela con Hilda e rifiutarsi categoricamente di servirla, visto quel che ha combinato dando a Cyd l'armatura.


Thor: gigante buono, molto risoluto e coraggioso, ma al di là di questo non va.


Alberich: mi piace molto l'ametista (gemmofilia a me!) che dissangua la forza vitale e bisogna riconoscergli un gran cervello (ha messo nei guai Marin, Seiya e Hyoga e, a momenti, fregava Shiryu), ma detesto la sua arroganza.


Hagen: l'ottusità fatta a persona. Mi sembra di vedere Renge di Shurato.
_________________
Senza dignità non esiste libertà. (Zi Yu/ Feng Shen Ji)


[img]http://i.imgur.com/CDWMXBz.jpg [/img]
Back to top
View user's profile Send private message
Phoenix no Ikki
Cavaliere d'oro di Virgo
Cavaliere d'oro di Virgo


Joined: 17 Nov 2009
Posts: 14772


Location: Isola della Regina Nera (PG)

PostPosted: Fri Apr 07, 2017 15:48 pm    Post subject: Reply with quote

1   Mime: mi piace molto l'armatura, la sua drammatica storia, e il suo essere comunque fortissimo al di là delle apparenze. E mi piace tantissimo il suo scontro con Phoenix ed il modo in cui Ikki lo "psicanalizza"
2    Orion: il vero Principe dei Cavalieri. Fortissimo e invincibile mette ko a giro tutti i cavalieri. Però forse il suo essere invulnerabile lo penalizza e sa un pò di raccomandazione.... io lo avrei fatto semplicemente fortssimo. Anche se così non avremmo avuto la bellissima scena di Sirio che si immola.
3   Hilda: meglio nei panni di cattiva che in quelli di buona. Una vera leader carismatica.
4   Megres: astuto e diabolico, pur se combattivamente se non fosse stato per le anime della natura sarebbe stato un pippone clamoroso...

abisso,....

5   Thor: ho apprezzato soprattutto la sua redenzione in punto di morte
6   Luxor: peccato muoia per una valanga... il suo background era costruito bene, pur se estremizzato nell'odiare indistintamente tutti gli uomini per il comportamento di alcuni. Bella anche l'armatura.
7   Alcor: se non altro non è un pippone come il fratello ^^' e la sua frustrazione ben costruita.
8   Mizar: combattivamente zero, la storyline con lui e Alcor non mi è mai piaciuta tanto non so come mai...
9   Artax. Bella solo la cloth
10   Flare... troppo "calma" ^^
_________________
Phoenix no Ikki
EMPIO COSPIRATORE DEL FORUM




Back to top
View user's profile Send private message MSN Messenger
Antares
Cavaliere Divino del Cigno
Cavaliere Divino del Cigno


Joined: 27 Mar 2010
Posts: 9082


Location: Ancona - Ottava Casa

PostPosted: Fri Apr 07, 2017 16:16 pm    Post subject: Reply with quote

Finalmente il topic sui migliori personaggi dei Cavalieri dello Zodiaco!
C'è poco da fare, la saga di Asgard è la punta di diamante della serie classica e ancora oggi, dopo tanti spin-off, una delle parti migliori dell'universo saintseiyano. I detrattori sono solo invidiosi perché avrebbero voluto che anche i personaggi kurumadiani fossero così e invece niente
Passando alla classifica, devo dire che è rimasta praticamente invariata negli anni:

1) Alcor. Sarebbe il mio preferito se non esistesse Scorpio. Splendida caratterizzazione, background e scontro con Phoenix, con un Mezzabotta al top. Ma ciò che l'ha reso uno dei personaggi che più amo è la sua lenta redenzione (lenta all'interno dei suoi episodi, non in generale ^^), il dialogo con Mizar e la scena finale con il discorso di Phoenix, i raggi del sole che entrano nell'edificio e lui che se ne va, a metà tra il sereno e il rammaricato. Sviene nella tormenta, ma è sciocco pensare che un Asgardiano sia morto di freddo...

2) Luxor. Quasi a pari merito con Alcor, ma un passo indietro. Anche nel suo caso, ho sempre amato il suo modo di fare, arrogante, provocatorio (Invernici si conferma uno dei migliori!), ma anche astuto e buono stratega. Ottimo il flashback con la spiegazione delle sue motivazioni e il rapporto con i lupi. Armatura meravigliosa. Ha anche il primato per la morte più triste di SS, con i lupi che cercano di rianimarlo
Come se non bastasse, ciliegina sulla torta, gonfia Sirio per tre episodi, il ché è cosa buona è giusta, tanto che per batterlo Dragone deve fargli crollare una montagna addosso (poi muore solo l'Asgardiano, ma questi sono misteri saintseiyani... ).

3) Mizar. Siamo sempre in zona "preferiti in assoluto". Bel personaggio, più semplice dei due che lo precedono, ma comunque apprezzabile anche solo per la sua nobiltà ed eleganza, e l'essere uno degli ultimi a scendere in campo gli permette di ricevere molte scene "dietro le quinte" con Orion. Bello stile di combattimento e ottima Armatura, una delle mie preferite (va be', come quasi tutte le asgardiane ). Le scene finali dello scontro con Alcor valorizzano molto anche lui, quando trattiene Phoenix e parla con il fratello. Se per la Tigre Bianca c'è la certezza, lui è tenuto in vita almeno dal DS

4) Mime. Tanti lo ritengono noioso, ma qui mi sa che sono noioso io a dire che... è un altro dei miei personaggi preferiti in assoluto Caratterizzazione particolare e scontro vario e niente affatto tedioso, tanto che non solo lui cambia più volte atteggiamento, ma persino il suo passato viene mostrato sotto una luce diversa. Sempre bello veder combattere assieme Andromeda e Phoenix e vedere quest'ultimo parlare con l'avversario. Per finire, bei poteri (musica, illusioni e attacchi energetici, tutti assieme) e bello e triste il commiato finale.

5) Orion. Principe dei Cavalieri e signore di somma virtù, il nobile paladino invincibile, brevemente alleato di Pegasus e costretto ad un epico sacrificio contro Syria (scena con un pathos incredibile). Mi piace molto, ed è quinto esclusivamente per meriti degli altri (che rientrano più nel genere di personaggi cui tendo ad affezionarmi), che non per demeriti propri.

6) Thor. Simpatico, buon guerriero, dalla caratterizzazione semplice ed apprezzabile, con un bel rapporto con Hilda. Altra Armatura meravigliosa. Spiace perderlo così presto nella serie.

7) Megres. Da piccolo mi stava antipatico come un po' tutti i cattivi, ma nel corso degli anni l'ho rivalutato molto e ora mi piace. Astuto e malvagio, con un piano tutto suo, ha dei poteri che ben si adattano alla sua caratterizzazione infida e porta a casa dei bei risultati, ancora migliori se non fosse stato per "l'aiuto da casa" del Vecchio Maestro. Volendo trovargli un difetto, forse è un po' troppo passivo, magari gli avrei fatto uccidere qualcuno (leggi: Artax) a tradimento, in modo da mostrare ancora meglio quanto stesse approfittando della situazione per i suoi scopi.

8) Artax. La pecora nera, l'eccezione che conferma la regola (ovvero che gli Asgardiani sono i migliori sotto tutti i punti di vista), lo scemo del villaggio, chiamatelo come volete (o non chiamatelo proprio, come hanno fatto alcuni ). Cieco, ottuso, incapace anche solo di prendere in considerazione l'idea che le cose non stiano come crede. Quasi comico il suo insistere sul fatto che Flare sia stata plagiata, quando invece è Hilda quella plagiata... E deplorevole la scena in cui attacca la principessa (mosso da gelosia, altro che dovere), quando avrebbe benissimo potuto spostarla o trovare un altro modo di rompere lo stallo (o fermarsi a riflettere, che non sarebbe stato male). Frodi di SoG ne è la versione migliorata e rivisitata, quasi una critica implicita alla sue azioni. Nota a parte, piace a molti, ma la sua Armatura è quella che mi piace meno tra le asgardiane (bella, per carità, ma l'accostamento cromatico non mi ha mai fatto impazzire, anzi).

Hilda e Flare preferisco considerarle a parte. La Celebrante di Odino mi piace molto, come personaggio e come antagonista, tanto che mi pare di averla votata come miglior personaggio femminile durante gli Oscar. La metterei prima o dopo Thor, non saprei. Flare invece mi è abbastanza indifferente, utile a fornire spiegazioni iniziali e legata alla sottotrama di Artax, ma nulla più. Le preferisco tutti tranne appunto il biondo.

Shura di Capricorn wrote:
10) Luxor: l'unica cosa che apprezzo di lui è il bel blu dell'armatura. Poi ci metti il fatto che è un misantropo isterico senza tecniche di cosmo che senza i lupi al seguito andrebbe ko al primo assalto subito e lo metti al pari dell'idiota che lo precede in classifica, anzi un gradino sotto.

Qui qualcuno ha proprio bisogno di riguardarsi la saga di Asgard, se saltano fuori certe affermazioni
_________________

Back to top
View user's profile Send private message
Scorpione



Joined: 16 Mar 2015
Posts: 1238



PostPosted: Fri Apr 07, 2017 17:49 pm    Post subject: Reply with quote

1. Orion: sinonimo di CAVALIERE per eccellenza. Forte, fidato, coraggioso, potente e con armatura praticamente perfetta.

2. Hilda: cazzutissima regina di Asgard che sprona e serve a dare la scossa anche a Saori stessa. Indimenticabile la lotta tra le due a colpi energetici, il richiamo delle 7 armature nordiche, e la preghiera finale di Hilda dopo essere stata liberata dal giogo di Nettuno.

3. Mizar: mi piace. Punto. Sin dall'apparizione a Nuova Luxor, che nello scontro con Shun e nel tristissimo finale col fratello.

4. Mime: primo musico che incontriamo (film esclusi) e sicuramente tra i più potenti cavalieri mai incontrati nella serie classica. Un po' sottotono lo scontro con Shun, a causa della reticenza della catena ad attaccare, mentre eccezionale il flahsback con Folken e lo scontro contro la Fenice, messa seriamente in difficoltà.

5. Megres: diabolico, spietato, senza scrupoli. Mette in scacco tre cavalieri e mezzo, ed è dotato di poteri peculiari ed efficaci. Il suo piano è piuttosto presuntuoso - come avrebbe sconfitto Orion, invulnerabile e quindi non imprigionabile nell'amestista?

6. Thor: come tutti i cavalieri di Asgard, anche di Thor conosciamo la storia e le ragioni che lo hanno spinto a schierarsi dalla parte di Hilda. Non è un semplice nemico anonimo messo sulla strada dei cavalieri, ma un uomo poi diventato cavaliere.

7. Alcor: rispetto agli altri cavalieri, ha meno spazio a disposizione ed appare inizialmente come clone del fratello, che ho sempre preferito. Più forte del fratello perché più crudele. Si salva solo nel pentimento finale.

8. Luxor: ricordo come la sua storia mi commosse la prima volta che l'ascoltai e le ragioni della sua misantropia. Piuttosto lo inserisco in fondo alla classifica a causa del scontro con Sirio, tra i meno riusciti di sempre.

9. Artax: ottuso e irrazionale, però il suo scontro con Crystal è bello. Ghiaccio e fiamme che si scontrano, la sofferenza di Crystal palpabile, armatura affascinante.

10. Flare: c'è da aggiungere la motivazione o solo il nome è sufficiente per giustificare l'ultima posizione?
Back to top
View user's profile Send private message
ivan di troll



Joined: 22 Jan 2013
Posts: 765



PostPosted: Sat Apr 08, 2017 0:42 am    Post subject: Reply with quote

Quote:
Megres: astuto e diabolico, pur se combattivamente se non fosse stato per le anime della natura sarebbe stato un pippone clamoroso...

abisso,....


quel pippone costringe libra a intervenire 4 volte, hyoga a usare l'aur. execution senza successo...alla faccia...
_________________
Sono Ivan di Troll, uno degli spectre più forti ma non ho avuto il tempo di mostrare la mia forza sovraumana, -taizen-
Back to top
View user's profile Send private message
Phoenix no Ikki
Cavaliere d'oro di Virgo
Cavaliere d'oro di Virgo


Joined: 17 Nov 2009
Posts: 14772


Location: Isola della Regina Nera (PG)

PostPosted: Sat Apr 08, 2017 19:23 pm    Post subject: Reply with quote

ivan di troll wrote:
Quote:
Megres: astuto e diabolico, pur se combattivamente se non fosse stato per le anime della natura sarebbe stato un pippone clamoroso...

abisso,....


quel pippone costringe libra a intervenire 4 volte, hyoga a usare l'aur. execution senza successo...alla faccia...


le stava prendendo da Castalia che non va manco a velocità luce ed è costretto a barare... alla faccia  
_________________
Phoenix no Ikki
EMPIO COSPIRATORE DEL FORUM




Back to top
View user's profile Send private message MSN Messenger
Evil Sirya



Joined: 14 Jul 2006
Posts: 2158


Location: Secondo Caparezza io vengo dalla Luna(no dalla Puglia)

PostPosted: Sat Apr 08, 2017 23:01 pm    Post subject: Reply with quote

Ricomincia il litigio tra i fanatici dei rapporti di forza... Che bello  


_________________
Senza dignità non esiste libertà. (Zi Yu/ Feng Shen Ji)


[img]http://i.imgur.com/CDWMXBz.jpg [/img]
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic    ICavalieriDelloZodiaco.net Forum Index -> Il mondo dei Cavalieri All times are GMT + 1 Hour
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum

Card File  Gallery  Forum Archive
Space Pilot 3K template by Jakob Persson.
Powered by phpBB © 2001 phpBB Group
Create your own free forum | Buy a domain to use with your forum